Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 52 minuti fa Assunzione di Maria vergine

Date rapide

Oggi: 15 agosto

Ieri: 14 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialePasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneA Scala "Luci della Costiera": Storytelling, illuminazione artistica, videomappingCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàRavello Festival 2022, è tutto pronto per la settantesima edizioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: AttualitàDalla Costa d’Amalfi Francesco Sodano è il primo ospite delle cene di beneficenza del cocktail bar "Cinquanta" di Pagani

Luci della Costiera 2022 a Scala il comune più antico della Costiera AmalfitanaRavello Festival VXX edizione, è tutto pronto per l'edizione 2022 del Festival della città della musicaGranato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto
Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni

Attualità

Costiera Amalfitana, gourmet, Sodano, Pagani, Cinquanta X Mille, beneficenza

Dalla Costa d’Amalfi Francesco Sodano è il primo ospite delle cene di beneficenza del cocktail bar "Cinquanta" di Pagani

Ad aprire “Cinquanta x Mille” lunedì 24 gennaio sarà Francesco Sodano, lo chef stella Michelin che ha iniziato la sua carriera in cucina al Faro di Capo d'Orso, in Costiera Amalfitana

Scritto da (Redazione LdA), martedì 18 gennaio 2022 13:42:00

Ultimo aggiornamento martedì 18 gennaio 2022 13:56:33

Lunedì 24 gennaio parte ufficialmente "Cinquanta x Mille", il progetto di solidarietà pensato e realizzato dal cocktail bar "Cinquanta - Spirito Italiano" di Pagani (Sa).

Primo grande ospite del progetto sarà lo chef napoletano Francesco Sodano, fondatore ed elemento di spicco di Cucinanuova, un movimento gastronomico che punta a stravolgere l'alta ristorazione italiana. Il ricavato della cena di lunedì 24 gennaio sarà devoluto alla "OPEN - Oncologia Pediatrica E Neuroblastoma" di Salerno, Onlus impegnata al contrasto di patologie oncologiche che affliggono bambini e adolescenti.

L'obiettivo del progetto è quello di raccogliere fondi attraverso cibo di qualità realizzato da chef stellati, maestri pizzaioli, food bloggers ed influencer di spessore, con uno "special cocktail menù" creato ad hoc dai bar tender di "Cinquanta". Partner del progetto, infatti, saranno i brand di Pernod Ricard, multinazionale leader nella fabbricazione e distribuzione di vini ed alcolici, e 2 realtà campane sinonimo di alta qualità, ovvero Casa Marrazzo, con i suoi prodotti conservieri, ed Armatore, con i sapori e profumi della Costiera Amalfitana.

«L'essenza del nostro approccio è "fare bar" per valorizzare il nostro territorio, ritornare ai valori semplici di una volta, e far sì che Cinquanta diventi centro aggregativo del tessuto sociale in cui si trova», hanno dichiarato Alfonso Califano e Natale Palmieri, le due anime di "Cinquanta - Spirito Italiano".

Il calendario prevede un evento al mese per tutto il 2022 con il ricavato della serata devoluto in sostegno di differenti associazioni del territorio, fondazioni ospedaliere ed Onlus internazionali, come ad esempio: Emergency, la storica ong fondata da Gino Strada; la "Fondazione Santobono Pausilipon" di Napoli che sostiene l'ospedale pediatrico più grande del sud Italia; "La stanza di Tobia", progetto di beneficenza che l'Accademia Nazionale Pizza DOC si è impegnata a realizzare in sostegno delle attività dell'A.R.L.I - Associazione Regionale Leucemie Infantili; l'Associazione Xia - Gibbs Italia, associazione che sostiene la ricerca, supporta le famiglie italiane con familiare affetto da Sindrome di Xia-Gibbs; tante altre realtà del territorio come la protezione civile "Papa Charlie II", la Onlus "Autismo fuori dal silenzio", la "Superabile Onlus", etc...

Oltre allo chef Sodano, saranno ai fornelli: martedì 1 febbraio la chef Marianna Vitale, stella Michelin con il suo "Sud"; lo chef Lorenzo Montoro, stella Michelin del ristorante "Il Flauto di Pan", martedì 1 marzo; martedì 5 aprile lo chef Nicola Annunziata dello stellato "Pietramare Natural Food"; martedì 3 maggio toccherà al food blogger "La cucina del Presidente", ovvero Luca Fresolone; martedì 7 giugno il maestro pizzaiolo Salvatore Lioniello; il food blogger InGordo, al secolo Alessandro Tipaldi, martedì 5 luglio.

Ad aprire "Cinquanta x Mille" lunedì 24 gennaio sarà Francesco Sodano, lo chef stella Michelin originario di Somma Vesuviana, in provincia di Napoli.

Francesco Sodano ha iniziato la sua carriera in cucina proprio al Faro di Capo d'Orso, il ristorante della Costiera Amalfitana che lo ha visto protagonista fino a pochi mesi fa. Dopo la prima esperienza in Costiera poco più che adolescente, Sodano vola a Roma da Oliver Glowing, poi a Londra, con in mezzo uno stage da Heston Blumenthal al Fat Duck, 3 Stelle Michelin e Miglior ristorante al mondo per la 50 Best nel 2005. Torna in Italia, torna nella sua Campania, e apprende i segreti dell'alta cucina napoletana nel bistellato di Nerano, Quattro Passi. Questo senza contare l'esperienza in America con il fratello Salvatore e altre in Inghilterra, senza dimenticare l'esperienza affianco ad Anthony Genovese de "Il Pagliaccio" a Roma. Nel 2019 la prima, vera, grande esperienza da head chef, proprio al Faro di Capo d'Orso, lì dove tutto è cominciato: la Stella Michelin viene confermata subito.

In ogni piatto di Francesco Sodano ci sono un viaggio e un ricordo, per un racconto univoco che accompagna il cliente attraverso un'esperienza da tenere a mente, che va ben oltre il gusto. Nel menu c'è un uso attentissimo delle spezie, tocchi aromatici e sapori dosati con mano sicura e una profonda conoscenza della materia. Contaminazione da tutte le parti del mondo, ma senza mai perdere la bussola della propria cucina, il cui Nord geografico è la Campania. Un legame particolare con la tradizione culinaria napoletana che vorrebbe riproporre secondo una sua personale visione, legandolo anche al concetto di sostenibilità.

Con il progetto "Cinquanta x Mille", quindi, il cocktail bar "Cinquanta - Spirito Italiano" mette il "bar" al centro del tessuto sociale in cui è inserito, non solo come luogo di aggregazione ma come un'autentica piattaforma al centro della società. "Cinquanta" vuole offrire drink e food di qualità ai propri commensali per garantire una migliore qualità della vita a tante altre persone che nel quotidiano hanno più difficoltà del solito.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 105423106

Attualità

«Non ci sono medici. Basta numero chiuso a Medicina»: l’appello dell’assessore regionale romano D’Amato

«Basta numero chiuso alle facoltà di Medicina: se non si trovano medici significa che il sistema formativo non funziona e mortifica centinaia di giovani che non riescono ad accedere». A dichiararlo è oggi l'assessore regionale alla sanità del Lazio Alessio D'Amato ma da tempo molti governatori - Toti,...

Piero Angela se n’è andato, la sua lettera d’addio: «Io ho fatto la mia parte, adesso tocca a voi»

È morto a 93 anni Piero Angela, il patriarca della divulgazione italiana. A spegnere il suo sorriso una malattia chiamata discopatia degenerativa. "Buon viaggio papà", ha scritto il figlio Alberto sui suoi profili social annunciando la scomparsa del padre. Nato a Torino nel 1928, Piero Angela aveva iniziato...

Anche il Comune di Maiori ottiene fondi PNRR per la transizione digitale: quasi 70mila euro per la misura PagoPA

PA digitale 2026 è l'iniziativa promossa dal Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri per le Pubbliche amministrazioni che possono richiedere i fondi del PNRR dedicati alla digitalizzazione, rendicontare l'avanzamento dei progetti e ricevere assistenza....

Atrani: buona la prima per la briglia risistemata, nonostante nubifragio ha trattenuto il fango

Il nubifragio di ieri ha messo alla prova la Costa d'Amalfi: fiumi d'acqua tra vicoli e gradini cittadini, crollo di pietre sulla Statale e tanta paura, specialmente ad Atrani. Nella piccola cittadina, però, la briglia del torrente Dragone ha retto bene con la nuova modifica fatta alcuni mesi fa. Il...

Salerno, Questura intensifica controlli contro i Reati predatori: i consigli della Polizia di Stato

Durante la settimana di ferragosto, le città si svuotano e questa condizione spesso diventa un'occasione per i malviventi, soprattutto con riferimento ai reati contro il patrimonio e, più nello specifico, ai furti in abitazione. Il Questore della provincia di Salerno ha dunque disposto un'intensificazione...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.