Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 39 minuti fa S. Giovanni Bosco

Date rapide

Oggi: 31 gennaio

Ieri: 30 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaPasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, Internet Service Provider in fibraSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Offerta Granato Caffè a cialde con macchina Frog

Tu sei qui: AttualitàFerrovie dello Stato, presentati 3 nuovi treni per il trasporto regionale in Campania

Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Casa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaMaurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaLa prima cotta, la nuova mozzarella dal gusto antico realizzata dai maestri caseari de La TramontinaMacchina da caffè Baby Frog in offerta a 99,90 per tutti i clienti Granato CaffèCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaAmalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Attualità

Campania, treni, ferrovie, trasporto, convogli

Ferrovie dello Stato, presentati 3 nuovi treni per il trasporto regionale in Campania

Nel Contratto di Servizio che Trenitalia ha sottoscritto con Regione Campania nel dicembre del 2019 con la durata di 15 anni sono previsti importanti investimenti economici per migliorare complessivamente l’offerta regionale con ricadute positive nella qualità del servizio offerto ai viaggiatori

Inserito da (PNo Editorial Board), lunedì 19 dicembre 2022 16:12:20

Nuovi treniPopsui binari della Campania. Si tratta di tre dei 12 convogli di nuovissima generazione destinati alla regione, altra tranche della fornitura di complessivi 37 nuovi treni "Made in Italy" previsti dal Contratto di Servizio. A presentarli, questa mattina alla Stazione Centrale di Napoli, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il Presidente della Commissione Trasporti Luca Cascone, il Direttore Business Regionale Trenitalia, Sabrina De Filippis e il Direttore Regionale Trenitalia Campania, Mario Cuoco.

 

Nello specifico, i treni Pop hanno una configurazione speciale per il servizio metropolitano e saranno in circolazione da domani, 20 dicembre, nella tratta Pozzuoli-Napoli San Giovanni Barra, con un incremento totale di 100 posti a sedere a convoglio rispetto ai treni precedenti e con 8 posti destinati al trasporto bici.

 

"Prosegue in Campania il rinnovo della flotta del Regionale grazie ai rilevanti investimenti frutto della collaborazione vincente tra la Regione Campania e il Regionale di Trenitalia. La novità che presentiamo oggi migliora notevolmente il comfort e l'esperienza di viaggio dei tanti pendolari e turisti che utilizzano la linea metropolitana per muoversi in città evitando il traffico. I nuovissimi Pop hanno oltre 100 posti a sedere in più rispetto ai treni precedenti e, per la prima volta, consentono di portare la bicicletta a bordo. Tante importanti novità per una Campania sempre più green", ha dichiarato Sabrina De Filippis, Direttore Business Regionale Trenitalia.

 

Nel corso della cerimonia è stato presentato anche un nuovo treno Rock, il nono dei 25 complessivi in arrivo in Campania che, con la nuova offerta invernale, sono utilizzati anche sulla direttrice Napoli-Salerno-Sapri. I treni, grazie anche ai 24 Jazz già in circolazione, garantiranno il rinnovo della flotta portando l'età media dei treni in Campania a 11 anni entro il 2025.

 

GLI INVESTIMENTI - Nel Contratto di Servizio che Trenitalia ha sottoscritto con Regione Campania nel dicembre del 2019 con la durata di 15 anni sono previsti importanti investimenti economici per migliorare complessivamente l'offerta regionale con ricadute positive nella qualità del servizio offerto ai viaggiatori. In particolare, sono stati stanziati: 388,9 milioni di euro per l'acquisto di nuovi treni; 35.8 milioni di euro per il revamping ed il restyling degli interni dei treni TAF (Treni Alta Frequentazione); 42,7 milionidi euro per gli impianti manutentivi; 47,3 milioni di euro per le infrastrutture collegate; 24,6 milioni di euro per gli sviluppi informatici e nuove tecnologie e 163,9 milioni di euro per la manutenzione ciclica dei treni.

 

IL POP IN SINTESI - I treni Pop sono costituiti da 4 carrozze e possono trasportare fino a 502 viaggiatori totali. Sono dotati di 8 posti per le bici, area passeggini, illuminazione a led, nuovo sistema di climatizzazione, prese usb e di corrente a 220V per ricaricare tablet e smartphone. Costruiti negli stabilimenti Alstom, i Pop rispondono alla politica di sostenibilità ambientale consumando il 30% di energia in meno rispetto alla precedente generazione.

 

IL REGIONALE - L'offerta del Regionale di Trenitalia in Campania nel corso del 2022 è stata molto apprezzata dai viaggiatori, come dimostra il cospicuo numero di turisti che hanno scelto di spostarsi con i treni e i collegamenti intermodali per raggiungere le più ambite mete turistiche della regione. In crescita anche la soddisfazione espressa sulla qualità del viaggio nel suo complesso e sul comfort dei treni, con un aumento di gradimento di otto punti percentuale rispetto al 2019. Inoltre, con il lancio della Winter Experience del Polo Passeggeri anche in Campania è stata rimodulata l'offerta di trasporto regionale per venire incontro alle esigenze dei pendolari, aggiungendo più treni verso le stazioni di Torre Annunziata e Cancello ed Arnone, e 14 collegamenti in più in alcuni giorni festivi sulle relazioni particolarmente frequentate come la Napoli - Formia, la Napoli - Caserta, la Napoli - Salerno e la Caserta - Salerno.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 106518104

Attualità

Taglio del cuneo fiscale, da gennaio 2023 stipendi un po’ più alti

Buone notizie per i dipendenti pubblici e privati. Il taglio del cuneo fiscale, per ridurre la forbice tra stipendio lordo e netto nella busta paga dei lavoratori, è già effettivo nei cedolini di gennaio 2023. Il governo Meloni ha deciso una riduzione dei contributi previdenziali del 3% per chi guadagna...

Salerno, 368 milioni per la realizzazione del nuovo ospedale Ruggi d'Aragona: indetta la gara

È stata indetta dalla Regione Campania la gara per i lavori relativi alla realizzazione del nuovo ospedale Ruggi d'Aragona di Salerno, che sorgerà sui suoli dell'ex Finmatica, a poche centinaia di metri dall'attuale sede in via San Leonardo. Con questa procedura di appalto la Regione Campania intende...

Presto alle Poste potranno essere richiesti Carta d'Identità, Passaporto, Isee...

Ieri, 30 gennaio, a Roma, Poste Italiane ha presentato il progetto "Polis - Casa dei Servizi digitali" e per l'occasione ha invitato 7000 Sindaci da tutta Italia. Dalla Costiera Amalfitana hanno presenziato gli amministratori di Atrani, Amalfi, Tramonti, Furore e Conca dei Marini. Nella provincia di...

In Irlanda etichette del vino come quelle delle sigarette: Ministro Lollobrigida annuncia documento con Spagna e Francia

Vino e alcolici su un piano analogo alle sigarette. Nonostante i pareri negativi sulla misura espressi da Italia, Francia e Spagna (i principali Paesi produttori di vino in Europa), Bruxelles ha dato il proprio via libera alla normativa irlandese che introduce questa possibilità. E così, sull'etichetta...

Banconote false, 376mila ritirate nel 2022: 20 e 50 euro i tagli più contraffatti

Nel 2022, sono state rintracciate e ritirate 376.000 banconote false: i tagli da 20 e 50 euro rappresentano i più contraffatti. Sono stati individuati 13 falsi per ogni milione di banconote autentiche in circolazione. Un dato aumentato del 8,4% rispetto all'anno precedente, ma comunque più basso di quello...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.