Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 34 minuti fa S. Girolamo Emiliani

Date rapide

Oggi: 8 febbraio

Ieri: 7 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Offerta Granato Caffè a cialde con macchina Frog

Tu sei qui: Eventi e Spettacoli"Med Med", le Riggiole di Giuseppe Palermo arrivano a Minori: 10 agosto l'inaugurazione

Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Casa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaMacchina da caffè Baby Frog in offerta a 99,90 per tutti i clienti Granato CaffèCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaAmalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Eventi e Spettacoli

Minori, Costiera amalfitana, arte, riggiole, evento

"Med Med", le Riggiole di Giuseppe Palermo arrivano a Minori: 10 agosto l'inaugurazione

Meditazioni mediterranee è la nuova interpretazione della mostra dedicata alle Riggiole di Giuseppe Palermo che da Positano si sposterà a Minori e s’inaugurerà mercoledì 10 agosto negli spazi di "Ailaikit Eat e Drink in the Factory".

Inserito da (PNo Editorial Board), lunedì 8 agosto 2022 12:27:37

Meditazioni mediterranee è la nuova interpretazione della mostra dedicata alle Riggiole di Giuseppe Palermo, che da Positano si sposterà a Minori, e s'inaugurerà mercoledì 10 agosto (ore 19) nella Factory Ailaikit. L'artista Palermo, reduce dalla collettiva "Ex voto Artisti per Rosalia" presso Palazzo Costantino a Palermo, ripropone le sue riggiole nate dalla lunga esperienza maturata nel campo della lavorazione della ceramica, ma con l'irriverenza giocosa che lo contraddistingue, in queste nuove opere egli tende al paradosso di celebrare la ceramica senza ricorrere all'ausilio della stessa.

Giuseppe Palermo, artista poliedrico e dall'acuto spirito di ricerca, indaga, attraverso il simbolo del patrimonio culturale della Costa d'Amalfi, le iconiche Riggiole. Esse sono un personale omaggio dell'autore alle pavimentazioni in maiolica, legate alla tradizione mediterranea. La pavimentazione, di per sé, rappresenta la storia di un luogo affacciato sul mare, la memoria tangibile e intangibile di ciò che l'uomo ha creato e trasmesso ai posteri. Da un punto di vista storico, il pavimento non ha sempre avuto solo una funzione sensoriale all'interno di edifici e case, come l'influenza a livello percettivo sulla luminosità o sulla profondità, ma anche a livello di presentazione, accoglienza e ospitalità. La Costiera Amalfitana possiede uno straordinario paesaggio dall'elevato valore culturale grazie anche alla natura generosa che la contamina. La ragion d'essere alla base di tale ricchezza consiste nelle implicite ramificazioni dei contributi nel tempo dei popoli mediterranei. Attraverso di esse l'uomo ha potuto dare spazio a un luogo unico al mondo. Piastrelle animate da simboli e colori accompagnano i visitatori che, inebriati dal punto di vista olfattivo, distrattamente calpestano tanta bellezza. Inconsapevolmente le Riggiole appaiono nuovamente nel quotidiano dei turisti che, tornati nelle loro abitazioni, riportano oggetti di uso comune legati a prodotti artigianali come poggia pentole o fermacarte: vere e proprie icone parlanti. Quanto tali bellezze panoramiche, al pari di vedute pittoriche, possono influire nel nostro bagaglio di memoria?

"L'artista Giuseppe Palermo tenta di essere un punto d'accordo - afferma la curatrice Giusy Emiliano -. Lui che lavora attraverso continui rimandi alla sua terra, produce per questa mostra 28 opere di differenti dimensioni, sovvertendo l'immagine stessa del decoro e sperimentando sul segno e sulla scelta cromatica. Le opere di Palermo vedono come supporto la tela e come tecnica un misto tra l'acrilico, l'olio, la farina fossile e la resina. In esse il dettaglio viene esaminato, ingrandito e ‘spogliato' del suo simbolo iniziale verso nuove declinazioni astratte. Da un lato i colori utilizzati si fanno chiari riferimenti alla natura: il giallo del sole, il blu del mare, il verde anticrittogamico delle piante, il manganese della terra e il bianco dell'aeriforme e di purezza. Dall'altro i segni sono linguaggio ancestrale della geometria e prendono la forma di curve, triangoli e semicerchi. Giuseppe Palermo sperimenta i materiali, applicando quesiti aperti, ma riportando sempre il suo tratto distintivo come forma di riconoscimento e stupore. Il peso di queste opere potrebbe richiamare le creazioni in ceramica, seppur trattandosi di tele leggere, di fronte le quali il pubblico si trova spettatore di una continua alternanza tra pieno e vuoto. In assenza di peso specifico, spesso l'autore traccia un sotto testo legato all'attaccamento verso la propria provenienza. A seguito di un'immersione nelle memorie olfattive, le opere di Palermo ci pongono in contatto con la nostra intimità più profonda e con l'esperienza tangibile di questo territorio, attraverso differenti ‘diari di viaggio'. Se è vero che le bellezze del mediterraneo sono conosciute in tutto il mondo, è anche vero che questa indagine espressiva, attraverso un percorso verso l'astratto, ne rinnova il linguaggio artistico e culturale. Tali opere contemporanee, scevre dal decoro classico, ci conducono verso i dettagli ‘fluttuanti' che le compongono e le caratterizzano. L'arte che abbiamo sotto i nostri piedi si arricchisce del contributo di un indagatore che, attraverso le sue sperimentazioni, offre una fuga da una facile interpretazione, per offrire un approccio emozionale che potrà essere attivato ogni volta che ammiriamo una Riggiola di Giuseppe Palermo".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 100911103

Eventi e Spettacoli

"Sorrento in Love", da oggi al via il programma di eventi per la festa degli innamorati

Da oggi, 8 febbraio, e fino al 15 febbraio, Sorrento si veste di rosso per festeggiare San Valentino. La festa degli innamorati, che coincide con quella del santo patrono della città, Sant'Antonino, sarà per otto giorni il leitmotiv che accoglierà visitatori e curiosi. "Sorrento in Love", questo il nome...

Carnevale a Praiano: il 18 febbraio una serata dance per ragazzi, il 19 una festa per i più piccini

A Praiano il Carnevale si festeggia in due appuntamenti. Si inizia sabato 18 febbraio con il "Carnival Dance Party", una serata in maschera con dance music per ragazzi all'Infopoint di Via Cella Costantinopoli, con inizio alle 20. Domenica 19 febbraio, a partire dalle 14.30, piazza san Luca si animerà...

Maiori, per la 49esima edizione del Carnevale i carri invocano la difesa del pianeta: ecco il programma

Sarà la salvaguardia degli oceani e del pianeta, in linea con l'agenda 2030 Unesco per lo sviluppo sostenibile, il tema della 49esima edizione del Gran Carnevale Maiorese che si terrà nella cittadina della Costiera Amalfitana dal 16 al 26 febbraio 2023. Un grande evento capace di mettere insieme arte...

Salerno, stasera alla Pinacoteca provinciale la cerimonia di consegna di un'opera di Carmine De Angelis

Stasera, venerdì 3 febbraio, alle ore 17:30, presso la Pinacoteca provinciale di Salerno si terrà la Cerimonia di consegna di un dipinto del Maestro Carmine De Angelis, donato dal figlio Ciro De Angelis. Interverranno il Presidente della Provincia Franco Alfieri, il Consigliere provinciale delegato alla...

Minori, 5 febbraio la Festa Diocesana della Pace

L'Azione Cattolica della Diocesi di Amalfi-Cava, come ogni anno, dedica il mese di gennaio all'approfondimento del Tema della Pace. In particolare, i ragazzi dell'ACR, dopo essersi convenientemente preparati nelle loro parrocchie, si ritroveranno domenica 5 febbraio a Minori per la Festa Diocesana della...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.