Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 18 minuti fa S. Bibiana vergine e martire

Date rapide

Oggi: 2 dicembre

Ieri: 1 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaSalDeRisoShop è il portale della Sal De Riso Costa d'Amalfi dove è possibile acquistare i dolci delle feste e tutta la produzione del Maestro Pasticciere più amato d'Italia https://pasticceriapansa.it/catalogo.asp?cat=22Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiI dolci delle feste firmati dalla storica pasticceria Gambardella, oggi anche on line all'indirizzo www.gambardella.itGranato Caffè, l'assistenza migliore che c'è su macchine da caffè a cialda o a braccioCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di click

Tu sei qui: CronacaSempre più cesarei in Campania, Polichetti: «Se in ospedali pubblici ci fosse partoanalgesia ci sarebbero più parti naturali»

Sal De Riso Costa d'Amalfi augura a tutti i nostri lettori buone feste e ricorda che i dolci di Natale possono essere acquistati sul portale e-commerce www.salderisoshop.comCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaLa storica pasticceria Pansa vi augura Buone Feste ricordando che è possibile acquistare tutta la produzione artigianale dallo shop on line www.pasticceriapansa.itHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaAmalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Cronaca

Salerno, Campania, Sanità, ospedali, parto, Polichetti

Sempre più cesarei in Campania, Polichetti: «Se in ospedali pubblici ci fosse partoanalgesia ci sarebbero più parti naturali»

«L’Azienda Ruggi, oltre a non avere la partoanalgesia non ha effettuato i lavori di ammodernamento ed ampliamento della Terapia intensiva neonatale che frustra notevolmente le possibilità di spingere sul parto naturale»

Inserito da (Redazione LdA), lunedì 13 giugno 2022 13:37:34

«È innegabile che in Campania ci sia decisamente una aumentata incidenza di tagli cesarei in pazienti primigravide, vale a dire di tagli cesarei primari, ma non sempre le responsabilità sono da attribuire solo ed esclusivamente ai ginecologi, in quanto ci sono una serie di fattori che esulano dalle competenze strettamente professionali e ricadono su anomalie organizzative che hanno un notevole peso nel determinismo di tale fenomeno».

Così Mario Polichetti, coordinatore provinciale della Uil Fpl per l'area Materno Infantile interviene sul momento attuale che vive la sanità salernitana nel settore dell'ostetricia.

Secondo i dati dell'Istituto Superiore di Sanità la Campania, ad esempio, dal 1996 è al primo posto tra le regioni italiane per frequenza del tagli cesarei, passando dal 36,3% del 1996 al 51,4% del 2000.

«Guardando ai punti nascita - spiega il medico ginecologo responsabile del reparto di Gravidanze a rischio - della nostra provincia di Salerno, duole, purtroppo dover precisare che il servizio di partoanalgesia è appannaggio solo delle strutture private accreditate e non di quelle pubbliche, compresa l'Azienda Universitaria "Ruggi", determinando una grave sperequazione sociale e classista tra chi può e chi non può permettersi determinate cure nonostante tale procedura compaia nei livelli essenziali di assistenza già a partire dal 2017. Risulta chiaro che la presenza della partoanalgesia renderebbe più umano il parto e favorirebbe la riduzione del ricorso al cesareo».

«Altro punto importante è la scarsezza dei corsi di accompagnamento alla nascita, che insieme alla analgesia, rappresentano il percorso virtuoso di umanizzazione della nascita che rappresenta un indicatore di civiltà e di progresso sociale più di tante altre effimere manifestazioni - afferma -. Lo smantellamento della rete ospedaliera regionale e provinciale ha creato una dicotomia poco virtuosa tra pubblico e privato con il risultato che tutto ciò che è più antieconomico e rischioso gioco forza viene curato dalle strutture pubbliche e la parte buona, invece, afferisce alle strutture private che appaiono più virtuose. In ambito ostetrico il pubblico ha difficoltà attrattive legate alle scadenti condizioni alberghiere con le conseguenze facilmente immaginabili di fuga verso il privato per i casi ordinari che, deo gratias, rappresentano la maggioranza».

«L'Azienda Ruggi, oltre a non avere la partoanalgesia non ha effettuato i lavori di ammodernamento ed ampliamento della Terapia intensiva neonatale che frustra notevolmente le possibilità di spingere sul parto vaginale operativo per evitare sequele causate da sofferenze ipossico ischemiche intra partum. Da tutto ciò discende che le responsabilità delle alte percentuali di incidenza dei tagli cesarei nelle pazienti primigravide vanno equamente ripartite tra i sanitari e manager della sanità pubblica che, con le debite eccezioni, non sempre riescono a fornire gli strumenti giusti alle persone giuste per affrontare e risolvere i problemi», chiosa Polichetti.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 108618108

Cronaca

Blitz antimafia nell’Agro nocerino-sarnese: 25 arresti nel clan Fezza-De Vivo

Blitz antimafia, questa mattina, 2 dicembre, nell'Agro nocerino-sarnese: dalle prime ore dell'alba la Polizia, i Carabinieri e la Guardia di Finanza hanno eseguito gli arresti e il contestuale sequestro di beni a carico di 25 persone, destinatarie della misura cautelare della custodia in carcere, ad...

Salerno, coppia tenta di suicidarsi dal ponte ferroviario: interviene la polizia

Momenti di paura a Salerno, dove un uomo e la donna, entrambi di nazionalità italiana, hanno tentato il suicidio. Non è ancora chiaro se la coppia intendeva gettarsi dall'Eurostar o dal ponte ferroviario della stazione, nei pressi della caserma dell'esercito, in Via Cosimo Vestuti. Prima di poter compiere...

Furti in abitazione a Cava de’ Tirreni, fermati in flagranza di reato due pregiudicati

Sono stati beccati nella flagranza del reato due uomini che, vestiti di scuro e calzanti dei cappellini tipo baseball che, il 30 novembre scorso, sono stati visti aggirarsi con fare sospetto a Cava de' Tirreni. Alla vista dell'auto della Polizia del locale Commissariato, i due hanno cercato di eludere...

Incendio nella notte all’ospedale Ruggi di Salerno, Vigili del Fuoco evitano il peggio

Un principio di incendio al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno. Le fiamme sarebbero partite da un quadro elettrico, ubicato nel vano caldaia o, stando ad alcune fonti interne all'ospedale, da alcuni rifiuti poco distanti dai locali. Secondo quanto pubblicato...

Cetara: restringimento momentaneo della carreggiata per messa in sicurezza. Domani ulteriori controlli [FOTO]

Il cedimento di un piccolo albero lungo la Statale 163 Amalfitana, nel territorio di Cetara, poco distante dall'Hotel Cetus, ha provocato il distacco con conseguente slittamento di terriccio e pietrame verso il basso. Fortunatamente il materiale franoso è stato interamente contenuto dalla rete paramassi....

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.