Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Marco solitario

Date rapide

Oggi: 24 ottobre

Ieri: 23 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaTerra di Limoni, produttore Limoncello con limoni IGP Costa d'Amalfi, eccellenze a portata di clickRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniStoria e Storie

Pellet a euro 4,50 fino al 31 ottobre 2019Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiIl Limone IGP Costa d'Amalfi Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Storia e Storie

<<<...192021222324252627282930313233...>>>

La Confraternita della Beata Vergine del Rosario: una straordinaria esperienza spirituale dell’antico patriziato ravellese

Scritto da Luigi Buonocore (Redazione), mercoledì 1 maggio 2013 20:55:34

Ultimo aggiornamento mercoledì 1 maggio 2013 20:55:34

La Confraternita della Beata Vergine del Rosario: una straordinaria esperienza spirituale dell’antico patriziato ravellese

di Luigi Buonocore - La Congrega della Beata Vergine del Rosario fu fondata nel 1585 e, quindi, quattordici anni dopo la vittoria di Lepanto, accolta come una grazia attribuita alle incessanti preghiere elevate dal popolo cristiano d'Europa alla Vergine Maria, attraverso la recita del Rosario. Il 7 maggio 1585 mons. Emilio Scattaretica eresse la cappella di San Lorenzo, edificata in cattedrale dalla famiglia Acconciagioco,...

Minori, Primo Maggio all'insegna della Festa di San Nicola

Scritto da (Redazione), martedì 30 aprile 2013 16:56:56

Ultimo aggiornamento martedì 30 aprile 2013 17:29:27

Minori, Primo Maggio all'insegna della Festa di San Nicola

Minori, domani la Festa di San Nicola. Il Primo Maggio i Minoresi sono soliti recarsi sul monte Forcella per celebrare la festa del santo. Un classico esempio di tradizione religiosa e profana messe insieme, un tratto tipico della Costa d'Amalfi. Nei paesini della Divina, infatti, diverse persone sono solite recarsi presso antiche chiese poste in campagna per vivere un momento di fede e fare una scampagnata. Avviene a...

Scala, il centro più antico della Costa d'Amalfi

Scritto da Annamaria Parlato (Redazione), domenica 28 aprile 2013 12:34:29

Ultimo aggiornamento martedì 30 aprile 2013 09:17:42

Scala, il centro più antico della Costa d'Amalfi

di Annamaria Parlato - Scala è un piccolo paese della Costa d'Amalfi, situato a 360 metri sul livello del mare, nel cuore dei Monti Lattari, si affaccia su di una valle attraversata dal torrente Dragone. Probabilmente il suo nome deriverebbe proprio dalla pendenza del territorio su cui sorge. In un passato remoto e glorioso Scala assieme a Ravello, era un baluardo difensivo pronto a proteggere Amalfi, la capitale del...

festa nazionale

25 aprile, Festa della Liberazione: memoria del passato ed auspicio per il futuro

la storia insegna l'importanza di non dimenticare

Scritto da (admin), giovedì 25 aprile 2013 08:20:41

Ultimo aggiornamento venerdì 11 gennaio 2019 19:21:07

25 aprile, Festa della Liberazione: memoria del passato ed auspicio per il futuro

La Festa della Liberazione è, oltre che un giorno festivo sul nostro calendario, la memoria vivente di un momento fondamentale della storia del nostro Paese. Sono passati sessantotto anni dal 25 aprile 1945, data posta convenzionalmente per ricordare la fine del Ventennio fascista che si consumò in quei giorni. Si assistette all'epilogo di una triste pagina di storia, iniziata con la Marcia su Roma del 1922 e culminata...

Ravello, quel pranzo a San Martino con Giorgio Napolitano

Scritto da (Redazione), lunedì 22 aprile 2013 18:36:17

Ultimo aggiornamento martedì 23 aprile 2013 08:52:15

Ravello, quel pranzo a San Martino con Giorgio Napolitano

di Achille Benigno (del 15/12/2011) - In questi giorni ho preferito mettere a posto libri, giornali ed altre cose nello studio di casa per far contenta mia moglie a tenere in ordine la scrivania e la piccola biblioteca. Per caso ho aperto il libro "Appuntamenti di fine secolo" che mi fu regalato dal vescovo emerito di Caserta Mons. Nogaro, e con somma meraviglia ho trovato un biglietto, scritto di suo pugno dal mio defunto...

La Costiera filtrata attraverso la lirica di Alfonso Gatto

Scritto da Annamaria Parlato (Redazione), sabato 6 aprile 2013 18:25:13

Ultimo aggiornamento sabato 6 aprile 2013 18:26:26

La Costiera filtrata attraverso la lirica di Alfonso Gatto

La bianca colonnata che il maestrale di rigoglio in rigoglio segue al vivo della costa marina, in quel novale di frescura e di colto, con l'abbrivo d'un piacere insolente, è solo grazia di lavoro, umiltà d'assetto antico. Per gradini di roccia, in ogni vico di strettura fiorita dove strazia l'agave il ceppo e fila il lungo stelo di meraviglia, vide chini il cielo l'asino e l'uomo a stendere il palmento di terra avara,...

La leggenda del pasticciotto atranese

Scritto da (Redazione), giovedì 4 aprile 2013 09:25:10

Ultimo aggiornamento giovedì 4 aprile 2013 09:25:10

La leggenda del pasticciotto atranese

Questa che vi raccontiamo è la storia di una famiglia della Costa d'Amalfi, come tante, che ha fatto della tenacia, della passione per il proprio lavoro, la propria filosofia di vita. Una storia divenuta leggenda. Ad Atrani, nella piazzetta del borgo, dietro l'insegna del bar Vittoria si nasconde una delle tradizioni più grandi e più antiche della pasticceria costiera. La storia ha inizio quando, nella prima metà del...

Voci che non si dimenticano facilmente

Scritto da Enzo Del Pizzo (Redazione), giovedì 28 marzo 2013 09:15:51

Ultimo aggiornamento giovedì 28 marzo 2013 09:16:05

Voci che non si dimenticano facilmente

di Enzo Del Pizzo - Con l'arrivo delle festività pasquali la nostra mente vola alla ricerca di momenti di grande commozione; tra questi momenti spiccano, sicuramente, i "Battenti", rappresentati da uomini incappucciati che eseguono canti (tutte quartine attribuite al Metastasio) che narrano la passione e morte di N.S. Gesù Cristo. Da secoli essi vengono interpretati dalle più belle voci che hanno scritto (e scrivono tuttora)...

Ravello, la processione dei Battenti: una tradizione consolidata

Scritto da Salvatore Amato (Redazione), giovedì 28 marzo 2013 09:14:02

Ultimo aggiornamento giovedì 28 marzo 2013 09:14:02

Ravello, la processione dei Battenti: una tradizione consolidata

di Salvatore Amato - La processione dei Battenti, senza eccessivi giri di parole e alcuna retorica celebrativa, rappresenta oggi l'unica testimonianza di antiche pratiche prima popolari e poi confraternali che si compivano annualmente durante la settimana santa. Lo stesso nome di Battenti è uno di quelli che designa l'antico movimento popolare dei Flagellanti sorto a Perugia intorno al 1260 grazie alla predicazione di...

La tavola di Pasqua in Costa d'Amalfi

Scritto da Sigismondo Nastri (Redazione), giovedì 28 marzo 2013 08:50:33

Ultimo aggiornamento giovedì 28 marzo 2013 08:50:33

La tavola di Pasqua in Costa d'Amalfi

di Sigismondo Nastri - Pasqua ha rappresentato sempre un grande appuntamento conviviale. Tanto più che s'usava benedire la mensa. Avviene ancora in molte case. Ci si reca in chiesa, la mattina, a prelevare l'acqua santa. E con questa, intingendovi un rametto d'ulivo, dopo un momento di preghiera, il capo famiglia, all'inizio del pranzo, asperge la tavola imbandita e gli stessi commensali. Lo faceva mio padre, cerco di...

Ravello e la pia devozione dei Battenti

Scritto da Luigi Buonocore (Redazione), martedì 26 marzo 2013 11:10:43

Ultimo aggiornamento martedì 26 marzo 2013 11:10:43

Ravello e la pia devozione dei Battenti

di Luigi Buonocore - A Ravello i "Battenti", eredi della pia devozione che ha animato il cammino delle Confraternite sin dal XV secolo, costituiscono ancora oggi la forma più spontanea e commossa di partecipazione popolare in questo tempo forte dell'anno liturgico. Nella notte tra il giovedì e il venerdì della "Settimana Santa", notte di adorazione e di meditazione, la preghiera si dispiega per le vie della città, diventa...

Minori, un'antica tradizione gastronomica

Scritto da Annamaria Parlato (Redazione), sabato 23 marzo 2013 17:23:39

Ultimo aggiornamento sabato 23 marzo 2013 18:30:10

Minori, un'antica tradizione gastronomica

di Annamaria Parlato* - Minori, splendido borgo marinaro della Costiera Amalfitana, vanta tradizioni gastronomiche molto antiche. La ricchezza dei piatti e delle pietanze è la testimonianza diretta dei fasti del passato, ravvisabili nella storia locale e nell'arte, ricca di reperti e beni archeologici, quali la Villa Romana del I sec. d.C. Minori è la più accreditata nella tradizione culinaria tra i paesi della Costiera,...

Ravello nel viaggio di Pierpaolo Pasolini che parla del Della Robbia a Villa Cimbrone

Scritto da Salvatore Amato (Redazione), venerdì 22 marzo 2013 19:41:53

Ultimo aggiornamento venerdì 22 marzo 2013 21:46:38

Ravello nel viaggio di Pierpaolo Pasolini che parla del Della Robbia a Villa Cimbrone

di Salvatore Amato - Pur rimanendo fedeli all'ammonimento virgiliano "non omnia possumus omnes", non poteva passare sotto silenzio una bellissima testimonianza su Ravello di Pier Paolo Pasolini. Molti ricorderanno la sua presenza nella Città della Musica nel 1970 per girare alcune scene del "Decameron", film che suscitò vasta eco, anche di scandalo, per l'audacia di molte scene. In realtà Pasolini aveva già frequentato...

Testimonianze d’Archivio sulla porta di Ravello

Scritto da (Redazione), mercoledì 20 marzo 2013 15:25:30

Ultimo aggiornamento mercoledì 20 marzo 2013 15:25:30

Testimonianze d’Archivio sulla porta di Ravello

di Luigi Buonocore* - L'Archivio Vescovile di Ravello, il cui riordino, fortemente voluto dal parroco del Duomo Mons. Giuseppe Imperato, è stato curato dal dott. Crescenzo Paolo Di Martino, consente di attingere preziose informazioni per la conoscenza della storia cittadina. Si tratta, infatti, di un triplice archivio (diocesano, capitolare e parrocchiale) dal quale la ricerca storico-artistica non può prescindere, anche...

La saggezza di un popolo (12)

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), mercoledì 13 marzo 2013 13:14:03

Ultimo aggiornamento giovedì 14 marzo 2013 09:12:26

La saggezza di un popolo (12)

di Antonio Schiavo - "Sciuvecà" è un termine quasi onomatopeico che indica, nel nostro grande dialetto, la capacità di cercare a fondo, di essere caparbi nella ricerca di cose che difficilmente troveremmo se non impegnandoci con costanza e senza demoralizzarci. Devo dire, cari lettori de Il Vescovado, che un po' deluso lo sono o, piuttosto, amareggiato. Dopo quasi due anni (forse anche per colpa mia) non sono riuscito...

Tramonti e le sue chiese: testimonianza di arte e fede

Scritto da Annamaria Parlato (Redazione), domenica 10 marzo 2013 08:27:41

Ultimo aggiornamento domenica 10 marzo 2013 08:27:41

Tramonti e le sue chiese: testimonianza di arte e fede

di Annamaria Parlato* - Tramonti paese montano della Costiera Amalfitana, il cui nome deriverebbe da intra montes cioè terra tra i monti, è situato in una delle verdi vallate dei Monti Lattari, accessibile dal mare o attraverso il Valico di Chiunzi. Con le sue tredici frazioni e i suoi castagneti, uliveti, vigneti, la sua origine, secondo lo storico Cerasuoli, è legata ai Picentini, che assieme agli Etruschi qui si rifugiarono...

Regata interbancaria

una storiella semi-seria

Scritto da Alberto Quintiliani (admin), mercoledì 6 marzo 2013 17:11:55

Ultimo aggiornamento giovedì 7 marzo 2013 07:50:21

Regata interbancaria

di Alberto Quintiliani*- Un giorno l'A.B.I (Associazione Bancaria Italiana ) nell'intento di stringere rapporti di collaborazione e di apprendere le nuove tecniche di governo delle associate adottate dall'analoga struttura bancaria dell'Uganda- considerata ai vertici mondiali nell'organizzazione del sistema bancario - organizzò una regata competitiva, su appositi scafi con equipaggio di 11 membri. La gara si sarebbe svolta...

Primo venerdì di marzo: l'usanza di tagliare i capelli

Scritto da (admin), venerdì 1 marzo 2013 07:55:50

Ultimo aggiornamento mercoledì 6 marzo 2013 17:33:44

Primo venerdì di marzo: l'usanza di tagliare i capelli

Oggi è venerdì 1° marzo. Secondo un'antica usanza popolare, tagliare i capelli il primo venerdì di marzo li farebbe ricrescere più sani e robusti, evitando così, fastidiosi mal di testa. La tradizione propiziatoria, ancora molto diffusa anche a Ravello e in Costa d'Amalfi, viene tramandata per via orale ed osservata in special modo per i bambini, ai quali, simbolicamente, può essere anche tagliata una sola ciocca di capelli....

900 anni fa l’istituzione dell’Ordine di S. Giovanni di Gerusalemme

Il primo ordine monastico-cavalleresco della storia, fondato dal Beato Gerardo Sasso di Scala

Scritto da Giuseppe Gargano (Redazione), martedì 19 febbraio 2013 19:28:39

Ultimo aggiornamento martedì 19 febbraio 2013 19:28:39

900 anni fa l’istituzione dell’Ordine di S. Giovanni di Gerusalemme

di Giuseppe Gargano - Benevento, 15 febbraio 1113 - Il pontefice Pasquale II promulga la bolla, con la quale approva e conferma l'istituzione dell'Ordine di S. Giovanni di Gerusalemme, il primo ordine monastico-cavalleresco della storia, fondato dal Beato Gerardo Sasso di Scala. Ricostruzione del testo originale: «Pascalis Episcopus servus servorum Dei Venerabili Filio Gerardo institutori, ac praeposito Hierosolimitani...

Il concetto di bellezza dell’arte nell’estetica medievale

Scritto da Annamaria Parlato (Redazione), domenica 17 febbraio 2013 10:17:53

Ultimo aggiornamento domenica 17 febbraio 2013 10:17:53

Il concetto di bellezza dell’arte nell’estetica medievale

di Annamaria Parlato* - Il Medioevo, negativamente giudicato come età oscura e buia, denigrato durante l'Illuminismo e rivalutato con il Romanticismo, dà origine ad una visione mistica della natura e dell'arte,ad un senso di amore e di pietas, e quindi di misticismo. La spiritualità dell'estetica medievale, secondo la quale Dio è l'eterna bellezza, è ravvisabile nel linguaggio simbolico-trascendentale dell'arte paleocristiana,...

<<<...192021222324252627282930313233...>>>