Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Aureliano vescovo

Date rapide

Oggi: 16 giugno

Ieri: 15 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: AttualitàDe Luca definisce il parroco di Caivano «Pippo Baudo con la frangetta» e lui replica: «Non merito le offese gratuite del Presidente»

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Attualità

De Luca, Meloni, Governo, Regione, Padre Maurizio Patriciello, Giorgia Meloni, centrodestra

De Luca definisce il parroco di Caivano «Pippo Baudo con la frangetta» e lui replica: «Non merito le offese gratuite del Presidente»

Uno sfottò che è arrivato alle orecchie della Premier, che ha commentato: «Invece di aiutare Padre Maurizio, fargli sentire il sostegno delle istituzioni, De Luca lo deride, e così facendo dà un segnale spaventoso. Voglio dire a Padre Maurizio che lo Stato c'è, al suo fianco». E ha lanciato l’hashtag #IoSonoPadreMaurizio.

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 11 maggio 2024 11:19:41

«La Meloni ha presentato il suo progetto di riforma istituzionale, la riforma del premierato, un momento di grande commozione. Ho visto la Meloni che presenta il suo progetto a noti costituzionalisti, fra i quali ho notato in modo particolare Iva Zanicchi, Pupo, e ad ascoltare c'era anche un prete del nostro territorio, conosciuto come "il Pippo Baudo dell'area Nord di Napoli", con relativa frangetta. Sono momenti davvero imperdibili».

Con queste parole il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha commentato nella diretta Facebook di ieri, 10 maggio, la partecipazione del parroco di Caivano, Don Maurizio Patriciello, al convegno "La Costituzione di tutti. Dialogo sul premierato", "voluto" dalla Presidente del Consiglio Giorgia Meloni e organizzato dalle Fondazioni Craxi e De Gasperi.

Uno sfottò che è arrivato alle orecchie della Premier, che ha commentato: «Invece di aiutare Padre Maurizio, fargli sentire il sostegno delle istituzioni, De Luca lo deride, e così facendo dà un segnale spaventoso. Voglio dire a Padre Maurizio che lo Stato c'è, al suo fianco». E ha lanciato l'hashtag #IoSonoPadreMaurizio.

Dal canto suo, Padre Maurizio ha replicato: «Penso, in piena coscienza, di non meritare le offese deltutto gratuite del presidente della mia regione. Che dirle? Alle offese e alle minacce - larvate o meno - ci sono abituato da tempo. Non a caso, da due anni vivo sotto scorta. Un conto, però, è quando arrivano dai camorristi, ben altra cosa, invece, è quando a pugnalarti a tradimento è una persona come lei. Fa niente. Penso che da domani bulli e camorristi inizieranno a prendermi in giro gridandomi alle spalle: "Sta passando Pippo Baudo". Dio benedica lei, la sua famiglia, la regione che amiamo».

Compatta la reazione del centrodestra alle parole del governatore campano.

«Il disperato quasi ex Presidente della Regione Campania - ha dichiarato l'on. Edmondo Cirielli, Vice Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale -, in mancanza di argomenti per continuare a fare ammuina, non trova di meglio che insultare un uomo di Chiesa che ha avuto il merito, negli anni, di porre all'attenzione pubblica un'emergenza sicurezza, ambientale e sociale, che le istituzioni facevano finta di non vedere voltandosi dall'altra parte. Questo è avvenuto nel periodo dei precedenti governi di sinistra quando invece che avviare un'azione di bonifica e risanamento, Premier, Ministri e Governatori preferivano, per propaganda e per mero calcolo politico, insultare gli avversari politici scelti di volta in volta. Dopo anni di isolamento delle istituzioni, il Premier, Giorgia Meloni, sta coordinando, con successo, una sorta di Piano Marshall per Caivano per rendere inabitabile per camorristi e spacciatori un territorio che verrà restituito alla fruibilità della comunità. Ovviamente, De Luca, che, per incapacità o per mancanza di volontà, non è protagonista di questo rinascimento, anzi lo subisce, non trova di meglio che insultare chi, come Don Maurizio Patriciello, ha avuto il coraggio di scagliarsi contro gli autori materiali del degrado; questo è tanto più pericoloso in quanto è noto come la Camorra prediliga gli obiettivi isolati e delegittimati dalle Istituzioni».

A commentare la vicenda anche il Senatore Antonio Iannone, Commissario Regionale di Fratelli d'Italia in Campania: «Ormai De Luca, durante le sue esilaranti dirette Facebook, si abbandona esclusivamente a pensieri e discorsi sconclusionati. Sembra che farnetichi e vaneggi, soprattutto quando prende di mira il parroco di Caivano, padre Maurizio Patriciello. Attaccare un uomo di fede, da sempre in prima linea nella lotta alla camorra, dimostra la debolezza politica, culturale ed etica del governatore De Luca che ha bisogno quotidianamente di un nemico per giustificare la sua sciatteria politica e la sua stessa esistenza. Il decreto Caivano del governo Meloni, che ha prodotto risultati solo fino a poco tempo fa inimmaginabili, deve aver fatto andare in cortocircuito il cervello del governatore della Campania».

«Le offese di De Luca a don Patriciello sono gravi, gravissime. Un uomo di Chiesa che si è sempre battuto per i giovani, per la comunità, che ha sempre contrastato la camorra, oggi si ritrova a doversi difendere dalle istituzioni. Le stesse istituzioni che dovrebbero difenderlo». Così l'onorevole Pino Bicchielli, vice presidente di Noi Moderati alla Camera dei Deputati e coordinatore regionale del partito in Campania. «Il presidente De Luca si è comportato da bulletto di quartiere, ci aspettiamo scuse pubbliche nei confronti di un sacerdote che ha messo la sua vita in pericolo e non si è mai arreso alla deriva camorristica. Non è un bel segnale, anzi ci preoccupa e, al contempo, è la conferma di come De Luca sia ormai allo sbando totale. A don Maurizio la solidarietà mia e di Noi Moderati: nella politica, in questa maggioranza di governo, troverà sempre sostegno, aiuto, gratitudine».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Padre Maurizio, Giorgia Meloni e De Luca<br />&copy; Facebook Padre Maurizio, Giorgia Meloni e De Luca © Facebook

rank: 108519107

Attualità

Minori, la dottoressa Elettra Civale nominata direttrice degli Scavi della Villa Romana

La dottoressa Elettra Civale è stata nominata Direttrice degli Scavi della Villa Romana di Minori. A darne notizia è il sindaco di Minori, Andrea Reale: "La sua nomina ci onora. La passione mostrata negli anni per il nostro sito archeologico sarà foriera di collaborazioni proficue trovando nell'amministrazione...

Ad Eboli il 1° memorial dedicato ai carabinieri Pastore e Ferraro, morti nell'incidente a Campagna

Nella sera dell'11 giugno, ad Eboli, presso il campo di calcio del "Centro Sportivo Ambrosio" si è disputata la finale della prima edizione del torneo calcistico amatoriale interforze in memoria del "Maresciallo Francesco Pastore e del Carabiniere Francesco Ferraro", già in forza alla Stazione Carabinieri...

Formazione, arte e gastronomia: Sorrento e Dana Point ufficialmente gemellate

Si è svolta ieri mattina, 10 giugno, al Palazzo Municipale, la cerimonia di gemellaggio tra le città di Dana Point, negli Stati Uniti, e di Sorrento. A siglare l'accordo, i sindaci Jamey M. Federico e Massimo Coppola, ufficializzando un rapporto avviato nel 2022 e seguito nei mesi successivi da uno scambio...

Sistema Amalfi, nuova veste per la società in house del Comune

La società in house del Comune "Amalfi Mobilità" cambia denominazione e diventa "Sistema Amalfi", per effetto del conferimento da parte del Comune di nuove e importanti competenze come quelle legate alla promozione della Città, cui afferiscono la D.M.O. (Destination Management Organization) e l'info...

Comune di Agropoli condannato per condotta antisindacale: passa la linea dei sindacalisti di Csa Salerno e Cgil Fp provinciale

Il Tribunale di Vallo della Lucania, sezione Lavoro, ha emesso un decreto il 6 giugno scorso dichiarando l'antisindacalità delle azioni intraprese dal Comune di Agropoli riguardanti l'adeguamento del regolamento di Polizia Locale. La decisione è stata presa in risposta all'iter giudiziario promosso dalle...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.