Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Margherita Alac.

Date rapide

Oggi: 16 ottobre

Ieri: 15 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

A Scala è tutto pronto per la Festa dedicata alla Castagna, Costiera Amalfitana, Sagre, Gusto GiustoGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniStoria e StorieAmalfi ricorda le 61 vittime alluvione Vettica del 1924

La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiCentro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloDivin Baguette Maiori Costiera AmalfitanaHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaPABA Srl pellet al prezzo più basso, offerta pellet per stufe, stufe a pellet euro 4,30 per 15KGRavello Festival 2018, cultura, lifestyle, musica in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKLa bellezza e la cura del vostro corpo a Ravello in Costiera Amalfitana. Modellamento Viso e Corpo, Frai Form Ravello del Dott. Franco LanzieriAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Storia e Storie

Amalfi ricorda le 61 vittime alluvione Vettica del 1924

Scritto da (Redazione), venerdì 14 marzo 2014 09:46:01

Ultimo aggiornamento giovedì 27 marzo 2014 10:03:25

Amalfi ricorda i 61 abitanti della frazione di Vettica Minore che il 26 marzo del 1924 persero la vita in seguito al violento nubifragio e al conseguente drammatico evento franoso che si abbattè sulla Costiera. Il più anziano delle vittime aveva 82 anni, mentre il più giovane era venuto alla uce da appena dicei giorni. Quella notte d'inferno l'abitato venne totalmente dai bombardamenti d'acqua che causarono diversi crolli della strada principale. 31 in tutto le case distrutte. I primi soccorsi giunsero il giorno successivo via mare attraverso le navi della Regia Marina.

Il 28 marzo anche Re Vittorio Emanuele III giunse sul luogo del didastro. Commosso, sotto uno scosciante acquazzone, si recò presso il Seminario dove erano alloggiati i superstiti evaquati. Nei giorni seguenti il cadavere di una donna fu trovato nello specchio d'acqua antistante la scogliera.

Mercoledì 26 marzo prossimo, nel 90° anniversario dall'evento catastrofico, la Parrocchia di San Michele Arcangelo, con il patrocinio della Provincia di Salerno e Comune di Amalfi renderanno il dovuto omaggio alla memoria di una fatto mai dimenticato a Vettica, riportato con il codice ISTAT 15065006 nel Sistema Informatico sulle catastrofi Idrogeologiche, ove vengono presentate le informazioni generali dell'evento, ama anche le informazioni geologiche a fondamento delle cause che causarono la tragedia del 1924.

Come nel 2004, in occasione dell'80° anniversario la Parrocchia di San Michele Arcangelo in Vettica di Amalfi si adoperò per la sensibilizzazione e la commemorazione dell'evento e dei morti, così, a distanza di dieci anni, ne propone uno stesso solenne ricordo.

«Sarà anche un momento di forte valenza educativa per la salvaguardia ed il rispetto del nostro ambiente naturale» ha affermato l'assessore alla Cultura della Provincia di Salerno Matteo Bottone, originario di Vettica, che tanto si è sperso per questa iniziativa.

PROGRAMMA DELLA COMMEMORAZIONE

  • ore 10:00 - Chiesa di San Michele

Saluti delle autorità civili, militari e Religiose

Introduzione:

- Don Angelo Mansi - Parroco della parrocchia San Michele Arcangelo

- Dott. Matteo Bottone - Provincia di Salerno - Assessore al Patrimonio

Saluti:

- Dott. Alfonso Del Pizzo - Sindaco del Comune di Amalfi

- Dott. Antonio Della Pietra - Presidente Conferenza dei Sindaci in Costa d'Amalfi

- Dott. Attilio Pierro - Provincia di Salerno - Assessore LL.PP

- Dott. Antonio Iannone - Presidente Provincia di Salerno

- Prof. Edoardo Cosenza - Regione Campania - Assessore Protezione Civile e LL. PP;

Intervento dell'Avv. Stefano Sorvino -

Segretario Generale Autorità di Bacino Campania Sud

"Difesa del suolo e tutela idrogeologica dell'Autorità di Bacino"

Relazione del Prof. Giuseppe Gargano -

Storico e consigliere Politico della Provincia di Salerno

"26 marzo 1924: una memoria storica da non dimenticare"

Conclusioni

-Mons. Orario Soricelli - Arcivescovo dell'Arcidiocesi Amalfi Cava de' Tirreni

  • Ore 11:00 - sagrato della chiesa di San Michele

Benedizione dell'opera scultorea "Regina mundi", opera del compianto

M° Francesco Mangieri, detto Mao

Corteo pubblico verso il luogo della Memoria

- scoprimento della lapide commemorativa

- messa in posa della composizione simbolica in calcare "Volti dolenti della memoria" opera del compianto M° Francesco Mangieri, detto Mao

- deposizione della corona di alloro offerta dal Comune di Amalfi

Il corteo sarà accompagnato dalle note musicali del complesso bandistico "Città di Agerola.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Storia e Storie

13 ottobre, si festeggia il Beato Gerardo Sasso di Scala

Oggi, 13 ottobre, al Chiesa cattolica ricorda il Beato Gerardo Sasso (1040 -1118). Nato a Scala, Frate Gerardo apparteneva alla nobile famiglia dei De Saxo e durante la prima crociata partì alla volta di Gerusalemme, approfittando della folta presenza amalfitana in Terrasanta. In quegli anni alcuni mercanti...

Columbus Day, New York tricolore festeggia la scoperta dell'America

di Carolina Milite Oggi, 12 ottobre, si festeggia il Columbus Day. Una data storica: esattamente 526 anni fa Cristoforo Colombo scoprì l'America, cambiando in maniera irreversibile la rotta dell'esistenza terrestre. In realtà credeva di aver scoperto la rotta occidentale verso le Indie, ma in realtà...

Amalfi, il ’68 e l’arte povera

di Bruno Mansi Me lo ricordo quel mese di ottobre del '68 ad Amalfi. Cinquant'anni fa. Avevo 16 anni. Mi ricordo quel fermento che vi si respirava in quei primi giorni di ottobre. C'era il fermento di noi studenti che tornavamo a scuola dopo la pausa estiva cercando di riannodare le fila di quel movimento...

"Muorto ‘o criaturo nun simme cchiù cumpare". La saggezza di un popolo (40)

di Antonio Schiavo Come avevo previsto e mi ero augurato la full immersion di un mese a Ravello per le vacanze estive ha dato nuova linfa a questa ricerca a ritroso nel tempo. Durante le passeggiate quotidiane tra i vicoli e le soste in piazza per mille fotografie (almeno fino a che i nuovi padroni della...

La chiesa di Sant’Angelo dell’Ospedale di Ravello

di Salvatore Amato La chiesa di Sant'Angelo dell'Ospedale, edificata nella località ‘Pianello', sotto la torre di Grado, era il luogo di culto annesso al medievale nosocomio cittadino, fondato tra XI e XII secolo dalla nobile famiglia dei Frezza. La notizia è riferita da Matteo Camera, cui si devono...