Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 23 minuti fa S. Chiara da Montefalco

Date rapide

Oggi: 17 agosto

Ieri: 16 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniStoria e Storie

Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Storia e Storie

<<<...242526272829303132333435363738...>>>

Ravello, 4 aprile 1912: Consiglio comunale dice no all'annessione di Castiglione ad Atrani

Scritto da (Redazione), mercoledì 4 aprile 2012 09:47:24

Ultimo aggiornamento giovedì 13 aprile 2017 23:28:37

Ravello, 4 aprile 1912: Consiglio comunale dice no all'annessione di Castiglione ad Atrani

di Salvatore Sorrentino* - Nel 1912, un gruppo di venti cittadini chiese al Consiglio Provinciale, allora competente in materia, la segregazione (cioè il distacco) della frazione Castiglione da Ravello e la conseguente sua aggregazione (cioè annessione) al territorio del comune di Atrani. Non era la prima volta che si tentava questa operazione. Già il 25 novembre 1862, or sono 150 anni, il Consiglio Comunale di Ravello...

Il mare di sera

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), martedì 3 aprile 2012 09:21:31

Ultimo aggiornamento giovedì 5 aprile 2012 10:17:51

Il mare di sera

di Antonio Schiavo - Ho letto, da qualche parte, che quest'anno si festeggeranno i cinquant'anni del Lido di Ravello. La nostra spiaggia, forse l'unica dove ci sentiamo veramente a casa, dove siamo cresciuti, dove abbiamo imparato a nuotare (io, invero, da perfetto imbranato, già in età adolescenziale). La spiaggia con dieci ombrelloni e qualche sdraio, con un piccolo "stabilimento" su cui regnavano, Mastro Peppe, Mastro...

Ravello, c'era una volta la Via Crucis...

Scritto da (Redazione), sabato 31 marzo 2012 08:54:08

Ultimo aggiornamento giovedì 13 aprile 2017 23:27:56

Ravello, c'era una volta la Via Crucis...

di Salvatore Sorrentino Non lo so, io non ne sono il responsabile, perciò non ho una risposta valida; però ... E ... c'era una volta anche una Sagra dell'Uva. Morta e defunta; che fine ha fatto; or non c'è più. Voglio raccontarvi un episodio; forse potrà spiegare l'arcano e gettare le premesse per un ... ritorno. O due? O per qualcosa che la (o le) sostituisca; anche nei prossimi mesi. 1985, primi giorni di marzo. Fra...

Lezioni di storia, Agerola ricorda l'insurrezione popolare contro i Savoia

Scritto da (Redazione), venerdì 30 marzo 2012 00:04:45

Ultimo aggiornamento sabato 31 marzo 2012 20:42:43

Lezioni di storia, Agerola ricorda l'insurrezione popolare contro i Savoia

L'insurrezione Agerolese del marzo-maggio1861 è l'epilogo di una fase di entusiasmi, di speranze e di delusioni. Con la forzata annessione al regno di Sardegna, in una situazione economica difficile, l'adeguamento alle rigide regole di uno Stato assoluto è lento e non privo di riserve. Anche quando con le prime riforme civili il clima è sensibilmente mutato, Agerola rimarrà città irrequieta, all'avanguardia nel protestare...

La famiglia Rufolo, simbolo dell'opulenza medievale di Ravello

Scritto da (Redazione), mercoledì 28 marzo 2012 10:50:06

Ultimo aggiornamento venerdì 30 marzo 2012 13:57:43

La famiglia Rufolo, simbolo dell'opulenza medievale di Ravello

di Alessio Amato* - Secondo la tradizione i Rufolo, che durante la seconda metà del XIII secolo divennero una delle famiglie più importanti del Mezzogiorno, discendevano da Rutilio Rufo, politico del II secolo a. C. e primo a volere i Tributi militari creati nell'esercito Pretorio. Le prime notizie concernenti i Rufolo a Ravello risalgono all'XI secolo. È un casato che aveva possedimenti nella parte settentrionale di...

"La signora della Marra" un romanzo storico che va pubblicato a Ravello

Scritto da (Redazione), venerdì 23 marzo 2012 08:09:49

Ultimo aggiornamento domenica 25 marzo 2012 18:16:21

"La signora della Marra" un romanzo storico che va pubblicato a Ravello

Quanti visitano il Duomo di Ravello, spesso si fermano ammirati davanti ai due medaglioni che, ai lati della porta che sale all'ambone, ritraggono la giovane Sigilgaita della Marra e il suo sposo Nicola Rufolo; per soffermarsi, poi, davanti al busto in pietra che ritrae, forse, la stessa nobildonna adorna dei suoi più preziosi gioielli. Chi fossero i Rufolo e chi i della Marra è noto, mentre è quasi del tutto sconosciuto...

La costruzione del Cimitero di Ravello (1817-1839)

Scritto da Salvatore Amato (Redazione), venerdì 16 marzo 2012 16:56:51

Ultimo aggiornamento domenica 18 marzo 2012 22:31:42

La costruzione del Cimitero di Ravello (1817-1839)

di Salvatore Amato - Il fondo "Intendenza" dell'Archivio di Stato di Salerno, fonte preziosissima per la storia dei comuni della Provincia durante il periodo francese e borbonico, contiene una "serie" inerente alla costruzione dei "Camposanti" in tutto il territorio salernitano, le cui premesse normative sono riconducibili all'editto napoleonico di Saint Cloud del 1804, esteso al regno d'Italia il 5 settembre 1806. Nella...

Amalfi sommersa, sabato lectio magistralis del prof. Gargano agli Arsenali

Scritto da (Redazione), venerdì 16 marzo 2012 08:36:32

Ultimo aggiornamento sabato 17 marzo 2012 11:09:42

Amalfi sommersa, sabato lectio magistralis del prof. Gargano agli Arsenali

Appuntamento con la storia ad Amalfi. Sabato 17 marzo, alle 10, presso gli antichi Arsenali della Repubblica, lectio magistralis del professor Giuseppe Gargano su "Amalfi sommersa: un mito che diventa realtà". All'imperdibile conferenza del massimo storico della civiltà amalfitana prenderanno parte alcuni studenti del Liceo Scientifico e Classico "E. Marini". Alcune ricerche subacquee farebbero ritenere l'esistenza fino...

Chissà se è ancora così

Scritto da (Redazione), giovedì 15 marzo 2012 11:13:21

Ultimo aggiornamento domenica 25 marzo 2018 12:20:11

Chissà se è ancora così

di Antonio Schiavo A Ravello, specie se bassa, Pasqua comincia a sentirsi già a... San Giuseppe. Qualcosa di indescrivibile, quasi impalpabile, ma reale ed avvolgente. Un misto di odori, sensazioni, sapori che, puoi girare il mondo, ma difficilmente ritrovi. E' una miscela ineguagliabile (o che ti sembra tale) fatta di ingredienti unici: l'odore della mammole nell'erba nuova, i pollini dei cipressi e dei tigli, la brezza...

La saggezza di un popolo (6) /COMMENTA

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), venerdì 9 marzo 2012 10:00:52

Ultimo aggiornamento lunedì 12 marzo 2012 08:08:10

La saggezza di un popolo (6) /COMMENTA

di Antonio Schiavo - Una recente indagine sulla fruizione dei media on line ha evidenziato come più di due terzi degli utenti rientrino nella fascia giovanile. E' un risultato che non meraviglia vista la generalizzata familiarità delle nuove generazioni con i sistemi e le tecnologie di comunicazione elettronica. Immagino che, anche tra i lettori de Il Vescovado, la parte del leone venga fatta da "users" ricompresi tra...

Primo venerdì di marzo: l'usanza di tagliare i capelli

Scritto da (Redazione), giovedì 1 marzo 2012 20:58:59

Ultimo aggiornamento sabato 3 marzo 2012 09:01:19

Primo venerdì di marzo: l'usanza di tagliare i capelli

Secondo un'antica usanza popolare, tagliare i capelli il primo venerdì di marzo li farebbe ricrescere più sani e robusti, evitando così, fastidiosi mal di testa. La tradizione propiziatoria, ancora molto diffusa anche a Ravello e in Costa d'Amalfi, viene tramandata per via orale ed osservata in special modo per i bambini, ai quali, simbolicamente, può essere anche tagliata una sola ciocca di capelli. Qualcheduno associa...

Forster, a Ravello la sua identificazione sessuale

Scritto da (Redazione), giovedì 1 marzo 2012 10:14:44

Ultimo aggiornamento domenica 4 marzo 2012 09:46:22

Forster, a Ravello la sua identificazione sessuale

«Credo fosse nel maggio del 1902 quando feci una passeggiata nei pressi di Ravello» annota Edward Morgan Forster (Londra, 1º gennaio 1879 - Coventry, 7 giugno 1970), lo scrittore inglese autore di "Camera con vista" e sua madre Lily si recarono in vacanza a Ravello, presso la Pensione Palumbo (al tempo operante presso Palazzo Episcopio dalla quale era passato anche Richard Wagner 22 anni prima), in una camera che aveva...

Mons. Palatucci, il vescovo di "edificante operosità"

Scritto da Achille Benigno (Redazione), lunedì 27 febbraio 2012 12:18:02

Ultimo aggiornamento martedì 28 febbraio 2012 09:56:44

Mons. Palatucci, il vescovo di "edificante operosità"

di Achille Benigno - Il 31 marzo prossimo ricorrerà il 51esimo anniversario dalla morte anni dalla morte di Mons. Giuseppe Maria Palatucci, frate minore conventuale, già vescovo della diocesi di Campagna. Fu un francescano e un vescovo incomparabile, modello di numerose virtù e di edificante operosità. Fu sua particolare benemerenza la protezione, sostegno e difesa di numerosi ebrei, di perseguitati politici oppressi...

Ravello, la Parrocchia di Santa Maria del Lacco nella seconda metà del Settecento

Scritto da (Redazione), mercoledì 15 febbraio 2012 23:02:54

Ultimo aggiornamento venerdì 17 febbraio 2012 15:38:46

Ravello, la Parrocchia di Santa Maria del Lacco nella seconda metà del Settecento

di Salvatore Amato - A margine della Visita Pastorale compiuta nel 1770, il Vescovo della Diocesi di Ravello-Scala, Michele Tafuri, ordinò ai parroci delle chiese ravellesi la redazione di una "rivela", ossia di una relazione contenente le notizie sullo stato dei luoghi di culto, sulla vita sacramentale, sulla formazione cristiana dei fedeli e sull' amministrazione economica della Parrocchia di giurisdizione. Nell'Archivio...

11 febbraio 1944. Salerno capitale con il Re a Ravello /VIDEO

Scritto da (Redazione), venerdì 10 febbraio 2012 21:57:32

Ultimo aggiornamento martedì 14 febbraio 2012 10:27:00

11 febbraio 1944. Salerno capitale con il Re a Ravello /VIDEO

di Emiliano Amato - "A decorrere dalle ore 0.00 del giorno 11 febbraio 1944, l'esercizio di tutti i poteri dello Stato viene riassunto dal Governo Italiano nei seguenti territori sin qui sottoposti all'Amministrazione Militare Alleata". Con queste parole, il Re d'Italia Vittorio Emanuele III sancisce la riassunzione dei poteri, da parte del Governo Italiano, sui territori liberati dall'occupazione tedesca. E al contempo,...

10 febbraio, il giorno del ricordo

Scritto da (Redazione), giovedì 9 febbraio 2012 14:51:48

Ultimo aggiornamento sabato 11 febbraio 2012 00:00:44

10 febbraio, il giorno del ricordo

di Emiliano Amato - "Ora non sarà più consentito alla Storia di smarrire l'altra metà della Memoria. I nostri deportati, infoibati, fucilati, annegati o lasciati morire di stenti e malattie nei campi di concentramento jugoslavi, non sono più morti di serie B." Grazie alla legge n. 93 del 30 marzo 2004 che ha istituito il "Giorno del Ricordo" (10 febbraio), le oltre 10.000 vittime italiane di Istria, Fiume e Dalmazia trucidate...

Santomenna, come dimenticare?

Scritto da (Redazione), martedì 7 febbraio 2012 09:13:11

Ultimo aggiornamento mercoledì 8 febbraio 2012 08:11:12

Santomenna, come dimenticare?

di Salvatore Ulisse Di Palma - Caro Direttore, come posso dimenticare quei giorni a Santomenna nell'anno 1980, l' anno di quel terremoto che inginocchiò l'Irpinia, la Campania centrale e parte della Basilicata centro settentrionale. Ricordo che mi ero da qualche mese diplomato al liceo scientifico di Amalfi, iscritto alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Napoli ed avevo superato il corso di primo pronto...

Ravello e Santomenna

Scritto da Salvatore Sorrentino (Redazione), lunedì 6 febbraio 2012 20:00:17

Ultimo aggiornamento giovedì 23 novembre 2017 09:12:21

Ravello e Santomenna

di Salvatore Sorrentino Caro Direttore. Il tuo articolo sulla nostra concittadina Teresa Mansi, segretaria comunale, mi riporta alla mente le giornate frenetiche di quel tragico evento, il terremoto del 23 novembre 1980. Permettimi di arricchire la tua notizia con qualche mio particolare ricordo. Mentre io badavo in primis alla sistemazione dei nostri concittadini terremotati (ed erano parecchi), parallelamente i miei...

Quella volta di Scalfaro a Cava de' Tirreni

Scritto da Achille Benigno (Redazione), lunedì 30 gennaio 2012 09:58:47

Ultimo aggiornamento martedì 31 gennaio 2012 21:26:49

Quella volta di Scalfaro a Cava de' Tirreni

di Achille Benigno - Ho avuto il piacere di conoscere di persona e dialogare per diverso tempo con l'On. Oscar Luigi Scalfaro durante il convegno dei terziari francescani tenuto a Cava de'Tirreni nel settembre 1979. Fu invitato dal Centro Regionale OFS e la manifestazione ebbe due momenti: il momento religioso nella Chiesa di San Francesco in Cava de'Tirreni, oggi Santuario di San Francesco e Sant'Antonio, e successivamente...

Per non dimenticare

Scritto da (Redazione), venerdì 27 gennaio 2012 07:47:47

Ultimo aggiornamento sabato 28 gennaio 2012 01:27:25

Per non dimenticare

Con legge n. 211 del 20 luglio 2000 il Parlamento italiano ha aderito alla proposta internazionale di dichiarare il 27 gennaio "Giorno della Memoria", ricorrenza istituita come giornata di commemorazione delle vittime del nazionalsocialismo e del fascismo, dell'Olocausto e in onore di coloro che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati. Il testo dell'articolo 1 della legge così definisce le finalità...

<<<...242526272829303132333435363738...>>>