Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Luca evangelista

Date rapide

Oggi: 18 ottobre

Ieri: 17 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Festa della Castagna a Scala in Costiera Amalfitana nei week end del 12 e 13 ottobre e del 19 e 20 ottobre

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniStoria e Storie

Pellet a euro 4,50 fino al 31 ottobre 2019Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Storia e Storie

<<<...262728293031323334353637383940>>>

Articolo di fondo di “Cronache del Mezzogiorno” domenica 7 novembre 2010

Pompei

Scritto da Rino Mele (Redazione), domenica 7 novembre 2010 20:26:08

Ultimo aggiornamento lunedì 8 novembre 2010 21:43:44

Pompei

Ieri, nell'antica città dissepolta di Pompei, in una delle sue strade principali, via dell'Abbondanza: un edificio, chiuso al pubblico e di grande interesse storico, conosciuto anche come Casa dei Gladiatori, è crollato, si è distrutto. Che una rovina restaurata torni rovina, rivela il nostro preoccupante camminare all'indietro, perdere la strada, non riuscire a difendere ciò che abbiamo. La Campania è così ricca di opere...

Ravello, Mosè Lucibello servitore della Patria e dello Stato

Scritto da (Redazione), giovedì 4 novembre 2010 08:56:58

Ultimo aggiornamento sabato 6 novembre 2010 09:19:09

Ravello, Mosè Lucibello servitore della Patria e dello Stato

Nel giorno dedicato alle Forze Armate e ai caduti di tutte le guerre Ravello ricorda i suoi 46 figli che sacrificarono il loro bene più grande. Ma fortunatamente nella Città della musica vive ancora - e gode di buona salute - chi il secondo conflitto bellico lo ha vissuto in prima linea, soffrendo e faticando per servire degnamente la Patria, ma soprattutto per ritornare a casa. Stiamo parlando di Mosè Lucibello, il Caporal...

Andrea Mansi, il marinaio di Ravello trucidato dalla furia nazista /FOTO e VIDEO

Dagli anni novanta del secolo scorso, il Comune di Ravello ha intitolato, al nome di Andrea Mansi, la piazzetta del rione Lacco, il luogo dal quale quel dì di settembre il giovane marinaio ravellese partì per non farvi mai più ritorno

Scritto da Emiliano Amato (Redazione), giovedì 4 novembre 2010 08:42:30

Ultimo aggiornamento lunedì 12 settembre 2011 07:53:00

Andrea Mansi, il marinaio di Ravello trucidato dalla furia nazista /FOTO e VIDEO

Era l'alba del 12 settembre 1943. Un giovane marinaio di leva di Ravello, Andrea Mansi, classe 1919, faceva ritorno a Napoli, dove prestava servizio presso l'ospedale militare di Fuorigrotta, dopo una licenza breve. Prima di lasciare Ravello, quel giovane, dalla profonda devozione verso la Madonna, si incaricò di suonare a distesa le campane della chiesa parrocchiale del Lacco, il suo rione, nel giorno della ricorrenza...

'a Teglia

Se la portò via una tempesta di vento che sconvolse Ravello, portando via per sempre un pezzo importante della nostra ineguagliabile fanciullezza

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), martedì 2 novembre 2010 10:29:27

Ultimo aggiornamento venerdì 5 novembre 2010 07:51:26

'a Teglia

Vi tocca! Puntuale come una tassa (probabilmente anche con lo stesso effetto sul vostro sistema nervoso) ecco il mio pezzettino di ricordi ravellesi. Prendetevela con il Direttore del Vescovado: è stato lui a commissionarmeli, contando un po' malignamente sulla mia età più avanzata rispetto a tutti gli altri redattori del giornale. Qualche anno fa, noi ragazzini avevamo un orologio biologico tarato su un paio di cadenze...

Maiori, giornate del ricordo nel centenario del nubifragio

Sabato 23 ottobre nel salone di Palazzo Mezzacapo, sarà inaugurata una mostra fotografica, che documenta il nubifragio del 1910 a cura del fotografo Gino Landi e che resterà aperta fino al 25 ottobre

Scritto da (Redazione), venerdì 22 ottobre 2010 08:24:15

Ultimo aggiornamento sabato 23 ottobre 2010 18:51:46

Maiori, giornate del ricordo nel centenario del nubifragio

Con Cetara anche Maiori, Il 24 ottobre 1910, fu colpita da un violento nubifragio che causò la morte di 20 persone ed ingenti danni ad abitazioni, strade e terreni. A distanza di cento anni, l'amministrazione comunale di Maiori ricorda la tragica fatalità con una serie di iniziative volte al recupero della memoria storica e per mantenere viva l'attenzione sul grave dissesto idrogeologico di tutta la Costa d'Amalfi, che...

Ravello, l'Hotel Bonadies compie 130 anni /VIDEO

Dagli anni '70 è il rampante Andrea Carrano, primo figlio maschio di Adele, a prendere in mano le redini della modesta attività a conduzione familiare, segnandone il destino

Scritto da (Redazione), venerdì 22 ottobre 2010 08:03:43

Ultimo aggiornamento lunedì 25 ottobre 2010 11:18:56

Ravello, l'Hotel Bonadies compie 130 anni /VIDEO

Correva l'anno 1880 quando il signor Andrea Bonadies istituì, negli antichi locali di piazza Fontana Moresca, la locanda "Bella Vista su Mare". Sabato 23 ottobre prossimo, quello che oggi è l'hotel Bonadies, una tra le strutture ricettive più rinomate della Città della musica, spegnerà le sue prime 130 candeline. E nel corso della serata di gala riservata ad ospiti storici, personalità e amici, proprio presso il ristorante...

Cetara: commemorazione a 100 anni dall'alluvione del 1910

Con 111 vittime Cetara pagò il prezzo più alto fra le località colpite dall'alluvione del 24 ottobre 1910; alla cerimonia parteciperà Raffaele Mansi, padre di Francesca, la giovane minorese scomparsa recentemente nell'alluvione di Atrani

Scritto da (Redazione), mercoledì 20 ottobre 2010 15:40:04

Ultimo aggiornamento venerdì 22 ottobre 2010 06:29:17

Cetara: commemorazione a 100 anni dall'alluvione del 1910

"Un immane disastro ha colpito il nostro paese": con queste parole si aprì il primo consiglio comunale successivo alla tragedia che colpì il comune costiero il 24 ottobre 1910. Con 111 vittime Cetara pagava il prezzo più alto fra le località colpite dagli eventi alluvionali. I tragici eventi devastarono numerose località della costa napoletana, Casamicciola sull'isola di Ischia, la Costa d'Amalfi, con Amalfi e Maiori....

Ravello nel viaggio di Pierpaolo Pasolini

Scritto da Salvatore Amato (Redazione), venerdì 1 ottobre 2010 13:34:59

Ultimo aggiornamento sabato 2 ottobre 2010 01:06:09

Ravello nel viaggio di Pierpaolo Pasolini

Pur rimanendo fedeli all'ammonimento virgiliano "non omnia possumus omnes", non poteva passare sotto silenzio una bellissima testimonianza su Ravello di Pier Paolo Pasolini. Molti ricorderanno la sua presenza nella Città della Musica nel 1970 per girare alcune scene del "Decameron", film che suscitò vasta eco, anche di scandalo, per l'audacia di molte scene. In realtà Pasolini aveva già frequentato Ravello qualche decennio...

Sotto il cielo d'autunno

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), lunedì 27 settembre 2010 09:44:48

Ultimo aggiornamento giovedì 10 ottobre 2019 08:58:24

Sotto il cielo d'autunno

di Antonio Schiavo Cari lettori del Vescovado, so già che qualcuno dirà: "Eccolo di nuovo ad ammorbarci con i suoi ricordi, le sue riflessioni sentimentali e bucoliche". Non me ne vogliate, è più forte di me! E' come un impulso incontrollabile che si insinua quando, dopo un po' di tempo, mi capita di tornare a Ravello. Da parecchio non mi succedeva agli inizi dell'autunno. Premetto che amo il mio paese quando ridiventa...

L'antico Santuario di San Cosma 'aggrappato' allo sperone del Cimbrone

Il primo documento che menziona l'antica chiesa risale al 1397 ed è conservato nella curia metropolitana di Amalfi; è una lettera inviata dal papa Bonifacio IX al vescovo di Tropea Paolo de Grifiis in data 14 settembre

Scritto da Salvatore Amato (Redazione), venerdì 24 settembre 2010 14:22:19

Ultimo aggiornamento venerdì 24 settembre 2010 20:38:54

L'antico Santuario di San Cosma 'aggrappato' allo sperone del Cimbrone

Il santuario dei SS. Cosma e Damiano, così come oggi lo si vede, è molto diverso da come si presentava prima degli anni Sessanta del Novecento. Il primo documento che menziona l'antica chiesa risale al 1397 ed è conservato nella curia metropolitana di Amalfi; è una lettera inviata dal papa Bonifacio IX al vescovo di Tropea Paolo de Grifiis in data 14 settembre. Essa disponeva che il vescovo affidasse al chierico sipontino...

La devozione per i Santi Cosma e Damiano di Ravello: una straordinaria storia di fede

Scritto da Salvatore Amato (Redazione), giovedì 23 settembre 2010 10:38:55

Ultimo aggiornamento giovedì 23 settembre 2010 10:50:27

La devozione per i Santi Cosma e Damiano di Ravello: una straordinaria storia di fede

La devozione per i Santi Cosma e Damiano di Ravello, attestata dalla fine del medioevo e per tutta l'età moderna nella documentazione canonica, privata e letteraria, raggiunge un grande sviluppo nel corso dell'Ottocento. Lo testimoniano, fra gli altri, alcuni scrittori del tempo i quali, dopo essersi cimentati nella descrizione dell'antica chiesa, non mancano di ricordare al lettore la speciale venerazione che i Santi...

Ai musei Rem di Mannheim saranno esposti i capolavori dell'età sveva provenienti da ogni parte d'Italia. Tra queste le straordinarie sculture di Sigilgaida Rufolo e del Falconiere esposte nel museo del Duomo di Ravello

Sigilgaida Rufolo in Germania fino a febbraio

Scritto da (Redazione), mercoledì 15 settembre 2010 11:55:26

Ultimo aggiornamento giovedì 16 settembre 2010 15:06:41

Sigilgaida Rufolo in Germania fino a febbraio

(ESCLUSIVA IL VESCOVADO - OBBLIGO DI CITARE LA FONTE) Verrà inaugurata sabato 18 settembre prossimo, presso il museo il complesso dei Musei REM (Reiss-Engelhorn-Museen) di Mannheim, in Germania, la mostra dedicata alla cultura sveva e al loro rapporto con l'Italia. Nella città che dista pochi chilometri da Francoforte, celebre per il suo museo dalla superficie espositiva globale di 11.500 m² con circa 1,2 milioni di pezzi,...

Riconosciuto in divisa militare, Andrea Mansi venne fatto prigioniero e ingiustamente accusato di aver attentato alla vita di un militare tedesco.

12 settembre 1943: il marinaio ravellese Andrea Mansi fucilato dai tedeschi/FOTO e VIDEO

Scritto da Emiliano Amato (Redazione), domenica 12 settembre 2010 11:01:23

Ultimo aggiornamento giovedì 4 novembre 2010 08:38:11

12 settembre 1943: il marinaio ravellese Andrea Mansi fucilato dai tedeschi/FOTO e VIDEO

Era l'alba dell'8 settembre 1943. Un giovane marinaio di leva di Ravello, Andrea Mansi, classe 1919, faceva ritorno a Napoli, dove prestava servizio presso l'ospedale militare di Fuorigrotta, dopo una licenza breve. Prima di lasciare Ravello, quel giovane, dalla profonda devozione verso la Madonna, si incaricò di suonare a distesa le campane della chiesa parrocchiale del Lacco, il suo rione, nel giorno della ricorrenza...

Il golfo di Salerno, da Maiori ad Agropoli, diviene protagonista di uno degli episodi decisivi della Seconda Guerra Mondiale. Gli alleati occupano Ravello per circa un anno

8 settembre 1943: l'armistizio corto e lo sbarco degli alleati

Scritto da Emiliano Amato (Redazione), mercoledì 8 settembre 2010 10:16:28

Ultimo aggiornamento giovedì 9 settembre 2010 10:05:49

8 settembre 1943: l'armistizio corto e lo sbarco degli alleati

"Il governo italiano, riconosciuta l'impossibilità di continuare l'impari lotta contro la soverchiante potenza avversaria, nell'intento di risparmiare ulteriori e più gravi sciagure alla Nazione, ha chiesto un armistizio al generale Eisenhower, comandante in capo delle forze alleate anglo-americane. La richiesta è stata accolta. Conseguentemente, ogni atto di ostilità contro le forze anglo-americane deve cessare da parte...

Nel corso dei lavori dei Colloqui Internazionali sarà approfondita la relazione tra crescita territoriale e politiche urbane utilizzando, in particolare, il modello delle Capitali Europee della Cultura

Torna Ravello Lab - Colloqui Internazionali

Scritto da (Redazione), domenica 5 settembre 2010 15:36:18

Ultimo aggiornamento martedì 7 settembre 2010 10:13:55

Torna Ravello Lab - Colloqui Internazionali

Si svolgerà dal 21 al 23 ottobre prossimi la quinta edizione di Ravello Lab - Colloqui Internazionali che verterà sul tema "Lo sviluppo guidato dalla cultura: Creatività, Crescita, Inclusione Sociale - Le Politiche Urbane per la Competitività Territoriale", promossa e organizzata da Federculture, Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali e Formez Italia. Nel corso dei lavori dei Colloqui Internazionali sarà approfondita...

Il centro più antico della Costa d'Amalfi ricorda il suo figlio più illustre, fondatore dell'ordine dei Cavalieri di Malta. Una statua in bronzo, alta più di due metri, sarà collocata alle porte della Città

Scala rende omaggio a Fra Gerardo Sasso. Venerdì la benedizione della nuova statua

Scritto da (Redazione), giovedì 2 settembre 2010 17:56:31

Ultimo aggiornamento sabato 4 settembre 2010 16:32:15

Scala rende omaggio a Fra Gerardo Sasso. Venerdì la benedizione della nuova statua

Nel nome della pace e di quell'opera missionaria condotta circa mille anni fa in Oriente, Scala celebra la venerabile figura di fra Gerardo Sasso al quale sarà dedicato una statua di bronzo all'ingresso del paese più antico della Costiera Amalfitana. Domani, 3 settembre, con inizio alle ore 19, la cittadina, dove nel 2002 rientrarono sotto forma di reliquia parte delle spoglie del frate "mecenate", celebrerà il suo tributo...

24 agosto 1135: i Ravellesi sconfiggono la flotta pisana, ma cadono due anni dopo

Scritto da Emiliano Amato (Redazione), lunedì 23 agosto 2010 19:15:06

Ultimo aggiornamento mercoledì 25 agosto 2010 17:11:31

24 agosto 1135: i Ravellesi sconfiggono la flotta pisana, ma cadono due anni dopo

Il giorno di Natale del 1130, nel Duomo di Palermo, Ruggero II, fratello di Roberto il Guiscardo, si fece proclamare re di Sicilia «Rex Italiae et Siciliae» dall'antipapa Anacleto. I 'bellicosi' Amalfitani riconobbero da subito la sua autorità ma pretesero di mantenere una certa autonomia, cioè di governarsi ed esercitare la giustizia con leggi proprie. All'indomani dell'annessione delle città al nuovo regno d'Italia,...

A Villa Rufolo una mostra fotografica dello scrittore francese innamorato dell'Italia

Il grand tour di André Gide a Ravello

Scritto da Emilia Surmonte (Redazione), venerdì 13 agosto 2010 15:47:35

Ultimo aggiornamento venerdì 13 agosto 2010 15:54:39

Il grand tour di André Gide a Ravello

«In ogni tempo, ho molto amato l'Italia; ne fanno fede i numerosi viaggi e soggiorni che vi ho fatto. A tal punto l'ho amata che, quando passo la frontiera, non mi sento per niente, fra di voi, uno straniero; vorrei perciò soffermarmi sulla parola riconoscenza: voglio dimostrarvi come io mi riconosca tra di voi». È il 1950. André Gide è a Napoli, in quello che sarà l'ultimo dei suoi tanti soggiorni italiani, ma anche...

L'intervento dell'associazione "Borghi in Festa" ha recuperato l'ambiente abbandonato dal 1700

Ravello, il 14 agosto inaugurazione della cripta di San Pietro alla Costa

Scritto da (Redazione), lunedì 9 agosto 2010 10:10:06

Ultimo aggiornamento lunedì 16 agosto 2010 08:26:26

Ravello, il 14 agosto inaugurazione della cripta di San Pietro alla Costa

Sabato 14 agosto, alle 19, l'Associazione socio - culturale "Ravello - Borghi in Festa", di concerto con la Parrocchia San Pietro alla Costa e San Michele Arcangelo di Torello, presenterà il restyling dell'antica cripta della chiesa di S. Pietro alla Costa. L'ambiente, abbandonato dal 1700 e ridotto a vero e proprio deposito di materiali di risulta, è stato recuperato grazie all'impegno dei soci del neonato sodalizio...

San Pantaleone, una straordinaria storia di fede

Scritto da Emiliano Amato (redazione), martedì 27 luglio 2010 07:24:20

Ultimo aggiornamento martedì 27 luglio 2010 07:24:20

San Pantaleone, una straordinaria storia di fede

Pantaleone nacque all’epoca delle persecuzioni dei cristiani, a Nicomedia nel 283, in Turchia (attuale Uzmut, sul mare di Marmara), allora capitale della provincia romana di Bitinia e città ricca di attività culturali e scientifiche, in particolare molte prestigiose scuole di medicina: il padre era un nobile benestante, la madre era una fervente cristiana, per cui Pantaleone apprese i fondamenti della dottrina fin da...

<<<...262728293031323334353637383940>>>