Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: ChiesaI 25 anni di sacerdozio di Padre Enzo Fortunato: domenica di festa e preghiera a Scala

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Chiesa

Il 7 luglio nel Duomo di San Lorenzo

I 25 anni di sacerdozio di Padre Enzo Fortunato: domenica di festa e preghiera a Scala

La celebrazione eucaristica sarà presieduta dal cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana e vedrà la partecipazione dell’arcivescovo Orazio Soricelli e di numerosi sacerdoti diocesani, nonché i frati di Assisi

Inserito da (redazionelda), giovedì 4 luglio 2019 07:47:51

SCALA - Un momento di preghiera e fraternità per ringraziare il Signore della vita affinché dia forza e illumini ogni uomo. Con questi propositi domenica 7 luglio, alle 18, nel Duomo di San Lorenzo, il 25esimo anniversario di Sacerdozio di padre Enzo Fortunato.

La celebrazione eucaristica sarà presieduta dal cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana e vedrà la partecipazione dell'arcivescovo Orazio Soricelli e di numerosi sacerdoti diocesani, nonché i frati del Sacro Convento di Assisi, i francescani secolari e quanti in questi anni hanno guardato la Città Serafica come faro spirituale e hanno conosciuto padre Enzo attraverso il suo prezioso lavoro per i poveri, con i media e la sua testimonianza. Dopo la celebrazione è prevista per tutti un momento di festa e di condivisione fraterna.

Alla celebrazione è stata invitata l'intera comunità cristiana di Scala di cui padre Enzo Fortunato rimane figlio orgoglioso. E la città di Fra Gerardo Sasso che accolse Sant'Afonso Maria de' Liguori e suor Celeste Maria Crostarosa, è pronta ad abbracciare uno dei suoi figli migliori.

Una ricorrenza che chiama a raccolta tutto il popolo di Dio non solo della Costiera Amalfitana a rendere grazie per il dono del sacerdozio ministeriale a Padre Enzo e a partecipare alla gioia della Chiesa e della nostra comunità.

«Così il prete - afferma Papa Francesco - è uomo di misericordia e di compassione, vicino alla sua gente e servitore di tutti. Il prete è chiamato a imparare questo, ad avere un cuore che si commuove». Perchè un sacerdote è colui che cura le ferite.

 

Padre Enzo Fortunato (Northampton, Inghilterra, 24 novembre 1966), il direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi e del mensile San Francesco Patrono d'Italia, ricevette l'ordinazione sacerdotale il 2 luglio 1994 nel Duomo di Scala, suo paese d'origine, che lo vide muovere i primi passi verso Cristo e la Chiesa, sull''esempio di Sant'Alfonso Maria de' Liguori. La sua una vocazione già forte in tenera età, ai tempi in cui assisteva Don Giuseppe Imperato junior nel periodo scalese.

Poi il seminario con gli studi teologici conclusi brillantemente nella sua ‘Itaca' per sempre: Assisi. Dopo il primo incontro con Francesco, avvenuto nella metà degli anni Ottanta, Frate Enzo non ha mai lasciato la Città Serafica, di cui oggi è il primo divulgatore del messaggio di pace e della sua immagine nel mondo attraverso i media. Lui, che durante il terremoto del 26 settembre 1997 è uscito miracolosamente illeso dalla Basilica Superiore interessata da crolli.

Giornalista, sin dai primi passi nel mondo francescano sotto l'egida di Padre Gianfranco Grieco, storica firma dell'Osservatore Romano, legato a Ravello e alla Costa d'Amalfi, ha mostrato le doti del comunicatore di razza, divenendo direttore della rivista "San Francesco patrono d'Italia" che in pochi anni passa da una tiratura di 29mila a 100mila copie. Oggi il periodico vanta abbonamenti da tutto il mondo e viene pubblicato anche in lingua inglese, araba e braille. Dietro questo lavoro straordinario c'è una redazione e un'organizzazione oramai collaudata, messa in piedi con grande capacità ed entusiasmo dal Padre Enzo 2.0 capace di sfruttare le più moderne tecnologie al servizio della comunicazione, e che annovera validi collaboratori. Un grande esempio virtuoso e di competenze.

Il sito web www.sanfrancesco.org, la rivista, i grandi eventi (trasmissione Rai "Con Il Cuore", grande concerto di Natale, visite e incontri ufficiali) oramai richiedono grandi professionalità. Dal 2011 Padre Enzo diffonde il messaggio francescano con la rubrica giornalistica su Rai Uno "Tg1 Dialogo". Ha fondato la collana "Orientamenti formativi francescani".

Nel marzo 2012 con il volume "Siate amabili", prefazione del Cardinale Gianfranco Ravasi, riceve il premio internazionale del giornalismo Biagio Agnes. Nel 2018 il suo ultimo lavoro letterario "Francesco il Ribelle. Il linguaggio, i gesti e i luoghi di un uomo che ha segnato il corso della storia", con la prefazione del Segretario di Stato Va­ticano, Cardi­nale Pietro Parolin.

Ha dato vita a "Fra.Me", la mediateca francescana con tecnologie di ultima generazione e ristrutturato al Sala Stampa, rendendo così il polo comunicativo del Sacro Convento all'avanguardia.

Il suo impegno quotidiano per le missioni francescane nel mondo e la divulgazione del messaggio dello "Spirito di Assisi" e il dialogo interreligioso. Recenti i suoi incontri con Abu Mazene il Dalai Lama. Non solo accanto ai grandi ma soprattutto agli ultimi e agli invisibili, con la sua bussola sempre in tasca: il Vangelo.

In tutti questi anni Padre Enzo non ha mai interrotto il suo legame con Scala, il suo paese d'origine, del quale rimane figlio orgoglioso.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 100251100

Chiesa

Atrani celebra Santa Maria Maddalena con solenni festeggiamenti

Il pittoresco borgo di Atrani si veste a festa per onorare la sua patrona, Santa Maria Maddalena, con una serie di eventi che spaziano dalle celebrazioni religiose alle manifestazioni culturali e musicali. L'occasione segna un momento di profonda devozione e comunità per i residenti e i visitatori. Domenica...

Ravello si prepara a festeggiare San Pantaleone: dal 17 luglio al 3 agosto un ricco programma di eventi

Oggi, 17 luglio, con il novenario in preparazione, a Ravello inizia il programma dei festeggiamenti in onore di San Pantaleone. Patrono della Città della Musica, Pantaleone nacque nella seconda metà del III secolo a Nicomedia, nell'odierna Turchia. Diventerà successivamente medico e sarà perseguitato...

Maiori si prepara a festeggiare San Giacomo Apostolo

La comunità ecclesiale di Maiori, insieme alla Parrocchia di S. Maria a Mare e all'Arciconfraternita dell'Orazione e Morte in S. Giacomo a Platea, annuncia con gioia i solenni festeggiamenti in onore di San Giacomo Apostolo. Le celebrazioni, che si terranno presso la Chiesa di S. Giacomo a Maiori, culmineranno...

Tramonti, 16 luglio si festeggia la Madonna del Carmine a Campinola

Campinola, frazione di Tramonti, rinnova la sua devozione a Maria Santissima del Carmine, una tradizione antica che è tramandata da molte generazioni e raccoglie sempre molti devoti anche dalle altre comunità parrocchiali tramontane. Difatti, c'è una cappella della famiglia Telese dedicata alla Madonna...

Atrani, auguri a don Christian Ruocco per il suo primo anniversario come parroco del piccolo borgo

Atrani, 15 luglio 2024 - Oggi è un giorno di festa per la comunità di Atrani, che celebra il primo anniversario di don Christian Ruocco come parroco. Con affetto e gratitudine, la redazione de Il Vescovado si unisce alla comunità atranese per fare gli auguri a don Christian, ricordando il suo instancabile...