Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 minuti fa S. Stefano re d'Ungheria

Date rapide

Oggi: 16 agosto

Ieri: 15 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneA Scala "Luci della Costiera": Storytelling, illuminazione artistica, videomappingCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàRavello Festival 2022, è tutto pronto per la settantesima edizioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleSalerno: individuato l'autore del furto alla Chiesa del Carmine finito su “Chi l’ha visto”, restituiti gli oggetti sacri

Luci della Costiera 2022 a Scala il comune più antico della Costiera AmalfitanaRavello Festival VXX edizione, è tutto pronto per l'edizione 2022 del Festival della città della musicaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto
Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Salerno, furto, Chiesa, Carmine, furto, oggetti sacri

Salerno: individuato l'autore del furto alla Chiesa del Carmine finito su “Chi l’ha visto”, restituiti gli oggetti sacri

La sera del 18 gennaio, il Rettore del Santuario di Maria Santissima del Carmine ha sentito un forte boato proveniente dalla sagrestia e si è accorto che era stata infranta la teca nell’aula museale: due oggetti sacri erano stati sottratti

Scritto da (Redazione LdA), martedì 8 febbraio 2022 10:05:27

Ultimo aggiornamento martedì 8 febbraio 2022 10:18:13

La sera del 18 gennaio, verso le 21, il Rettore del Santuario di Maria Santissima del Carmine, Don Biagio Napoletano, mentre era in Chiesa, ha sentito un forte boato proveniente dalla sagrestia e si è accorto che - con un sasso - era stata infranta la vetrina della teca nell'aula museale dove venivano custoditi gli oggetti sacri ed erano stati rubati un calice in argento ed un ostensorio risalente al XVIII secolo.

Le indagini della Polizia di Stato volte a ricostruire il fatto ed individuarne l'autore sono partite nell'immediatezza: gli agenti dell'Upgsp, del Gabinetto provinciale di Polizia Scientifica e della Squadra Mobile hanno sin da subito - attraverso le descrizioni rese da testimoni - cercato di ottenere una descrizione precisa dell'autore del furto che, nell'occasione, indossava un casco integrale.

Il 25 gennaio, la Curia aveva anche fatto un appello durante la trasmissione di Rai 3 "Chi l'ha visto" per la restituzione degli oggetti sacri.

Contemporaneamente, gli agenti di Polizia hanno avviato un capillare lavoro di analisi di tutte le immagini delle telecamere di videosorveglianza trovate nella zona, analizzando i flussi di traffico e, forti della conoscenza del territorio delinquenziale locale, sono riusciti ad individuare il ladro. I sospetti si sono concentrati su un 24enne salernitano, già noto alle Forze dell'ordine per reati contro il patrimonio.

Sospetti che sono stati confermati con la perquisizione scattata al domicilio del giovane, durante la quale sono stati trovati gli indumenti utilizzati quella sera e soprattutto gli oggetti asportati, conservati ancora nello stesso scatolone che era stato ripreso dalle telecamere.

Il giovane è stato denunciato per furto aggravato e la sua posizione sarà vagliata per l'emissione di una misura di prevenzione personale, mentre il calice e l'ostensorio sono stati riportati ieri mattina nella Chiesa del Carmine.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 108812107

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Incidente nella notte tra scooter e auto a Praiano, due giovani finiscono all'ospedale in gravi condizioni

Un grave incidente stanotte, intorno alle una, a Praiano, ha coinvolto due scooter e un'automobile. Lo scontro frontale dei mezzi a due ruote, noleggiati, contro una Fiat Uno è avvenuto lungo la SS 163 "Amalfitana", davanti all'hotel Tritone. Ad avere la peggio gli scooteristi, soccorsi da Santa Luisa...

Forte temporale si abbatte su Maiori: crollano luminarie in Corso Reginna

Questa mattina, poco dopo le 3:15, a Maiori un forte temporale si è abbattuto sulla cittadina costiera. La perturbazione, proveniente da nord, è stata molto intensa, con venti a raffica che hanno causato diverse criticità. All'imbocco di Corso Reginna, le luminarie installate per la Festa di onore di...

Tifoso granata accusa un malore allo stadio, ritardi nei soccorsi

di Vincenzo Milite Si è sfiorato il dramma, ieri sera, allo stadio Arechi di Salerno, in occasione della partita Salernitana-Roma, quando un tifoso granata, intorno ai sessanta anni, si è sentito improvvisamente male, perdendo conoscenza. Allertati immediatamente i soccorsi che però sono giunti con pauroso...

Presunta violenza sessuale a Minori. Turiste inglesi avevano perso l'ultimo bus per Pompei

E' di nazionalità inglese la ragazza di ventidue anni che ha dichiarato di aver subito una violenza sessuale questa notte a Minori. Insieme ad un'amica, di base in un Bed and Breakfast a Pompei, era in Costiera Amalfitana in escursione. Per qualche motivo hanno perso l'ultimo autobus per far ritorno...

Violenza sessuale a Minori. Turista denuncia abusi: fermato un uomo

Una turista, in vacanza con un'amica in Costiera Amalfitana, ha raccontato di aver subito violenza da uno sconosciuto che, inizialmente amichevole e cordiale, le avrebbe invitate a casa per un drink e, solo successivamente, avrebbe abusato di una di loro. A chiamare il 112 una ragazza italiana a cui...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.