Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Policarpo vescovo

Date rapide

Oggi: 23 febbraio

Ieri: 22 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Geljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a Maiori Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana The Post - l'ultimo capolavoro di Steven Spielberg a Ravello in Costiera Amalfitana Belle & Sebastien - Amici per sempre - La grande avventura al Cinema di Ravello Sono Tornato - A Ravello il grande cinema in Costiera Amalfitana I Primitivi - al Cinema dell'Auditorium di Ravello Cinquanta sfumature di Rosso Auditorium Cinema di Ravello

Tu sei qui: SezioniStoria e StorieAlle “Frattocchie” con Pietro Ingrao

Ecco Buran: da domenica vento porterà gelo in Campania

"M'illumino di Meno": gli scavi di Pompei aderiscono all'iniziativa sul risparmio energetico

“Sviluppo preclinico e clinico del farmaco": per Gabriella Ruocco di Minori migliori tesi al master del “Sacro Cuore”

Trail Campania 2018: domenica 25 prima tappa a Ravello

Amalfi, galleria bypass centro storico: firmato l'accordo con ACaMIR [VIDEO]

Ravello-Tramonti: a imprese di Cascia appalto bonifica montagne su strada della vergogna. La soddisfazione di Luigi Mansi  

Sirena d'Oro 2018, a Sorrento il premio per i migliori oli extravergini di oliva Dop, Igp e Bio italiani

Maiori affranta per la prematura scomparsa di Maria Assunta Di Bianco

In arrivo piogge e temporali, dalle 16 allerta meteo "gialla" sulla Campania

Amalfi, sabato 24 febbraio giornata dono sangue in Piazza Municipio

"La Democrazia è Donna", a Ravello incontro con le candidate del PD

Il panino della Costa d'Amalfi, Daniele Reponi lo porta a “La Prova del Cuoco" [VIDEO]

Angelo Gallo di Praiano dottore in Economia da 110 e lode

Nuova destinazione per il convento San Domenico di Maiori: una scuola di alta formazione turistica

Tutta la dolcezza di Sal De Riso per la festa di compleanno della figlia di Antonella Clerici

Primi trent'anni del Lions Club Salerno

Festa della Donna, a Maiori si elegge quella "più dolce"

Amalfi, dal Mibact 800mila euro per restauro campanile del Duomo

A Tramonti un laboratorio sulla pizza fatta in casa

Un corso di Guida Ambientale Escursionista in Costa d’Amalfi

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Centro estetico FRAI FORM del dottor Franco Lanzieri in Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Storia e Storie

Alle “Frattocchie” con Pietro Ingrao

Scritto da Bruno Mansi (Redazione), lunedì 28 settembre 2015 22:24:49

Ultimo aggiornamento lunedì 28 settembre 2015 22:25:11

di Bruno Mansi

C'era una volta il P.C.I. (Partito Comunista Italiano). E c'erano le scuole di Partito. Avevano la funzione di contribuire alla formazione dei futuri quadri dirigenti del partito sia a livello centrale che periferico provenienti dal territorio (sezioni; federazioni; sindacati e movimenti vari). La scuola di partito per antonomasia era le "Frattocchie" dal nome della località in cui era ubicata ad una ventina di chilometri da Roma. Era questa la scuola centrale del partito comunista dove tutti i dirigenti locali aspiravano, almeno una volta, risiedere. In verità la scuola si chiamava "Istituto di studi comunisti", detto anche seminario rosso.

Era il 1974. Eravamo alla vigilia di una importante scadenza elettorale: il referendum per la conferma o l'abrogazione della legge sul divorzio. Referendum promosso dalla Democrazia Cristiana contro la legge approvata nel 1970. Tutto il partito era mobilitato per la conferma di questa grande conquista civile. Con Tonino Della Pietra (che sarebbe diventato sindaco di Maiori) eravamo ad una riunione del Direttivo Provinciale quando Franco Fichera, segretario della federazione ci informò che avremmo fatto parte del gruppo di Salerno per un seminario alle Frattocchie.

La notizia ci fece molto piacere. Con Tonino avevamo cominciato a far politica molto giovani, è stato mio testimone di nozze e siamo ancora sinceri amici. Partimmo in treno il mattino seguente. Eravamo meno di una decina, ci conoscevamo tutti e prendemmo posto nello stesso scompartimento. In quel gruppo c'era anche Isaia Sales, anche se giovane, già autorevole dirigente del partito a Salerno. Con Isaia, negli anni, abbiamo costruito una solida amicizia, che abbiamo poi allargato alle nostre famiglie d'origine, poi a quelle che abbiamo creato noi e, infine, ai nostri figli che continuano, anche se in condizioni diverse, i nostri ideali. Arrivati a Roma fummo prelevati da un autobus che ci portò a "scuola", un grande parco con tre palazzine di fine ottocento. C'erano già altri compagni e altri ne arrivarono. In tutto una cinquantina. Prendemmo possesso dei nostri alloggi, delle stanze multiple con bagni comuni che a turno tenevamo in ordine.

La sveglia era alle sette. Le lezioni iniziavano alle otto dopo una veloce colazione al refettorio dove poi si consumava anche il pranzo, uguale per tutti (anche per i dirigenti) ritirato direttamente dalla cucina. Le lezioni andavano avanti fino a sera tardi e toccavano tematiche diverse. Non ricordo quanto durò il corso. Ricordo invece che l'ultimo giorno avemmo un pomeriggio libero. Con Tonino ce ne andammo a Roma, ritornammo in ritardo trovando i cancelli chiusi. Quando il "compagno" custode venne ad aprirci ci rammentò in modo brusco che non eravamo in vacanza. Il mattino dopo, come da liturgia comunista, c'erano le conclusioni. Erano affidate al compagno Ingrao. Pietro Ingrao rappresentava l'area di sinistra del partito alla quale ho sempre fatto riferimento.

Il suo "utopismo" mi ha sempre affascinato. Mi affascina ancora. Ci ritrovammo tutti nell'aula magna. Ingrao salì in cattedra e iniziò il suo lungo discorso conclusivo. Alle spalle un grande quadro di Guttuso che ritraeva Longo e Paietta in divisa da partigiani. Toccò tutti i punti che avevamo discusso nei seminari ma, soprattutto, si soffermò sull'importanza della scadenza referendaria sia per l'Italia che per il nostro partito. Ci spronò all'impegno. Ci raccomandò di evitare settarismi - innanzitutto - con la base del mondo cattolico.

La fine del suo intervento fu accolto da una lunga e forte ovazione. La legge sul divorzio fu confermata quasi con il 60% dei voti. Quella legge è ancora vigente ed è stata utile anche a quanti allora, erano sull'altra barricata. Oggi non c'è più il P.C.I. e non ci sono più le scuole di partito. La selezione avviene, per lo più, per cooptazione dei capicorrente. I seminari si chiamano "convention" e si tengono in importanti alberghi di rinomate località turistiche. Sarà, forse, anche per questo che metà degli elettori non votano più e che la fiducia nella classe politica non è stata mai tanto bassa? Forse.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Storia e Storie

Giornata nazionale del gatto, ecco perché si celebra il 17 febbraio

A pelo corto o lungo, con il pedigree o senza, dall'indole tenera e affettuosa o indipendente: i gatti sono parte integrante della vita di milioni di italiani, e il 17 febbraio si celebra la loro festa. Per rendere omaggio ai felini, in concomitanza con la Giornata nazionale a loro dedicata, sono stati...

Ravello culla dell'Italia repubblicana. Quella sera che il Re disse a De Nicola: «Accetto»

Il Vescovado pubblica integralmente la ricostruzione del colloquio tra Enrico De Nicola, già presidente della Camera dei Deputati dal 1920 al 1924, e il Re Vittorio Emanuele III, avvenuto nella dimora di Villa Episcopio nel febbraio del 1944. Nella testimonianza lasciata proprio dal noto giurista napoletano...

Le suggestioni della Settimana Santa di Minori [VIDEO]

È iniziata la Quaresima, con i suoi riti, le sue tradizioni in Costa d'Amalfi. Tra queste vi è senza dubbio la Settimana Santa a Minori è un periodo di vita spirituale intensamente vissuti da tutti i cittadini. Interpreti principali e espressione più genuina di queste manifestazioni religiose sono i...

Il fantoccio della Quaresima

di Sigismondo Nastri Ricordo bene che, finito il Carnevale, si vedeva appeso a balconi e finestre una pupata, con le sembianze di una vecchia, pacchianamente vestita di nero: una sorta di befana, insomma. Ma era, credo, la raffigurazione stessa della Quaresima appena iniziata. Con un particolare: da...

Mercoledì delle Ceneri, comincia oggi la Quaresima con le sue tradizioni

«Ricordati che sei polvere e in polvere ritornerai». Con questa citazione comincia oggi, Mercoledì delle Ceneri, la Quaresima, il periodo penitenziale di quaranta giorni che precedono la Pasqua cristiana. Durante le semplici ma coinvolgenti liturgie delle ceneri, il parroco imporrà della cenere sul capo...