Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Eleonora vergine

Date rapide

Oggi: 21 febbraio

Ieri: 20 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniStoria e StorieLa festa

Maiori piange la prematura scomparsa di Agostino Abate

Disservizi segnale televisivo in Costiera, Ciccatti (Rai): «Necessario potenziare trasmettitore di Policastro»

Piano di Sorrento: dal 23 al 25 febbraio è Festa del Cioccolato

Torna HoReCoast, 27 e 28 febbraio a Sorrento l'evento sul mondo Horeca

Campionati della Cucina Italiana: medaglia d'oro per Raimondo Esposito, l’artista dello zucchero in Costa d’Amalfi

Trasporto pubblico: 7 nuovi minibus per i collegamenti in Costiera Amalfitana

Scarichi illegali, nel Cilento sequestrate cinque piscine di alberghi e centri sportivi

Choc a Mercato San Severino: tenta suicidio il giorno della sua laurea

Cava, 23 febbraio presentazione del libro di Mario Avagliano "1948 - Gli Italiani nell’anno della svolta"

Amalfi, bypass centro storico non più un sogno: 22 febbraio firma concordato per progetto da 28,4 mln

Vietri sul Mare tra le destinazioni de “I borghi più belli d’Italia” promossi da Trenitalia

Broccoli di rapa scuppettiati

Amnesia paterna

Cetara, anticipata a 23 febbraio posa prima pietra della nuova rete fognaria

Salerno, ancora prostituzione in Litoranea: fermata 26enne bulgara

Tramonti, altro incidente sulla strada della vergogna. Non se ne può più [FOTO]

Resto al Sud, nuova tappa a Salerno per la presentazione degli incentivi

Ristrutturare e arredare la tua struttura ricettiva in Costa d'Amalfi con i professionisti del design di Contract Ar.Da.

Incidente a Tramonti: scontro tra auto e bus su strada usurata

Ravello, un numero speciale di "Incontro" per ingresso Don Angelo

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Storia e Storie

La festa

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), martedì 19 luglio 2011 10:26:32

Ultimo aggiornamento mercoledì 27 luglio 2011 09:08:41

di Antonio Schiavo - Raffaele e Franchetiello Mormile avevano appena finito di sistemare le ultime luci colorate tra i rami degli alberi, dopo essersi arrampicati come scoiattoli acrobati sui pioli di una scala lunga lunga.

Li osservava da terra, attento e austero, Totonno "aparatore", il capostipite, indicando loro il lato della pianta non sufficientemente illuminata.

Le nostre nonne si attardavano sull'atrio della cattedrale al termine della messa, l'ultima del mese di S.Pantaleone. Dentro ancora l'eco del "Vincitor dell'atro angue..." sull'ultimo sbuffo del mantice dell'organo piccolo, mentre Ntonuccio Amato ripiegava la cotta di Don Ciccio Camera.

Intorno ...aria di festa.

Mancava, però, qualcosa a noi bambini che ci facesse veramente sentire che S.Pantaleone era arrivato.

Questo qualcosa o, meglio, qualcuno si materializzava nella tarda mattinata di S.Anna, più o meno contestualmente alle prime note della banda.
Si chiamava Qua Qua.

Non ho mai saputo quale fosse il suo vero nome, semmai ne avesse avuto uno, oltre quello che era il concentrato onomatopeico di un richiamo allettante oppure di un sogno che si faceva realtà.

Piazzava la sua bancarella di giocattoli proprio davanti a Villa Rufolo: tutt'intorno era attesa crescente. Quando eravamo piccoli non è che c'era tanta pubblicità come adesso, né megastore specializzati.

Raramente andavamo alla Standa di Salerno e, quindi, quel banco allestito in piazza per noi rappresentava l'Eden sulla terra: macchinine, pistole e fucili, bambole, scatole del piccolo medico o batterie di cucina in miniatura.

Biglie colorate di ogni dimensione e, soprattutto, le prime figurine dei calciatori.
Non erano ancora arrivate a Ravello le bustine Panini ma Qua Qua vendeva dei foglioni giganteschi con tutti i principali giocatori oppure confezioni da cinque o dieci in carta velina.

La maggior parte di noi aveva avuto un anno di tempo (dalla festa patronale precedente) per farsi un elenco mentale di tutte le cose che si sarebbero potute comprare dalla bancarella-cornucopia.

Avevamo, per giorni, intrattenuto logoranti trattative con mamma e papà, giurando impegni di studio, diligenza, obbedienza, sperando in un loro cedimento nel giorno di festa e contando anche sulla benevola ulteriore partecipazione di nonni e zie.

Alcune volte l'attesa durava fino a dopo la processione quando i pezzi più pregiati si potevano avere con lo sconto.

Non sembri irriverente, ma,per i ragazzi ravellesi, Qua Qua "era" la Festa di S.Pantaleone, ne costituiva l'essenza .

Sono convinto che Qua Qua è scomparso magicamente insieme alla nostra fanciullezza, entrambi legati ad un palloncino colorato sfuggito dalle mani di un bimbo impaurito dalla prima carcassa esplosa nel cielo stellato del 27 Luglio.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Storia e Storie

Giornata nazionale del gatto, ecco perché si celebra il 17 febbraio

A pelo corto o lungo, con il pedigree o senza, dall'indole tenera e affettuosa o indipendente: i gatti sono parte integrante della vita di milioni di italiani, e il 17 febbraio si celebra la loro festa. Per rendere omaggio ai felini, in concomitanza con la Giornata nazionale a loro dedicata, sono stati...

Ravello culla dell'Italia repubblicana. Quella sera che il Re disse a De Nicola: «Accetto»

Il Vescovado pubblica integralmente la ricostruzione del colloquio tra Enrico De Nicola, già presidente della Camera dei Deputati dal 1920 al 1924, e il Re Vittorio Emanuele III, avvenuto nella dimora di Villa Episcopio nel febbraio del 1944. Nella testimonianza lasciata proprio dal noto giurista napoletano...

Le suggestioni della Settimana Santa di Minori [VIDEO]

È iniziata la Quaresima, con i suoi riti, le sue tradizioni in Costa d'Amalfi. Tra queste vi è senza dubbio la Settimana Santa a Minori è un periodo di vita spirituale intensamente vissuti da tutti i cittadini. Interpreti principali e espressione più genuina di queste manifestazioni religiose sono i...

Il fantoccio della Quaresima

di Sigismondo Nastri Ricordo bene che, finito il Carnevale, si vedeva appeso a balconi e finestre una pupata, con le sembianze di una vecchia, pacchianamente vestita di nero: una sorta di befana, insomma. Ma era, credo, la raffigurazione stessa della Quaresima appena iniziata. Con un particolare: da...

Mercoledì delle Ceneri, comincia oggi la Quaresima con le sue tradizioni

«Ricordati che sei polvere e in polvere ritornerai». Con questa citazione comincia oggi, Mercoledì delle Ceneri, la Quaresima, il periodo penitenziale di quaranta giorni che precedono la Pasqua cristiana. Durante le semplici ma coinvolgenti liturgie delle ceneri, il parroco imporrà della cenere sul capo...