Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 24 minuti fa S. Chiara da Montefalco

Date rapide

Oggi: 17 agosto

Ieri: 16 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniTurismoGuide turistiche: in Costa d’Amalfi 95 su 100 sono irregolari, la denuncia del presidente Pietro Melziade

Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Turismo

Guide turistiche: in Costa d’Amalfi 95 su 100 sono irregolari, la denuncia del presidente Pietro Melziade

Si tratta principalmente autisti che fungono da "accompagnatori" e divulgatori di leggende metropolitane del territorio

Scritto da (Redazione), mercoledì 23 agosto 2017 11:11:42

Ultimo aggiornamento mercoledì 23 agosto 2017 11:21:46

Il presidente dell'Associazione Guide turistiche Campania, Pietro Melziade, ci scrive dopo l'articolo pubblicato lo scorso 7 agosto dalla nostra testata dal titolo "Costa d'Amalfi, negozi e ristoranti sempre più ostaggio di guide turistiche e autisti. L'ultimo caso a Ravello", che raccontava un increscioso episodio avvenuto pochi giorni prima nella Città della Musica.

Il presidente Melziade, nella sua lettera (che si pubblica integralmente di seguito) stigmatizza quanto accaduto, prendendo le distanze dai tanti abusivi che imperversano in Costiera Amalfitana (dai dati forniti risulta che su 100 servizi di visite guidate 95 vengono effettuate da personale non abilitato, che si presta ad ogni sorta di abuso), mettendo in cattiva luce i tanti professionisti che svolgono il proprio lavoro con competenza, nel rispetto dei regolamenti.

Si tratta principalmente autisti che fungono da "accompagnatori" e divulgatori di leggende metropolitane del territorio.

Il presidente, inoltre, rinnova l'impegno a denunciare, agli organi preposti, anomalie e irregolarità a salvaguardia della categoria. Anche Il Vescovado si schiera al fianco delle guide turistiche della Campania. Di seguito testo integrale della lettera.

L'articolo afferma che "gran parte degli esercizi commerciali della Costiera Amalfitana sia divenuta gradualmente "ostaggio" di guide turistiche, conducenti di auto di lusso, concierge d'albergo". Più avanti lo stesso articolo menziona un uomo, quarantenne, che non indossava il distintivo della Regione Campania che avrebbe preteso, qualche giorno addietro alla data di pubblicazione dell' articolo , una percentuale su di un acquisto di due turisti americani a cui aveva indicato il negozio il cui poi proprietario ha denunciato il fatto. Dalla mancanza di distintivo della Regione se ne deduce che la "guida turistica " in realtà non fosse una guida ufficiale abilitata ma una persona che stava esercitando la professione di guida abusivamente. Cosa che non ci meraviglia in quanto sono anni che noi dell'associazione di categoria Guide turistiche Campania combattiamo l'abusivismo della professione in costiera amalfitana.

L' associazione guide turistiche Campania, pertanto, plaude alla denuncia effettuata dall'esercente amalfitano così come spera che altri trovino il coraggio per fare altrettanto. Da anni la nostra associazione comunica ai vari enti preposti un abusivismo dilagante, Amalfi rappresenta in pieno tale problematica. Dai nostri dati risulta che su 100 servizi di visite guidate, 95 vengono effettuate da personale non abilitato, che si presta ad ogni sorta di abuso. L' anno scorso ad Amalfi sono stati effettuati dei controlli per alcuni giorni, i vigili hanno fermato e multato ca. 15 soggetti per esercizio abusivo della professione, persone che non avevano nessun titolo per accompagnare i turisti.

Ci auguriamo vivamente che l'ente preposto abbia provveduto a riscuotere le multe.
Se non si effettuano i controlli e non si fanno rispettare le leggi, allora la nostra amata Regione sarà una facile preda nelle mani di soggetti senza scrupoli, come il tizio citato nell' articolo.

Ci teniamo a puntualizzare che le guide abilitate, a parte avere un tesserino con i dati personali, espongono un distintivo/ badge che ne contraddistingue l'autorizzazione ad esercitare. Le guide abilitate, poi, hanno un codice deontologico e la stessa legge non consente alcuna forma di pretesa di percentuale o altro da rivenditori e/o esercenti di varie attività commerciali. Sono spesso gli abusivi della professione che usano escamotage per facili guadagni perché spesso esercitano abusivamente l'attività di guida sottopagati rispetto alle tariffe di riferimento delle guide abilitate.

Auspichiamo per questo motivo una sempre maggiore attenzione da parte delle forze dell'ordine affinché venga tutelata sia la nostra professione che la serenità degli esercenti della costiera amalfitana, e ci adopereremo, come già abbiamo fatto lo scorso anno, per collaborare con le autorità del territorio così che si possa sanzionare chiunque non sia abilitato ad esercitare come guida turistica.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Turismo

Riapre il rifugio Santa Maria dei Monti: Scala punta sul turismo escursionistico

Un luogo di accoglienza e ospitalità per gli escursionisti che in numero crescente battono i sentieri dei Monti Lattari, guardando la Divina Costiera dall'alto, nella natura selvaggia, tra silenzi e panorami mozzafiato. Riapre a Scala l'antico rifugio sull'altopiano di Santa Maria dei Monti, a 1100 metri...

Campania: la casa vacanza è la soluzione ideale

Cresce il turismo in Campania: le presenze annunciano una stagione importante. Intanto continuano ad arrivare prenotazioni per l'estate-autunno, i turisti scelgono soluzioni interessanti proposte dai titolari di casa vacanze e tantissimi sono coloro che si affidano al servizio offerto da Holidu. Se si...

Mappa Sentieri Monti Lattari, Pisacane (Amalfi di Qualità): «Il Parco non ha alcun merito»

«Apprendo con stupore che i sentieri CAI dei Monti Lattari sarebbero stati riprogettati, digitalizzati e mappati dall’Ente Parco dei Monti Lattari. Mio malgrado mi vedo costretto a smentire ufficialmente la notizia». A dichiararlo è l’avvocato Gennaro Pisacane, presidente del Consorzio Amalfi di Qualità...

Napoli è mille colori, tra arte e cultura

Napoli: metropoli partenopea è una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo. Colori, sorrisi, arte e bellezza si alternano in modo costante a questo il mix esclusivo che ogni anno richiama milioni di visitatori. A Napoli ci sono tanti itinerari da studiare e valutare: si passa da quello gettonato...

Fondazione Ravello: Felicori chiede collaborazione delle attività turistiche

Il commissario straordinario della Fondazione Ravello, Mauro Felicori, apre al dialogo diretto con le attività turistiche di Ravello (alberghi, b&b, ristoranti, bar, taxi, ncc, autonolegggi) «sia per avere collaborazione nella promozione del festival, sia per ricevere critiche e consigli». Dalla pagina...