Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati nonché gli intermediari del mercato pubblicitario facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze" sempre raggiungibili anche attraverso la nostra cookie policy. Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

Rifiuta Personalizza Accetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tutto Accetta tutto Accetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Magno vescovo

Date rapide

Oggi: 19 agosto

Ieri: 18 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneA Scala "Luci della Costiera": Storytelling, illuminazione artistica, videomappingCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàRavello Festival 2022, è tutto pronto per la settantesima edizioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: AttualitàMichele Carbone è il nuovo Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLuci della Costiera 2022 a Scala il comune più antico della Costiera AmalfitanaRavello Festival VXX edizione, è tutto pronto per l'edizione 2022 del Festival della città della musicaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Attualità

Guardia di Finanza, cambio, avvicendamento, comandante interregionale

Michele Carbone è il nuovo Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale

Questa mattina, 27 maggio, a Napoli, presso la caserma Zanzur, ha avuto luogo la cerimonia di avvicendamento nella carica di Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale

Scritto da (Redazione LdA), venerdì 27 maggio 2022 12:45:31

Ultimo aggiornamento venerdì 27 maggio 2022 12:45:31

Questa mattina, 27 maggio, a Napoli, alla presenza del Comandante Generale della Guardia di Finanza, Generale di Corpo d'Armata Giuseppe Zafarana, presso la caserma Zanzur, ha avuto luogo la cerimonia di avvicendamento nella carica di Comandante Interregionale dell'Italia Meridionale tra il Generale di Corpo d'Armata Ignazio Gibilaro ed il Generale di Corpo d'Armata Michele Carbone.

Il Generale Gibilaro, nell'incarico da oltre tre anni, ha passato le consegne al collega Michele Carbone, che sino a qualche giorno fa è stato Comandante del Comando Aeronavale Centrale di Roma.

Nel periodo trascorso alla guida delle circa diecimila Fiamme Gialle che operano in Campania, Puglia, Molise e Basilicata - tutti contesti territoriali di particolare interesse istituzionale - il Generale Gibilaro ha assicurato una costante vicinanza ai Reparti dipendenti, pure di minore livello, anche nel periodo di piena pandemia, riscontrando il conseguimento di risultati di assoluto rilievo.

Nonostante l'attuale contesto di rapido e costante mutamento, dovuto, come noto, all'epidemia da COVID-19 ed agli eventi bellici, l'azione dei Reparti si è svolta con sistematiche, incisive intervenzialità trasversali nella lotta all'evasione fiscale, nel contrasto alla diversione delle risorse pubbliche ed in particolare a tutela dell'interesse erariale contro le frodi e le speculazioni sulle misure agevolative introdotte dalla legislazione emergenziale. Particolare attenzione è stata riposta nell'aggressione dei patrimoni della criminalità organizzata e nella repressione di ogni altra nuova occasione di forma di illegalità economica ed illecito arricchimento anche caratterizzato dall'incremento del costo dell'energia e delle materie prime a danno di imprese oneste e dei consumatori. Sono stati raggiunti lusinghieri traguardi nell'affermazione di un efficace presidio della sicurezza economico-finanziaria in un'ampia e delicatissima area del territorio nazionale caratterizzato da un tessuto economico e sociale già particolarmente fragile e pervaso da illegalità diffusa.

In questo contesto territoriale, particolare importanza sta rivestendo l'avvio del dispositivo di interventi mirati e selettivi per efficaci e rapidi controlli sul corretto impiego dei fondi del piano nazionale di ripresa e resilienza che come noto prevede l'attuazione di rilevanti riforme strutturali all'interno di un disegno complessivo di transizione verso un'economia più sostenibile, innovativa e inclusiva.

Il Comandante Generale, Giuseppe Zafarana, ha espresso al Generale Gibilaro, i più sentiti ringraziamenti per l'opera prestata rivolgendo altresì al nuovo Comandante, il Gen. C.A. Michele Carbone, un caloroso augurio di "buon lavoro" per l'importante incarico che andrà a ricoprire.

 

Michele Carbone, generale di Corpo d'Armata della Guardia di Finanza, è nato a Barletta (Bt) il 28 aprile 1961. Dopo il diploma, ha frequentato il Corso ordinario quadriennale dell'Accademia della Guardia di Finanza. Laureato, con il massimo dei voti, in Giurisprudenza, in Scienze politiche ed in Scienze della sicurezza economico-finanziaria, ha avuto accesso al Corso Superiore di Polizia Tributaria, riservato a un'aliquota ristretta di Ufficiali selezionati per concorso, destinati a ruoli dirigenziali. In possesso del master di secondo livello in Diritto tributario dell'impresa, rilasciato dall'Università commerciale "Luigi Bocconi" di Milano. Ha conseguito, altresì, il master in Sicurezza, Intelligence e Aree di crisi, presso la Sioi e il Ce.si di Roma. Ha frequentato corsi di management e alta direzione. Iscritto nel Registro dei revisori legali.

Tra i vari incarichi ricoperti, si segnalano i seguenti: comandante di Ccmpagnia aeroporto intercontinentale Fiumicino, reparto fortemente impegnato nella lotta ai crimini transfrontalieri in materia valutaria, doganale e di sostanze stupefacenti; comandante di Sezione verifiche fiscali del Nucleo Regionale di Polizia Tributaria di Milano, articolazione di punta nel contrasto ai più sofisticati meccanismi di evasione ed elusione fiscale; comandante Gruppo Investigazioni sulla Criminalità Organizzata (Gico) di Palermo, in prima linea sul fronte dei servizi di polizia giudiziaria e referente principale delle Direzioni distrettuali antimafia della Sicilia; Comandante Provinciale di Milano, con competenza sull'area metropolitana più importante e dinamica del Paese.

Comandante prima della Regione Toscana e poi della Regione Lazio, territori di primario rilievo strategico ai fini delle missioni istituzionali del Corpo. Si annoverano, inoltre, gli incarichi di comandante della Scuola Ispettori e Sovrintendenti dell'Aquila, preposta alla formazione militare e professionale di base dei quadri intermedi dell'Amministrazione (ossia la fetta più consistente delle risorse umane), nonché di Stato Maggiore ai massimi livelli (Capo Ufficio del Comandante in Seconda, Capo Ufficio Reclutamento e Addestramento nonché Capo Ufficio e Portavoce del Comandante Generale). Per tre anni (2010/2013), è stato il Capo del II Reparto Analisi e Relazioni Internazionali dell'Organo di vertice della Guardia di Finanza, articolazione centrale deputata all'attività di intelligence, di cooperazione con i collaterali esteri e di raccordo degli Ufficiali Esperti distaccati presso Ambasciate e Organismi internazionali. Inoltre, è stato rappresentante della Guardia di Finanza in seno al Comitato di Analisi strategica antiterrorismo, istituito presso il Ministero dell'Interno nonché componente del Gruppo di lavoro interforze in materia di scambio di procedure e raccordo informativo tra gli Organismi di informazione e sicurezza e le Forze di Polizia.

Nel grado apicale, dal 27 gennaio 2020 al 26 maggio 2022, è stato Comandante Aeronavale Centrale, responsabile a livello nazionale dell'attività di indirizzo, controllo e coordinamento della componente aereonavale di proiezione della Guardia di Finanza, preposta alla lotta in alto mare del contrabbando, del narcotraffico, dell'immigrazione clandestina e della tratta degli esseri umani. Nella fase più acuta dell'emergenza pandemica, ha assicurato una delicata ed efficace attività di collaborazione con il Dipartimento della Protezione civile, che è valso il conferimento alla Bandiera del Corpo della Medaglia d'oro al Valore della Guardia di Finanza, per la meritoria opera svolta dai dipendenti Servizi Aereo e Navale.

Sempre sotto la sua guida, il 18 pagina 2 febbraio 2022, il Pattugliatore multiruolo "Monte Sperone", del subordinato Gruppo Aeronavale (Gan) di Messina, è intervenuto - al largo dell'Isola greca di Corfù - in soccorso del traghetto in fiamme Euroferry Olimpia, della Compagna marittima Grimaldi Lines, mettendo in salvo 243 persone. Nel nuovo incarico di Comandante Interregionale dell'Italia Meridionale, con sede a Napoli, eserciterà le funzioni di indirizzo, controllo e coordinamento dei Reparti della Guardia di Finanza che operano nelle Regioni Campania, Puglia, Basilicata e Molise. È, infine, presidente del Fondo di Assistenza per i Finanzieri (Faf), ente dotato di autonomia giuridica, economica e patrimoniale, sottoposto alla vigilanza del Ministro dell'economia e delle finanze, che persegue scopi previdenziali e mutualistici in favore di tutto il personale.

Ha svolto intensa attività di insegnamento presso l'Accademia e la Scuola di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza; già docente di diritto tributario presso le Università di Foggia, Bari e L'Aquila; relatore in convegni e master sul tema del riciclaggio di denaro sporco. È professore a contratto, titolare della materia "Antiriciclaggio e reati economici", presso l'Università degli studi della Tuscia di Viterbo, nonché del modulo "Antiriciclaggio" nell'ambito della disciplina "Economia degli intermediari finanziari" del corso di laurea in International Business Administration - Economia Aziendale Internazionale della Link Campus University.

Autore di svariati articoli su riviste specializzate e pubblicazioni, tra le quali "Statuto dei diritti del contribuente" (2000); "Le semplificazioni degli adempimenti contabili e fiscali" (2002); "Elementi normativi internazionali e nazionali in materia di riciclaggio" (2010); "Tracciabilità nei contratti pubblici" (2011); "La geografia dei paradisi fiscali" (2017); "La lotta al contante nel labirinto normativo" (2020); "Le nuove regole antiriciclaggio" (2021); "Follow the money a trent'anni dall'uccisione di Giovanni Falcone. Le indagini finanziarie e patrimoniali 3.0" (2022).

L'Ufficiale Generale vanta numerose decorazioni, tra cui: Grande Ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana; Medaglia d'oro al merito di lungo comando; Croce d'oro per anzianità di servizio con una stelletta aurea; Medaglia mauriziana al merito di dieci lustri di carriera militare; Medaglia d'oro al merito della Croce Rossa Italiana; Diploma di terza classe e medaglia di bronzo al merito dell'ambiente; "Cittadinanza Onoraria del Comune dell'Aquila" per l'opera svolta a favore della collettività locale; Certificato di apprezzamento FBI - U.S. Department of Justice.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10189104

Attualità

Mare, montagna o lago? Le mete per una vacanza estiva coi fiocchi

È stata Federalberghi a certificare la ripresa del turismo balneare. Nonostante diversi italiani siano propensi a concedersi una vacanza a km 0, molti hanno scelto i lidi del Nord e del Centro Italia. Ma anche le destinazioni di montagna, più fresche e contraddistinte da paesaggi incredibili, hanno in...

Funerali Piero Angela, il toccante saluto del figlio Alberto: «Ha lasciato a tutti noi il messaggio che la vita va colmata»

Un saluto sobrio e insieme forte quello di Alberto Angela a suo padre Piero, nella sala della Protomoteca, al Campidoglio di Roma, andato in onda al TG1 stamattina, 16 agosto. Non si contano le persone in fila per rendere un ultimo saluto a Piero Angela, che ha portato la scienza nelle case degli italiani...

Viminale, cresce la violenza contro le donne: in un anno 125 femminicidi

In un anno, tra il primo agosto 2021 e il 31 luglio 2022, sono state uccise in Italia 125 donne, in media più di una ogni tre giorni Lo riporta il dossier annuale del Viminale che evidenzia un aumento rispetto alle 108 dei 12 mesi precedenti. 108 di questi omicidi siano stati compiuti in ambito familiare...

Salerno senza vigili urbani in città di domenica, Rispoli (Csa provinciale): «Tutti impegnati allo stadio Arechi. Si assuma!»

«Domenica scorsa, dalle 15 in poi, Salerno è rimasta senza polizia municipale in città. Le pattuglie sono state tutte concentrate allo stadio. È finita l'emergenza: il concetto è questo. Se dobbiamo penalizzare l'intera città per un evento prevedibile come quello di una gara di serie A non si capisce...

«Non ci sono medici. Basta numero chiuso a Medicina»: l’appello dell’assessore regionale romano D’Amato

«Basta numero chiuso alle facoltà di Medicina: se non si trovano medici significa che il sistema formativo non funziona e mortifica centinaia di giovani che non riescono ad accedere». A dichiararlo è oggi l'assessore regionale alla sanità del Lazio Alessio D'Amato ma da tempo molti governatori - Toti,...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.