Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: Musica, Cinema e TeatroMaurizio de Giovanni conquista Ravello con un viaggio attraverso i brani più iconici della tradizione napoletana

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Musica, Cinema e Teatro

Ravello, Napoli, concerto, Auditorium

Maurizio de Giovanni conquista Ravello con un viaggio attraverso i brani più iconici della tradizione napoletana

All'Auditorium Oscar Niemeyer di Ravello le canzoni napoletane interpretate dalla voce suadente di Marianita Carfora, dal sax di Marco Zurzolo, dalla chitarra di Carlo Fimiani e dal contrabbasso di Marco de Tilla hanno emozionato i presenti

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 5 gennaio 2024 12:08:04

Il fare affabulatorio di Maurizio de Giovanni ha portato a spasso il folto pubblico dell'Auditorium Oscar Niemeyer di Ravello in un viaggio attraverso alcuni dei brani più iconici della tradizione napoletana e dei loro autori che, mossi dalla necessità di raccontare sofferenze e gioie, gli umori dell'epoca, i sentimenti, le storie di vita, ci hanno tramandato melodie che ci hanno resi famosi nel mondo.

Nello spettacolo proposto dalla Fondazione Ravello in questo inizio anno votato alla musica, uno dopo l'altro, guidati dalla sapiente narrazione dello scrittore, ecco Vincenzo Russo, il guantaio-poeta innamorato della bella Enrichetta che amava dormire dietro le finestre del palazzo di fronte (esattamente come il commissario Ricciardi, del resto) a cui dobbiamo, grazie all'intervento di Eduardo Di Capua, capolavori del calibro di I' te vurrià vasà, Maria Marì ma anche Torna maggio e L'urdema canzona mia, interpretate dalla voce suadente di Marianita Carfora, dal sax di Marco Zurzolo, dalla chitarra di Carlo Fimiani e dal contrabbasso di Marco de Tilla.

E poi Libero Bovio con le sue Reginella, Silenzio cantatore e Passione in cui l'autore canta la malattia mortale dell'amore. L'intermezzo con alcuni brani di Zurzolo: Rino, in memoria del compianto fratello, Canzone per Giulia, A Bruno, Pane e Lido Aurora ha preparato il pubblico alla comparsa del Signor Poeta, Salvatore Di Giacomo, con il suo amore dolce e travagliato con la giovane Elisa Avignano e all'esecuzione di uno dei grandi classici della canzone napoletana: Palomma ‘e notte, eseguito prima de E 'ccerase e dopo Spingola francese. L'ultima parte di Passione ha riservato la storia di Edoardo Nicolardi, umile impiegato delle poste legato ad una giovane donna da un amore impossibile, che compone una delle serenate che resterà nella storia non solo della musica napoletana: Voce ‘e notte. Nel finale fa capolino Rundinella, la malinconica canzone composta da Rocco Galdieri e Gaetano Spagnolo nel 1918 che racconta la vicenda di un uomo tradito e abbandonato e di Giuseppe Cioffi e Gigi Pisano, Non mi seccare e Tutte e sere, pagine quest'ultime, sicuramente meno famose ma non meno intense.

Tra personaggi, poesia, turbamenti amorosi, musica e aneddotica, il pubblico della Città della musica ha riso, si è commosso e ha cantato tributando a De Giovanni, a Zurzolo e a tutti i musicisti una standing ovation sentita e prolungata.

(ph. R. Caramiello)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Maurizio de Giovanni conquista Ravello con un viaggio attraverso i brani più iconici della tradizione napoletana<br />&copy; R. Caramiello Maurizio de Giovanni conquista Ravello con un viaggio attraverso i brani più iconici della tradizione napoletana © R. Caramiello
Maurizio de Giovanni conquista Ravello con un viaggio attraverso i brani più iconici della tradizione napoletana<br />&copy; R. Caramiello Maurizio de Giovanni conquista Ravello con un viaggio attraverso i brani più iconici della tradizione napoletana © R. Caramiello
Maurizio de Giovanni conquista Ravello con un viaggio attraverso i brani più iconici della tradizione napoletana<br />&copy; R. Caramiello Maurizio de Giovanni conquista Ravello con un viaggio attraverso i brani più iconici della tradizione napoletana © R. Caramiello
Maurizio de Giovanni conquista Ravello con un viaggio attraverso i brani più iconici della tradizione napoletana<br />&copy; R. Caramiello Maurizio de Giovanni conquista Ravello con un viaggio attraverso i brani più iconici della tradizione napoletana © R. Caramiello
Maurizio de Giovanni conquista Ravello con un viaggio attraverso i brani più iconici della tradizione napoletana<br />&copy; R. Caramiello Maurizio de Giovanni conquista Ravello con un viaggio attraverso i brani più iconici della tradizione napoletana © R. Caramiello
Maurizio de Giovanni conquista Ravello con un viaggio attraverso i brani più iconici della tradizione napoletana<br />&copy; R. Caramiello Maurizio de Giovanni conquista Ravello con un viaggio attraverso i brani più iconici della tradizione napoletana © R. Caramiello
Maurizio de Giovanni conquista Ravello con un viaggio attraverso i brani più iconici della tradizione napoletana<br />&copy; R. Caramiello Maurizio de Giovanni conquista Ravello con un viaggio attraverso i brani più iconici della tradizione napoletana © R. Caramiello

rank: 104829102

Musica, Cinema e Teatro

Concerti d’estate di Villa Guariglia, 21 luglio a Raito il progetto lirico “Diedi il canto agli astri e al ciel”

Domenica in musica sulla terrazza belvedere di Villa Guariglia a Raito di Vietri sul Mare sulle note di Puccini, Fauré, Leoncavallo, Neri-Bixio e Gershwin. Ma anche una parentesi di storia con la presentazione, domani (domenica 21 luglio 2024) alle ore 19.30, del saggio "Lenin, il rivoluzionario assoluto...

L’Amalfi Coast Music & Arts Festival porta a Maiori il noto pianista Bruce Brubaker

Virtuoso visionario e artista provocatore, il pianista statunitense Bruce Brubaker con oltre 150 milioni di stream su Spotify, è tra i protagonisti della seconda parte del 27° Amalfi Coast Music & Arts Festival. Musicista e scrittore, professore del New England Conservatory di Boston, «uno dei pianisti...

Il 19 settembre chiudono le iscrizioni per il “Musicante Award”, il live contest in memoria di Pino Daniele

Fino al 19 settembre è possibile iscriversi per partecipare al MUSICANTE AWARD - PREMIO PINO DANIELE, il Live Contest di musica pop rock che offre ai giovani artisti in possesso di conoscenze musicali professionali e di un repertorio di opere originali una possibilità per emergere e sviluppare le loro...

Nino d’Angelo torna ad abbracciare il pubblico nei palasport: 7 dicembre al PalaSele di Eboli “I miei meravigliosi anni '80…e non solo!

Dopo il grande successo del suo concerto-evento allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli, il 29 giugno, Nino D'Angelo è pronto a tornare dal vivo con una nuova serie di imperdibili appuntamenti musicali. L'evento napoletano ha visto più di 40mila spettatori riunirsi per celebrare un'icona della musica...

Ravello Festival, le “otto stagioni” di Vivaldi e Piazzolla sul belvedere di Villa Rufolo

La programmazione della 72esima edizione del Ravello Festival propone al suo pubblico sabato 20 luglio (ore 20) il primo degli appuntamenti cameristici con il ritorno dell'Orchestra da camera dell'Accademia di Santa Sofia. Sul Belvedere di Villa Rufolo, sotto la direzione della violinista Sonig Tchakerian,...