Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 5 ore fa Natività di S. Giovanni

Date rapide

Oggi: 24 giugno

Ieri: 23 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: CronacaCasa Brunetta, querela a Marrucci (Report) archiviata. «Riscontrate illegittimità, ma reati ipotizzabili prescritti»

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Cronaca

Casa Brunetta, querela a Marrucci (Report) archiviata. «Riscontrate illegittimità, ma reati ipotizzabili prescritti»

Inserito da (redazionelda), martedì 19 luglio 2016 17:49:30

Califano Tailored Engineering - Rilievi tecnici, Rilievi architettonici di precisione, Cad, Rilievi Topografici, Foto aeree, Ortofoto, Nuovole di punti, Rilievi Tridimensionali«Tre anni fa ero andato a farmi un po' i c... di Brunetta (che s'è rivelato un ottimo imprenditore immobiliare) e del suo amichetto del cuore Secondo Amalfitano, che da quando l'ha conosciuto è passato dall'Ulivo a Forza Italia, s'è beccato un po' di poltroncine pagate a peso d'oro. Guarda caso, mentre Amalfitano era sindaco di Ravello, Brunetta ottiene dal comune amalfitano i permessi per trasformare un tugurio in una reggia, in una zona dove è proibito anche solo tinteggiare le facciate. Ovviamente ero stato querelato».

E' quanto scrive sul proprio profilo Facebook il giornalista Giuliano Marrucci che nel novembre del 2013 aveva realizzato il servizio "Casa Brunetta" andato in onda nel corso della trasmissione di Rai Tre diretta da Milena Gabanelli il 18 novembre 2013 (clicca qui per rivedere il servizio).

«Oggi mi comunicano l'archiviazione della querela. Mi dicono che hanno "riscontrato positivamente quanto enunciato nel corso della trasmissione" e che hanno "evidenziato varie illegittimità", ma che però "stante l'intervenuta prescrizione degli ipotizzabili reati, si è ritenuto di non espletare ulteriori indagini". Insomma, gli è andata di culo».

Era stato lo stesso Secondo Amalfitano a sporgere querela per diffamazione a mezzo stampa nei confronti di Marrucci, della Gabanelli dell'ex presidente della Fondazione Ravello Domenico De Masi e dell'ex segretario generale Andrea Manzi (questi ultimi per le dichiarazioni rese nel corso del servizio, ritenute diffamatorie dal direttore di Villa Rufolo).

Ma, come spiegò la Gabanelli nell'introduzione al servizio «le sue case (di Brunetta nda) erano un pretesto per raccontare un'altra storia».

Era stato il Pubblico ministero Roberto Penna (che, lo ricordiamo, aveva stralciato le posizioni degli intervistati e degli estensori del servizio), a chiedere, nel dicembre 2014, l'archiviazione per Manzi e De Masi, non ritenendo di procedere in giudizio, dopo dieci mesi di indagini sulla carriera di Amalfitano da braccio destro di Brunetta a Presidente di Formez Italia.

De Masi e Manzi, nel corso del servizio non avrebbero affermato nulla di diffamante nei confronti di Amalfitano.

«Rimase senza fare il Sindaco - disse De Masi riferendosi alla sconfitta elettorale di Amalfitano del 2006 - e in qualche modo senza lavoro. In quei giorni noi ottenemmo la Villa Rufolo e io avevo bisogno di qualcuno che la gestisse. Quindi mi sembrò del tutto naturale che fosse lui. Il patto è che se avesse trovato poi un lavoro serio, avrebbe lasciato questo posto ad un altro ravellese, ad un giovane ravellese».

«E' il padrone di tutto» aveva dichiarato Manzi con riferimento alle attività di direttore di Villa Rufolo e segretario generale della Fondazione di Amalfitano, rivelando inoltre che la Fondazione Ravello avesse a libro paga una segretaria, Federica Bonfirraro, che di fatto lavorava a Roma presso Palazzo Grazioli.

E dire che poco più di due anni fa il giudice della prima sezione civile di Roma aveva dato torto all'ex ministro Brunetta che aveva querelato il settimanale "l'Espresso" per un sevizio (di cui con ogni probabilità prese spunto Report) pubblicato nel 2008 dal titolo "Quel furbetto di Brunetta" in cui già figuravano i suoi legami con l'ex sindaco Secondo Amalfitano, con l'acquisto e la ristrutturazione dell'abitazione di Ravello. Brunetta, che chiedeva 7,5 milioni di euro di risarcimento danni, fu obbligato a pagare finanche 30 mila euro di spese legali.

Proprio in seguito al servizio di Report la Guardia di Finanza aveva acquisito gli incartamenti relativi a casa Brunetta presso l'Ufficio Tecnico del Comune di Ravello.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 103528103

Cronaca

Incendio devasta deposito autocarri a Sarno: Vigili del Fuoco in azione

Un brutto incendio si è verificato questa mattia a Sarno. Alle prime luci dell'alba, precisamente alle 4:00, un deposito di autocarri situato in via Cimitero è stato teatro di un violento rogo che ha investito e distrutto quattro camion. Le fiamme hanno richiesto l'intervento immediato e massiccio dei...

Amalfi, controlli a tappeto sul molo e in mare: forze dell’ordine unite contro alcol e droghe

Dalle prime ore del pomeriggio di oggi, Amalfi è teatro di un'operazione di sicurezza straordinaria che vede la sinergia tra diverse forze sul campo: Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Capitaneria di Porto, Carabinieri e Polizia Municipale si sono unite in una serie di controlli in mare e sulla terra...

Controlli lungo la Statale Amalfitana: sequestrato un motoveicolo, 4 giovani segnalati al Prefetto per droga

Nel corso della serata di ieri, 21 giugno, i militari della Compagnia di Amalfi hanno svolto un servizio straordinario di controllo dinamico del territorio finalizzato a garantire il rispetto della normativa sulla circolazione stradale lungo la SS163. Nel corso del servizio sono stati istituiti numerosi...

Blitz dei NAS ad Amalfi: sequestrata la cucina di un locale in Piazza Duomo

Ieri, 21 giugno, i Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità (NAS) di Salerno hanno effettuato un'operazione di controllo che ha portato al sequestro della cucina di un bar situato in Piazza Duomo, ad Amalfi. Durante l'ispezione, gli agenti hanno riscontrato gravi violazioni delle norme igienico-sanitarie...

Celava in un rudere droga, armi e ordigni: arrestato pluripregiudicato residente a Cicciano

Nei giorni scorsi, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno tratto in arresto un soggetto pluripregiudicato, residente a Cicciano (NA), e sequestrato armi e munizioni. In particolare, i finanzieri del Gruppo di Nola, all'esito di una serie di appostamenti, hanno individuato...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.