Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 22 minuti fa S. Stefano re d'Ungheria

Date rapide

Oggi: 16 agosto

Ieri: 15 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneA Scala "Luci della Costiera": Storytelling, illuminazione artistica, videomappingCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàRavello Festival 2022, è tutto pronto per la settantesima edizioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: Chiesa1° agosto, Scala festeggia Sant'Alfonso Maria de' Liguori [PROGRAMMA]

Luci della Costiera 2022 a Scala il comune più antico della Costiera AmalfitanaRavello Festival VXX edizione, è tutto pronto per l'edizione 2022 del Festival della città della musicaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto
Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni

Chiesa

Scala, Costiera Amalfitana, Sant'Alfonso

1° agosto, Scala festeggia Sant'Alfonso Maria de' Liguori [PROGRAMMA]

Proprio a Scala, il 9 novembre 1732 Sant'Alfonso Maria de Liguori (1696-1787) fondò l'Ordine dei Redentoristi

Scritto da (redazionelda), venerdì 30 luglio 2021 18:52:33

Ultimo aggiornamento venerdì 29 luglio 2022 16:00:12

Scala festeggia Sant'Alfonso Maria de' Liguori compatrono della città più antica della Costa d'Amalfi.

Proprio a Scala, il 9 novembre 1732 Sant'Alfonso Maria de Liguori (1696-1787) fondò l'Ordine dei Redentoristi. Il dottore della Chiesa rimase per molti nella cittadina costiera dove, attraverso la preghiera e la riflessione preparò le regole dell'Istituto. Già sul finire del 1729, risiedendo al cosiddetto Collegio dei cinesi (una istituzione religiosa a spirito missionario) a Napoli, il santo pensò di istituire una congregazione di sacerdoti uniti dal vincolo per la predicazione missionaria. E nel 1732 il sogno si compie. Nella Regola (in vigore prima del 1965) e nelle recenti Costituzioni, si legge: "evangelizzare pauperibus misit me". L'espressione, ripresa dal testo evangelico, racchiude la spiritualità della fondazione alfonsiana.

Povertà, defezioni e complicazioni varie non lo fecero desistere dal progetto rimanendo nella casa Anastasio con frate Vito Curzio, evangelizzando le zone limitrofe.

La vita dei primi Padri redentoristi fu particolarmente dura: chiamati da varie parti per predicare le Missioni al Popolo, vi andavano prontamente dando il meglio di loro stessi con la predicazione, le confessioni, l'amministrazione dei sacramenti e le visite agli ammalati. L'apostolato principale della famiglia religiosa, era la predicazione missionaria nei paesi dove erano chiamati.

Numerosa e particolarmente proficua fu la campagna di evangelizzazione di questo periodo.

Essere Missionario redentorista, in questo primo decennio (1732-1744) fu veramente una testimonianza, coerente ed autentica, di fede, perseveranza ma di più amore al Vangelo.

A Scala Sant'Alfonso era solito recarsi in una piccola grotta non molto distante dalla Cattedrale, oggi chiamata proprio Grotta di Sant'Alfonso, per pregare, meditare e far penitenza; in quel luogo egli ricevette molte volte le apparizione della Madonna.

Dopo le difficoltà iniziali, nel 1749 Papa Benedetto XIV approvò le Regole dell'Ordine.

Da allora, in ogni istante libero dal suo apostolato missionario, egli si dedicò a scrivere.

Ha scritto 111 opere, grandi e piccole, tra le quali spicca la sua Teologia Morale, un'opera grandiosa colma di dottrina e spiritualità.

Scrittore ma anche autore e compositore, avendo egli ricevuto un'ottima preparazione musicale, sia di un opera quale il "Duetto tra l'anima e Gesù Cristo", eseguito nel 1760, sia delle note Canzoncine simbolo di una fede profonda e semplice quali, "Quanno nascette Ninno", "O Pane del Cielo", "Gesù mio con dure funi" e tante altre.

Nel 1762 fu nominato da Papa Clemente XIII vescovo di Sant'Agata dei Goti e per obbedienza lasciò Scala dedicandosi alla nuova Diocesi e migliorandone notevolmente il patrimonio, impiegato poi successivamente dopo la grave carestia che colpì il Regno di Napoli in quel periodo.

Sopraffatto dalle gravi infermità ottenne di poter lasciare la Diocesi di Sant'Agata dei Goti e si ritirò più povero di prima a Pagani, dove morì alle 12 del 1° agosto 1787.

Sant'Alfonso fu dichiarato dapprima Beato nel 1816 e Santo nel 1839. Papa Pio IX nel 1871 lo dichiarò Dottore della Chiesa e Pio XII lo elesse nel 1950 Patrono dei Confessori e dei Moralisti e poi anche degli Avvocati e dei Giuristi.

PROGRAMMA DEI FESTEGGIAMENTI
29 - 31 luglio

Triduo di preparazione nella Grotta di sant'Alfonso

ore 18.30 Rosario e Coroncina

ore 19.00 S. Messa

Domenica 1° agosto

nascita al cielo di Sant'Alfonso

Sante Messe:

ore 8:30 Monastero delle Redentoriste

ore 8:30 S. Caterina

ore 9:30 Campidoglio

ore 10:30 Grotta di Sant'Alfonso

ore 19:00 Duomo: Solenne Concelebrazione (Dalle 16:00 alle 18:30 sarà possibile visitare la Grotta)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 106633106

Chiesa

La Solennità dell'Assunta a Maiori: ecco il programma dei festeggiamenti

Ferragosto a Maiori è il giorno dedicato alla Madonna Assunta, madre e protettrice di tutti i maioresi. Oggi, 15 agosto, le campane a festa che annunciano la prima messa e il giro mattutino della Banda di Minori per le vie del paese ha svegliato dolcemente, turisti e residenti. Alle 9.30 intrattenimento...

Lunedì 15 agosto su Rai 3: Padre Enzo Fortunato e Giulia Nannini ci portano "In Cammino"

"Un piede davanti all'altro, lungo freschi sentieri o strade assolate, un passo dopo l'altro per risvegliare i sensi e liberare la mente. Per turismo o per fede, alla ricerca dello stato di grazia." Mont Saint Michel, Santiago de Compostela, i cammini di San Francesco e la Via Francigena. Quattro imperdibili...

Erchie in festa per la Patrona: arrivano i Pistonieri Santa Maria del Rovo di Cava de’ Tirreni

Per la prima volta alla festa patronale di Erchie in onore di S. Maria Assunta parteciperà il gruppo storico dei Pistonieri Santa Maria del Rovo di Cava de' Tirreni. In questi giorni, dopo due anni di sospensione a causa della pandemia, il borgo della Costiera è tornato a festeggiare la sua patrona,...

A Tramonti si festeggia la Madonna del Ponte: il programma dal 10 al 14 agosto

Con oggi, mercoledì 10 agosto, a Ponte, frazione di Tramonti, inizia il triduo di preghiera in preparazione alla festa della Madonna. Ogni sera, fino al 12 agosto, alle 18.45, si terranno il Santo Rosario e la Messa. Quindi, sabato 13 agosto, giorno della Festa della Madonna del Ponte, ci saranno una...

Tramonti, Cesarano onora Santa Maria Assunta: il programma di festeggiamenti religiosi e civili

Cesarano di Tramonti è in fermento per i festeggiamenti per Santa Maria Assunta, che si svolgeranno dal 14 al 16 agosto. Il giorno della vigilia della festa, domenica 14 agosto, alle 21 si terrà una serata musicale e teatrale in piazza, con il giovane cantautore Matteo Di Lieto, originario proprio di...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.