Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 minuti fa S. Teodoro martire

Date rapide

Oggi: 20 settembre

Ieri: 19 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Hotel Panorama Maiori - Roof Terrace - Ristorante vista mare - Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Ceramiche Casola Positano - Fratelli Casola nuova Factory a Ravello e Scala - Casola Ravello - Casola Scala Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniStoria e StorieRavello l''Aristocratica'

Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Storia e Storie

Ravello l''Aristocratica'

Dove la musica tambureggia nelle maree del cuore e la poesia alita nei respiri dell'anima

Scritto da Giuseppe Liuccio (Redazione), mercoledì 29 giugno 2011 08:00:55

Ultimo aggiornamento sabato 2 luglio 2011 07:43:54

di Giuseppe Liuccio - Credo che nessun'altra città possa esibire con nonchalance orti di pomodori e fagioli al palo a ridosso di chiese millenarie e palazzi gentilizi. Ravello lo fa con l'aristocratica disinvoltura delle regine.

D'altronde l'aristocrazia ce l'ha nel DNA, se è vero che il toponimo, Rebellum, testimonia la orgogliosa separazione dei nobili amalfitani che, per non subire l'onta dei "democratici" al potere, si ritirarono in collina e vi investirono capitali e prestigio e vi edificarono chiese e conventi, ville e palazzi, orti sontuosi e giardini pensili sul mare.

E guardarono dall'alto in basso i "parvenus" della costa, schiavi del dio tarì, tipico dei bottegai. E signorilità ed eleganza la cogli nei "segni" moreschi di palazzi e fontane, testimoni di un rapporto culturale, prima che politico ed economico, con l'Islam.

E, forse, è ancora tutto da rivalutare il periodo di feconde relazioni tra gli Arabi e la Costa, dove i segni dell'Islam sono inequivocabili nei delicati merletti dei chiostri, nelle cupole di chiese e case, nelle intricate casbah dei centri storici, nelle inconfondibili architetture dei bagni pubblici (straordinatri quelli di Amalfi e Pontone), ma anche e, forse, soprattutto nelle tracce ineludibili dell'agricoltura e dei saperi e sapori della gastronomia.

E, in questa direzione, Ravello riserva di sicuro scoperte considerevoli. D'altronde lo spirito arabo, naturalmente quello nobile dei califfi, come si addice al luogo, lo cogli nell'intrico dei vicoli. E sanno di fasto orientali i giardini, se spii dalla cancellate a captare fughe di pergolati di glicini e limoni a pregustare delizie di frutteti da Eden ritrovato.

E Wagner cavalca le Valchirie: e trillano violini e rullano tamburi a lacerare silenzi. E sull'onda dolce di un flauto magico gioca a nascondini fra i supportici la carovana di fate e gnomi, eroi e dei, Parsifal, Nibelunghi e Santo Graal. E' la magia della musica che sibila tra bifore e colonne, tintinna sui tralci dei vigneti, caracolla giù per i terrazzamenti degli agrumeti e si frantuma nel letto ghiaioso del Dragone, da un lato, e del Reghinna, dall'altro, prima di confondersi e spegnersi alla risacca del mare di Atrani e di Minori.

"Ravello città della musica" è il fortunato slogan che mette in competizione la città costiera con Spoleto, Salisburgo e Bayreuth e ne fa una delle più prestigiose capitali europee dell'arte: E' una orgogliosa dichiarazione di identità e lo sarà ancora di più se l'Auditirium, tacitate le polemiche dell'ultimo anno, opererà a pieno regime, ideando e realizzando eventi da mondovisione lungo tutto l'arco dell'anno.

In attesa ci sono pur sempre ville e chiese, piazze e giardini, dove i concerti di alto livello sono la norma. Comunque l''esperienza dell'alba lattiginosa sul mare di corallo con il sottofondo di violini da un avamposto di paradiso o delle montagne dell'Avvocata e del Falerzio su Capodorso nel fuoco della luna allo scoccare della mezzanotte cullati da una fuga di pianoforte è unica ed irripetibile altrove.

E le emozioni tambureggiano alle maree del cuore con il ritmo della musica e la poesia alita nei respiri dell'anima e si gonfia nella carnalità delle parole. E' il miracolo di Ravello!

Sanno di cielo e mare
i gerani che ridono ai balconi
delle case antiche.
Il silenzio
si carica di voci e di mistero
nei vicoli che s'aprono ridenti
a pergolati di glicini e limoni.
Tubano miti amore
a bifore di torri
colombi screziati.
Folle d'amore e genio
Wagner cavalca la Valchiria
all'Eden ritrovato
nei giardini fioriti sull'abisso.
Sfumano dolci a turbini di luce
le cime dei Lattari.
E mi ritrovo sperso
tra vortici d'azzurro
nel dormiveglia caldo del tramonto:

Giuseppe Liuccio (da "Miti di terra e di mare"- Ed. Dell'Ippogrifo)
g.liuccio@alice.it

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Storia e Storie

Ucciso durante Seconda Guerra Mondiale, ritornano a Minori le spoglie del marinaio Salvatore Amatruda [FOTO]

È un giorno particolare, questo, per Minori. Dopo oltre settant'anni i resti mortali di Salvatore Alfonso Amatruda, marinaio cannoniere della Regia Marina impegnato sul fronte balcanico nel 1943 torneranno nel suo paese natale. Stamani il sindaco Andrea Reale a rappresentanza della città di Minori, col...

Nuove scoperte a Villa Rufolo, precisazioni e curiosità

di Alessio Amato* Negli ultimi anni abbiamo assistito a importanti cambiamenti storico-artistici su Palazzo Rufolo, una dimora dai forti tratti orientali, islamici, non per influenze commerciali bensì da motivazioni politiche. Un articolo che è oggetto di analisi da parte del Centro di Storia e Cultura...

Il culto dell'Addolorata a Torello

di Salvatore Amato Nel variegato panorama delle devozioni ravellesi, quella tributata all'Addolorata conobbe una crescente diffusione nel corso del XVIII secolo, come dimostrano le dedicazioni di cappelle e altari in diverse chiese del territorio. Alla metà del Settecento, un cappella dedicata alla Mater...

Scala 'esalta' il suo Crocifisso, tra fede e leggenda

di Alfonsina Amato La festività dell'Esaltazione della Croce che la Chiesa oggi celebra, ricorda il ritrovamento della Croce di Gesù da parte di Sant'Elena e avvenuto il 14 settembre del 320 d.C. La comunità scalese venera da molti secoli nella Cripta del Duomo di San Lorenzo il "Crocifisso", al quale...

Ferruccio, nel momento peggiore ha contrapposto l’arma della gioia alla sofferenza

di Angelo Sammarco Dire che la scomparsa di Ferruccio è stata un colpo al cuore per un intero paese è poco, ancora ieri era davanti al bancone del negozio e oggi non c'è più. E' sconvolgente!!! Io, come tutti d'altronde, in questi mesi, intimamente abbiamo tifato e pregato per lui affinchè potesse sconfiggere...