Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Orsola martire

Date rapide

Oggi: 21 ottobre

Ieri: 20 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Festa della Castagna 2017 a Scala in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniStoria e StorieLe collezioni del Museo Provinciale della Ceramica Vietrese a Raito

Costa d'Amalfi, contro il Valdiano arriva la prima sconfitta interna

Cade in giardino, 57enne di Tramonti si rompe la milza. Operato d’urgenza a Salerno

Cetara: 15 dicembre Amnesty International Italia riceve il Premio inpace 2017

Proiezioni mappate a Villa Rufolo, spettacolo di luci prorogato fino al 4 novembre

Scala, ultimo week-end di Festa della Castagna. Stasera c'è Giustiniani di Made in Sud

Distretto Turistico Costa d'Amalfi: al via corsi di formazione per gestori e dipendenti di strutture ricettive

Il ristorante Giardiniello di Minori cerca un commis di cucina

Il dovere di impedire il sopravvento dell'oblio

“Botanica e Terapeutica al Giardino”, 29 ottobre a Salerno un seminario di scienze naturopatiche

Editoria: il bonus pubblicità esteso anche alle testate on line

Ravello, Gianluca Mansi riconfermato segretario del circolo PD

Per Daniela Bottone di Scala laurea in Scienze della comunicazione: nella sua tesi il caso Apple

Arciconfraternita Ss.mo Sacramento di Minori: Mancieri nuovo priore

“Campania in Fiamme: Criticità & Proposte”, se ne discute a Cava de' Tirreni col presidente Legambiente Buonomo

"Top Hotels in Italy", Condè Nast Traveler premia 9 alberghi di lusso tra Capri e Costiera Amalfitana

Guida Ristoranti Espresso 2018: Rossellini's di Ravello conferma i 3 Cappelli. È miglior salernitano

Susan Sarandon al Telegraph: «Caruso di Ravello mio hotel preferito»

Riecco il Corso di lingua spagnola in Costiera: lezioni ad Amalfi e Praiano

SkizzoBike ASD Racing, la nuova realtà del mondo delle due ruote in Costiera Amalfitana

Tramonti, cade dall’albero durante raccolta olive: frattura alla colonna vertebrale per 57enne

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Storia e Storie

Le collezioni del Museo Provinciale della Ceramica Vietrese a Raito

Scritto da Annamaria Parlato (Redazione), domenica 16 giugno 2013 10:06:37

Ultimo aggiornamento domenica 16 giugno 2013 15:45:19

di Annamaria Parlato - Ogni tanto è doveroso ricordare e cercare di approfondire la conoscenza dei numerosi beni culturali e strutture museali, presenti sul territorio Costa d'Amalfi. Il Museo Provinciale della Ceramica di Vietri sul Mare in località Raito, meglio conosciuto come Villa Guariglia, è uno di questi. L'arte della ceramica a Vietri vanta una storia antichissima. La lavorazione dell'argilla nei dintorni di Salerno (Ogliara, Fratte, Brignano) nasce già nel VI-V secolo a.C., grazie alla presenza di numerose cave che favorirono la nascita di produzioni ceramiche. Nell'area archeologica di Fratte vi è stato il ritrovamento di fornaci e di vasche per la decantazione dell'argilla, all'interno di un quartiere forse di artigiani, dal quale provengono lisciatoi, matrici, distanziatori ed elementi per la regolazione del calore delle fornaci. Proprio a Vietri fu rinvenuta un'antica fornace con relativa discarica degli scarti ceramici.

L'Anonimo Salernitano nell' 889 d.C. riporta la notizia di traffici commerciali di vasi e stoviglie ad opera di Amalfitani e Salernitani, diretti a Taranto. Alla prima metà del XVII sec., quando giunsero artigiani abruzzesi nel salernitano, risalgono i più antichi esemplari di mattonelle votive, che si vedono tutt'oggi nei vicoli e nelle stradine, da Marina di Vietri a Molina, alle frazioni alte di Dragonea, Albori, Benincasa. La produzione ceramica del XIX secolo presenta soprattutto vasellame e oggetti d'uso quotidiano: brocche, lucerne dagli occhi apotropaici, bottiglie, vasi per l'acqua, ogliaruli, piatti, zuppiere, riggiole, formelle con scene di paesaggio.

La produzione vietrese degli anni Venti viene codificata come periodo "tedesco", così denominata per l'afflusso di stranieri venuti a lavorare nelle fabbriche di ceramica, ed ha visto la presenza di numerose personalità artistiche come: Richard Dölker, Irene Kowaliska, Margarete Thewalt Hannasch, Marianne Amos, Guido Gambone, Salvatore Procida e Giovannino Carrano. Nel 1926 l'imprenditore Max Melamerson costituì la ICS (Industria Ceramica Salernitana, con un pesce per marchio), che alla fine degli anni Trenta si tramutò in MACS (Manifattura Artistica Ceramica Salernitana).

Ricchissime furono le produzioni delle altre fabbriche, come quelle degli Avallone e dei Pinto, o la CAS, l'attuale Solimene. Il Museo della Ceramica attualmente è collocato all'interno del complesso di Villa Guariglia, acquisita dall'amministrazione provinciale grazie al lascito testamentario di Raffaele Guariglia, ambasciatore d'Italia e Ministro degli Esteri del governo Badoglio, deceduto il 25 aprile del 1970.

Il complesso si compone di una grande villa con annessa un'antica chiesa, circondata da un vasto parco con la Torretta Belvedere, sede del primo nucleo del Museo.

Il 9 maggio del 1981, nella Torretta Belvedere fu inaugurato il Museo; tra il 1992 e l'8 marzo 1999, sono stati ampliati i settori museali negli spazi della Villa, con un primo e secondo nucleo espositivo.

Infine il 6 luglio del 2001 è stato inaugurato un terzo settore dedicato alle "riggiole", nell'arco temporale che va dalla fine del Settecento all'inizio del Novecento, e nel corso degli anni ci sono state poi numerosissime donazioni. Le collezioni più importanti e corpose del percorso museale sono: la Di Marino, la Camponi e la Dölker.

La Collezione Di Marino è nata grazie alla passione dell'Avvocato Fernando Di Marino, che nell'arco di trent'anni ha costituito raccogliendo circa 400 ceramiche, che facevano parte degli elementi di arredo della sua Villa in S.Cesareo di Cava dei Tirreni. Essenzialmente predominano in questa collezione le ceramiche del periodo tedesco e prodotti della ICS e della MACS. Non mancano oggetti della seconda metà dell'Ottocento, come un'oliera del 1870 e una targa votiva con S. Vincenzo Ferreri del 1879. La collezione Camponi invece prende il nome da Enrico Camponi, noto gallerista romano, che con passione ha raccolto 350 ceramiche vietresi, con un piccolo nucleo dedicato alla Scuola di Posillipo. Si tratta sempre di pezzi ceramici del periodo tedesco, dell'artista Gambone e di Amerigo Tot degli anni Cinquanta. Il primo pezzo della sua collezione fu un gruppo plastico con le Tre Marie del 1979, ritrovato a Roma. La collezione Dölker è costituita da 31 ceramiche firmate da Richard Dölker, 4 batik e 32 disegni, tra bozzetti, xilografie, chine ed acquerelli. La produzione di Dölker si inquadra a Vietri tra il 1923 e il 1933. La Collezione è unica e singolare, proprio per la presenza di diversi manufatti appartenenti e a diversi campi di espressione artistica. Si ritrovano tutte le componenti della sua produzione: gli animali, i soggetti tratti dai reperti archeologici rinvenuti negli scavi di Paestum e Pompei, i soggetti mitologici e tratti dalle favole di Esopo, oltreché tematiche medievali.

Concludendo il discorso sulle ceramiche, vi è inoltre il Centro Studi "Raffaele Guariglia" che ha sede nella Villa, da cui nasce l'organizzazione di convegni, borse di studio, mostre e manifestazioni estive che, ogni anno promuovono la conoscenza, lo studio e, dunque, la valorizzazione delle antiche tradizioni ceramiche, dei prodotti tipici e dei meravigliosi beni culturali presenti in Costiera Amalfitana.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Storia e Storie

La Saggezza di un Popolo (37)

di Antonio Schiavo Eh sì, stavolta ci ho messo tanto (forse troppo) per recuperare altre perle di saggezza della nostra tradizione popolare. Si è anche molto rarefatto il contributo che finora ho avuto dai nostri concittadini. Ero quasi tentato di dire al Direttore che probabilmente non era il caso di...

20 anni fa il terremoto di Assisi. Il terrore nella Basilica raccontato da Padre Enzo Fortunato [VIDEO]

di Padre Enzo Fortunato (per il Corriere della Sera) Quel giorno - il 26 settembre 1997, alle 11.42 - ero nella Basilica superiore di San Francesco, ad Assisi, quando le volte improvvisamente si staccarono dall'alto e la navata si riempì di una polvere così spessa da formare un muro. Non c'era via d'uscita....

Testimonianze letterarie tardoantiche e altomedievali sul culto dei santi Cosma e Damiano

di Salvatore Amato Pochi giorni fa, improvvisamente, lasciava la vita terrena Gennaro Luongo, già ordinario di Agiografia presso l'Università Federico II di Napoli e poi direttore dell'Archivio Storico Diocesano del capoluogo partenopeo, che alla Città di Ravello ha lasciato autorevoli testimonianze...

Ucciso durante Seconda Guerra Mondiale, ritornano a Minori le spoglie del marinaio Salvatore Amatruda [FOTO]

È un giorno particolare, questo, per Minori. Dopo oltre settant'anni i resti mortali di Salvatore Alfonso Amatruda, marinaio cannoniere della Regia Marina impegnato sul fronte balcanico nel 1943 torneranno nel suo paese natale. Stamani il sindaco Andrea Reale a rappresentanza della città di Minori, col...

Nuove scoperte a Villa Rufolo, precisazioni e curiosità

di Alessio Amato* Negli ultimi anni abbiamo assistito a importanti cambiamenti storico-artistici su Palazzo Rufolo, una dimora dai forti tratti orientali, islamici, non per influenze commerciali bensì da motivazioni politiche. Un articolo che è oggetto di analisi da parte del Centro di Storia e Cultura...