Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: GourmetAgerola, 5 dicembre al Campus Principe di Napoli si discute dell'aperitivo del futuro con chef stellati e bartender di spessore

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Gourmet

Agerola, Campus Principe di Napoli, gastronomia, aperitivo, futuro, chef, bartender

Agerola, 5 dicembre al Campus Principe di Napoli si discute dell'aperitivo del futuro con chef stellati e bartender di spessore

Partendo dalle origini, fino ad arrivare alle evoluzioni dei giorni nostri ma anche alle prospettive del futuro, a partire dalle ore 11 di lunedì 5 dicembre si parlerà solo ed esclusivamente di aperitivo

Inserito da (PNo Editorial Board), mercoledì 30 novembre 2022 16:22:47

Lunedì 5 dicembre la splendida location a picco sul mare del "Campus Principe di Napoli" di Agerola, incantevole perla della Penisola Sorrentina, apre le sue porte ad un evento interamente dedicato ad uno dei più antichi e iconici rituali dell'italianità: l'Aperitivo.

Già nel IV secolo a.C. il medico greco Ippocrate scoprì che, per alleviare i disturbi di inappetenza dei suoi pazienti, bastava somministrare loro una bevanda dal sapore piuttosto amaro, a base di vino bianco, fiori di dittamo, assenzio e ruta in grado di "aprire" lo stomaco stimolando la sensazione della fame. L'etimologia del termine deriva infatti dal latino aperitivus ("che apre").

Ma la storia moderna dell'aperitivo inizia a Torino nel 1786, quando nella sua piccola bottega di liquori, il gestore Antonio Benedetto Carpano diede vita a quella che divenne la bevanda da aperitivo per eccellenza: il Vermouth. Il delizioso vino aromatizzato con china di lì a poco avrebbe conquistato l'allora re d'Italia Vittorio Emanuele II, che lo nominò l'aperitivo Ufficiale di Corte, come bicchierino da bere prima di mettersi a tavola.

L'aperitivo si è poi evoluto nel corso dei secoli da quella che era la sua funzione originaria, ossia di "aprire" lo stomaco e preparare al pasto successivo, oggi è diventato un momento di relax e svago, da passare con gli amici e del quale, oramai, non possiamo fare a meno.

Proprio partendo dalle origini, fino ad arrivare alle evoluzioni dei giorni nostri ma anche alle prospettive del futuro, a partire dalle ore 11 di lunedì 5 dicembre si parlerà solo ed esclusivamente di aperitivo. Moderato dal giornalista Luciano Pignataro, figura di riferimento del settore food ed ex direttore de Il Mattino, l'incontro di lunedì 5 dicembre vedrà gli interventi di:

  • Il professore Raffele Iervolino, docente di diritto civile presso l'Università Pegaso e patron degli Istituti Scolastici Iervolino;
  • L'imprenditore Gennaro Galeotafiore, patron dell'azienda "Sapori di Napoli";
  • l'avvocato Sergio Sbarra, esperto di food noto come "Avvocato Gourmet";
  • Michele Bisconti, bartender dello "SHUB" di Sorrento;
  • Mario Donald, bar manager del "RUAH" di San Vitaliano;
  • Valerio Izzo, patron dello "SHUB" di Sorrento e maître patron di "Piazzetta Milù" di Castellammare di Stabia.

Altri interventi di spessore saranno quelli di Errico Porzio, il pizzaiolo tiktoker più famoso d'Italia e docente della Accademia Nazionale Pizza DOC, e dei giornalisti Giuseppe Giorgio e Annibale Discepolo, rispettivamente collaboratori de Il Roma e de Il Mattino.

L'incontro di lunedì 5 dicembre sarà anche l'occasione per presentare al pubblico un grande progetto che vedrà proprio l'aperitivo al centro: il primo campionato nazionale dell'aperitivo. Nell'aprile 2023, infatti, proprio al Campus Principe di Napoli di Agerola si terrà il "I Trofeo degli Aperitivi "Sapori di Napoli"", progetto fortemente voluto dall'imprenditore Gennaro Galeotafiore per la direzione artistica dell'avvocato Sergio Sbarra. Un progetto unico nel suo genere, il primo realizzato proprio sul mondo dell'aperitivo, con prospettive di crescita enormi sia in termini nazionali che internazionali.

Alla fine del convegno del 5 dicembre, infatti, i bartender presenti in sala delizieranno i presenti con un aperitivo speciale realizzato per l'occasione.

Altro momento importante della giornata saranno i saluti degli chef che, come di consueto, arriveranno alla fine dei lavori. Parliamo in particolare degli chef stellati Raffaele Amitrano e Giuseppe Molaro, rispettivamente executive chef del "Mammà" di Capri e chef patron del "Contaminazioni" di Somma Vesuviana, e di Carmine De Stefano e Giovanni Pastore, ovvero il pastry chef ed il resident chef del Campus Principe di Napoli.

Senza dubbi, un lunedì migliore di quelli di sempre.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 107433109

Gourmet

Cena a 4 mani al ristorante Dei Cappuccini di Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel

Un evento culinario eccezionale avrà luogo il 2 e 3 agosto 2024 all'Anantara Convento di Amalfi Grand Hotel, presso il ristorante Dei Cappuccini, situato in una location d'eccezione, sulla terrazza all'aperto dell'ex convento risalente al XIII secolo, con vista mozzafiato sul mare. Due "cene a quattro...

Gli ‘ndunderi: il piatto della festa patronale a Minori

di Sigismondo Nastri «Tre ‘ndunderi, nove rotoli» si diceva una volta e a me sembra un'esagerazione, considerato che un rotolo - unità di misura nel Regno delle Due Sicilie - corrispondeva a 0,890997 kg. Gli ‘ndunderi sono una specialità di Minori dalle antichissime origini, divenuta il piatto della...

Minori, gli 'Ndunderi' di Santa Trofimena: la riscoperta dei sapori antichi [RICETTA]

La profonda devozione delle popolazioni della Costa d'Amalfi si manifesta anche a tavola, con la preparazione di particolari pietanze nel giorno delle feste religiose. Per Santa Trofimena, nelle case di Minori, è antica usanza cucinare piatti che si tramandano di padre in figlio e che sono state legate...

Piccola Piedigrotta si conferma tra le migliori pizzerie al mondo: 58° nella classifica di 50 Top Pizza Italia 2024

Reggio Emilia e la Costiera Amalfitana celebrano un nuovo successo gastronomico con la pizzeria Piccola Piedigrotta, situata in Piazza XXV Aprile, che si è piazzata al 58° posto nella classifica di 50 Top Pizza Italia 2024. Questo importante riconoscimento internazionale conferma la Pizzeria Piccola...

La Guida Michelin premia “Ostaria Pignatelli” di Napoli: nella carta dei dessert i capolavori del maestro AMPI Sal De Riso

È ufficiale: l'Ostaria Pignatelli di Napoli è stata inserita nella Guida MichelinItalia 2025. Il locale si trova a due passi dal mare, alla Riviera di Chiaia. Qui, la brigata di cucina, guidata dallo chef Vincenzo Politelli, e quella di sala, condotta dal direttore Giulio Verbini, fanno sì che, ogni...