Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Agata vergine e martire

Date rapide

Oggi: 5 febbraio

Ieri: 4 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Offerta Granato Caffè a cialde con macchina Frog

Tu sei qui: AttualitàIn provincia di Salerno una maxi esercitazione congiunta tra CNSAS e Protezione Civile per il soccorso in ambiente montano

Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Casa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaMacchina da caffè Baby Frog in offerta a 99,90 per tutti i clienti Granato CaffèCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaAmalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Attualità

Salerno, CNSAS, soccorso alpino, Protezione Civile, esercitazione

In provincia di Salerno una maxi esercitazione congiunta tra CNSAS e Protezione Civile per il soccorso in ambiente montano

Esercitazioni come queste permettono alla catena di soccorsi di oleare tutti i meccanismi che scattano durante un intervento di ricerca al fine di essere sempre più operativi ed efficienti

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 16 settembre 2022 13:04:34

Si è svolta lo scorso fine settimana una maxi esercitazione congiunta tra CNSAS e Protezione Civile a Corleto Monforte (SA). Lo scenario, che sempre più spesso vede la cooperazione tra i due corpi, è stata la ricerca e il soccorso di due persone disperse in ambiente montano.

Ecco come, simulando un caso reale, si è mossa la macchina dei soccorsi. Domenica mattina giunge al CNSAS l'allarme dalla centrale operativa dei Carabinieri, diramato anche le varie Protezioni Civili. Al rifugio Corcomone di Corleto Monforte, zona di ritrovamento dell'auto dei due fungaioli, arrivano in prima battuta tecnici e unità cinofile del CNSAS. Queste ultime hanno il compito di raccogliere dei campioni di odori presenti nell'auto e, grazie alle caratteristiche dei cani da ricerca molecolare, stabilire un'iniziale direzione di ricerca.

A cascata giungono i volontari della Protezione Civile di Eboli con la squadra Droni, la P.C. di Montella (Av) e il Soccorso Montano della P.C. di Giffoni Valle Piana (Sa), seguiti dalla sala operativa mobile del CNSAS. Quest'ultima è un automezzo allestito con varie strumentazioni digitali e sistemi cartografici che svolge la funzione di CCR, ovvero il centro di coordinamento delle ricerche.

Il CCR, assieme alle figure tecniche all'interno, ha il compito di organizzare e gestire le varie squadre di ricerca, le unità cinofile, i droni, e tutti coloro che partecipano alle attività, si occupa di organizzare il soccorso ed evacuazione dei dispersi nonché di relazionare e documentare tutte le fasi delle ricerche ed avere un canale diretto con le dirigenze dei vari enti coinvolti e con la stampa. Altre unità cinofile di ricerca in superficie, provenienti da Lazio e Abruzzo, si occupano di battere velocemente sentieri e strade alla ricerca di altre piste. Seguono quindi le varie squadre miste di Tecnici CNSAS e P.C. che si indirizzano a battere zone assegnate dal CCR.

Nel frattempo, i Tecnici delle Telecomunicazioni del CNSAS assieme alla PC di Giffoni V.P. installano dei ponti radio campali per permettere ai segnali radio di coprire tutta la zona. Alla squadra droni della Protezione Civile di Eboli viene assegnata un'area aperta, sprovvista di vegetazione, da bonificare. Dopo 3 ore di ricerche e oltre 50 persone impegnate i due dispersi vengono ritrovati, feriti, in un anfratto. Il CCR fa convergere man mano sul posto tutte le squadre ed invia la squadra medica di soccorso avanzato ed un ulteriore squadra tecnica con l'attrezzatura necessaria.

Le prime notizie sulle condizioni sanitarie dei feriti vengono comunicate alla centrale operativa del 118. Sul posto medici ed infermieri del CNSAS valutano le condizioni sanitarie dei due feriti e assieme ai tecnici scelgono di effettuare il recupero su barelle portantine, fanno richiesta poi al 118 di due ambulanze per la successiva ospedalizzazione dei feriti. Alle 14 le operazioni di recupero sono completate, i feriti affidati alle ambulanze e tutti i volontari fanno rientro al CCR.

Esercitazioni come queste permettono alla catena di soccorsi di oleare tutti i meccanismi che scattano durante un intervento di ricerca al fine di essere sempre più operativi ed efficienti. Un grazie particolare va, oltre ai tecnici del CNSAS, a tutti i volontari delle protezioni civili coinvolte, Eboli, Montella e Giffoni Valle Piana, che con dedizione ed impegno collaborano, chi da diversi anni e chi meno, al fianco del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 10608107

Attualità

Salerno, controlli e sanzioni della Polizia per la sicurezza stradale: «Vera piaga l’uso del cellulare alla guida»

Per vigilare sul rispetto delle norme relative alla sicurezza della circolazione stradale, il Questore di Salerno Giancarlo Conticchio ha messo in campo ieri, venerdì 3 febbraio, gli uomini delle Volanti, che hanno presidiato le strade della città sia in macchina, con le conosciute "pantere", sia in...

Sorrento-Dubrovnik, Sindaco Coppola "in missione" per la firma dell'accordo di gemellaggio

Il sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, è in queste ore a Dubrovnik, insieme al presidente del consiglio comunale, Luigi Di Prisco, per la firma dell'accordo di gemellaggio tra le due città, in programma oggi 4 febbraio. La delegazione, composta anche dalla responsabile comunale delle Relazioni Internazionali,...

Castellammare di Stabia, in corso indagini su stabilità costone Varano e Grotta San Biagio

Il consolidamento e il restauro della Grotta di San Biagio, luogo di culto risalente al V-VI secolo d.C. situata ai piedi della collina di Varano, a Castellammare di Stabia, nell'area sottostante Villa Arianna, è tra gli interventi che il Parco archeologico di Pompei sta programmando con la collaborazione...

Ferrovie dello Stato e Associazioni insieme per il nuovo modello di mobilità

Dialogo, incontro, confronto e partecipazione sono gli elementi che contraddistinguono l'accordo tra Ferrovie dello Stato e Associazioni dei Consumatori, riunitisi nelle sede FS di Villa Patrizi a Roma in occasione della sottoscrizione di un Protocollo d'Intesa, frutto di un percorso comune avviato da...

Nasce ISA, l’Assistente Virtuale Personalizzato realizzato dall’Università di Salerno per la Corte di Appello di Salerno

Si chiama ISA ed è l'assistente virtuale personalizzato, realizzato dall'Università di Salerno, che supporterà il lavoro degli Uffici per il Processo, in collaborazione con il Distretto di Corte di Appello di Salerno. ISA, acronimo di Intelligent Assistent Salerno, è già in funzione e rientra nel Progetto...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.