Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Teodorico Prete di Reims

Date rapide

Oggi: 1 luglio

Ieri: 30 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneLa storica Pasticceria Pansa di Amalfi presenta: Il Pan di Amalfi, un dolce lievitato straordinario da acquistare anche on lineSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storicheMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air Bee

Tu sei qui: SezioniStoria e StorieUn ricordo di Michele Prisco

Granato Caffè! Vendita e manutenzione macchine per il caffè, cialde, caffè in chicchi e macinato Hotel Villa Romana con SPA - Hotel di Charme in Costiera AmalfitanaDal 1830 la Pasticceria Pansa addolcisce la storia di Amalfi Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Storia e Storie

Un ricordo di Michele Prisco

Scritto da Bruno Mansi (redazionelda), giovedì 19 novembre 2015 11:44:42

Ultimo aggiornamento giovedì 19 novembre 2015 11:44:42

Di Bruno Mansi

Sono 12 anni, quest'anno, dalla scomparsa di Michele Prisco (19 Novembre 2003).

E, voglio partire proprio da questo suo pensiero per tentare di riannodare i fili dei ricordi e riuscire a scandire le tappe di un'amicizia sincera durata quasi vent'anni.

Perché, citando Enzo Biagi, "I ricordi sono la nostra fortuna: in loro c'è tutta la bellezza del mondo".

Incominciando dal ricordo di quel 19 novembre del 1997 giorno del suo settantasettesimo compleanno. Non sapendo di quella ricorrenza avevo organizzato a Palazzo Della Marra la presentazione del suo libro "Il Pellicano di pietra" da poco in libreria. Neanche quella volta volle sottrarsi all'invito. Al suo arrivo a Palazzo Della Marra (come spesso accadeva era Rino ad andarlo a prendere a Napoli) ci informò del suo compleanno. Gino preparò subito una torta; ed insieme alla presentazione del libro festeggiammo anche il suo compleanno. A rendere ancora più piacevole l'occasione contribuì anche la presenza di due suoi amici storici: Luciano Vecchi giornalista, scrittore e regista RAI e il pittore Paolo Signorino.

Era stato proprio Paolo Signorino a farci conoscere alla metà degli anni '80. Stavamo preparando la sua cartella di serigrafie "Omaggio A Ravello". Paolo conosceva Prisco e il suo legame particolare con Ravello da molti anni e su sua proposta pensammo di affidargli i testi della cartella.

Conoscevo Michele Prisco di fama e avevo letto parecchi suoi libri, ma non avevo ancora avuto occasione di incontrarlo.

Andammo a trovarlo a casa sua a Napoli per sottoporgli il progetto e mostrargli i disegni. Rimase entusiasta e accettò la proposta. Da quel giorno si stabili tra noi una sincera amicizia: complice anche il suo amore per il mio paese.

Andavo a prenderlo a Napoli sia per un concerto, sia per una mostra o semplicemente per il piacere di passare una giornata insieme a Ravello. Di frequente con noi c'era anche Paolo Signorino.

Per il matrimonio della figlia Caterina volle farsi realizzare le bomboniere in ceramica da Marco e Piero Cantarella che aveva conosciuto ad una loro mostra al Chiostro Di San Francesco e che apprezzava molto. A volte era accompagnato da Annella, l'altra figlia, anche lei giornalista e scrittrice. In occasione di una mostra di pittura di Paolo Signorino alla galleria Il Punto passammo una splendida giornata a Villa Eva ospiti di Brunella e Paolo Caruso. Dopo pranzo, come era suo solito, Paolo ci deliziò col suo repertorio di canzoni napoletane accompagnandosi con la chitarra.

A volte andavo a trovarlo a "La casarella" suo "buen retiro" di Vico Equense, dove era molto benvoluto e dove riposano le sue spoglie insieme a quelle della moglie Sarah.

Nel '92, insieme a Gore Vidal e Massimo Bignardi, scrisse un bel testo per la mostra di Mario Carotenuto: "Il Sogno Di Ravello".

Ad Amalfi, al salone Morelli, venne a presentare il libro "L'Ansa Della Luna" di Massimo Bignardi di cui ero editore.

Le occasioni di incontro con Michele Prisco sono state veramente molte. Nonostante la differenza di età eravamo riusciti (grazie a lui) a trovare una bella sintonia. Era un uomo colto, gentile, di provenienza borghese, che non metteva disagio e che anzi riusciva a non far pesare né la sua cultura né (per me) la sua superiorità intellettuale.

Nonostante fossi un attivista e militante comunista non parlavamo quasi mai di politica. Ci accomunava invece la passione per la pittura e l'amore per la musica. Naturalmente la letteratura era al centro delle nostre conversazioni.

Michele Prisco è stato uno di quegli incontri importanti, che ti aiutano a crescere, capire e vedere il mondo in modo diverso.

Mi piace concludere questo mio breve ricordo di Michele Prisco con la frase finale di un suo racconto dedicato a Ravello in occasione di una mostra da me organizzata a Villa Rufolo. "L'Incanto Di Ravello" è il titolo di quel racconto.

"E si compongono, luci e suoni e profumi, in un'unica inesprimibile atmosfera di sogno ch'è, semplicemente, l'incanto di Ravello".

 

"Perché se il ricordo resta costante e inalterato sino a farsi continuo diventa pure un modo di rianimare il passato e ancor più la vita."

Michele Prisco da "Le parole del silenzio"

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank: 101436102

Storia e Storie

Al "Sirenuse" di Positano arriva un cofanetto prezioso: per gli ospiti le pregiate scorzette agrumi e cioccolato di Pansa Amalfi

Ottenute direttamente dagli agrumi coltivati da secoli nella tenuta di famiglia denominata Villa Paradiso, le scorzette di limone e arancia della Pasticceria Pansa sono ormai una specialità tra le più apprezzate nell'intera Costa d'Amalfi. Se poi vengono tagliate e ricoperte di tenere sfoglie di cioccolato...

Trentaquattro anni fa il crollo di un’ala del palazzo D’Amato a Maiori

di Sigismondo Nastri* Era il 27 giugno 1988. A trentaquattro anni di distanza. Ricordo ancora, nitidamente, quella brutta storia che sconvolse la vita degli abitanti di Maiori: il crollo di un'ala del palazzo D'Amato, al corso Reginna, che provocò sei vittime innocenti tra gli abitanti dello storico...

Grande partecipazione alla festa di Monte Castello di Cava de' Tirreni, adesso si attende la “Disfida dei Trombonieri”

Si è conclusa, a Cava de' Tirreni, la 366esima edizione dei festeggiamenti in onore del Santissimo Sacramento. In tantissimi hanno partecipato, ieri, 25 giugno, all'evento conclusivo: la rievocazione storica della festa di Monte Castello in onore del miracolo che pose fine alla peste bubbonica del 1656...

A Pompei il ritrovamento di una testuggine di 2000 anni fa e del suo uovo

I resti di una tartaruga di terra, una testuggine, con il suo fragile uovo custodito nel carapace, rinvenuti in una bottega di via dell'Abbondanza; testimonianza del vasto ecosistema di Pompei, composto di tracce naturali e non solo antropiche e prezioso indizio archeologico dell'ultima fase di vita...

Pontone e Vietri festeggiano San Giovanni: i riti e le tradizioni che mescolano sacro e profano in Costa d'Amalfi

Accanto alla celebrazione liturgica della Natività di San Giovanni Battista, in ambito rurale, si sono sviluppate manifestazioni ricollegabili a culti agrari e solari di origine pagana, che sono giunte ai giorni nostri e che traggono la loro origine nel fatto che, nel calendario dell'antica Roma, il...

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.