Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 59 minuti fa B. Vergine del buon consiglio

Date rapide

Oggi: 26 aprile

Ieri: 25 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Il filo nascosto, a Ravello è di scena il grande Cinema Puoi baciare lo sposo a Ravello

Tu sei qui: SezioniStoria e StorieRavello e Santomenna

Pompei: le prime analisi dello scheletro del bambino al laboratorio di Ricerche Applicate

Carenze igieniche all’Ospedale Costa d’Amalfi, Longo rassicura: «Provveduto a risoluzione»

Gli Istituti Comprensivi di Maiori-Minori per un gemellaggio musicale con Lazzate

Enel, 30 aprile interruzione fornitura elettrica a Maiori

Al via la campagna di crowdfunding “SOS - Sosteniamo l’Ospedale di Sorrento”

Salerno: venerdì 27 l'Assemblea Ordinaria annuale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili

“La nutrizione incontra la bellezza”: 27 aprile consulenze gratuite per il benessere a Vietri sul Mare

Scala, corretta raccolta differenziata: Comune annuncia due incontri pubblici

Morgan & Megahertz incantano Buccino. A Viviamocilento domani arrivano i Morcheeba

A Schubert e Beethoven l'omaggio della Ravello Concert Society

Graziano Giordano, in pista a 69 anni con la Ritmo Abarth di trent'anni fa guadagna il podio alla "Coppa Primavera" [FOTO]

Facebook: reato di diffamazione aggravata anche per chi commenta

Quando scioperammo per vedere Gina Lollobrigida

Positano: il successo della palestra Aikido di Montepertuso. Incontro col maestro Gennaro Galani

Dopo 65 anni Gina Lollobrigida torna a Ravello: «Qui con Bogart il mio primo film in inglese. Mi portò fortuna» [VIDEO]

Pompei: scoperto scheletro di bambino nelle Terme Centrali, vi si era riparato durante l'eruzione

Vietri sul mare: c'è tanto da fare...

Giuseppe Volanti, a 103 anni la memoria nitida degli orrori nei lager nazisti

Incontri internazionali del cinema di Sorrento, si conclude la 40esima edizione

Ravello Concert Society, stasera c’è l' Ager Piano Trio con il "Dumky”

Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Divin Baguette, finalmente in Costiera Amalfitana il locale che mancava. A Maiori il panino è d'autore Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Storia e Storie

Ravello e Santomenna

Scritto da (Redazione), domenica 22 novembre 2015 20:41:14

Ultimo aggiornamento mercoledì 23 novembre 2016 07:56:58

di Salvatore Sorrentino*

Il terremoto del 23 novembre 1980 mi riporta alla mente le giornate frenetiche di quel tragico evento. Permettimi di arricchire la tua notizia con qualche mio particolare ricordo.

Mentre io badavo in primis alla sistemazione dei nostri concittadini terremotati (ed erano parecchi), parallelamente i miei collaboratori, dipendenti comunali, in toto, e volontari sempre disponibili per tutte le incombenze, anche sulla spinta di Teresa, si diedero da fare per portare un qualche aiuto a Santomenna.

Come spesso accade, si pensò subito di reperire coperte, indumenti e le solite cose che si cercano in simili momenti. Io pensai, invece, che a tanto certamente stavano provvedendo autorità e volontari e che nessuno pensava, invece, a rifocillare quei poveretti.

Suggerii, allora, di trovare roba da mangiare, in particolare pasta e legumi. Inoltre pensai che certamente non si disponeva di pentolame, piatti, cucchiai, forchette, coltelli e soprattutto di qualche cucina a gas, sai le pibigas, così le chiamavamo allora.

Un gruppo di giovani, e anche non giovani, si sparpagliò per tutta la costiera, fino a Positano, per comprare tutto quanto si trovò nei negozi. Ricordo che furono comprate posate perfino di alluminio. Ci fornimmo pure di due pibigas, nonché di due bombole di gas (senza pensare minimamente che non si potevano trasportare).

Il 25, dopo pranzo, partimmo con la Land Rover, carica fino all'inverosimile, e arrivammo a Santomenna all'imbrunire.

Non si può immaginare quel che successe: come avevo previsto, l'edificio scolastico, unica costruzione rimasta in piedi, perché nuova, era piena zeppa di coperte e indumenti, ma non avevano né da mangiare un piatto caldo, né tantomeno come cucinare.

Dopo meno di un'ora, dei piatti di pasta e fagioli, fumanti e profumati, venivano letteralmente presi d'assalto e divorati, a cominciare dal Primo Cittadino. Le grosse pentole che avevamo portate, a poca distanza di tempo l'una dall'altra, si riempivano e svuotavano. Tanti Sammennesi si rifocillarono e cominciarono pure a portare alcuni bottiglioni di vino, da qualche cantina che era rimasta utilizzabile.

Ovviamente, ci eravamo portati dietro anche caffè con le caffettiere, latte per i bambini e altre bevande, aranciate e Coca cola.

Ricordo che mia moglie mi colmò di bottiglie di whisky, cognac, gin, brandy (ne avevo in casa, perché ne ricevevo spesso in regalo), ma pure di cioccolata, biscotti e altri dolcetti per i bambini. Tutto veniva consumato, qualcosa anche conservato.

Assieme al Sindaco e ai suoi collaboratori, anche noi partecipammo a quel banchetto, sotto una tenda e all'aperto, con freddo che entrava fino alle ossa, ma che veniva combattuto col vino e gli altri alcolici.

Ricevemmo tanti ringraziamenti tanti applausi pure, per delle cose semplici ma indispensabili.

La terra tremava, continuamente. Sentivo dei rimbombi provenienti dalle viscere della terra. Ci abituammo pure a quelli.

Credo che prendemmo la via del ritorno intorno a mezzanotte; eravamo veramente soddisfatti di aver combinato qualcosa di veramente tanto gradito da quella gente.

Mi riservo di darti altri particolari, molto belli, commoventi, indimenticabili.

*sindaco di Ravello dal 1971 al 1985

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Storia e Storie

Graziano Giordano, in pista a 69 anni con la Ritmo Abarth di trent'anni fa guadagna il podio alla "Coppa Primavera" [FOTO]

Certi amori non tramontano mai. Lo sa bene Graziano Giordano, patron del ristorante Valico di Chiunzi con la passione per l'automobilismo, trasmessa al figlio Pietro, pluripremiato pilota e presidente della scuderia "Tramonti Corse". A 69 anni (ne compirà 70 il prossimo 2 luglio) Graziano, tra i protagonisti...

Vietri sul mare: c'è tanto da fare...

Fu la "matematica" a farci scoprire Vietri e la sua Marina. A quel tempo, in assenza di alternativi mezzi di trasporto, oltre alle gambe, la spiaggia del nostro porto era l'unica meta mattutina, d'estate, con destinazione a scelta tra il "Savoia", lo "Scoglio 24, le "Sirene" o altro. C'erano amici dappertutto....

Giuseppe Volanti, a 103 anni la memoria nitida degli orrori nei lager nazisti

di Patrizia Reso Il 9 aprile scorso ho avuto il piacere e l'onore di stringere la mano a Giuseppe Volanti, carabiniere in congedo, che il prossimo 23 agosto spegnerà centotre (103) candeline. Il nostro arzillo ultracentenario, prima di offrire le sue confidenze, si è voluto accertare della nostra "preparazione"...

24 aprile 1184 a.C., i greci entrarono a Troia all'interno del cavallo

Il 24 aprile del 1184 A.C, secondo la tradizione, gli antichi greci entrarono a Troia (oggi Truva, in turco) servendosi dello stratagemma di un finto cavallo. Nella notte, dalla pancia del cavallo dove si erano nascosti, fuotiuscirono i soldati greci ed aprirono le porte e così l'armata poté entrare...

Minori, la foto su Fb dopo l'udienza di divorzio: «Da coniugi si può fallire ma da genitori no»

Separarsi col sorriso, ma soprattutto con la consapevolezza che «il rispetto e la condivisione di un amore donato, ma ancor più grande verso i propri figli, rinsalda nel credere che da coniugi si può fallire ma da genitori no». È con questo messaggio, accompagnato da una foto sulla soglia della cittadella...