Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 minuti fa S. Cesario di Nazianzo

Date rapide

Oggi: 25 febbraio

Ieri: 24 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana The Post - l'ultimo capolavoro di Steven Spielberg a Ravello in Costiera Amalfitana Belle & Sebastien - Amici per sempre - La grande avventura al Cinema di Ravello Sono Tornato - A Ravello il grande cinema in Costiera Amalfitana I Primitivi - al Cinema dell'Auditorium di Ravello Cinquanta sfumature di Rosso Auditorium Cinema di Ravello

Tu sei qui: SezioniStoria e StorieLe collezioni del Museo Provinciale della Ceramica Vietrese a Raito

Festini gay, nei guai 13 preti salernitani: due sarebbero della Diocesi Amalfi-Cava

Matrimonio a sorpresa per Emily Ratajkowski: luna di miele in Costiera Amalfitana?

Elezioni 4 marzo, a Maiori sezione 3 di San Pietro trasferita alle scuole elementari

Maltempo, posticipato a 6 marzo incontro-confronto a Villa Rufolo con guide turistiche e operatori settore

Minori: al via la missione popolare, 26 febbraio Don Luigi Merola incontra i giovani

Meteo, da stasera repentino abbassamento temperature, attenzione a fasce deboli popolazione

Colto da infarto nella notte, 42enne amalfitano salvato a Castiglione

53enne di Praiano in coma, a Maiori ambulanza non riesce a entrare al porto [FOTO]

A Maiori bancomat sporchi come bagni pubblici, attenzione ai batteri [FOTO]

Ravello, Via Crucis: da 27 febbraio al via assegnazione dei costumi

La minorese Liliana Miccio trascina l'Andros Basket Palermo contro Costa Masnaga

Amalfi, galleria bypass centro storico: gli interrogativi dell’APCA

'E Ricce Furetane (quelli Minoresi)

Campania: istituita una serie di borse di studio per supportare gli studenti provenienti dalle famiglie meno abbienti

Gianluca Taiani, originario di Maiori, dottore in Giurisprudenza con 110 e lode

Un nuovo impianto fognario per Cetara, De Luca: «Questo significa implementare l’economia del mare» [VIDEO]

Prorogata allerta meteo in Campania

Positano, Ceramiche Casola cerca addetta alle vendite

Al Marte di Cava de’ Tirreni in mostra Andy Warhol con la “Pop Revolution”

Furore premia i protagonisti della leggendaria “Coppa Primavera”: sabato il 7° trofeo “I gironi dei Campioni”

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Storia e Storie

Le collezioni del Museo Provinciale della Ceramica Vietrese a Raito

Scritto da Annamaria Parlato (Redazione), domenica 16 giugno 2013 10:06:37

Ultimo aggiornamento domenica 16 giugno 2013 15:45:19

di Annamaria Parlato - Ogni tanto è doveroso ricordare e cercare di approfondire la conoscenza dei numerosi beni culturali e strutture museali, presenti sul territorio Costa d'Amalfi. Il Museo Provinciale della Ceramica di Vietri sul Mare in località Raito, meglio conosciuto come Villa Guariglia, è uno di questi. L'arte della ceramica a Vietri vanta una storia antichissima. La lavorazione dell'argilla nei dintorni di Salerno (Ogliara, Fratte, Brignano) nasce già nel VI-V secolo a.C., grazie alla presenza di numerose cave che favorirono la nascita di produzioni ceramiche. Nell'area archeologica di Fratte vi è stato il ritrovamento di fornaci e di vasche per la decantazione dell'argilla, all'interno di un quartiere forse di artigiani, dal quale provengono lisciatoi, matrici, distanziatori ed elementi per la regolazione del calore delle fornaci. Proprio a Vietri fu rinvenuta un'antica fornace con relativa discarica degli scarti ceramici.

L'Anonimo Salernitano nell' 889 d.C. riporta la notizia di traffici commerciali di vasi e stoviglie ad opera di Amalfitani e Salernitani, diretti a Taranto. Alla prima metà del XVII sec., quando giunsero artigiani abruzzesi nel salernitano, risalgono i più antichi esemplari di mattonelle votive, che si vedono tutt'oggi nei vicoli e nelle stradine, da Marina di Vietri a Molina, alle frazioni alte di Dragonea, Albori, Benincasa. La produzione ceramica del XIX secolo presenta soprattutto vasellame e oggetti d'uso quotidiano: brocche, lucerne dagli occhi apotropaici, bottiglie, vasi per l'acqua, ogliaruli, piatti, zuppiere, riggiole, formelle con scene di paesaggio.

La produzione vietrese degli anni Venti viene codificata come periodo "tedesco", così denominata per l'afflusso di stranieri venuti a lavorare nelle fabbriche di ceramica, ed ha visto la presenza di numerose personalità artistiche come: Richard Dölker, Irene Kowaliska, Margarete Thewalt Hannasch, Marianne Amos, Guido Gambone, Salvatore Procida e Giovannino Carrano. Nel 1926 l'imprenditore Max Melamerson costituì la ICS (Industria Ceramica Salernitana, con un pesce per marchio), che alla fine degli anni Trenta si tramutò in MACS (Manifattura Artistica Ceramica Salernitana).

Ricchissime furono le produzioni delle altre fabbriche, come quelle degli Avallone e dei Pinto, o la CAS, l'attuale Solimene. Il Museo della Ceramica attualmente è collocato all'interno del complesso di Villa Guariglia, acquisita dall'amministrazione provinciale grazie al lascito testamentario di Raffaele Guariglia, ambasciatore d'Italia e Ministro degli Esteri del governo Badoglio, deceduto il 25 aprile del 1970.

Il complesso si compone di una grande villa con annessa un'antica chiesa, circondata da un vasto parco con la Torretta Belvedere, sede del primo nucleo del Museo.

Il 9 maggio del 1981, nella Torretta Belvedere fu inaugurato il Museo; tra il 1992 e l'8 marzo 1999, sono stati ampliati i settori museali negli spazi della Villa, con un primo e secondo nucleo espositivo.

Infine il 6 luglio del 2001 è stato inaugurato un terzo settore dedicato alle "riggiole", nell'arco temporale che va dalla fine del Settecento all'inizio del Novecento, e nel corso degli anni ci sono state poi numerosissime donazioni. Le collezioni più importanti e corpose del percorso museale sono: la Di Marino, la Camponi e la Dölker.

La Collezione Di Marino è nata grazie alla passione dell'Avvocato Fernando Di Marino, che nell'arco di trent'anni ha costituito raccogliendo circa 400 ceramiche, che facevano parte degli elementi di arredo della sua Villa in S.Cesareo di Cava dei Tirreni. Essenzialmente predominano in questa collezione le ceramiche del periodo tedesco e prodotti della ICS e della MACS. Non mancano oggetti della seconda metà dell'Ottocento, come un'oliera del 1870 e una targa votiva con S. Vincenzo Ferreri del 1879. La collezione Camponi invece prende il nome da Enrico Camponi, noto gallerista romano, che con passione ha raccolto 350 ceramiche vietresi, con un piccolo nucleo dedicato alla Scuola di Posillipo. Si tratta sempre di pezzi ceramici del periodo tedesco, dell'artista Gambone e di Amerigo Tot degli anni Cinquanta. Il primo pezzo della sua collezione fu un gruppo plastico con le Tre Marie del 1979, ritrovato a Roma. La collezione Dölker è costituita da 31 ceramiche firmate da Richard Dölker, 4 batik e 32 disegni, tra bozzetti, xilografie, chine ed acquerelli. La produzione di Dölker si inquadra a Vietri tra il 1923 e il 1933. La Collezione è unica e singolare, proprio per la presenza di diversi manufatti appartenenti e a diversi campi di espressione artistica. Si ritrovano tutte le componenti della sua produzione: gli animali, i soggetti tratti dai reperti archeologici rinvenuti negli scavi di Paestum e Pompei, i soggetti mitologici e tratti dalle favole di Esopo, oltreché tematiche medievali.

Concludendo il discorso sulle ceramiche, vi è inoltre il Centro Studi "Raffaele Guariglia" che ha sede nella Villa, da cui nasce l'organizzazione di convegni, borse di studio, mostre e manifestazioni estive che, ogni anno promuovono la conoscenza, lo studio e, dunque, la valorizzazione delle antiche tradizioni ceramiche, dei prodotti tipici e dei meravigliosi beni culturali presenti in Costiera Amalfitana.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Storia e Storie

Giornata nazionale del gatto, ecco perché si celebra il 17 febbraio

A pelo corto o lungo, con il pedigree o senza, dall'indole tenera e affettuosa o indipendente: i gatti sono parte integrante della vita di milioni di italiani, e il 17 febbraio si celebra la loro festa. Per rendere omaggio ai felini, in concomitanza con la Giornata nazionale a loro dedicata, sono stati...

Ravello culla dell'Italia repubblicana. Quella sera che il Re disse a De Nicola: «Accetto»

Il Vescovado pubblica integralmente la ricostruzione del colloquio tra Enrico De Nicola, già presidente della Camera dei Deputati dal 1920 al 1924, e il Re Vittorio Emanuele III, avvenuto nella dimora di Villa Episcopio nel febbraio del 1944. Nella testimonianza lasciata proprio dal noto giurista napoletano...

Le suggestioni della Settimana Santa di Minori [VIDEO]

È iniziata la Quaresima, con i suoi riti, le sue tradizioni in Costa d'Amalfi. Tra queste vi è senza dubbio la Settimana Santa a Minori è un periodo di vita spirituale intensamente vissuti da tutti i cittadini. Interpreti principali e espressione più genuina di queste manifestazioni religiose sono i...

Il fantoccio della Quaresima

di Sigismondo Nastri Ricordo bene che, finito il Carnevale, si vedeva appeso a balconi e finestre una pupata, con le sembianze di una vecchia, pacchianamente vestita di nero: una sorta di befana, insomma. Ma era, credo, la raffigurazione stessa della Quaresima appena iniziata. Con un particolare: da...

Mercoledì delle Ceneri, comincia oggi la Quaresima con le sue tradizioni

«Ricordati che sei polvere e in polvere ritornerai». Con questa citazione comincia oggi, Mercoledì delle Ceneri, la Quaresima, il periodo penitenziale di quaranta giorni che precedono la Pasqua cristiana. Durante le semplici ma coinvolgenti liturgie delle ceneri, il parroco imporrà della cenere sul capo...