Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: Economia e TurismoTurismo Religioso in Costa d’Amalfi: le chiese di San Michele, di San Giacomo e di Sant’Elia a Furore

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Economia e Turismo

Turismo Religioso in Costa d’Amalfi: le chiese di San Michele, di San Giacomo e di Sant’Elia a Furore

Inserito da (ilvescovado), sabato 11 febbraio 2017 17:10:59

Di Giuseppe Liuccio

Sono carichi di emozioni forti ed intense i ricordi che mi legano a Furore. Ne rievoco qui di seguito una trance. Era cominciato in mattinata il mio pellegrinaggio d'amore alla scoperta del fiordo rinato nel pregevole restauro conservativo. E m'ero incantato all'alba che biancheggiava a gola di strapiombo, alla brezza che increspava il pelo all'acqua verde quasi a carezzare scale di un costrutto che è vero nel dipinto delle rocce. Mi danzavano allo specchio tremulo dell'emozione immagini di stagioni giovani e con l'agave che succhiava vita alle falesie e minacciava trafitture ai ceppi di fichidindia esposte a barricate precipiti a voragine di mare. In bilico erano cupole di cielo a terrazzi scoscesi ebbri di sole, che indorava generoso pergole di vigne.

Ed era un miracolo di esistere quel fiordo, frutto d'amore di montagna e mare. E mi sembravano inadeguate le parole, pur sincere, a celebrare un evento sospirato da decenni. Ora le case dei pescatori erano lì, nei colori tenui, a scalare le rocce ed a confondersi con esse. E pulsava di vita quel mini auditorium per conferenze di prestigio ed accadimenti di straordinaria valenza. Ed il borgo si offriva, luogo di magia e di mistero, all'estrosa fruizione di poeti e pittori invasati dal "furore" dell'ispirazione. E nel risucchio lieve dell'onda, che dilavava alla radice scale minuscole e fessure di roccia, si materializzava voce e figura di Anna Magnani, sanguigna e passionale, possessiva e furente nelle scenate di gelosia con Rossellini, maestro e amante. "Le vie del cinema", felice intuizione del bravo Michele Savino su input del vulcanico Raffaele Ferraioli, si popolavano di fotogrammi d'arte e di vicende umane nella ressa da "museo della memoria" con star di livello internazionale che fecero della Costa d'Amalfi il palcoscenico di amori trasgressivi e di tradimenti clamorosi.

C'è l'arte antica delle chiese raccolte, aperte ai venti e al mare, con il profumo di campagna che svapora nelle tre navate di San Michele Arcangelo, come di San Giacomo e in quella unica e bellissima di Sant'Elia con quel pregevole trittico di Angelo Antonelli datato 1479 e rappresentante la Vergine con ai lati Sant'Elia e San Bartolomeo. C'è arte e fasto in qualche palazzo gentilizio, testimonianza di arroganza di qualche isolato signorotto sempre a galla nell'alternarsi delle vicende politiche. C'è arte nelle case di campagna con le caratteristiche coperture a volte estradossate, accecanti nel bianco nitore della calce viva in contrasto con il verde screziato d'oro dei limoneti e quello arabescato di viola dei vigneti generosi nella stagione giusta. C'è arte nelle macere che delimitano terrazzamenti e si infiocchettano di zucche gialle o verde screziato a forma di palle che minacciano di rotolare giù per la collina nei mesi della primavera avanzata. C'è arte nei muri dipinti e nelle strade e nelle piazze a tutela di sculture, atti d'amore di artisti invaghiti di un paese che non c'è, di un territorio relativamente vasto che non ha contrade popolate, d'una comunità che poggia i piedi nell'acqua e presta gli occhi al cielo e la cui vita è un atto di generosa fedeltà alla campagna, che ride di vigne e limoni nell'aria iodata del mare e canta epopea di lavoro alla brezza che rotola nella gola del fiordo in un mèlange d'intesa con la risacca dell'onda. E voci di richiamo si rincorrono sulle colline e nei poderi dalle finestre delle case, occhi aperti a dominio di campagna e mare.

È il paese ideale per una domenica dove già alita la primavera per praticare il precetto della Messa festiva in una delle belle chiese, che sono un anticipo di paradiso. Per il pranzo con famiglia e amici il mio ristorante preferito è "Da Bacco", un terrazzo spalancato sull'infinito del mare dei miti e della Grande Storia con in lontananza, tra l'altro, Licosa e Palinuro e sulla destra le sirene spiaggiate a "Li Galli" di Positano. Ebbrezze di odori e sapori con la complicità smemorante di un "Fior d'uva" di Marisa Cuomo! E dopo pranzo, tenuto conto che domenica siamo già all'antivigilia di San Valentino, è consigliabile a tutti una passeggiata a passi lenti a Punta Sant'Elia. Lì è facile provare emozioni intense percorrendo a passi lenti la "Via dell'Amore", soprattutto se la brezza sbriglia lieve l'argento degli ulivi e riempie l'aria di profumi di macchia mediterranea. Sui muri a secco si materializzano le voci dei poeti eternate in arabeschi di lapidi policrome fin all'abisso che dirupa sul vallone de "La Praia" ad abbrancare mare nella gloria della luce. Oh, la poesia di uno dei più belli borghi d'Italia!

liucciogiuseppe@gmail.com

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 107544107

Economia e Turismo

Michelangelo Lurgi è il nuovo presidente del Gruppo Turismo, Alberghi e Tempo Libero di Confindustria Salerno

Di Maria Abate Il 10 luglio 2024, Michelangelo Lurgi, Ceo di Giroauto Travel di Salerno, è stato eletto presidente del Gruppo Turismo, Alberghi e Tempo Libero di Confindustria Salerno. Succede ad Andrea Ferraioli, titolare dell'Hotel Margherita e presidente della Rete Sviluppo Turistico Costa d'Amalfi,...

"Vermarine", a Praiano la nuova suite di Casa Angelina nelle esclusive tonalità verde acqua Paola Lenti

Casa Angelina, scrigno opalescente di bellezza che si specchia sul mare della Costiera Amalfitana, presenta Vermarine, la nuova suite inaugurata per la stagione 2024 e arredata con gli esclusivi prodotti Paola Lenti per indoor e outdoor. Posizionata al terzo piano, la suite offre un massimo livello di...

Positano, il segreto del successo della città verticale svelato da Vito Cinque

Questa mattina, le telecamere del TG5 si sono accese su uno degli angoli più suggestivi della Costiera Amalfitana: Positano. I giornalisti di Canale 5 sono giunti nella perla glamour della Divina per documentare la bellezza che ogni anno attira migliaia di turisti da tutto il mondo. In ogni scorcio di...

Al via sabato 6 luglio i saldi estivi, Confesercenti Campania: «Spesa pro capite di 107 euro, giro d’affari di 400 milioni grazie anche ai turisti»

Partono sabato 6 luglio i saldi estivi in Campania. Secondo le stime del Centro Studi di Confesercenti Campania poco più del 50% dei consumatori campani ha intenzione di spendere in questi due mesi di sconti. Ovvero 2.9 milioni di cittadini sui 5.5 della nostra regione. Le aspettative di spesa, seppur...

Il Santuario di Santa Maria del Bando ad Atrani vince il Travellers' Choice Awards 2024

Il Santuario di Santa Maria del Bando ad Atrani ha conquistato, per il terzo anno consecutivo, il prestigioso premio Travellers' Choice Awards assegnato da Tripadvisor. Questo riconoscimento rappresenta un traguardo significativo, frutto dei sacrifici e dell'impegno costante di tutti i collaboratori...