Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Bernardino da Siena

Date rapide

Oggi: 20 maggio

Ieri: 19 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi Coast Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniStoria e StorieLa scuola di Ravello a difesa delle radici culturali

Maiori, auto finisce contro albero del lungomare, due di Scala in ospedale [FOTO]

Maiori: il pellegrinaggio all'Avvocata, tra fede e tradizione [VIDEO]

Eliane Elias turista ad Amalfi: la cantante brasiliana non passa inosservata [FOTO]

Condizioni strada Maiori-Tramonti, Andrea Reale convoca Conferenza dei Sindaci

La simulazione della felicità, quando i social creano l’illusione

“Guida e basta”: incidenti mortali aumentati dell’1,4 % nel 2017, al via la campagna di Anas

In Costiera Amalfitana abbattuto il digital divide. Con Connectivia internet a 40mila mega al secondo

Preziosa scoperta a Ercolano: ritrovate le “Historiae” di Seneca Il Vecchio

Raffaele Ferraioli e Zhena: cultura a colori a Furore

Screening senologico e nevoscopico, lunedì 21 visite gratuite ad Amalfi

Ravello, 23 maggio sospensione erogazione idrica

Opere abusive e lavoratori in nero scoperti ad Atrani e Furore

Tramonti: in marcia il corteo contro la “strada della vergogna” [FOTO e VIDEO]

“A brigante, brigante e mezzo”: a Maiori spunta nuovo manifesto contro sindaco Capone

Incendi, mezzi aereri di spegnimento saranno ancora privati. I dubbi restano

Nella torta nuziale di Harry e Meghan il limone di Amalfi [VIDEO]

Aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi, Presidente Camera Commercio annuncia fusione con quello di Napoli

Rialzi quotazioni petrolio: la benzina vola sopra 1,6 euro

Minori, dai bilanci comunali alla vita privata dei consiglieri: alterco verbale pre Consiglio tra Fulvio Mormile e Paola Mansi

Muore a 90 anni e lascia un milione di euro in eredità al cane che gli salvò la vita

Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Storia e Storie

La scuola di Ravello a difesa delle radici culturali

Scritto da Emiliano Amato (redazione), giovedì 12 marzo 2009 01:54:16

Ultimo aggiornamento giovedì 12 marzo 2009 01:54:16

La rete nella cultura del territorio attraverso la narrazione, le feste e l’arte. E’ questo il filo conduttore dell’iniziativa, tra le poche sul territorio nazione e unica nel suo genere in Campania come modello di cooperazione tra plessi, realizzata dagli istituti com­prensivi di Minori, Maiori, Positano, Ravello e Tramonti nell’ambito del progetto "Conosciamoci bene per crescere meglio" e che costituisce una continuità con le esperienze degli anni passati.

Infatti, dall’anno scolastico 2003/2004 che le cinque scuole, con più di trecento alunni coinvolti, hanno avviato questo percorso che si propone di promuovere e favorire il confronto e la con­divisione dei valori culturali attraverso la memoria dell’oralità tipica e specifica di ciascun territorio attraverso la narrazione (raccolta di fatti, aneddoti, storie per il tramite del racconto delle memorie storiche dei paesi), le feste (inteso come momento di aggregazione, di trasmissione di cultura e di tradizione), l’arte (di cui è pie la Costiera Amalfitana.

Tre temi forti, narrazione, fe­ste e arte, per cogliere i legami, gli aspetti salienti, le radici delle tradizioni e delle identità di un territorio come la Costiera Amal­fitana. Sviluppare la conoscenza del proprio paese e del territorio in cui si vive facendo sì di condividerle con gli altri, ricercare le radici comuni (culturali, familiari, linguistiche), individuare e mettere a confronto gli elementi che accomunano le diverse realtà, svilup­pare un cammino condiviso di conoscenze analisi e riflessione sul patrimonio culturale e umano, sono infatti gli obietti del pro­getto giunto alla sua terza annualità e nel corso del quale ogni suola elabora un proprio percorso di lavoro autonomo in linea con quello delle altre scuole.

I lavori, inseriti sul portale www.scuolecostieraamalfitana.it, saranno poi oggetto di una pubblicazione così come è avvenuto per le passate annualità scolastiche durante le quali sono stati affrontati rispettivamente i temi della narrazione e delle feste.Argomento di quest’anno è, invece, l’arte. Ogni scuola coinvolta coglierà, per quanto possibile, le peculiarità locali per poterle confrontare affiancandole a quelle presenti nei paesi delle scuole in rete. Il lavoro svolto dalle singole scuole sarà condiviso attraverso le chat e gli incontri tra le diverse scuole, al fine di permettere ai ragazzi anche momenti di condivisione di esperienze e di gioco.

Nel corso degli incontri tra le scuole ci saranno attività ludiche e sportive attuate con squadre formate da alunni della scuola ospite ed alunni della scuola ospitata al fine di promuovere una ulte­riore socializzazione.Il percorso di lavoro prevede sia uno scambio di intese, conoscenze e ricerche attraverso l’uso interno di chat, forum ed e-mail sul sito www.scuolecostieraamalfitana.it, sia gemellaggi tra le scuole con visite sul territorio. A tale scopo le scuole si incontreranno periodicamente secondo calendario soprattutto attraverso il sito per scambiarsi il materiale raccolto. Il progetto, oltre a favorire una maggiore conoscenza dei mezzi informatici, intende intervenire sugli alunni per far si che acquisiscano un metodo di indagi­ne e di ricerca che diventi nel tempo sempre più autonomo e stimoli nel contempo le capacità riflessive e critiche dei giovani.

"Il nostro passato deve essere visto come una garanzia del nostro futuro ma questo passato va conosciuto, capito, amato soprattut­to da chi per limiti di anni o di cultura non ha avuto l’opportunità di valorizzarlo" sostengono i presidi delle cinque scuole "Noi dirigenti delle scuole della Costiera abbiamo costruito una rete che ha come filo d’unione la cultura del territorio e ogni anno cer­chiamo di approfondire un aspetto di questo percorso culturale prima di tutto per riflettere in prima persona sul valore della nostra storia, fatta non solo di testimonianze ufficiali ma anche di mitologia, di racconti, di ricorrenze, di feste civili e religiose e, natu­ralmente, di arte".

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Storia e Storie

I mille anni di San Giovanni del Toro, la chiesa dei patrizi ravellesi (1018-2018)

di Salvatore Amato Nel 2018, anno in cui ricorrono i duecento anni dalla soppressione della Diocesi, i centenari dell'elevazione a Basilica Minore dell'ex Cattedrale e della morte di fra Antonio Mansi, celebre figura del francescanesimo del primo Novecento, Ravello avrà la straordinaria opportunità di...

Il Campione e le miss

Di Antonio Schiavo Correva, mai verbo fu più appropriato, l'anno 1978, nel bel mezzo di un mese di maggio tipicamente ravellese. Un cielo pennellato di azzurro intenso, graffiato appena appena da qualche cirro all'orizzonte che improvvisamente si trasformava in cumulone nero e ci scaricava addosso secchiate...

9 maggio 1978: quarant’anni fa l’omicidio di Aldo Moro

Di Sigismondo Nastri Sono trascorsi quarant'anni dalla barbara uccisione di Aldo Moro da parte delle Brigate Rosse. Ma rimane sempre vivo in me il ricordo del grande statista, che avevo avuto l'onore di conoscere in occasione di una sua venuta ad Amalfi, accolto dall'onorevole Francesco Amodio (del quale...

Graziano Giordano, in pista a 69 anni con la Ritmo Abarth di trent'anni fa guadagna il podio alla "Coppa Primavera" [FOTO]

Certi amori non tramontano mai. Lo sa bene Graziano Giordano, patron del ristorante Valico di Chiunzi con la passione per l'automobilismo, trasmessa al figlio Pietro, pluripremiato pilota e presidente della scuderia "Tramonti Corse". A 69 anni (ne compirà 70 il prossimo 2 luglio) Graziano, tra i protagonisti...

Vietri sul mare: c'è tanto da fare...

Fu la "matematica" a farci scoprire Vietri e la sua Marina. A quel tempo, in assenza di alternativi mezzi di trasporto, oltre alle gambe, la spiaggia del nostro porto era l'unica meta mattutina, d'estate, con destinazione a scelta tra il "Savoia", lo "Scoglio 24, le "Sirene" o altro. C'erano amici dappertutto....