Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 minuti fa S. Chiara da Montefalco

Date rapide

Oggi: 17 agosto

Ieri: 16 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneA Scala "Luci della Costiera": Storytelling, illuminazione artistica, videomappingCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàRavello Festival 2022, è tutto pronto per la settantesima edizioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, Lifestyle«Bloccati dalla malaburocrazia della Regione Campania», la denuncia del comparto sociosanitario e di fisioterapia

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLuci della Costiera 2022 a Scala il comune più antico della Costiera AmalfitanaRavello Festival VXX edizione, è tutto pronto per l'edizione 2022 del Festival della città della musicaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Sanità, Campania, De Luca, fisioterapia, riabilitazione

«Bloccati dalla malaburocrazia della Regione Campania», la denuncia del comparto sociosanitario e di fisioterapia

"Le Associazioni di Categoria della riabilitazione sociosanitaria e della fisiochinesiterapia pretendono la giusta considerazione e la massima attenzione per un comparto affidato completamente agli erogatori accreditati "

Scritto da (Redazione LdA), mercoledì 29 giugno 2022 15:14:04

Ultimo aggiornamento mercoledì 29 giugno 2022 15:14:04

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato congiunto di denuncia delle Associazioni rappresentative del comparto sociosanitario e di fisioterapia campano (AISIC, ANFFAS, ANPRIC, ARIS, CONFAPI, NOVACAMPANIA).

 

Le Associazioni rappresentative della Macroarea Assistenza Riabilitativa (ex art. 26), Sociosanitaria e Fisiokinesiterapica DENUNCIANO la condizione di estrema difficoltà in cui versano le strutture che hanno aderito al Decreto Dirigenziale n. 83 dell'aprile del 2020 denomina denominato "La Campania riparte".

I servizi riabilitativi, sociosanitari e di fisioterapia accreditati della Campania sono stati i primi in Italia a ripristinare in maniera organica e strutturata i percorsi assistenziali, di sostegno e di cura a favore delle persone anziane e con disabilità e anche quando hanno dovuto adeguarsi all'ordinanza di chiusura del Presidente De Luca, hanno regolarmente corrisposto gli stipendi ai dipendenti e consulenti, evitando di ricorrere alla cassa integrazione.

Queste strutture, a distanza di più di un anno, si sono viste revocare il contributo regionale, ricevuto per aver riaperto in sicurezza, già a partire dal mese di aprile 2020 e per aver corrisposto in maniera continuativa gli stipendi a tutti gli operatori. In sostituzione, la Regione Campania ha normato un'altra tipologia di contributo che, ad oggi, non è stato erogato.

Addirittura ai Presidi di fisiochinesiterapia, aderenti al Decreto Regionale, la Regione non ha riconosciuto alcun contributo e non ha previsto nessuna misura compensativa, richiedendo la restituzione dell'intere somme legittimamente percepite a titolo di indennizzo.

Le Associazioni denunciano la grave inadempienza delle AASSLL della Regione Campania nel rispettare tutte le procedure previste dalla successiva regolamentazione intervenuta che di fatto blocca l'operatività finanziaria dei Centri di Riabilitazione ex art. 26, dei Centri Diurni sociosanitari e dei Presidi di FKT, con grave danno non solo in termini finanziari ma anche in termini fiscali, con ricadute sui bilanci aziendali.

Inutilmente e più volte le scriventi Associazioni hanno richiesto in Regione un incontro con gli stessi Funzionari regionali che avevano sottoscritto l'accordo "riparatorio" e successiva delibera attuativa (DGRC 531/21). Ma il silenzio è stato assordante!

Le Associazioni di Categoria della riabilitazione sociosanitaria e della fisiochinesiterapia pretendono la giusta considerazione e la massima attenzione per un comparto affidato completamente agli erogatori accreditati che garantiscono con gli 11.000 addetti ai lavori altamente formati e specializzati le cure riabilitative, sociosanitarie e fisioterapiche, necessarie ai cittadini della Regione Campania.

Richiediamo un netto, celere e soprattutto condiviso intervento della Regione Campania per correggere una condizione di "malaburocrazia" che ha determinato l'ingessamento delle AASSLL a causa dell'alternarsi delle mutevoli disposizioni regionali.

(Foto di Yan Krukov)

 

Leggi anche:

Necessitano di cure urgenti ma ASL non ha i soldi, struttura privata di Nocera si offre di curare 13 bambini a spese proprie

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10128107

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Prima del "Cilento Fest" Giulio Scarpati fa tappa in Costa d'Amalfi: pausa di gusto da Sal De Riso

È atteso alla serata finale della prima edizione del "Cilento Fest", il 21 agosto a Perito, ma prima si è concesso una pausa in Costa d'Amalfi. Stiamo parlando di Giulio Scarpati, attore che il pubblico televisivo italiano ha conosciuto e amato per il ruolo di Lele nella fiction "Un Medico in Famiglia"....

Mare agitato a Maiori. Bagnino salva bimbo trascinato dalla forza delle acque

Questa mattina, poco prima di mezzogiorno, un bambino di circa 4 anni ha rischiato di annegare nello specchio d'acqua antistante la spiaggia libera attrezzata di Maiori. Il bimbo, sotto l'occhio vigile della mamma, giocava in un area apparentemente sicura, vicino alla riva quando un colpo di mare ha...

Incidente nella notte tra scooter e auto a Praiano, due giovani finiscono all'ospedale in gravi condizioni

Un grave incidente stanotte, intorno alle una, a Praiano, ha coinvolto due scooter e un'automobile. Lo scontro frontale dei mezzi a due ruote, noleggiati, contro una Fiat Uno è avvenuto lungo la SS 163 "Amalfitana", davanti all'hotel Tritone. Ad avere la peggio gli scooteristi, soccorsi da Santa Luisa...

Forte temporale si abbatte su Maiori: crollano luminarie in Corso Reginna

Questa mattina, poco dopo le 3:15, a Maiori un forte temporale si è abbattuto sulla cittadina costiera. La perturbazione, proveniente da nord, è stata molto intensa, con venti a raffica che hanno causato diverse criticità. All'imbocco di Corso Reginna, le luminarie installate per la Festa di onore di...

Tifoso granata accusa un malore allo stadio, ritardi nei soccorsi

di Vincenzo Milite Si è sfiorato il dramma, ieri sera, allo stadio Arechi di Salerno, in occasione della partita Salernitana-Roma, quando un tifoso granata, intorno ai sessanta anni, si è sentito improvvisamente male, perdendo conoscenza. Allertati immediatamente i soccorsi che però sono giunti con pauroso...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.