Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 minuti fa S. Magno vescovo

Date rapide

Oggi: 19 agosto

Ieri: 18 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Hotel Panorama Maiori - Roof Terrace - Ristorante vista mare - Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Ceramiche Casola Positano - Fratelli Casola nuova Factory a Ravello e Scala - Casola Ravello - Casola Scala Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniStoria e StorieLa leggenda del pasticciotto atranese

Tramonti: incendio a Polvica, fiamme lambiscono cimitero comunale

Costiera in fiamme: disastro di fuoco a Tovere, evacuate abitazioni a Conca dei Marini [FOTO]

Strage Barcellona, Cirielli (Fdi): «Espulsione e perdita cittadinanza radicalizzati»

Incendio da Tramonti a Ravello, fiamme a Montalto [FOTO]

Ravello-Costa d'Amalfi Capitale Cultura: Centro Universitario Europeo da promotore del progetto a estromesso senza ragione

Bruce Springsteen atterra a Salerno, per il "Boss" vacanza in Costa d'Amalfi

Dove si va stasera? Ecco gli eventi di venerdì 18 e sabato 19 agosto in Costa d'Amalfi

A Ravello Enzo Gragnaniello per ‘i Suoni del Sud’

Sorrento Incontra: 19 agosto l'esibizione di Roberto Cacciapaglia

Attentato Barcellona, anche Enrico Lauritano di Atrani a Plaza de Catalunya: «Siamo scappati senza sapere perchè»

Fumi e vapori molesti, chiusa friggitoria a Cetara

Inferno in Costiera Amalfitana, da Tramonti a Maiori roghi senza fine [AGGIORNAMENTI]

Vietri sul Mare, l’opposizione attacca il Sindaco: «Benincasa dimettiti»

Pompei: parte il cantiere di messa in sicurezza dei fronti di scavo interni alla città antica

Incendio Maiori: fiamme raggiungono sottobosco di Ponteprimario, presidiato distributore carburanti [FOTO]

Capo d'Orso, autoarticolato danneggia muretto di protezione e si dilegua [FOTO]

Maiori: auto in panne rischia di prendere fuoco sulla carreggiata, traffico in tilt [FOTO]

Ravello, ecco Kevin Spacey. Primi ciak alla Rondinaia per “Gore”: «Questo è un luogo magico» [FOTO]

Sole e relax per Sabrina Ferilli al largo di Amalfi [FOTO]

Fiamme su monte Faito, preso piromane

Eventi musica live a Le Nereidi di Amalfi - La notte in Costiera Amalfitana dal 12 al 19 agosto 2017 Edizione 2017 del Ravello Festival www.ravellofestival.com Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Aspettando Gusta Minori gli eventi in calendario a Minori in Costiera Amalfitana Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Offerta pellet a prezzo eccezionale, 15kg a meno di 4 euro al kg. Clicca sul banner per maggiori info Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Storia e Storie

La leggenda del pasticciotto atranese

Scritto da (Redazione), giovedì 4 aprile 2013 09:25:10

Ultimo aggiornamento giovedì 4 aprile 2013 09:25:10

Questa che vi raccontiamo è la storia di una famiglia della Costa d'Amalfi, come tante, che ha fatto della tenacia, della passione per il proprio lavoro, la propria filosofia di vita. Una storia divenuta leggenda.

Ad Atrani, nella piazzetta del borgo, dietro l'insegna del bar Vittoria si nasconde una delle tradizioni più grandi e più antiche della pasticceria costiera.

La storia ha inizio quando, nella prima metà del secolo scorso, il gelatiere Francesco Cretella decise di aprire il "Bar Lucia" sulla statale 163 che attraversa il paesino.

Gli affari - sarà stata la posizione, la qualità o anche solo per l'ottima compagnia - andavano a gonfie vele, ma il Cretella lamentava spesso la mancanza di un "qualcosa" che accompagnasse l'ottimo caffè servito al bar: l'idea non tardò ad arrivare. Fu sua moglie, Alda De Pascale, a parlare di un dolce di crema e amarena che il fratello era solito preparare in casa: il signor Cretella non si fece raccontare la storia una seconda volta e si affidò alle mani, allora ancora inesperte, del giovane figlio Matteo. L'esperimento ebbe un ottimo risultato e, nelle mattine a seguire, il "Bar Lucia "ebbe l'onore e il privilegio di servire, accanto al caffè, il pasticciotto.

E' proprio in questo piccolo caffè della Costa d'Amalfi che il pasticciotto fece la sua prima comparsa, destinato ad un futuro di successo.

Con la costruzione della bretella rotabile che porta già in paese, nei primi anni '50 Francesco Cretella prese in affitto un altro locale al centro della piazza, più grande, un luogo dove i sogni potevano avere più spazio, insomma un nuovo grande bar: si decise così di lasciare il "Bar Lucia" e di aprire il "Bar Vittoria".

Forti del successo precedente, il lavoro al Bar Vittoria non mancava tanto da dover impiegare tutti e sei i figli del signor Francesco che continuava a pensare in grande. Erano gli anni '60, quelli della Dolce Vita e del boom economico e quando si palesò la possibilità di rilevare un locale ad Amalfi, non tentennò nemmeno un minuto, fittandolo ai piedi del Duomo. Nacque così il "Bar Duomo" .

La novità del Bar Duomo era di non essere solo un semplice bar nella nota piazza amalfitana, ma di affiancare alla caffetteria anche la pasticceria, così da permettere al figlio Matteo di perfezionarsi in quell'arte che tanto lo appassionava.

I due bar collaborarono per molto tempo, poi nel corso degli anni i fratelli si divisero: Serafino aprì una gelateria portando avanti la tradizione paterna, Wanda rimase al Bar Vittoria (del quale è tuttora proprietaria) e Matteo rimase ad Amalfi.

In quegli anni la fama del pasticciere Matteo iniziava a lievitare; nessun dolce che usciva dal suo laboratorio (premurosamente confezionato dalla sorella Maria) ha mai ricevuto una critica negativa, un appunto, se non un complimento da chi si stava deliziando il palato.

Ambizioso come il padre, Matteo non si fermò alla preparazione dei soliti dolci, ma, intorno agli anni '70, si ritrovò tra le mani una bozza incompleta di una ricetta che gli aveva lasciato il cognato italo-americano Enzo; Matteo lavorò molto, prima sulla ricetta personalizzandola e poi, dopo non pochi tentativi, riuscì nella speciale Torta al Limone che tutti gli amalfitani conoscono e ancora decantano.

Come tutte le belle favole c' è sempre un finale più o meno amaro: negli anni '80 il Bar Duomo venne chiuso e Matteo decise di dividere il grande laboratorio per ricavarne una pasticceria. Nel Natale del 1987, con l'aiuto dei figli Alda, Cinzia e Francesco, aprì la "Pasticceria Duomo".

Il locale era piccolissimo e, la domenica, la fila di clienti si prolungava anche nel cortile antistante: quasi una gara per portare a tavola quelle delizie, come per strappare un premio, dal Pasticciotto al Babà, dalla Torta al Limone alla Zeppola di San Giuseppe, dal Profitterolles al Limone alla Millefoglie e, a chi chiedeva le ricette, Matteo era solito rispondere: "Signora le ricette le dà il medico!".

A causa di uno sfratto, nel 2006 anche la pasticceria dovette chiudere, ma Matteo, con la caparbietà scritta nel suo codice genetico, non si fermò nemmeno all'età di settant' anni e a casa sua - per la felicità di parenti e amici - continuò a fare quei dolci, la sua vita, mettendo a dura prova la pazienza della moglie Lucia.

Il 6 gennaio scorso, in seguito all'aggravarsi di una brutta malattia che lo tormentava da anni, il pasticciere Matteo ci ha lasciato.

Un amalfitano andandolo a trovare nel giorno in cui la pasticceria Duomo stava chiudendo disse: "Matteo non essere triste! Tu hai scritto un pezzo di storia, sta agli altri leggerla!"

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Storia e Storie

Francesco Amato, la riscoperta di un artista

di Antonio Schiavo Spesso mi domando perché nella nostra vita siamo così distratti e superficiali. Penso di conoscere Ravello abbastanza approfonditamente eppure mi sono ritrovato, quasi a vergognarmi, quando Marco Amato mi ha fatto dono di una bellissima pubblicazione "Il Fuoco e la Luce", curata da...

Jackie Kennedy, 55 anni fa il mito a Ravello [FOTO-VIDEO]

di Emiliano Amato Era l'8 agosto del 1962 quando la first lady d'America, Jacqueline Kennedy, scelse Ravello per le sue vacanze italiane. Giunse a bordo di un aereo privato all'aeroporto di Pontecagnano per poi raggiungere, in auto. la "Divina". Con i figlioletti John John e Caroline, la sorella, il...

"Incontro" di agosto sul nuovo modo di capire la santità

È disponibile (scaricabile in allegato) il numero di Agosto di "Incontro per una Chiesa Viva", periodico della Comunità ecclesiale di Ravello diretto dal parroco emerito Mons. Giuseppe Imperato. Il primo articolo di questo numero si ispira al motu proprio di Papa Francesco, pubblicato il giorno 11 luglio...

Nuovi documenti sul culto di San Pantaleone a Ravello

di Salvatore Amato La Biblioteca Provinciale di Salerno conserva cinque volumi manoscritti, contenenti atti originali e trascrizioni appartenuti al materiale raccolto da Gaetano Mansi, lo storico scalese nato il 2 febbraio 1744 e morto il 13 dicembre 1817. Si tratta dei volumi segnati con i numeri 103,...

La saggezza di un Popolo (36)

di Antonio Schiavo "Nella memoria si conserva il passato che si è compiuto in modo transitorio e irripetibile. In questo sta il suo valore e il suo limite, la sua preziosità e la sua transitorietà, la sua bellezza e la sua impotenza". Con molta modestia e soggezione utilizzo questa bella frase tratta...