Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 40 minuti fa S. Chiara d'Assisi

Date rapide

Oggi: 11 agosto

Ieri: 10 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàRavello Festival 2022, è tutto pronto per la settantesima edizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: Musica, Cinema e CulturaAd Amalfi il taglio del nastro per il restyling del Museo della Bussola e del Ducato Marinaro /FOTO

Ravello Festival VXX edizione, è tutto pronto per l'edizione 2022 del Festival della città della musicaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Musica, Cinema e Cultura

Amalfi, costiera amalfitana, museo, ducato, bussola, arsenali, inaugurazione

Ad Amalfi il taglio del nastro per il restyling del Museo della Bussola e del Ducato Marinaro /FOTO

Le antiche rotte marinare solcate da Amalfi rivivono con il digitale. Un museo immersivo, dinamico, accessibile e gratuito

Scritto da (PNo Editorial Board), venerdì 29 luglio 2022 14:57:22

Ultimo aggiornamento venerdì 29 luglio 2022 14:57:57

Un'esperienza immersiva. Un museo dinamico, vivo, in cui la storia millenaria di Amalfi convive con le nuove tecnologie del virtuale per una fruizione contemporanea delle antiche rotte solcate dai galeoni.

L'Arsenale della Repubblica di Amalfi, monumento simbolo della potenza marinara della città, ospita il nuovo allestimento del Museo della Bussola e del Ducato Marinaro. In mostra gli strumenti di orientamento nautico, tra cui le bussole magnetiche e l'originale in legno di bosso (da cui deriva il nome), che gli amalfitani utilizzarono per primi, inventandola e rivoluzionando le tecniche di navigazione. Tanti i reperti archeologici recuperati dai fondali marini che vanno a costituire la sezione dei tesori sommersi, le pergamene originali dell'XI, XII e XIII secolo e la Tabula de Amalpha, pietra miliare nella storia del diritto marittimo, tra i più importanti documenti della storia medievale italiana. E ancora il Tarì, la moneta corrente amalfitana, utilizzata per scambi commerciali in tutta l'italia meridionale.

Un allestimento che si apre allo spettatore, raccontando il periodo di massimo splendore del Ducato Marinaro, nella riproduzione tridimensionale del plastico forma ‘urbis' del XIII secolo. Ad arricchire il Museo anche il Galeone in legno - ribattezzato "Vittoria" - di recente restaurato, con cui Amalfi ha vinto le prime Regate delle Antiche Repubbliche Marinare.

"Con l'inaugurazione di oggi portiamo a compimento una serie di idee chiare tradotte in atti e progetti concreti - sottolinea il sindaco Daniele Milano - Oggi il Museo della Bussola e del Ducato Marinaro si presenta con una nuova luce, dopo l'intervento di restyling e valorizzazione, all'interno dell'antico Arsenale che si apre sulla nuova piazza che abbiamo immaginato come un salotto per accogliere tutti coloro che scelgono di raggiungere Amalfi, inserita in una più ampia visione di rigenerazione urbana".

La visita del Museo sarà gratuita per volere dell'Amministrazione comunale, per permettere a tutti di scoprire il prestigioso passato storico della Repubblica Marinara.

"All'interno dell'Arsenale abbiamo predisposto anche l'infopoint per i turisti, per cui il Museo sarà il primo biglietto da visita che potranno ammirare e dove riceve le prime informazioni utili per fruire di tutte le bellezze attrattive della nostra città - prosegue il sindaco Daniele Milano - È un punto chiave del Piano di Sviluppo Turistico redatto dal professore Joseph Ejarque, che disegna una serie di strategie volte a rendere la nostra città una destinazione Boutique".

Il Museo della Bussola e del Ducato Marinaro abbatte tutte le barriere architettonichee cognitive, accessibile a tutti e con didascalie fruibili in diverse lingue.

"Un gioiello architettonico con all'interno i gioielli più preziosi che raccontano la storia del Ducato e della Repubblica di Amalfi. - evidenzia l'assessore alla Cultura e ai Beni Culturali Enza Cobalto - Un progetto curato nei minimi dettagli, con un lavoro molto lungo di ricostruzione storica ed archeologica, che si arricchirà ulteriormente e che offre l'opportunità di interagire con la storia della nostra città in un luogo che dialoga con le tecnologie digitali. Il virtuale permetterà allo spettatore di scoprire le rotte percorse da Amalfi, che dominava i traffici commerciali tra oriente ed Occidente".

Cambia la rilettura storica dell'interno Medioevo. "Non un'epoca buia, ma di grande luce", come evidenzia lo storico medievista Giuseppe Gargano, durante la conferenza di presentazione del progetto del Museo, a cui hanno preso parte anche Vincenzo De Luce, curatore dell'allestimento, Giovanni Camelia Presidente Comitato scientifico del Centro Cultura e Storia Amalfitana, Salvatore Esposito progettista del plastico.

Un medioevo fatto di grandi invenzioni che hanno rivoluzionato la navigazione. Amalfi rivendica, così, i suoi primati e le sue radici rivoluzionarie con scoperte scientifiche come la bussola, ma anche il suo ruolo nella marineria e negli scambi culturali tra i popoli lanciando un messaggio di pace nel Mediterraneo.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 103814107

Musica, Cinema e Cultura

L’alba in musica di Ravello, emozioni e magia di un concerto diventato rito /FOTO e VIDEO

Dalla notte al giorno, dal buio alla luce, come ogni anno il Concerto all'alba di Ravello affascina e rapisce. L'evento più atteso dell'estate, imitato e ambito, andato sold out in due ore dall'apertura delle vendite, ha regalato al pubblico del Ravello Festival l'emozione unica della musica che sublima...

“Positano in… Mostra” prosegue con “L’Altro Sguardo” di Salvatore Esposito e Jo Mangone

Fino al 15 agosto, presso l'Ufficio Turismo di Positano, sarà possibile ammirare il mondo attraverso l'obbiettivo di due grandi fotografi napoletani, Salvatore Esposito e Jo Mangone, in una mostra curata dall'Associazione Io Siamo. SALVATORE ESPOSITO, docente dell'Università Federico II di Napoli, racconta...

Al Ravello Festival Daniel Harding dirige l’entusiasmo della National Youth Orchestra of the USA

Dopo la lunga pausa imposta dalla pandemia, la National Youth Orchestra of the USA, formazione che mette insieme i migliori giovani musicisti americani tra i 16 e i 19 anni, è tornata in tournée in Europa. Dopo Amsterdam e Berlino, la tappa italiana sul Belvedere di Villa Rufolo. A dirigere i 107 elementi...

"Un’estate da re": in vendita dall'8 agosto i biglietti per la grande musica alla Reggia di Caserta

Cinque emozionanti concerti ospitati in un sito Unesco patrimonio mondiale dell'umanità: il Palazzo Reale di Caserta. Partirà lunedì 8 agosto alle ore 14.00, sul sito www.unestatedare.it e presso i rivenditori autorizzati, la vendita dei biglietti per assistere - a prezzi contenuti, dai 10 ai 30 euro...

Martedì 9 agosto la rassegna "Amalfi d'Autore" ospita Totò Cascio, l'indimenticabile bambino protagonista di "Nuovo Cinema Paradiso"

La rassegna letteraria "Amalfi d'Autore. Incontri letterari", promossa dal Comune di Amalfi in collaborazione con la Delia Agenzia Letteraria, prosegue martedì 9 agosto, alle ore 21.00, in Largo Duca Piccolomini - Amalfi con Totò Cascio, autore di "La gloria e la prova. Il mio nuovo cinema paradiso 2.0"...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.