Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 24 minuti fa S. Callisto I papa

Date rapide

Oggi: 14 ottobre

Ieri: 13 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Festa della Castagna a Scala in Costiera Amalfitana nei week end del 12 e 13 ottobre e del 19 e 20 ottobre

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniStoria e Storie

Pellet a euro 4,50 fino al 31 ottobre 2019Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Storia e Storie

<<<...222324252627282930313233343536...>>>

200 anni dell’Hotel Luna, occasione per ripercorrere storia del primo insediamento di Amalfi (568 – 591)

Scritto da (Redazione), venerdì 28 settembre 2012 16:20:51

Ultimo aggiornamento lunedì 1 ottobre 2012 08:55:10

200 anni dell’Hotel Luna, occasione per ripercorrere storia del primo insediamento di Amalfi (568 – 591)

di Giuseppe Gargano* – Quello dell’attuale hotel Luna è di certo il più antico insediamento della città di Amalfi: infatti, qui sorse, tra il 568 e il 591 (quando lo attesta il geografo Giorgio di Cipro), il castrum Amalfie (Κάστρον Άμάλφης ), un villaggio fortificato, avamposto militare romanico-bizantino lungo i confini meridionali del ducato di Napoli contro i longobardi stanzatisi nel territorio beneventano. Di lì...

L'assistenza di Don Aurelio

Scritto da Salvatore Sorrentino (Redazione), giovedì 27 settembre 2012 07:42:34

Ultimo aggiornamento sabato 29 settembre 2012 23:22:12

L'assistenza di Don Aurelio

Di Salvatore Sorrentino - A un mese dai funerali di don Aurelio Padovani, desidero ricordare una sua attività, che è stata trascurata nel ricordo funebre fatto nella Chiesa Cattedrale di Amalfi, ma che è stata molto importante, oltre che per il valore culturale e religioso, anche e soprattutto per quello sociale, all’indomani dei disastri della seconda guerra mondiale, allorché i giovani e le loro famiglie, specie quelle...

La devozione per i Santi Cosma e Damiano di Ravello: una straordinaria storia di fede

Scritto da Salvatore Amato (Redazione), lunedì 24 settembre 2012 15:43:18

Ultimo aggiornamento giovedì 27 settembre 2012 07:21:25

La devozione per i Santi Cosma e Damiano di Ravello: una straordinaria storia di fede

di Salvatore Amato - La devozione per i Santi Cosma e Damiano di Ravello, attestata dalla fine del medioevo e per tutta l'età moderna nella documentazione canonica, privata e letteraria, raggiunge un grande sviluppo nel corso dell'Ottocento. Lo testimoniano, fra gli altri, alcuni scrittori del tempo i quali, dopo essersi cimentati nella descrizione dell'antica chiesa, non mancano di ricordare al lettore la speciale venerazione...

Il culto dell’Addolorata a Torello

Scritto da Salvatore Amato (Redazione), sabato 15 settembre 2012 08:24:09

Ultimo aggiornamento domenica 16 settembre 2012 21:58:53

Il culto dell’Addolorata a Torello

di Salvatore Amato - L'identità religiosa dell'antico casale di Torello si riconosce nella venerazione tributata alla Beata Vergine Addolorata. La diffusione del culto avvenne nel corso del XVIII secolo, nel periodo in cui era parroco della chiesa di San Michele Arcangelo Don Lorenzo Risi, tesoriere del Capitolo della Cattedrale di Ravello, che nel 1759 fece realizzare la statua argentea di San Pantaleone, ancora oggi...

L'artigianato in Costa d'Amalfi

Scritto da (Redazione), sabato 15 settembre 2012 07:46:48

Ultimo aggiornamento martedì 18 settembre 2012 08:19:44

L'artigianato in Costa d'Amalfi

di Giuseppe Gargano - Le origini dell'artigianato nella Costa d'Amalfi sono piuttosto antiche. Esse rimontano all'età imperiale romana, come provano i ritrovamenti, effettuati tra XIX e XX secolo a Tramonti e ad Agerola, di depositi di grossi dolea in terracotta usati per la conservazione del vino. In particolare, il toponimo Figlino, che designa tuttora un casale di Tramonti, deriva da figulinus, cioè "vasaio", e attesta,...

Scala 'esalta' il suo Crocifisso, tra fede e leggenda

Scritto da Alfonsina Amato (Redazione), venerdì 14 settembre 2012 08:01:07

Ultimo aggiornamento sabato 15 settembre 2012 07:38:58

Scala 'esalta' il suo Crocifisso, tra fede e leggenda

di Alfonsina Amato - La festività dell'Esaltazione della Croce che la Chiesa oggi celebra, ricorda il ritrovamento della Croce di Gesù da parte di Sant'Elena e avvenuto il 14 settembre del 320 d.C. La comunità scalese venera da molti secoli nella Cripta del Duomo di San Lorenzo il "Crocifisso", al quale vengono sovente rivolte le preghiere e le suppliche di tutti i fedeli della Costiera Amalfitana. Il complesso ligneo...

Il ricordo

Andrea Mansi, il marinaio di Ravello trucidato dalla furia nazista /FOTO e VIDEO

Dagli anni novanta del secolo scorso, il Comune di Ravello ha intitolato, al nome di Andrea Mansi, la piazzetta del rione Lacco, il luogo dal quale quel dì di settembre il giovane marinaio ravellese partì per non farvi mai più ritorno

Scritto da Emiliano Amato (Redazione), mercoledì 12 settembre 2012 08:22:50

Ultimo aggiornamento venerdì 14 settembre 2012 09:11:43

Andrea Mansi, il marinaio di Ravello trucidato dalla furia nazista /FOTO e VIDEO

di Emiliano Amato - Era l'alba di quell' 8 settembre 1943. Un giovane marinaio di leva di Ravello, Andrea Mansi, classe 1919, faceva ritorno a Napoli, dove prestava servizio presso l'ospedale militare di Fuorigrotta, dopo una licenza breve. Prima di lasciare Ravello, quel giovane, dalla profonda devozione verso la Madonna, si incaricò di suonare a distesa le campane della chiesa parrocchiale del Lacco, il suo rione, nel...

11 settembre, undici anni fa

Scritto da (Redazione), martedì 11 settembre 2012 07:32:14

Ultimo aggiornamento mercoledì 12 settembre 2012 08:48:22

11 settembre, undici anni fa

Sono passati undici anni dal tragico evento terroristico che ha colpito al cuore l'America, ma i nervi sono scoperti e la carne ancora sanguina nella ferita che ha cambiato il volto del mondo. La mattina dell'11 settembre del 2001 quattro aerei di linea sono dirottati e lanciati, da un gruppo di terroristi in maggioranza sauditi, contro emblemi del potere americano. Tre raggiungono il bersaglio, un quarto si sbriciola...

8 settembre 1943: l'armistizio corto e lo sbarco degli alleati a Maiori

Scritto da Emiliano Amato (Redazione), sabato 8 settembre 2012 09:44:46

Ultimo aggiornamento martedì 11 settembre 2012 07:50:35

8 settembre 1943: l'armistizio corto e lo sbarco degli alleati a Maiori

di Emiliano Amato -"Il governo italiano, riconosciuta l'impossibilità di continuare l'impari lotta contro la soverchiante potenza avversaria, nell'intento di risparmiare ulteriori e più gravi sciagure alla Nazione, ha chiesto un armistizio al generale Eisenhower, comandante in capo delle forze alleate anglo-americane. La richiesta è stata accolta. Conseguentemente, ogni atto di ostilità contro le forze anglo-americane...

Ravello, perla di bellezza incontaminata della Costa d'Amalfi

Scritto da Giuseppe Liuccio (Redazione), venerdì 7 settembre 2012 22:53:26

Ultimo aggiornamento martedì 11 settembre 2012 20:10:41

Ravello, perla di bellezza incontaminata della Costa d'Amalfi

di Giuseppe Liuccio - Ho passato circa due settimane d'agosto a Ravello. Non lo facevo da decenni. Le ho vissute intensamente tra ricordi, relax e proiezioni a porte di futuro. Ho recuperato, con lancinante nostalgia, parte del mio vissuto storico in costiera nei fitti conversari fino a notte fonda ai tavoli dei bar di piazza Duomo con amici vecchi e nuovi. Ho ripercorso a passi lenti vicoli a ferita di centro storico,...

La chiesa di Santa Maria del Carmine a Pianello di Ravello

Scritto da (Redazione), mercoledì 5 settembre 2012 16:55:50

Ultimo aggiornamento sabato 8 settembre 2012 10:36:25

La chiesa di Santa Maria del Carmine a Pianello di Ravello

di Salvatore Amato - Nel Seicento la devozione per la Beata Vergine del Monte Carmelo raggiunse in Costa d'Amalfi una diffusione senza precedenti, di cui sono testimonianza ancora oggi numerose chiese, cappelle e confraternite. I primi luoghi di culto carmelitani ravellesi risalgono agli inizi del secolo e furono fondati da ecclesiastici e da laici, come, nel 1602, la cappella del Carmine nella chiesa di San Pietro alla...

Amalfi, storia di una potenza marinara

Scritto da Giuseppe Gargano (Redazione), mercoledì 29 agosto 2012 16:19:23

Ultimo aggiornamento sabato 1 settembre 2018 10:21:50

Amalfi, storia di una potenza marinara

di Giuseppe Gargano Amalfi nasce, dal punto di vista urbano, come castrum bizantino tra il 568 e il 591 lungo i confini meridionali del giovane ducato di Napoli e in funzione anti-longobarda. Forse sin dal V secolo esisteva un villaggio chiamato Amalfia, il cui toponimo derivava dalla gens romana imperiale Amarfia, residente a Benevento, la quale avrebbe edificato una villa nel sito dove poi sarebbe sorta la città marinara....

24 agosto 1135: Ravellesi sconfiggono i Pisani, ma cadono due anni dopo

Scritto da (Redazione), domenica 26 agosto 2012 17:31:46

Ultimo aggiornamento sabato 24 agosto 2019 17:26:13

24 agosto 1135: Ravellesi sconfiggono i Pisani, ma cadono due anni dopo

di Emiliano Amato - Il giorno di Natale del 1130, nel Duomo di Palermo, Ruggero II, nipote di Roberto il Guiscardo, si fece proclamare re di Sicilia «Rex Italiae et Siciliae» dall'antipapa Anacleto. I 'bellicosi' Amalfitani riconobbero da subito la sua autorità ma pretesero di mantenere una certa autonomia, cioè di governarsi ed esercitare la giustizia con leggi proprie. All'indomani dell'annessione delle città al nuovo...

Valle delle Ferriere, il Mondo di Quark a due passi da noi

Scritto da (Redazione), mercoledì 22 agosto 2012 16:51:55

Ultimo aggiornamento sabato 25 agosto 2012 16:31:07

Valle delle Ferriere, il Mondo di Quark a due passi da noi

di Antonio Schiavo - Per giorni ho evitato Mauro Romano, manco fosse un appestato e ho accuratamente deviato il discorso appena mia moglie accennava l'argomento. Motivo? Mi volevano a tutti i costi propinare una escursione nelle Valle delle Ferriere. A me, che mi vengono i crampi se arrivo da casa al Garden bar, che d'estate sto più stravaccato di un materasso. Che, nei villaggi turistici, il massimo dell'attività agonistica...

Santa Caterina, il culto in Costa d'Amalfi

Scritto da (Redazione), venerdì 17 agosto 2012 13:52:22

Ultimo aggiornamento lunedì 20 agosto 2012 10:21:20

Santa Caterina, il culto in Costa d'Amalfi

di Giuseppe Gargano - Il per diversa loca vagari attribuito da Gregorio Magno nella famosa lettera del 596 a Pimenius episcopus della civitas - castrum di Amalfi deve necessariamente essere inteso come il girovagare per affari mercantili anche da parte di esponenti ecclesiastici amalfitani; questo aspetto diventa ancor più rilevante se posto in relazione al De Amalfitanis qualiter peragantur del trattato di pace stipulato...

San Massimiliano Kolbe a Ravello nell'estate del 1919

Scritto da Salvatore Amato (Redazione), martedì 14 agosto 2012 17:46:29

Ultimo aggiornamento giovedì 16 agosto 2012 10:54:46

San Massimiliano Kolbe a Ravello nell'estate del 1919

di Salvatore Amato - Oggi la Chiesa fa memoria di San Massimiliano Kolbe, un grande martire del XX secolo, ucciso dalla violenza nazista nel Lager di Auschwitz il 14 agosto 1941, e di cui la città di Ravello ha avuto l'onore di accoglierlo nell'estate del 1919. Nel 2009, in un agile volume pubblicato per le edizioni Velar di Bergamo, P. Gianfranco Grieco, già caporedattore dell'Osservatore Romano e attuale Capo Ufficio...

Lourdes, lì dove vive la speranza

Scritto da (Redazione), mercoledì 8 agosto 2012 16:03:07

Ultimo aggiornamento sabato 11 agosto 2012 18:39:38

Lourdes, lì dove vive la speranza

di Giulia Palumbo - Piove, piove tanto e fa freddo a Lourdes, eppure siamo in pieno Agosto. Fiumi di gente intorno ad una roccia non molto alta su cui sovrasta una piccola statua che sembra guardare tutti ed ognuno. E' solo la prima impressione di un pellegrinaggio organizzato da Fra'Antonio Petrosino dei Frati Minori Conventuali. Siamo solo in undici di Ravello e abbiamo appena raggiunto Lourdes. Ognuno di noi con il...

Jackie a Ravello, 50 anni fa /FOTO e VIDEO

Scritto da (Redazione), mercoledì 8 agosto 2012 09:07:32

Ultimo aggiornamento sabato 11 agosto 2012 19:12:36

Jackie a Ravello, 50 anni fa /FOTO e VIDEO

Era l'8 agosto del 1962 quando la First lady d'America, Jacqueline Kennedy, scelse Ravello per le sue vacanze italiane. Giunse a bordo di un aereo privato all'aeroporto di Pontecagnano per poi raggiungere, in auto la "Divina". Con i figlioletti John John e Caroline, la sorella, il cognato e un seguito composto dalla bambinaia e dalla segretaria, era scortata dai mezzi della polizia e da due uomini del suo servizio di...

San Pietro Apostolo: luoghi di culto e simbolismo civile nella Longobardia Minor

Scritto da Giuseppe Gargano (Redazione), domenica 5 agosto 2012 14:52:20

Ultimo aggiornamento martedì 7 agosto 2012 09:41:05

San Pietro Apostolo: luoghi di culto e simbolismo civile nella Longobardia Minor

di Giuseppe Gargano - L'Apostolo prediletto da Cristo terminò la Sua missione evangelica nella capitale dell'impero al tempo dello spietato Nerone, insieme al compagno Paolo. Crocifisso a testa in giù, perché non si riteneva degno di morire come il Maestro, Pietro ricevette le chiavi del Paradiso: > (Dante, Purgatorio IX, 118-119). Con l'autorità di rimettere i peccati (chiave d'oro) e con la prudenza e la sapienza (chiave...

Ricordi in fila per due

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), venerdì 3 agosto 2012 08:54:57

Ultimo aggiornamento mercoledì 27 luglio 2016 09:31:19

Ricordi in fila per due

Di Antonio Schiavo - "Nomen, omen", dicevano i latini e cioè, più o meno, erano convinti che nel nome era racchiuso il destino, la personalità e anche il mestiere o la professione futura di un uomo. Non ho mai saputo se era il suo vero nome, ma lo chiamavano Azzurro. E come poteva mai chiamarsi: arrivava a Ravello con una o due "spaselle" di pesce, soprattutto pesce "azzurro" (alici, misto di paranza), un po' di vongole....

<<<...222324252627282930313233343536...>>>