Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Luca evangelista

Date rapide

Oggi: 18 ottobre

Ieri: 17 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Festa della Castagna 2017 a Scala in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Hotel Panorama Maiori - Roof Terrace - Ristorante vista mare - Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniStoria e StorieL'artigianato in Costa d'Amalfi

La marijuana 'strega' il cervello dei giovani: studio della Brigham Young University svela il perché

Unisa: in Ateneo si celebrano i 30 anni del programma Erasmus

“Costruendo Unisa”: presentato il nuovo Laboratorio di Ingegneria edile-architettura

Minori rende omaggio al marò Salvatore Alfonso Amatruda: domenica 22 rito religioso e tumulazione dei resti al Cimitero

Sorrento: a Marina Piccola Daspo urbano per gli "acchiappaturisti"

Minori, lavori alla condotta: giovedì 19 sospensione idrica nella parte alta del paese

Bonus verde, ristrutturazioni e caldaie, gli sconti fiscali per la casa nella manovra 2018

Ravello Lab 2017, da 19 a 21 ottobre si discute di progettazione integrata e imprese culturali

Ravello, controlli dei Vigili agli scuolabus: tutto in regola

Piano di Zona S2: al via bando per proposte progettuali di Sostegno all’Inclusione Attiva

La Saggezza di un Popolo (37)

Ravello, Adriana Giani verso una brillante carriera forense

A Maiori noto ristorante del Corso Reginna cede gestione

Praiano: 10 novembre la consegna dei Premi Amalfiguide Coast per l’Alto Impegno Culturale

Cetara: Forum dei Giovani organizza il Carnevale, si cercano volontari

“C’eravamo tanto amati”: all’Unisa convegno sulla società italiana degli anni '70 tra cinema, musica e televisione

Scala, giovedì 19 concerto a San Cataldo con artisti danesi

Enel, 20 ottobre interruzione fornitura elettrica a Praiano

Enel, 19 ottobre interruzione fornitura elettrica a Ravello

Ministra Fedeli a colloquio con studenti del Marini-Gioia: recepisce loro istanze seduta su scale Duomo [FOTO]

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Storia e Storie

L'artigianato in Costa d'Amalfi

Scritto da (Redazione), sabato 15 settembre 2012 07:46:48

Ultimo aggiornamento martedì 18 settembre 2012 08:19:44

di Giuseppe Gargano - Le origini dell'artigianato nella Costa d'Amalfi sono piuttosto antiche. Esse rimontano all'età imperiale romana, come provano i ritrovamenti, effettuati tra XIX e XX secolo a Tramonti e ad Agerola, di depositi di grossi dolea in terracotta usati per la conservazione del vino. In particolare, il toponimo Figlino, che designa tuttora un casale di Tramonti, deriva da figulinus, cioè "vasaio", e attesta, pertanto, la lavorazione dell'argilla in quella zona.

L'Alto Medioevo amalfitano evidenzia l'esistenza nelle città di Amalfi e di Atrani, in particolare tra X e XII secolo, dei fundaci domorum, edifici a più piani nei quali vivevano singole famiglie aristocratiche, attrezzati mediante filatoi ai terzi livelli e officine ai terranei. Si trattava di vere e proprie case-azienda, nelle quali lavoravano nella produzione tessile dei panni di lana e di cotone le donne e nei catodea e nei cortili al pianterreno gli artigiani del legno.

I boschi del territorio del ducato di Amalfi fornivano varie qualità di legname impiegato nella falegnameria, nella carpenteria e nella cantieristica navale.

A Scala si producevano zoccoli di legno nel corso del XV secolo.

Inoltre, specialmente a Tramonti, venivano realizzate botti di varie capacità e barili, in cui erano conservate, come amava spesso sottolineare l'indimenticabile amico Ezio Falcone, le alici sotto sale. In quella terra della repubblica marinara, sin dal X secolo, si producevano le ceste di vimini, i cosiddetti cofina, nei quali si trasportavano le uve ivi coltivate; inoltre ne venivano realizzati anche di piccole dimensioni per funzionare da forme delle ricotte vaccine, dette, appunto, juncate.

Negli arsenali e sugli scaria di Amalfi, Atrani, Minori e Maiori e sulla spiaggia di Positano lavoravano squadre di falegnami, maestri d'ascia, segatori, calafati, impegnate nella costruzione delle navi militari e mercantili.

Associati a tale attività cantieristica vi erano i fabbri ferrari, che operavano in botteghe attigue agli arsenali. Questi maestri creavano chiodi di varie dimensioni, verghe, marre per le zappe, ancore, lame, armi, aghi d'acciaio per le bussole magnetiche, utilizzando il ferro estratto dalle ferriere pubbliche di Amalfi e di Tramonti.

Lungo i fiumi dei centri costieri erano attive le tannerie, officine per la lavorazione del cuoio; in aggiunta, nella sezione occidentale dell'attuale Piazza Duomo di Amalfi i calzolai realizzavano scarpe chiuse, pantofole femminili, sandali: i toponimi Platea Calzulariorum e Porta de Sandala ne costituivano la testimonianza urbanistica.
Alcuni centri, come Amalfi, Atrani, Tramonti, assunsero una rilevante importanza nella produzione ceramica tra XIV e XVI secolo. La creta scavata a Tramonti serviva per "fare piatti più belli che quelli di Faenza". Ad Amalfi esiste tuttora una località denominata Faenza, presso la quale allo scorrere del XIV secolo funzionavano alcuni forni ceramici di cui si conservano evidenti testimonianze.

Dai coralli rossi e bianchi pescati nel mare di Praiano gli artigiani scalesi ricavavano nel Quattrocento i Pater Nostros, coroncine antesignane dei cinquecenteschi rosarii.

La produzione della celebre carta a mano, cominciata come forma di artigianato, divenne, già verso la metà del XIII secolo, una prima forma di "protoindustria", per la quale lavoravano molteplici maestranze.

Da queste riflessioni storiche, sostenute da reali fonti documentarie, devono necessariamente derivare idee di riscoperta e di recupero, anche in funzione dell'istituzione di strutture museali vive e attive, protese verso nuove forme di occupazione giovanile sulla scia del nostro passato.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Storia e Storie

La Saggezza di un Popolo (37)

di Antonio Schiavo Eh sì, stavolta ci ho messo tanto (forse troppo) per recuperare altre perle di saggezza della nostra tradizione popolare. Si è anche molto rarefatto il contributo che finora ho avuto dai nostri concittadini. Ero quasi tentato di dire al Direttore che probabilmente non era il caso di...

20 anni fa il terremoto di Assisi. Il terrore nella Basilica raccontato da Padre Enzo Fortunato [VIDEO]

di Padre Enzo Fortunato (per il Corriere della Sera) Quel giorno - il 26 settembre 1997, alle 11.42 - ero nella Basilica superiore di San Francesco, ad Assisi, quando le volte improvvisamente si staccarono dall'alto e la navata si riempì di una polvere così spessa da formare un muro. Non c'era via d'uscita....

Testimonianze letterarie tardoantiche e altomedievali sul culto dei santi Cosma e Damiano

di Salvatore Amato Pochi giorni fa, improvvisamente, lasciava la vita terrena Gennaro Luongo, già ordinario di Agiografia presso l'Università Federico II di Napoli e poi direttore dell'Archivio Storico Diocesano del capoluogo partenopeo, che alla Città di Ravello ha lasciato autorevoli testimonianze...

Ucciso durante Seconda Guerra Mondiale, ritornano a Minori le spoglie del marinaio Salvatore Amatruda [FOTO]

È un giorno particolare, questo, per Minori. Dopo oltre settant'anni i resti mortali di Salvatore Alfonso Amatruda, marinaio cannoniere della Regia Marina impegnato sul fronte balcanico nel 1943 torneranno nel suo paese natale. Stamani il sindaco Andrea Reale a rappresentanza della città di Minori, col...

Nuove scoperte a Villa Rufolo, precisazioni e curiosità

di Alessio Amato* Negli ultimi anni abbiamo assistito a importanti cambiamenti storico-artistici su Palazzo Rufolo, una dimora dai forti tratti orientali, islamici, non per influenze commerciali bensì da motivazioni politiche. Un articolo che è oggetto di analisi da parte del Centro di Storia e Cultura...