Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 minuti fa S. Massimo confessore

Date rapide

Oggi: 25 giugno

Ieri: 24 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Epilazione indolore Laser 808, le tue gambe liscie in modo permanente e indolore

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiParcheggio Sal Lorenzo a Scala, Servizio Navetta gratuito, Parcheggi Custodito e videosorvegliato

Tu sei qui: SezioniTurismoA Ravello un workshop sulle esperienze turistiche empatiche dell'alt(r)a Costiera

Frai Forma augura a tutti i lettori de Il Vescovado una serena e Santa Pasqua con il sistema di epilazione laser permanente e indoloreD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Con il Cuore: aiuta i Francescani in Italia e nel Mondo dal 1 giugno al 1 luglio 2019 telefonando al 45515Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Turismo

il 2 dicembre

A Ravello un workshop sulle esperienze turistiche empatiche dell'alt(r)a Costiera

Il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali di Ravello ha proposto come caso di studio il territorio dei comuni di Furore, Scala e Tramonti

Scritto da (Redazione), mercoledì 23 novembre 2016 15:52:11

Ultimo aggiornamento mercoledì 23 novembre 2016 15:52:11

Il turismo è universalmente considerato un settore che offre prospettive di sviluppo per quei sistemi territoriali che dispongono di risorse culturali o paesaggistiche ma che, proprio per l'alto valore del territorio, non possono alterarlo. Ma in tali sistemi, molto più che altrove, il turismo deve essere "sostenibile". Tale cioè da non generare impatti negativi sull'ambiente e sulla cultura delle comunità locali e, soprattutto, che sia capace di generare attività economicamente sostenibili e commisurate alle capacità degli attori locali.

"Future of Our Past" (FOP) è un progetto europeo che coinvolge 7 paesi mediterranei (Egitto, Italia, Libano, Malta, Palestina, Spagna, Tunisia), è coordinato dalla Società Geografica Italiana (SGI) e promuove iniziative di turismo sostenibile attraverso interventi pilota, casi di studio e formazione di operatori specializzati. Nell'ambito di tale progetto il Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali (CUEBC), responsabile del caso di studio italiano e delle attività di formazione in tutti i paesi coinvolti, ha proposto come caso di studio il territorio dei comuni di Furore, Scala e Tramonti. In effetti la Costiera Amalfitana, da sempre distretto turistico di rilevanza mondiale, è il paradigma di un turismo che da un lato genera alti profitti, ma dall'altro determina anche disagi e diseconomie (difficoltà di spostamenti, affitti alti per i residenti).

Le aree interne della Costiera, invece, beneficiano poco dei flussi che si riversano sulla costa, pur disponendo di risorse di non minore pregio (chiese, castelli, palazzi, grotte, cappelle, calcare, coltivazioni impeccabili). Inoltre offrono strutture ricettive differenti (in prevalenza B&B e agriturismi), peraltro ancora embrionali. Due caratteristiche che ne fanno un eccellente caso di studio, sia per valorizzare le aree interne (Costiera "alta") sia per sperimentare nuove forme di turismo - sostenibile, emozionale, esperienziale - (Costiera "altra"). La presenza di risorse culturali di pregio, tuttavia, non è sufficiente per avviare un processo di sviluppo. Sono anche necessari sia il coinvolgimento di tutti gli attori locali sia il supporto di operatori specializzati, capaci di costruire insieme percorsi tematici, pacchetti integrati, offerte mirate a specifici target, integrazione del soggiorno con eventi di richiamo.

Tra gli obiettivi perseguiti dal progetto FOP, nel quale si inquadra l'intervento "La Costiera alt(r)a", vi è anche la creazione di un portale - www.futureourpast.com - impostato sulle "esperienze turistiche empatiche" che il viaggiatore può vivere. Il portale costituirà lo strumento principale per la creazione di un network Euro-Mediterraneo che metta in rete i centri storici e le comunità locali partecipanti al progetto (e quelle che nel frattempo stanno aderendo) coordinandone le azioni promozionali. Oltre al portale e agli altri strumenti tecnologici, il progetto ha realizzato una guida alla creazione di nuove esperienze di turismo empatico per aiutare operatori turistici, operatori culturali e cittadini a migliorare l'offerta per il loro territorio; sono stati pensati appositi strumenti utili a rendere efficaci e sostenibili le nuove proposte turistiche che possono essere utilizzati gratuitamente.

Venerdì 2 dicembre, a partire dalle ore 15.00, nell'Auditorium di Villa Rufolo, gli strumenti e gli outputs di progetto saranno illustrati alle istituzioni, agli operatori e alle associazioni di Furore-Scala-Tramonti. Dopo la presentazione i partner di progetto terranno un breve workshop in cui gli operatori potranno testare gli strumenti e immaginare nuove esperienze di turismo empatico.

PROGRAMMA

ore 15.00 - La Costiera alt(r)a: attività realizzate e prospettive Ferruccio Ferrigni - CUEBC_Università di Napoli Federico II, coordinatore scientifico FOP per CUEBC

Gli strumenti per creare esperienze di turismo empatico: portale, struttura, potenzialità, istruzioni per l'uso Raffaele Vitulli - Quality Program, responsabile portale www.futureourpast.com

Workshop

ore 18.30 - Chiusura dei lavori

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Turismo

Imposta di soggiorno, Abbac dice no al ruolo di agente contabile

Imposta di soggiorno, no al ruolo di agente contabile per gli operatori ricettivi, in tal modo si eviterebbe di subire il rischio di denuncia penale per il reato di peculato d'uso che sta portando molti gestori, anche in ritardo di qualche giorno dal versamento dell'imposta alle casse comunali, di ritrovarsi...

In Campania Tari alle stelle per B&B e Case Vacanze, la protesta dell’Abbac

Rifiuti pagati a peso d'oro per le strutture ricettive extralberghiere in Campania. L'Abbac (Associazione dei Bed & Breakfast ed Affittacamere della Campania) chiede conto a molti Comuni che continuano ad applicare tariffe per alberghi senza ristorazione anche per i bed and breakfast e case vacanze,...

Truffa casa vacanza a Praiano: per Ingenito (Abbac) seri danni d'immagine per la Costiera

Il caso della truffa ad una turista inglese che non ha trovato, a Positano, la casa vacanza prenotata online dopo aver pagato un portale, è un fatto molto grave perchè può avere effetti molto seri per danni di immagine alla Costiera Amalfitana con serie ripercussioni contro chi opera con impegno e passione,...

Piano Viabilità in Costa d'Amalfi, Foà (Agenzie Viaggi): «Limitazioni penalizzano tour operator»

«Non è più possibile rimandare ulteriormente la risoluzione dell'annoso problema della viabilità in Costiera Amalfitana: un territorio tanto straordinario quanto fragile, sollecitato quotidianamente da un numero eccessivo di automezzi che non solo sminuiscono le bellezze naturali in esso presenti ma...

Piano viabilità Costiera Amalfitana, Sindaco di Ravello favorevole a deroga targhe alterne per turisti

Il sindaco di Ravello Salvatore Di Martino, destinatario tra gli altri della nota del Gruppo Alberghi e Turismo di Confindustria Salerno contenente una serie di osservazioni al provvedimento di regolamentazione del traffico veicolare in Costiera Amalfitana, si dice favorevole alla proposta di una deroga...