Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Agnese vergine

Date rapide

Oggi: 21 gennaio

Ieri: 20 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiVilla Maestrale, sul mare della Costa d'Amalfi a Ravello Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniTurismoUn ticket per entrare a Venezia, soluzione anche per Costiera Amalfitana?

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Turismo

Un ticket per entrare a Venezia, soluzione anche per Costiera Amalfitana?

Scritto da (Redazione), lunedì 31 dicembre 2018 09:36:19

Ultimo aggiornamento lunedì 31 dicembre 2018 09:39:52

Novità per i turisti che andranno a visitare Venezia. La manovra approvata dalla Camera prevede un ticket di ingresso nella città veneta, con la possibilità di applicare il contributo tra i 2,5 e 5 euro a chi raggiunge "con qualunque vettore la città antica".

Il ticket andrà a sostituire l'attuale tassa di soggiorno e riguarderà solo i turisti giornalieri. Tra le ipotesi, la possiiblità che a pagare i biglietti possano essere le compagnie che fanno servizio di trasporto a fini commerciali. La "tassa di sbarco" può arrivare a 10 euro Il Comune di Venezia è autorizzato "ad adottare nelle proprie politiche di bilancio, in alternativa all'imposta di soggiorno, l'applicazione del contributo di sbarco previsto per le isole minori. Inoltre, l'importo massimo consentito per entrambe tali misure è elevato a 10 euro".

E' quanto prevede, all'articolo 1, il comma 1129, del maxiemendamento alla legge di bilancio, che introduce la cosiddetta 'tassa disbarco', in sostanza un ticket per chi - con qualunque vettore -arrivi a Venezia per turismo e non pernotti in città. La misura fiscale, si legge ancora nell'articolo, "potrebbe conseguire un effetto selettivo e moderare l'accesso delle cosiddette grandi navi alla zona lagunare".

Impedire a orde di turisti di invadere quelle località che per loro natura sono gioielli di incomparabile bellezza, perché raccolte, fragili, difficilmente raggiungibili, è da sempre il sogno anche in Costa d'Amalfi, specie dopo le invasioni "barbariche" dello scorso ponte festivo che ha causato la paralisi della viabilità sull'Amalfitana.

E' vero, i turisti fanno bene all'economia locale e nazionale, tengono in piedi interi territori. Ma quando sono troppi il quadro cambia drasticamente. Lo sanno bene ad Amalfi e Positano, ma anche a Ravello oramai, centri turistici rinomati in cui da terra e da mare, nel clou della stagione turistica, sembra assistere a veri e propri assalti pirateschi, mordi e fuggi, che talvolta rendono impossibile la vita dei residenti, snaturando i luoghi per loro carattere intimi, raccolti, fragili. E da qualche tempo, in Italia, l'idea di contingentare le visite a interi borghi, cittadine e posti si fa sempre più solida. Da Venezia a Capri, alle Cinque Terre persino sulle Dolomiti.

Col pericolo, però, di trasformare queste destinazioni in musei senz'anima proprio sull'onda di un meccanismo che dovrebbe tutelarli. Una questione vecchia quanto il mondo qui in Costiera, che di certo non abbiamo la pretesa di risolvere su due piedi.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Turismo

La Costa d’Amalfi brilla a Travel Show di New York, la fiera americana del turismo internazionale

Taglia il traguardo della sedicesima edizione il New York Times Travel Show che si svolgerà dal 25 al 29 gennaio allo Jacob K. Javits Convention Center di New York City. Dedicato al commercio e ai consumatori del settore turistico, l'appuntamento continua ad essere un punto di riferimento in Nord America....

Il Belmond Caruso di Ravello tra i migliori alberghi al mondo per Condè Nast

La Gold List di quest'anno degli hotel, resort e navi da crociera preferite dai nostri redattori di tutto il mondo ed è la prima lista transatlantica di Traveler, creata dal team di New York e Londra. Si estende su sei continenti e 36 paesi. Una Gold List eccezionale che racchiude il meglio dell'ospitalità...

Cinque buoni motivi per visitare Amalfi

«Amalfi è tutta distesa sul mare... Un mare aperto, immenso, dove due golfi si uniscono e si mescolano... Tutta la città è un grande balcone sferzato da una sole abbagliante». E' con queste parole, cariche di amore incondizionato, che il giornalista Gaetano Afeltra descriveva la sua Amalfi, la cittadina...

Hotel Caruso a Louis Vuitton, Giorgio Vuilleumier (Villa Cimbrone): «Ognuno faccia la propria parte, politica cambi rotta»

La notizia dell'acquisizione della Belmond Management Limited, proprietaria di alberghi di lusso tra cui l'Hotel Caruso di Ravello da parte della LVMH Moët Hennessy Louis Vuitton SE, è stata accolta con grande soddisfazione ed entusiasmo nella Città della musica. Sia operatori turistici che comuni cittadini...

La Ravello dell'eleganza scelta da Louis Vuitton. Gino Caruso: «Da gruppo di Arnault ci si aspetta tanto»

La notizia dell'acquisizione della Belmond Management Limited, proprietaria di alberghi di lusso tra cui l'Hotel Caruso di Ravello da parte della LVMH Moët Hennessy Louis Vuitton SE, è stata accolta con grande soddisfazione ed entusiasmo nella Città della musica. Sia operatori turistici che comuni cittadini...