Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 57 minuti fa S. Pacifico da S. Severino

Date rapide

Oggi: 24 settembre

Ieri: 23 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Hotel Panorama Maiori - Roof Terrace - Ristorante vista mare - Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Ceramiche Casola Positano - Fratelli Casola nuova Factory a Ravello e Scala - Casola Ravello - Casola Scala Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniStoria e StorieLa processione di San Pantaleone del 27 luglio 1604

Ospedale Costa d’Amalfi riavrà Cardiologia e Radiologia h 24, le rassicurazioni di Andrea Reale  

L’infermiera cade e schiaccia bimbo di due mesi, dramma nel salernitano

Costa d'Amalfi, a Castel San Giorgio è ancora pareggio

Il calciatore australiano Ryan Edwards: «Sogno casa in Costiera Amalfitana»

Maiori, multe non pagate da ex amministratori denunciate sul web: in 4 a processo per diffamazione a mezzo facebook

A Salerno i Premi della Notte Bianca Week-End. Riconoscimento Cidec alla memoria di Andrea Carrano

Maiori, nella chiesa di San Domenico la Messa in onore di San Pio da Pietrelcina

Ravello, 25 settembre Consiglio comunale monotematico

A Vietri i conti non tornano: PSI bacchetta Sindaco: «Somma in cassa è vincolata, non può essere spesa per stipendi»

Agerola, nuovi laboratori con tecnologia del futuro per la scuola Dante Alighieri. Lunedì l'inaugurazione

Scala, da Genio Civile 70mila euro per pulizia briglie Dragone, ma il problema resta a monte!

Salerno-Cetara, al via la decima edizione di “Una mano Vela Diamo”

Rubò scooter a Praiano, arrestato 44enne di Castellammare

Pesca tonno rosso: Iannuzzi propone aumento delle quote, ok dalla Camera

Abbonamenti Sita per studenti, al via la consegna. Chiarezza sulle gratuità della Regione

Cristian Cantilena dal G.S. Minori all'Hippo Basket Salerno

26 settembre, Ravello festeggia i Santi Cosma e Damiano [PROGRAMMA]

Praiano, "I Suoni degli dei": mercoledì 27 terzo appuntamento di settembre

Meeting della Veterinaria Salernitana, martedì 26 settembre la presentazione a Capaccio Paestum

Tramonti e Pompei danno il benvenuto alla piccola Carmela Giordano

Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Storia e Storie

La processione di San Pantaleone del 27 luglio 1604

Scritto da Salvatore Amato (Redazione), sabato 28 luglio 2012 14:18:27

Ultimo aggiornamento giovedì 27 luglio 2017 09:56:02

diSalvatore Amato

Tra i Protocolli del notaio ravellese Emilio Mandina, conservati presso l'Archivio di Stato di Salerno, il registro relativo agli atti rogati dal 3 settembre 1603 all'agosto del 1604 ne conserva uno inedito e di straordinaria rilevanza, il cui ‘oggetto' è così definito: Sanctorum Pantaleonis Thome, Vincentii, Mariae Madalenae et Barbare commemoratio et eorumdem reliquiarum descriptio.

Si tratta, in realtà, della narrazione della festa del santo patrono Pantaleone del 27 luglio 1604, presieduta, per la prima volta, dal vescovo bolognese Francesco Benni, che aveva preso possesso della Diocesi di Ravello il 17 settembre 1603.

I festeggiamenti religiosi erano aperti dal solenne pontificale, celebrato al mattino dal presule, con la partecipazione di tutto il clero diocesano, a partire dalle dignità del Capitolo della Cattedrale. C'erano, infatti, l'Arcidiacono Francesco Frezza, il Primicerio Geronimo Manso e il Tesoriere Nicola Guido Confalone.

Alla solenne celebrazione partecipava, come oggi, anche il governo cittadino, allora composto dal Sindaco e dall'eletto dei nobili, Michele Angelo D'Afflitto e Francesco Confalone, e dal Sindaco e dall'eletto del popolo, il notaio Francesco Antonio Battimelli e Filippo Manduca.

Al termine della messa solenne, la reliquia del sangue di San Pantaleone, estratta dalla fenestrulam, un'apertura sopraelevata che si trovava nel lato destro dell'altare maggiore e le cui tracce sono visibili ancora oggi nell'area absidale esterna della ex-Cattedrale, venne portata in processione. Alla cerimonia partecipò una grande moltitudine di uomini e donne, che con fede e devozione veneravano il sangue liquefatto del martire di Nicomedia, tunc liquidum, accompagnandolo per la città, more solito et antiquo.

Insieme all'ampolla del sangue del patrono, per l'occasione vennero portate in processione anche i tesori più sacri del sancta sanctorum della cattedrale ravellese: il braccio di San Tommaso Apostolo, la testa di Santa Barbara, le reliquie di San Vincenzo martire e di Santa Maria Maddalena. L'uso di portare le reliquie dei santi per la città, oltre che nella festa patronale, avveniva solo in casi eccezionali, come dal 15 al 17 maggio del 1585, a seguito di una terribile carestia che colpì la Costa d'Amalfi.

Proseguendo nella cronaca della processione, il notaio Mandina riferisce che il corteo si diresse verso la chiesa del monastero benedettino femminile della SS. Trinità, per collocare sull'altare maggiore le reliquie dei santi, anticamente ritrovate presso quel sacro luogo e a quel tempo custodite presso la SS. Trinità.

Per tramadarne alle future generazioni la preziosa notizia, la nobiltà e le monache chiesero al notaio Mandina di scriverne il pubblico atto, al quale furono presenti Francesco Antonio Battimelli, giudice ai contratti di Ravello, i dottori in diritto civile e canonico Fabio de Fusco, Francesco e Giovanni Battista Confalone, e Giovanni Antonio Fenice.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Storia e Storie

Ucciso durante Seconda Guerra Mondiale, ritornano a Minori le spoglie del marinaio Salvatore Amatruda [FOTO]

È un giorno particolare, questo, per Minori. Dopo oltre settant'anni i resti mortali di Salvatore Alfonso Amatruda, marinaio cannoniere della Regia Marina impegnato sul fronte balcanico nel 1943 torneranno nel suo paese natale. Stamani il sindaco Andrea Reale a rappresentanza della città di Minori, col...

Nuove scoperte a Villa Rufolo, precisazioni e curiosità

di Alessio Amato* Negli ultimi anni abbiamo assistito a importanti cambiamenti storico-artistici su Palazzo Rufolo, una dimora dai forti tratti orientali, islamici, non per influenze commerciali bensì da motivazioni politiche. Un articolo che è oggetto di analisi da parte del Centro di Storia e Cultura...

Il culto dell'Addolorata a Torello

di Salvatore Amato Nel variegato panorama delle devozioni ravellesi, quella tributata all'Addolorata conobbe una crescente diffusione nel corso del XVIII secolo, come dimostrano le dedicazioni di cappelle e altari in diverse chiese del territorio. Alla metà del Settecento, un cappella dedicata alla Mater...

Scala 'esalta' il suo Crocifisso, tra fede e leggenda

di Alfonsina Amato La festività dell'Esaltazione della Croce che la Chiesa oggi celebra, ricorda il ritrovamento della Croce di Gesù da parte di Sant'Elena e avvenuto il 14 settembre del 320 d.C. La comunità scalese venera da molti secoli nella Cripta del Duomo di San Lorenzo il "Crocifisso", al quale...

Ferruccio, nel momento peggiore ha contrapposto l’arma della gioia alla sofferenza

di Angelo Sammarco Dire che la scomparsa di Ferruccio è stata un colpo al cuore per un intero paese è poco, ancora ieri era davanti al bancone del negozio e oggi non c'è più. E' sconvolgente!!! Io, come tutti d'altronde, in questi mesi, intimamente abbiamo tifato e pregato per lui affinchè potesse sconfiggere...