Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 minuti fa S. Chiara da Montefalco

Date rapide

Oggi: 17 agosto

Ieri: 16 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneA Scala "Luci della Costiera": Storytelling, illuminazione artistica, videomappingCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàRavello Festival 2022, è tutto pronto per la settantesima edizioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleA Salerno inizia la 25esima edizione dei Concerti d'Estate di Villa Guariglia in Tour

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLuci della Costiera 2022 a Scala il comune più antico della Costiera AmalfitanaRavello Festival VXX edizione, è tutto pronto per l'edizione 2022 del Festival della città della musicaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Le muse tornano ad animare l’area archeologica di Fratte

A Salerno inizia la 25esima edizione dei Concerti d'Estate di Villa Guariglia in Tour

Tagliano l’importante traguardo delle XXV edizioni i Concerti d’estate di Villa Guariglia in Tour, proponendo un cartellone di 13 appuntamenti, che ci accompagneranno dal 9 al 30 luglio

Scritto da (Redazione LdA), mercoledì 6 luglio 2022 16:55:23

Ultimo aggiornamento mercoledì 6 luglio 2022 16:55:23

La provincia di Salerno è un territorio che presenta risorse uniche al mondo, così come è ricca di paesaggi, natura, cultura e umanità, che nel corso dei secoli si è arricchita di tradizioni e saperi. Da un quarto di secolo i Concerti d'Estate di Villa Guariglia in Tour consentono l'immersione totale in un'atmosfera di gradevole carezza dello spirito, in una pausa creativa, che resta sempre riflessione, in un raffinato confronto. Tagliare il traguardo della XXV edizione è in primo luogo la dimostrazione della continuità della validità di una felice intuizione di Peter Willburger, il quale affidò dei matinée in villa ai musicisti di famiglia. Questa edizione è a lui dedicata proprio nell'anno celebrativo dell'ottantesimo anniversario della nascita e il segno di Peter interseca quello dei suoi concerti nel manifesto il cui fondo è una parete di ceramica formata da 15 pannelli in gres realizzata da lui realizzata nel 1969. Per tutta la durata del festival ci sarà l'iniziativa "In rima agli alberi" a cura dell'associazione Spazio Up Arte.

Il festival, ideato da Antonia Willburger, è organizzato dal CTA di Salerno in collaborazione con la Provincia di Salerno, il Conservatorio Statale di Musica "G. Martucci" di Salerno, la Camera di Commercio - Coldiretti Salerno, la Fondazione di Comunità Salernitana e con il patrocinio del Comune di Salerno e della Fondazione Carisal. I Concerti d'estate di Villa Guariglia in Tour quest'anno sono rete con le seguenti associazioni: Campania Danza, Compagnia del Giullare, Gestione Musica, Porto delle Nebbie e Spazio Up Arte.

 

L'edizione numero 25 dei Concerti d'Estate di Villa Guariglia in Tour inizia 9 luglio, alle ore 21, all'Area Archeologica di Fratte, con un quartetto di mantici, gli Harmonikòs Quartet con Gianluca D'Elia, Matteo Tordiglione, Vito Raosa e Sabrina Iorio, nato tra le pareti del Conservatorio di Salerno. Indovinato il suono scelto per questa prima serata, qui ci viene incontro il greco, in un termine, che ha in fusa la sua etimologia, soffio e armonikòs, fusa come fysis, natura, in una mescolanza simbolica che è alla ricerca del nuovo linguaggio, una particolare idea di suono, resta un altro parametro che sollecita parallelismi con la ricerca linguistica del Novecento eurocolto, in cui tanto valore è attribuito al colore, al timbro. Un'idea di suono intesa come la voce personale degli artisti e riflettenti quella dialettica voce-strumento, strumento-voce. Suono inteso come "voce interiore", trasformantesi in canto d'amore, nostalgico, passionale. Martedì 12 luglio un evento della Fondazione della Comunità Salernitana con l'orchestra giovanile Sanitansemble diretta da Paolo Acunzo, simbolo dell'azione salvifica della Musica. Il Sanitansamble accoglie giovani e giovanissimi del Rione Sanità di Napoli, un quartiere spesso associato a storie di degrado e marginalità. Il 13 luglio sarà ospite del cartellone dei Concerti di Villa Guariglia Gianni Mola con i solisti della Wind Symphonietta in "Ennio Morricone - Compositore eterno" con Carmine Tremolaterra voce recitante e il soprano Claudia Coticelli. Un concerto a cura del Martucci, tributo ad un autore che ha voltato le spalle alle convenzioni hollywoodiane per il western e alla loro enfatizzazione dei profili melodici e dei caratteri armonici propri delle canzoni tradizionali e dell'inedia, e definendo, così, un nuovo modello di riferimento per la colonna sonora di questo genere. La sezione jazz verrà inaugurata il 14 luglio dal Leila Duclos & Max Barrella Gipsy Quartet, con la leader alla voce e chitarra, Max Barrella alla chitarra, Rocco Zaccagnino alla fisarmonica e Marco de Tilla al contrabbasso, che proporranno un viaggio sulle tracce della mano sinistra del diavolo Django Reinhardt e dello swing francese degli anni '30. Il quartetto è dedito alla musica gipsy europea e in particolar modo al "jazz manouche", genere musicale che trae la sua origine dalla fusione tra l'antica tradizione musicale zingara del ceppo dei Manouches ed il jazz americano. Venerdì 15, teatro musicale con la Compagnia del Giullare, con Brunella Caputo, Davide Curzio e Max Maffia, per tornare ad evocare la sirena Parthenope e le altre leggende napoletane da Matilde Serao.

Ancora jazz il 16 luglio "Blues in my soul", lo spirito e le influenze lessicali del blues, in un ritorno alle origini musicali, influenzate, Billie Holliday, Joe Williams e Louis Armstrong per il cantante Carlo Lomanto, docente del Martucci, alla voce e chitarra, Lello Petrarca, alle tastiere, Emiliano De Luca basso elettrica e doublebass e Dario Guidobaldi batteria, per continuare il 19 luglio con il Giuseppe Milici Quartet, in uno spettacolo dal titolo "A modo mio", con il leader all' armonica, Nicola Pannarale al pianoforte, Filippo De Salvo al basso elettrico e Saverio Petruzzellis alla batteria, in un viaggio tra evergreen e melodie che hanno fatto da indimenticabile base a classici del cinema. Il 21 luglio ore 21.00 ci si sposterà a Giovi Bottiglieri, presso l'anfiteatro della tenuta dei Normanni per ascoltare il Marco Zurzolo Quartet con il leader al sax alto, Marco De Tilla al contrabbasso, Carlo Fimiani alla chitarra e Vittorio Riva alla batteria, in "I Napoletani non sono romantici...", un concerto a cura Coldiretti Salerno in collaborazione con la Camera di Commercio di Salerno, per una nuova visione della musica, che trova la sua ratio nella fusione di suoni e linguaggi diversi, che coesistono ed impregnano la nostra cultura che va dal Jazz alla Canzone Napoletana fino a raggiungere quella del Mediterraneo. Il 22 luglio, nell'area archeologica, sarà la prima giornata della danza, con l'ARB Dance Company, in "Beyond Boundries", un lavoro che cerca di esplorare le prospettive di reclusione di ogni artista. Esaminato attraverso la lente delle esperienze pre e post pandemia, per poi procedere con La Dance Company in "Legami", in cui gli artisti attraverso il linguaggio del corpo sottolineano il concetto di legami che dal nulla collegano tutto, quelle forze invisibili e inspiegabili. Ritorno al jazz il 27 luglio con il trio del crooner e pianista Walter Ricci, che proporrà un suo particolare percorso tra i grandi classici con Tommaso Scannapieco al doublebass e Luigi del Prete alla batteria. Seconda serata di danza il 28 luglio con l'Associazione Campania Danza, impegnata in "Tracce di Danza", un progetto speciale che coinvolge giovani coreografi e dà loro l'opportunità di esprimersi nel proprio linguaggio coreografico e portare in scena le loro creazioni. Il 29 luglio i Concerti d'Estate sono in tour ad Aquara con i Musicastoria di Francesco Granozi, presso l'Azienda agricola di Cinzia Maucione, in cui la musica popolare della formazione di Francesco farà da contrappunto all'olio e al vino ivi prodotti. Gran finale il 30 luglio con Nino Rota "La dolce vita del Cinema", uno spettacolo a cura di Sergio Mari e Fabio Marone con gli arrangiamenti di Giovanni Liguori in collaborazione con "Salerno classica" e i solisti della Salerno Sinfonietta, che ci farà curiosare nel laboratorio del compositore per carpire alcuni ‘segreti del mestiere', ad esempio quella peculiare prassi combinatoria che si alimenta di quelle particolari suggestioni che hanno fatto entrare nel nostro sentire ogni melodia dell'amico magico. Il concerto avrà il suo Preludio Noir a cura dell'Associazione Porto delle Nebbie, presieduta dalla giornalista e scrittrice Piera Carlomagno.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10366102

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Malore nel bus per Amalfi, turista chiede di scendere e batte la testa: scortata in ambulanza dai Carabinieri

Intorno alle 17 di oggi, 17 agosto, una signora di mezza età si è sentita male mentre era a bordo di un bus Sita diretto ad Amalfi. Quando ormai l'autobus era giunto a Maiori, all'altezza dell'Hotel Pandora, la donna ha chiesto all'autista la cortesia di accostare per consentirle di scendere e prendere...

Ravello: scooter scivola sulle bande sonore, coppia al Pronto soccorso

Una coppia a bordo di un motorino è scivolata all'interno della galleria di Ravello, intorno alle 13.10 di oggi, 17 agosto. I due, italiani sulla cinquantina, sono scivolati sulle bande sonore di rallentamento nella semicurva. Fortunatamente non sopraggiungeva nessun auto e gli sfortunati pare abbiano...

Ravello, vigile urbano investito da centauro fermato per divieto di sosta

Investito da un motociclista che era stato fermato perché trovato in sosta vietata. Tragedia sfiorata a Ravello, dove un agente della polizia municipale ha rischiato grosso, ieri, 16 agosto, durante l'orario di servizio. L'agente, alla richiesta di documenti, è stato travolto dal conducente della moto...

Traffico in tilt sulla Statale “Amalfitana”, tre ambulanze bloccate /FOTO

Traffico in tilt, nell'ora di punta, sulla Statale 163 Amalfitana in mercoledì post Ferragosto. Oggi, 17 agosto, da Castiglione ad Amalfi le auto sono imbottigliate in una situazione che sembra senza via d'uscita, nonostante la presenza di ausiliari. Nel traffico, tra Atrani e Amalfi due ambulanze tentano...

Prima del "Cilento Fest" Giulio Scarpati fa tappa in Costa d'Amalfi: pausa di gusto da Sal De Riso

È atteso alla serata finale della prima edizione del "Cilento Fest", il 21 agosto a Perito, ma prima si è concesso una pausa in Costa d'Amalfi. Stiamo parlando di Giulio Scarpati, attore che il pubblico televisivo italiano ha conosciuto e amato per il ruolo di Lele nella fiction "Un Medico in Famiglia"....

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.