Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Apollinare

Date rapide

Oggi: 23 luglio

Ieri: 22 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Ravello Festival 2018 #Ravello18 laltrolato, l'altro lato, barcatering, events, cocktail bar, wine selection, champagne, spirits corner, bottle hunting, bar in villa, eventi esclusivi, catering cocktail Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello tutto il piacere dei grandi eventi in Costa d'Amalfi Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniStoria e StorieD.G. Imperato s. e M°Schiavo: solidi pilastri per una nuova stagione culturale

Il rapporto Regan-Gorbaciov durante Guerra Fredda nella tesi di laurea di Angela Citarella, originaria di Minori

200 anni fa la soppressione del Vescovado di Ravello: 31 luglio giornata di studi [PROGRAMMA]

Ravello, 23-25 luglio limitazioni notturne a traffico per tinteggiatura tunnel grande

Adrienne Bailon se la gode a Positano: sole e relax per l'ex Cheetah Girl

Torna la pioggia, lunedì 23 luglio allerta Gialla in Campania

Rami Malek e Lucy Boynton: vacanza in Costiera per gli attori del biopic sui Queen

Nove giorni dopo la maturità trova il posto fisso: Alfonso di Ravello assunto in Enel

Ernest Hemingway e Amalfi, partendo da “Addio alle Armi”

Il medico e l’empatia con il paziente, convegno a Ravello nel nome di San Pantaleone

Ravello, Soprintendenza blocca lavori rampa Auditorium. Disagi viabilità continuano

A Ravello è lotta ai procacciatori di clienti per negozi e ristoranti. Sindaco: «Ne va della buona reputazione del paese»

Vacanze in Costiera per Michael Jordan: leggenda Nba a cena a Positano

Paul McCartney in Costiera: l'ex Beatles ospite sullo yacht del produttore David Geffen

La bacchetta di Jérémie Rhorer al Ravello Festival con "Le Cercle de l'Harmonie", nel segno di Mozart

22 luglio, Atrani festeggia la Maddalena: fuochi alle 23,45 [PROGRAMMA]

Il Sarchiapone atranese

Il basilico e le sue proprietà antinfiammatorie e antibatteriche

Operazione antidroga a Vietri: 23enne con cocaina e bilancini in casa, arrestato

Maiori, 24 luglio sospensione erogazione idrica

Vietri sul Mare, sindaco Benincasa resta sospeso

Ravello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera Amalfitana Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Divin Baguette Maiori Costiera Amalfitana Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad Amalfi D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK La bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco Lanzieri Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Il Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Storia e Storie

D.G. Imperato s. e M°Schiavo: solidi pilastri per una nuova stagione culturale

Scritto da Luigi Buonocore (redazione), martedì 30 dicembre 2008 08:20:14

Ultimo aggiornamento martedì 30 dicembre 2008 08:20:14

A Ravello, da qualche anno, un nuovo Zefiro sta spirando sugli studi di storia cittadina: convegni e giornate di studio, programmate con rigorosa puntualità, hanno riportato all’attenzione di studiosi e cultori la "Civitas Ravellensis", nei suoi aspetti storici, artistici, religiosi, sociali. Una risorsa spirituale, culturale che, se depauperata, non potrà essere sostituita

in modo appropriato nemmeno con creazioni di alta qualità, rappresentate sul territorio ma non generate dalle sue viscere, per citare una celebre frase di Benedetto Croce, e la cui sopravvivenza è assicurata solo se la necessità di conservazione è compresa da un numero sempre più grande di persone, specialmente dei giovani, che ne avranno un domani la responsabilità, come ho evidenziato più volte sul bollettino parrocchiale "Incontro per una Chiesa Viva".
Parallelamente, quindi, sono iniziate nuove attività di ricerca mirate all’approfondimento dei risultati acquisiti in passato dai cultori delle memorie patrie della nostra città, non in chiave nostalgico-celebrativa ma in ottica educativa, certi che il recupero e la valorizzazione della memoria storica possano fornire elementi di interpretazione della realtà locale. In questa ottica il cammino della nuova generazione non può prescindere da quelli che considero i veri pilastri culturali della città su cui far rifiorire una nuova, seria, primavera culturale: don Giuseppe Imperato senior e il maestro Mario Schiavo. Custodi delle patrie glorie, educatori del cittadino, che avvertivano intimamente il privilegio di essere figli di una terra antica, dalle radici sante, capace nei secoli passati di elaborare un grandioso mosaico culturale, sociale, religioso senza la necessità di ricercare all’esterno fermenti culturali. Il loro contributo nel campo della storia, della musica, delle tradizioni era mirato a riscoprire i valori fondanti della nostra comunità, a rinsaldare quell’intimo legame tra il presente e il passato al fine di sviluppare integralmente la personalità civica ed affettiva delle nuove generazioni e di rinvigorire quel senso di responsabilità mirante alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio storico-artistico. Don Giuseppe Imperato e il maestro Mario Schiavo, grazie alle solide basi culturali e metodologiche, hanno scritto pagine prestigiose, e purtroppo troppo spesso dimenticate, di storia ravellese: "Nemo propheta in patria", recita un vecchio adagio. Certo è senz’altro più facile tessere lodi effimere a glorie di importazione, proporre nuovi modelli culturali quando se ne ignorano di fondamentali, reinventarsi competenze quando si avverte la necessità di dare il via ad un nuovo corso, di spazzare via tutto il resto, fedele alla logica del "dopo di me", e forse anche prima di me, "il nulla". Ma la memoria storica trascende queste logiche di breve respiro e chi è abituato ad interrogare le fonti documentarie, uniche depositarie della "verità storica" conosce bene i valori fondamentali di questa città e quanti ne hanno incarnato appieno i valori. Don Giuseppe Imperato senior, la cui attività di storico, cultore, pastore è stata ricordata in occasione della programmazione natalizia, e il maestro Mario Schiavo, cui vorremmo dedicare una giornata di studi nel corso del prossimo anno, continuano a trasmettere un profondo messaggio culturale a cui le nuove generazioni di storici, musicisti, cultori si sono ispirati, si ispirano e si ispireranno per costruire una Ravello, Città della Musica e dell’Arte, sempre migliore.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Storia e Storie

Ernest Hemingway e Amalfi, partendo da “Addio alle Armi”

di Sigismondo Nastri Nelle pagine iniziali di "Addio alle armi" (A Farewell to Arms, 1929), il romanzo di Ernest Hemingway, di cui ieri ricorreva l'anniversario della nascita (Oak Park, 21 luglio 1899 - Ketchum, 2 luglio 1961) ambientato sul fronte delle operazioni del primo conflitto mondiale, c'è un...

Le bombe su Amalfi e quelle 11 vittime nella notte del 18 luglio 1943

"Nella notte del 18 luglio 1943, verso mezzanotte, la campana del Duomo cominciò a battere i lenti e sinistri rintocchi dell'allarme. Durante il bombardamento di Salerno, un aereo americano sganciò su Amalfi (piazza Flavio Gioia e in Via Mansone, fin quasi alla scala del Duomo) cinque bombe che provocarono...

La Saggezza di un Popolo (39): "Addò e fatto ‘state fai pure vierno"

di Antonio Schiavo Sorry my yankee Director. Adesso con il nostro Direttore, che si divide tra l'Annunziata e Central Park, bisogna conoscere l'inglese per scrivergli e per scusarsi del ritardo con cui, nonostante la buona volontà, facciamo passi in avanti nel cammino a ritroso nella memoria collettiva...

Addio a Ottavio Amato, pioniere dello scautismo ad Amalfi

di Sigismondo Nastri Nella tranquillità della sua casa, in una calda giornata di sole, circondato dagli affetti familiari, ha concluso il suo cammino terreno Ottavio Amato. Amico dai tempi lontani dell'infanzia, come lo erano i suoi fratelli, in particolare Angelo, che fece un po' da chioccia a me e...

Cronaca da quelle macerie nel cuore di Maiori [VIDEO]

di Sigismondo Nastri Il Vescovado ha ricordato una terribile vicenda di trent'anni fa: il crollo di un'ala del palazzo D'Amato, al corso Reginna di Maiori, che provocò sei vittime innocenti tra gli abitanti dello storico edificio, uno dei più belli della cittadina. Vi rimasero uccisi anche i due malfattori...