Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Apollinare

Date rapide

Oggi: 23 luglio

Ieri: 22 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: CuriositàLuci e colori del Mediterraneo nelle ceramiche dell’artista cavese Annamaria Panariello in mostra alla Faenzera di Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Curiosità

Arte, Amalfi, Cava de' Tirreni, mediterraneo

Luci e colori del Mediterraneo nelle ceramiche dell’artista cavese Annamaria Panariello in mostra alla Faenzera di Amalfi

Si intitola “La Potier” la mostra dell’artista Annamaria Panariello, che sarà inaugurata domani (13 luglio), alle ore 17, nella Faenzera medievale di Amalfi

Inserito da (PNo Editorial Board), mercoledì 12 luglio 2023 13:26:14

Un viaggio immaginifico attraverso la storia, i colori e la luce del Mediterraneo, che affonda le radici nella tradizione per proiettarsi verso nuovi stilemi artistici che guardano al futuro.

Si intitola "La Potier" la mostra dell'artista Annamaria Panariello, che sarà inaugurata domani (13 luglio), alle ore 17, nella Faenzera medievale di Amalfi (via Marino Del Giudice, 40), che fu la fucina del cretaio Andrea da Eboli e che oggi l'amalfitano Rocco Bellogrado, proprietario della cantina "Miseria e Nobiltà", ha reso fruibile.

La mostra - curata da Peppe Vitale e corredata dalle note critiche di Gabriella Taddeo e Antonella Nigro - sarà visitabile fino al 30 luglio (ingresso gratuito). Il percorso espositivo si compone di manufatti in ceramica dell'artista e performer cavese Annamaria Panariello, che si ispirano alla tradizione ceramica vietrese arricchendosi di una rielaborazione contemporanea. In mostra oggetti di design di uso quotidiano, tra cui le lampade, impreziositi da decori tradizionali quali il "ciucciariello vietrese" e i pesci del Mare nostrum che costituiscono due figure ricorrenti intorno a cui ruota lo sperimentalismo della vasaia.

Nel corso della serata di inaugurazione la Panariello, affiancata da Vincenzo Mari, artista del tornio, si esibiranno in una performance che avrà come punto cardine il principale strumento di lavoro del ceramista: il tornio.

La mostra è la prima tappa di un progetto artistico itinerante che nei prossimi mesi farà tappa a Vietri sul mare e Ischia.

"È la fascinazione dell'antichità della Faenzera di Amalfi sul torrente Canneto, dove la leggenda racconta operasse nel Medioevo il cretaio Andrea da Eboli, a catalizzare l'attenzione di una vasaia doc come Annamaria Panariello - ha sottolineato Gabriella Taddeo nel suo testo critico - La performer video torna a manipolare e a smaltare l'argilla, torna ad usare una delle tecniche più antiche e complesse come il raku per poi costruire le sue particolarissime ed inedite sculture ceramiche. La sua è una prolungata ed appassionata ricerca che si è andata amplificando da forme della tradizione vietrese come il "ciucciariello" e di ispirazione mediterranea ed universale come il pesce al richiamo più moderno del design, delle metamorfosi degli oggetti d'uso, ad una rilettura direzionata verso il contemporaneo".

La Taddeo ha, poi, aggiunto: "La "Potier" va disseminando una vera e propria contaminazione fra passato e presente, fra immagini storiche e forme del tutto innovative, protese al futuro. L'asinello di Vietri sul Mare è l'animale simbolo dei paesi costieri: il suo carattere mansueto e la sua resistenza fisica lo hanno reso idoneo ad aiutare gli abitanti del luogo per movimentare e trasportare dal mare ai monti. Anche la Panariello lo riproduce a suo modo ma raddoppiandolo, moltiplicandolo in una sorta di prolifico giro di vite, in un cammino ciclico e circolare che ha senza dubbio tante allusioni simboliche. Il pesce, l'altra immagine ricorrente scelto dalla Panariello, non ha un significato univoco: tutte le religioni e le culture ne hanno assunto l'immagine. La vasaia lo riscopre e lo reinterpreta sia nelle cromie che in una forma così tondeggiante che si presta come base o come esso stesso lampada da fruire oltre che da guardare".

"La nuova mostra di Annamaria Panariello, presso la nota Faenzera amalfitana del XIV secolo, ha un titolo emblematico "La Vasaia", perché la lavorazione della creta al tornio ha in sé qualcosa di magico, profondamente legato al concetto di creazione, di nascita che, fin dalla notte dei tempi, caratterizza quest'arte - ha sottolineato la critica d'arte Antonella Nigro - Attraverso le mani esperti dell'artista, la materia trova il suo centro ed è proprio intorno a quell'origine che inizia a "roteare" e a formarsi l'opera nella sua compiutezza. Non tutta la creta trova subito il suo punto di equilibrio, occorre la pazienza e il talento dell'artista che, imprimendo movimenti sapienti, accompagna la rotazione facendo scaturire la forma voluta, percependo dall'inizio già la splendida soluzione finale. Annamaria Panariello si concentra su una nuova ricerca e produzione artistica, completamente incentrata sulla creazione del vaso che, reinterpretato nelle forme, novelle e originali e nelle decorazioni cromatiche, inedite ed eleganti, non dimentica di celebrare sempre la sua originaria configurazione, ieri come oggi, simbolo di vita".​

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 105982100

Curiosità

La nuovissima "Vista" di Oceania Cruises approda in Costiera Amalfitana

In Costiera Amalfitana è arrivata la nuovissima Vista, consegnata nel 2023 da Fincantieri alla società armatrice Oceania Cruises, la più grande società di crociere di lusso del mondo. "Vista" si distingue per un elevato livello di innovazione votata ai principi della sostenibilità. Con una stazza lorda...

Rinnovamento della flotta della Marina Militare, Fincantieri vara a Castellammare di Stabia la nave 'Atlante'

Oggi presso lo stabilimento Fincantieri di Castellammare di Stabia è stata varata la nave di supporto logistico 'Atlante', parte del piano di rinnovamento della flotta della Marina Militare. Alla cerimonia hanno partecipato alti ufficiali della Marina e dirigenti dell'azienda, tra cui il capo di stato...

A Cetara sfilano i catamarani della Lagoon World Escapade 2024

Di Mafalda Bruno Strepitoso risveglio al porto di Cetara dove alcuni catamarani fanno bella mostra di sé. Per celebrare il 40° anniversario e ringraziare i proprietari per la loro fedeltà, il marchio Lagoon ha organizzato la Lagoon World Escapade, un evento su larga scala che si terrà fino al 19 maggio...

Azamara Quest e Scenic Eclipse: due crociere di lusso al largo della Costiera Amalfitana

Due navi da crociera sono giunte in Costiera Amalfitana affascinando i residenti per le dimensioni maestose. Si tratta di Azamara Quest, una nave intima e lussuosa lunga 181 metri che può ospitare fino a 700 passeggeri, con vasche idromassaggio sui balconi per godersi la vista in pieno relax. E della...

A Marina di Camerota il 25 aprile si inaugura la ruota panoramica

Tutto è pronto a Marina di Camerota per l'inaugurazione della ruota panoramica, un'attrazione destinata a diventare il nuovo simbolo della bellezza di questo borgo italiano. Attualmente in fase di installazione presso il porto turistico, l'inaugurazione ufficiale è prevista domani, giovedì 25 aprile....