Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Federico vescovo

Date rapide

Oggi: 18 luglio

Ieri: 17 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: Libri"Chiamatemi maestra", 20 giugno Alessandra Celentano presenta il suo libro a Positano

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Libri

Positano, Costiera amalfitana, libro, Alessandra Celentano

"Chiamatemi maestra", 20 giugno Alessandra Celentano presenta il suo libro a Positano

Giovedì 20 giugno, nell'ambito della rassegna “Mare, Sole e Cultura”, l'insegnante di danza classica e coreografa del programma televisivo “Amici” di Maria De Filippi e autrice del volume Chiamatemi maestra (Mondadori), ripercorrerà con l’onestà che la contraddistingue i momenti importanti della sua storia personale e professionale.

Inserito da (Redazione il Vescovado Notizie), lunedì 17 giugno 2024 13:48:46

"Mare, Sole e Cultura", la storica rassegna letteraria di Positano organizzata dall'Associazione Culturale Mare, Sole e Cultura in collaborazione con Mondadori, il Comune di Positano, la Camera di Commercio di Salerno e la Fondazione Carisal, che in occasione del centenario della morte di Franz Kafka dedica la sua XXXII edizione al tema "Metamorfosi", prosegue con una serata dal tema "La poetica dell'arte".

Giovedì 20 giugno (ore 21 - Piazza Flavio Gioia) Alessandra Celentano, da oltre vent'anni insegnante di danza classica e coreografa del programma televisivo "Amici" di Maria De Filippi e autrice del volume Chiamatemi maestra (Mondadori), ripercorrerà con l'onestà che la contraddistingue i momenti importanti della sua storia personale e professionale.

"Da sempre cerco di spronare i ragazzi a migliorarsi con severità, onestà e rispetto, senza filtri. La mia sincerità mi è costata l'incomprensione di tante persone, ma ha sempre prevalso l'amore che nutro per questa arte e l'affetto di chi ha capito perché sono come sono e perché dico quel che dico. Stronza e cattiva per molti, diretta e coerente per gli altri, credo che chi ha tra le mani questo libro faccia parte della seconda categoria, quella di chi ha cercato di comprendermi ma soprattutto di chi ha voglia di imparare e conoscere. Se la schiettezza, la disciplina, la verità, seppur dura, viene scambiata per cattiveria, mi dispiace ma non è così: sono semplicemente una professionista seria e non ho mai sopportato il falso buonismo perché è disonesto e deleterio".

Alessandra Celentano si racconta e apre le porte a una parte di sé che non ha mai svelato a nessuno, quella lontana dai riflettori: una persona che si è sempre messa in discussione, che ha sempre cercato di migliorarsi, che ha realizzato i suoi sogni, a volte soffrendo, a volte semplicemente ballando.

Alessandra Celentano ha iniziato a studiare danza con maestri di fama internazionale, fino a perfezionarsi all'Opera di Stato di Budapest. Ha frequentato e poi insegnato al Corso di perfezionamento professionale di danza a Reggio Emilia e a metà degli anni '80 è entra a far parte dell'Aterballetto diretto da Amedeo Amodio, dove ha interpretato ruoli da prima ballerina per alcuni tra i maggiori coreografi del Novecento (Ailey, Balanchine, Forsythe, Tetley, Childs e altri) e balla accanto a grandi interpreti del mondo della danza (E. Terabust, A. Ferri, M. Loudières, G. Iancu, A. Molin, V. Derevianko, J. Bocca). Durante il periodo all'Aterballetto ha occasione di conoscere Gheorghe Iancu, con il quale nasce una collaborazione che la porterà a lavorare con lui come ballerina e assistente alla coreografia. Negli anni successivi è maître de ballet nei maggiori teatri d'Italia: Teatro alla Scala di Milano, Teatro dell'Opera di Roma, Teatro Comunale di Firenze e Teatro San Carlo di Napoli. Docente ospite in teatri internazionali, lavora accanto a grandi nomi della danza come Carla Fracci, Roberto Bolle, Massimo Murru, Isabelle Guérin, Manuel Legris e altri. È direttore artistico dello spettacolo "Anbeta e Josè", cui prendono parte ballerini delle maggiori compagnie a livello mondiale, e coreografa per il gala di esibizione dei campionati mondiali di pattinaggio e di svariati altri eventi di prestigio in collaborazione con Pietro Del Vaglio, Anbeta Toromani, Amilcar Moret Gonzalez, Luca Longobardi.

 

Gli incontri sono aperti al pubblico.

Quest'anno, grazie alla collaborazione con Travelmar, chi vorrà partecipare alla rassegna potrà usufruire di una corsa andata e ritorno da Salerno a Positano e da Positano a Salerno.

Il traghetto è gratuito, solo su prenotazione, fino ad esaurimento posti.

Il traghetto partirà da Piazza della Concordia alle ore 17.10 e ripartirà da Positano alle ore 23.00 e non effettuerà fermate intermedie.

Info e prenotazioni: info@maresolecultura.it - T. +39 339 814 0173 - 366 6421650

La rassegna prosegue giovedì 27 giugno (ore 21 - Piazza Flavio Gioia - Positano) con Luca Bianchini, autore de Il cuore è uno zingaro (Mondadori).

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Chiamatemi Maestra<br />&copy; Alessandra Celentano Chiamatemi Maestra © Alessandra Celentano

rank: 100017105

Libri

Raffaele Messina presenta a Minori “L’Azzurro dentro”, libro vincitore del Premio Costadamalfilibri

Dopo il successo di Cetara, dov'è stato proclamato vincitore del Premio Costadamalfilibri, Raffaele Messina torna in Costa d'Amalfi, per presentare il romanzo "L'azzurro dentro" (Marlin editore) a Minori, martedì 30 luglio, alle ore 19:30. L'incontro si terrà presso la sede dell'A.R.C. Borgo San Michele...

Tramonti, 23 luglio Vito Romaniello presenta il libro “Fattore Campo”

"Fattore Campo" è il titolo dell'evento che coniuga calcio, enogastronomia e nutrizione in programma martedì 23 luglio a Tramonti. L'Italia del calcio di Serie A e B, maglie e stadi, storia e tradizioni del gusto del Belpaese nel format del giornalista sportivo Vito Romaniello, direttore della news room...

La 18esima edizione di ..incostieraamalfitana.it si chiude a Cetara: ecco gli eventi dall'11 al 13 luglio

Con la tre giorni di Cetara, giovedì 11, venerdì 12 e sabato 13 luglio, si chiude la diciottesima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo. Si comincia l'11 luglio alle ore 20.00 in piazza San Francesco con l'"Oratoria per la Pace" di Luca Filipponi, presidente del Menotti...

Positano, Daniele Bossari chiude la XXXII edizione della rassegna letteraria "Mare, Sole e Cultura"

Cala il sipario sulla XXXII edizione di "Mare, Sole e Cultura", la storica rassegna letteraria di Positano organizzata dall'Associazione Culturale Mare, Sole e Cultura in collaborazione con Mondadori, il Comune di Positano, la Camera di Commercio di Salerno e la Fondazione Carisal. Venerdì 12 luglio...

Atrani, 2 luglio “Fabula” e “Stelle cadenti” di Lucia Ferrigno alla 18esima edizione di ..incostieraamalfitana.it /RINVIATO

Tre appuntamenti, martedì 2, mercoledì 3 e giovedì 4 luglio ad Atrani per la quinta settimana della diciottesima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo. Si parte infatti il 2 luglio alle ore 20.00 allo Scoglio a pizzo con la presentazione degli ultimi due lavori letterari...