Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Damaso I papa

Date rapide

Oggi: 11 dicembre

Ieri: 10 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La SICME Energy e Gas augura a tutti i lettori de Il Vescovado de Il Portico e di Ravello Notizie un Natale all'insegna della luce e del calore. Auguri da SICME!La pasticceria Pansa augura a tutti i nostri lettori felice Natale, visita il portale dedicato allo shopping on lineLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaLauro & Company, Amalfi, Ravello, Idropittura, Porte blindate, ferramenta, casseforti, prodotti per alberghi, solventi, Boero, Vernici, OIKOSMielePiù il più grande showroom della Campania, vendita anche on lineI super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizieCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficiale, augura a tutti i lettori un Sereno NataleTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a Minori

Tu sei qui: SezioniTurismoTurismo: Furore al sesto posto nella top ten dei comuni più attrattivi del salernitano

Frai Form Ravello ed il dott. Lanzieri augurano a tutti i lettori de Il Vescovado un sereno NataleLa dolcezza del Natale a portata di Click con i Panettoni e le specialità natalizie di Sal De RisoPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMielePiù i professionisti del riscaldamento e della climatizzazione, la scelta infinitaParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoPellet a euro 5,00 fino al 30 novembre 2019D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Acquista on line i capolavori di dolcezza e genuinità artigianale del Maestro Pasticciere Sal De Riso

Turismo

Turismo: Furore al sesto posto nella top ten dei comuni più attrattivi del salernitano

Scritto da (Redazione), mercoledì 15 agosto 2018 18:32:30

Ultimo aggiornamento mercoledì 15 agosto 2018 18:32:30

Si è sempre detto che la matematica non è un'opinione ed in effetti è così. I pensieri, le idee, i giudizi sono personali, i numeri e i dati statistici no. Essi danno la vera dimensione e consentono la corretta valutazione di certi fenomeni.

L'Indagine Campionaria sul Turismo Internazionale redatta annualmente dalla Banca d'Italia, i cui risultati riferiti alla Provincia di Salerno sono stati riportati da un articolo di Paolo Coccorese ed Ernesto Pappalardo su Il Mattino di ieri, dà uno spaccato sull'andamento dei flussi turistici quanto mai interessante.

Sotto il titolo "Forziere turismo: 446 milioni dagli stranieri" sono state presentate alcune tavole con la raduatoria dei Comuni più attrattivi del Salernitano. In questa "top ten" la sorpresa è rappresentata da Furore che occupa la sesta poltrona, nella scia delle grandi sorelle: Positano, Amalfi, Maiori, Praiano e Ravello. Il "paese albergo" per antonomasia della Costa d'Amalfi ha colto i seguenti risultati: spesa totale di 7.383.000 euro; 8302 viaggiatori, 46mila durata media del soggiorno 5,5 giorni; spesa media pro capite di 122 euro.

I margini di ulteriore crescita sono notevoli per tutta la provincia e per Furore in particolare e inducono a fare attenzione più alla qualità che alla quantità. Maggiore capacità di spesa anziché aumento di presenze: il segreto è tutto qui e significa rispetto della capacità di carico dei luoghi.

Questo è possibile attraverso precisi progetti di sviluppo che rafforzino sempre più l'azione attrattiva e soddisfino pienamente le esigenze e le aspettative della domanda. Nel paese che non c'è sono in dirittura di arrivo quattro opere importantissime in questo senso: la riapertura del Furore Inn Resort, l'affidamento in gestione dell'Ecomuseo del Fiordo, la funzionalizzazione del nuovo Giardino della Pellerina, la realizzazione della Zip Line per gli amanti del fly trekking. Queste dotazioni farebbero crescere ulteriormente l'appeal di questa località che si è avvalsa in questi anni di una serie di iniziative promozionali rivelatesi decisive per la sua affermazione sul mercato turistico internazionale: la produzione di vini di qualità della Cantina di Marisa Cuomo, il Marmeeting - campionato tuffi dalle grandi altezze al Fiordo, il Premio Furore di giornalismo, i Muri d'Autore e la galleria d'arte en plein air, l'adesione al Club dei borghi più belli d'Italia, il riconoscimento di Destinazione Europea di Eccellenza e tante altre.

Bisogna, comunque, puntare ad abbassare il livello di criticità dei servizi pubblici in tutta l'area amalfitana, in ordine al completamento dell'armatura territoriale, al riordino del sistema di mobilità e di trasporto pubblico, di depurazione delle acque, del riassetto idrogeologico.

Ricondotto in ambito furorese l'impegno riguarda il collegamento con ascensore inclinato fra la zona collinare e quella marina del Fiordo, la circumvallazione e conseguente pedonalizzazione del centro urbano di Via Mola, la strada di collegamento collinare con Praiano, la sistemazione della viabilità interna e della sentieristica, il potenziamento delle reti idriche e fognarie, la realizzazione di adeguate aree di parcheggio. Iniziative che vanno prendendo corpo in modo entusiasmante, rallentato solo dagli ostacoli burocratici che notoriamente si frappongono fra il dire e il fare, fra il progetto e le opere realizzate.

Il problema non è solo quello di avere idee valide per uno sviluppo armonico e duraturo, bensì quello di crederci fino in fondo, come è già avvenuto in tutti questi anni.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l’informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Turismo

A Sorrento incontro su turismo e attività extraberghiere

Venerdì 13 dicembre, alle 19, presso la sala consiliare del Comune di Sorrento, lo Sportello Unico per le Attività Produttive organizza, in collaborazione con l'associazione Abbac Penisola Sorrentina, un seminario informativo dove verranno trattati alcuni argomenti di attualità per il settore extralberghiero....

Manovra, tassa di soggiorno fino a 10 euro per le mete gettonate

I Comuni "campioni" del turismo, che attirano ogni anno un numero di visitatori venti volte il numero dei residenti, potranno raddoppiare la tassa di soggiorno, portandola fino a un massimo di 10 euro.Tra questi rientrerebbero anche i principali centri della Costiera Amalfitana come Amalfi, Ravello,...

Turismo in Costiera Amalfitana, il monito dell’Abbac: «No a effetto Disneyland»

Tari, imposta di soggiorno e occupazione suolo pubblico per le attività turistiche: l'Abbac (Associazione dei B&B ed Affittacamere della Campania) esorta i Comuni della Costiera Amalfitana ad una condivisa azione che tuteli e valorizzi l'ospitalità regolare e la qualità dell'accoglienza. Chiarezza richiesta...

L’evoluzione dell’ospitalità, dal turista al viaggiatore 5.0: a Napoli Congresso nazionale de Le Chiavi d’Oro FAIPA

Il mondo dell'ospitalità è un settore in continua evoluzione. La sfida è saper rispondere ai bisogni ed alle richieste del moderno viaggiatore. Questo è il tema del Congresso nazionale de Le Chiavi d'Oro FAIPA (Federazione delle Associazioni Italiana dei Portieri d'albergo e Front Office) patrocinato...

“Allarme Venezia: in Italia 13 siti Unesco sono ma rischio sommersione”: da Paestum l’allarme del CESE

"Il caso Venezia è emblematico del rischio sommersione che corrono ben 42 su 49 siti del patrimonio culturale dell'UNESCO nella regione del Mediterraneo, di cui 13 in Italia. Ma non solo. Venezia è anche l'emblema della necessità di recuperare il senso più autentico del turismo da esperienza di consumo...