Ultimo aggiornamento 11 minuti fa S. Apollinare

Date rapide

Oggi: 23 luglio

Ieri: 22 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Ravello Festival 2024 - dal 30 giugno al 25 agosto la 72esima edizione del Festival della Musica in Costa d'Amalfi

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi Il portale online della Costa d'Amalfi

Pasticceria Pansa, una dolce storia lunga due secoliPasticceria Gambardella a Minori, il gusto della tradizione in Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Supermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickSal De Riso Costa d'Amalfi, acquista i dolci del maestro pasticcere più amato d'Italia sul sito ufficiale Sal De Riso ShopHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiMaurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel

Tu sei qui: Nasce l’Associazione per il riconoscimento della DOC “Campania”: nel direttivo Andrea Ferraioli, co-owner delle Cantine Marisa Cuomo di Furore

Villa Romana Hotel & SPA Minori Amalfi Coast ItalyCasa Angelina, Ospitalità di lusso e Boutique Hotel in Costiera AmalfitanaGranato Caffè, il più buono che c'è. In Costiera Amalfitana a Maiori, Conca dei Marini, Ravello, Amalfi e PositanoPietra di Luna Hotel a Maiori in Costiera AmalfitanaEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiPalazzo don Salvatore Amalfi, Costiera Amalfitana, Dimore storiche, Exclusive AccommodationCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoRistorante Masaniello a Maiori, Cucina Tipica e raffinata in Corso ReginnaPositano Destination, Your private taxi on the Amalfi Coast, Excursions, Tours Amalfi Boats Costiera Amalfitana, Charter, Noleggio imbarcazioni, Luxury Boats, Positano, Li Galli, Capri, EscursioniFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiProvoloncino Amalfitano, con scorzette di Limone Costa d'Amalfi IGP firmato "la Tramontina"Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Associazione DOC Campania, viticoltura, direttivo

Nasce l’Associazione per il riconoscimento della DOC “Campania”: nel direttivo Andrea Ferraioli, co-owner delle Cantine Marisa Cuomo di Furore

Il comitato promotore della DOC “Campania” è un movimento dal basso che avrà lo scopo di coinvolgere tutti i produttori e le associazioni di categoria per addivenire ad una proposta condivisa di modifica del disciplinare dell’attuale IGT “Campania” per elevarla a DOC

Inserito da (PNo Editorial Board), mercoledì 14 febbraio 2024 10:49:13

Un passo fondamentale verso la nascita della DOC "Campania" è stato compiuto l'11 dicembre scorso presso la sede della Cantina La Guardiense. Tramite atto notarile è stata costituita infatti l'Associazione di Viticoltori campani nata per elaborare una proposta di modifica della IGT "Campania" per il suo riconoscimento a DOC "Campania".

A seguito di numerosi momenti di confronto e discussione in cui sono stati coinvolti i diversi territori, e che hanno visto impegnati i rappresentanti dei sei consorzi di tutela del vino campani nei mesi scorsi, ha preso forma l'Associazione che dà sostanza al comitato promotore della DOC "Campania", un movimento dal basso che avrà lo scopo di coinvolgere tutti i produttori e le associazioni di categoria per addivenire ad una proposta condivisa di modifica del disciplinare dell'attuale IGT "Campania" per elevarla a DOC, "secondo quanto previsto dalla normativa vigente nel rispetto e con l'osservanza delle disposizioni di cui al Decreto Ministeriale 06 dicembre 2021 e successive modifiche, che regolamenta le procedure a livello nazionale per l'esame delle domande di protezione delle Dop e Igp dei vini e di modifica dei disciplinari di produzione, ai sensi del Reg. (UE) 1308/2013 e della Legge 238 del 2016.

In sede di costituzione dell'Associazione, apartitica e senza scopo di lucro, è stato nominato il Consiglio Direttivo, composto da Domizio Pigna, Presidente della Cantina La Guardiense (eletto anche in qualità di Presidente dell'Associazione), Carmine Coletta, Presidente della Cantina Sociale Solopaca, Libero Rillo, Presidente del Consorzio Vini Sannio, Italo Maffei, viticoltore beneventano, Michele Foschini, viticoltore beneventano, Carmine Fusco, produttore beneventano e Presidente provinciale di CIA, Ciro Giordano, Presidente del Consorzio Vini Vesuvio, Cesare Avenia, Presidente Consorzio Vini Caserta, Andrea Ferraioli, Presidente Consorzio Vini Salerno, Giuseppe Pagano; produttore cilentano e Michele Farro, rappresentante del Consorzio Campi Flegrei. Tra i soci firmatari anche i viticoltori Eleonora Morone, Lorenzo Nifo Sarrapochiello, Ildo Romano, Lucio D'Amico, Giuseppe Vitale, Annibale Mancinelli, Silvio Lonardo e Italo Maffei.

L'Associazione costituita potrà accogliere nuovi soci mediante la richiesta di sottoscrizione dello statuto associativo, e si avvarrà di commissioni tecniche di indirizzo per tutelare gli interessi delle diverse categorie produttive (viticoltori, vinificatori, imbottigliatori) al fine del raggiungimento dello scopo associativo e cioè la registrazione della denominazione DOC "Campania" a livello di Unione Europea.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

Nasce l’Associazione per il riconoscimento della DOC “Campania”: nel direttivo Andrea Ferraioli, co-owner delle Cantine Marisa Cuomo di Furore Nasce l’Associazione per il riconoscimento della DOC “Campania”: nel direttivo Andrea Ferraioli, co-owner delle Cantine Marisa Cuomo di Furore

rank: 109910104

Impatto ambientale e sostenibilità del vino: la falanghina di una cantina campana al centro dello studio dell’Università di Torino

"RadiciVive 891" ovvero la sostenibilità applicata alla vitivinicoltura. O meglio, quando la sostenibilità orienta le scelte ambientali di una cantina. La Falanghina di RadiciVive 891, giovane e dinamica cantina di Napoli, è al centro di un importante studio realizzato in collaborazione con il Dipartimento...

Il mondo del vino e le opportunità di lavoro, AIS Caserta diploma 50 nuovi sommelier

Ogni anno in Italia si moltiplicano le opportunità lavorative nel mondo del vino. Sono sempre più numerose, infatti, le donne e gli uomini che decidono di immergersi in un mercato florido con enormi potenzialità di business. Dai wine blogger ai brand ambassador, passando per il personale di sala o gli...

Vinitaly, al Costa d'Amalfi DOC Furore Bianco “Fiorduva” di Marisa Cuomo il riconoscimento di “Vino Mainstream”

A Vinitaly, in corso a Verona, premiati i nuovi 19 ristoratori da oggi "Ambasciatori dei vini di Campania". Ognuno in rappresentanza di una diversa regione italiana, gli Ambasciatori si aggiungono ai 19 premiati lo scorso anno. Alla sua seconda edizione, il concorso è dedicato alle migliori Carte dei...

Al Vinitaly in corso a Verona i vini DOC Costa d’Amalfi sottozona Ravello e Tramonti /VIDEO

Ci sono anche i Vini a Denominazione di Origine Controllata "Costa d'Amalfi" alla 56^ edizione del Vinitaly, in corso dal 14 aprile a Verona. Nel padiglione Campania - un ampio spazio di 5800 mq che ospita oltre 180 aziende dai territori di Irpinia, Sannio, Salerno, Caserta e Napoli - ci sono anche la...

“Radici del Sud” giunge alla 19esima edizione a Sannicandro di Bari: dalla Costiera Amalfitana le Cantine Marisa Cuomo

I vini del Sud Italia saranno protagonisti assoluti ancora una volta a Sannicandro di Bari, dal 5 al 10 giugno 2024, in occasione di Radici del Sud, appuntamento annuale che punta i riflettori internazionali sulla produzione vinicola delle regioni meridionali italiane, promuovendone qualità e valore...