Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Chiara da Montefalco

Date rapide

Oggi: 17 agosto

Ieri: 16 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneA Scala "Luci della Costiera": Storytelling, illuminazione artistica, videomappingCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàRavello Festival 2022, è tutto pronto per la settantesima edizioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: CuriositàIl "Maiori Festival" crea i suoi profumi per portare sempre con sé l'identità della città costiera

Luci della Costiera 2022 a Scala il comune più antico della Costiera AmalfitanaRavello Festival VXX edizione, è tutto pronto per l'edizione 2022 del Festival della città della musicaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto
Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni

Curiosità

Maiori, Maiori Festival, profumi, valorizzazione, primavera, Olearia, formichelle, Nannina

Il "Maiori Festival" crea i suoi profumi per portare sempre con sé l'identità della città costiera

Il profumo del Maiori Festival è arrivato in primavera per completare il progetto di valorizzazione della città di Maiori e del suo territorio

Scritto da (Redazione LdA), giovedì 19 maggio 2022 10:11:54

Ultimo aggiornamento giovedì 19 maggio 2022 10:11:54

Pronti i profumi voluti da Salvatore Dell'Isola, direttore artistico e manager del Maiori Festival, curati da "Avorius" cosmetici di Antonio Aimi. Una linea di profumi d'ambiente ispirata al patrimonio culturale, umano e naturale della storia di Maiori, dove le fragranze ricalcano le emozioni e sensazioni identitarie di un paesaggio unico e dei suoi abitanti di un tempo. "Ho immaginato un modello di marketing territoriale applicabile al mio territorio, alle sue peculiarità e alla sua storia con particolare attenzione ai suoi eccezionali valori culturali e naturali - afferma il direttore Salvatore Dell'Isola -, la finalità è quella di promuovere il territorio maiorese catturandone l'essenza con un'idea innovativa attraverso impressioni sensoriali. ‘Profumo di Maiori' vuole suscitare un'energia evocativa che rimanga impressa nella memoria delle persone che vivono la visita e il soggiorno insieme alle altre esperienze del Maiori Festival. Per questo, abbiamo scelto tre fragranze d'ambiente significative e raffinate, create per dare un'identità culturale-olfattiva alla Città di Maiori. Sono profumi esclusivi, creati per parlare ai sensi e arrivare al cuore."

Il Profumo di Maiori si declina in tre diverse essenze: Nannina, Olearia e Formichelle.

‘NANNINA' vuole essere un affettuoso omaggio all'attrice simbolo del dopoguerra e del cinema neorealista italiano, Anna Magnani, protagonista del film "L'amore" di Roberto Rossellini. Il secondo episodio, "Il miracolo", girato per lo più a Maiori, fa sì che l'attrice entri nel cuore della gente che numerosa prende parte alle riprese del film e che ancora oggi ne conserva il ricordo. Le immagini della Magnani, tra la macchia mediterranea di Capodorso con il giovane Federico Fellini, sono rimaste indimenticabili. A questa donna, grande attrice, passionale e sensibile viene accostata la fragranza del mirto, simbolo di amore e vitalità. In passato gli venivano attribuite doti magiche: al solo tocco si rimaneva folgorati da una nuova e duratura passione. La mitologia rappresenta il mirto come pianta cara a Venere, dea dell'amore e della bellezza.

‘OLEARIA' prende il nome dalla Badia di S. Maria de Olearia, tra i più importanti insediamenti monastici benedettini dell'intero territorio amalfitano. Da qui partono i sentieri che salgono lungo i monti e che si affacciano sul blu del mare, s'incontrano rigogliosi cespugli di vegetazione mediterranea da cui svettano in maggio e giugno macchie di gialle ginestre dal profumo inebriante. Il portamento arbustivo e la sua resistenza a condizioni di vita difficili, soprattutto in mancanza di acqua, hanno reso con il tempo la ginestra simbolo di umiltà e forza. Due virtù che hanno accompagnato i monaci anacoreti a fondare una piccola abbazia per la vita spirituale e religiosa della zona all'interno di una roccia nei pressi di Capodorso, la Badia di Santa Maria de Olearia.

‘FORMICHELLE' dal colore giallo chiaro e dal piacevole profumo di limone, vuole omaggiare le donne costrette a fare su e giù tra lunghe scale e gradoni, con in testa sporte cariche di limoni, lo sfusato amalfitano, che un tempo era la principale fonte di reddito dell'intero territorio. A quelle donne che, appunto come le formiche, procedevano in fila per portare le loro ceste cariche di limoni, è dedicato il profumo che le evoca, abbracciandole con quel sentore acre che ha accompagnato le loro esistenze. I terrazzamenti sono l'elemento distintivo e unico del paesaggio della Costiera Amalfitana. E la genialità e l'inventiva dell'uomo, senza deturpare l'ambiente, sono riuscite a trasformare un territorio impervio e a piegarlo alle esigenze vitali di una popolazione che ha sempre tratto le sue risorse per vivere dalla terra e dal mare.

I profumi di Maiori al momento sono disponibili sul sito www.maiorifestival.it e a breve si troveranno in pochi selezionati bookshop e profumerie artistiche. Per il lancio di queste essenze è stato realizzato un video da Walter Della Mura, regista con numerose e significative esperienze nella realizzazione di cortometraggi, lungometraggi, documentari e spot pubblicitari. La giovane interprete è l'attrice Andrea Liotti, giovane allieva della prestigiosa Accademia del Teatro Bellini di Napoli. E' possibile vedere il video al seguente link: https://youtu.be/07ZC6PI171E.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 103712100

Curiosità

Quando Stefano Gabbana omaggiò su Instagram i paramenti sacri della statua di Santa Maria a mare di Maiori

Era il 15 agosto del 2016 quando, sul seguitissimo profilo Instagram di Stefano Gabbana, comparve una foto che ritraeva il busto di Santa Maria a mare di Maiori, con tanto di hashtag "#devotion #tradition #madeintitaly #maiori", un omaggio alla tradizione religiosa e ai riti del Bel Paese, sorprendendo...

Il simpatico spot di Trivago che "invita" a venire in vacanza in Costiera Amalfitana con Giuliacci /VIDEO

Sedute al bar a chiacchierare, due donne si lamentano del cielo grigio e della pioggia fuori dalla finestra. A un certo punto compare Giuliacci, il celebre colonnello delle previsioni meteo, che assicura loro come al Sud il tempo sia soleggiato. Questo il simpatico sketch dell'ultima pubblicità di Trivago,...

Notte di San Lorenzo: ecco cosa sapere sullo spettacolo delle stelle cadenti

Mercoledì 10 agosto, al calar del sole, in quella che tradizionalmente è nota come Notte di San Lorenzo, si ripresenterà puntuale come ogni anno il meraviglioso spettacolo delle stelle cadenti. A generarlo sono le Perseidi, uno sciame meteorico lasciato dal passaggio della cometa Swift-Tuttle e che,...

Dopo il trionfo al Campionato Mondiale della Pizza, Paolo Moccia festeggia a Tramonti

Il 7 aprile scorso ha trionfato su tutti al Campionato Mondiale della Pizza di Parma, a quattro mesi di distanza è tornato in patria. Stiamo parlando di Paolo Moccia, Maestro pizzaiolo della "Pizzeria Da Orlando" di Scandiano, ma originario di Tramonti, dove oggi, 9 agosto, è tornato per festeggiare...

Riaperto dopo nove anni l’ingresso principale delle Grotte di Pertosa-Auletta, era stato chiuso a seguito di una frana

Dopo nove anni di attesa e dopo i lavori di messa in sicurezza, l'ingresso principale delle Grotte di Pertosa-Auletta, complesso di cavità carsiche di rilevanza turistica del Geoparco "Cilento", è stato riaperto lunedì 8 agosto 2022. Il maestoso antro potrà finalmente essere goduto nuovamente dalle migliaia...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.