Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniStoria e Storie

Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Storia e Storie

<<<...151617181920212223242526272829...>>>

Il terremoto, 33 anni fa

Scritto da (Redazione), sabato 23 novembre 2013 10:01:13

Ultimo aggiornamento sabato 23 novembre 2013 10:03:07

Il terremoto, 33 anni fa

di Emiliano Amato - Erano le 19 e 34 del 23 di novembre 1980 quando la terra tremò. Una forte scossa di magnitudo 6,9 sulla scala Richter, della durata di circa 60 secondi, colpì le provincie di Avellino, Potenza e Salerno. L'entità drammatica del sisma non venne valutata subito; i primi telegiornali parlarono di una "scossa di terremoto in Campania" dato che l'interruzione totale delle telecomunicazioni aveva impedito...

Maltempo: scatta allerta Meteo a Salerno, domani le scuole della città restano chiuse

Scritto da (Redazione), venerdì 22 novembre 2013 17:18:58

Ultimo aggiornamento venerdì 22 novembre 2013 17:18:58

Maltempo: scatta allerta Meteo a Salerno, domani le scuole della città restano chiuse

Emergenza maltempo in tutta la Regione dove a termine di una tregua da questa notte piove incessantemente su tutta la Campania con rovesci temporaleschi che stanno interessando anche il territorio salernitano. Situazioni critiche si registrano soprattutto a Sud della Provincia di Salerno dove il "Testene" ad Agropoli torna a far paura. Dal Comune cilentano fanno sapere che "la situazione è sotto controllo e viene mantenuto...

Scala, 66 anni fa lo schianto dell'aereo svedese sul monte Carro

Scritto da (Redazione), lunedì 18 novembre 2013 10:27:27

Ultimo aggiornamento lunedì 18 novembre 2013 10:30:20

Scala, 66 anni fa lo schianto dell'aereo svedese sul monte Carro

Era il 18 di novembre del 1947. La seconda guerra mondiale si era conclusa da circa due anni ma in quella sera buia e tempestosa d'autunno, un forte boato scosse la quiete di Scala. A causa di una fittissima nebbia mista a pioggia, un velivolo dell'Aeronautica Svedese si schiantò sul monte Carro, una cima dei Monti Lattari. A bordo dell'aeromobile c'erano ventuno giovani ufficiali scandinavi oltre ai quattro componenti...

L'Abbazia di San Trifone nella storia di Ravello [VIDEO]

Scritto da Salvatore Amato (Redazione), sabato 9 novembre 2013 08:38:58

Ultimo aggiornamento domenica 11 novembre 2018 15:11:52

L'Abbazia di San Trifone nella storia di Ravello [VIDEO]

di Salvatore Amato La comunità parrocchiale di S. Maria del Lacco celebra la festa dei SS. Trifone e Martino, l'uno titolare dell'antica chiesa del cenobio dedicato alla SS. Vergine Maria e ai Santi Trifone e Biagio e l'altro della chiesa omonima, attualmente cappella cimiteriale. E' da qualche anno che il locale comitato per i festeggiamenti ha voluto ricordare la memoria liturgica dei santi attraverso la processione...

"Nuje simmo serie…appartenimmo à morte” /VIDEO

Scritto da (Redazione), sabato 2 novembre 2013 08:49:51

Ultimo aggiornamento sabato 2 novembre 2013 08:50:02

"Nuje simmo serie…appartenimmo à morte” /VIDEO

Oggi, 2 novembre, giorno della commemorazione dei Defunti, proponiamo ai nostri lettori "'A Livella", celebre poesia del principe Antonio De Curtis "Totò". Chi di noi non l'ha apprezzata per poi innamorarsene? Un vero capolavoro della letteratura napoletana del secolo scorso, sia per il contenuto di particolare profondità, sia per la semplicità di colloquio dei protagonisti. Il tema di fondo dell'intera poesia è quello...

La pizza nel giorno dei morti

Nel giorno della commemorazione dei Defunti era consuetudine cucinare i semplici impasti di grano, con la sola aggiunta di salsa di pomodoro, olio, aglio, origano e magari acciughe, ma senza alcun condimento di carne

Scritto da (Redazione), sabato 2 novembre 2013 08:45:21

Ultimo aggiornamento sabato 2 novembre 2013 08:45:21

La pizza nel giorno dei morti

Anche quest'anno si rinnova il tradizionale rito delle visite al Cimitero in occasione del 2 novembre, giornata dedicata alla Commemorazione dei Defunti. Questo pomeriggio, alle 16, presso la Chiesa di San Martino, la consueta Messa commemorativa sarà seguita dalla benedizione delle tombe. In questo giorno particolare tutti noi ci "fermiamo", rivolgendo il nostro pensiero a chi non c'è più. Al cimitero di Ravello, memoria...

Maggio 1938: quell'indimenticabile sfida tennistica Italia-Francia a Ravello /FOTO

Scritto da Bonaventura Fraulo (Redazione), martedì 29 ottobre 2013 11:59:39

Ultimo aggiornamento domenica 26 maggio 2019 16:38:56

Maggio 1938: quell'indimenticabile sfida tennistica Italia-Francia a Ravello /FOTO

di Bonaventura Fraulo Fu un vero e proprio evento quella storica sfida tra le rappresentative tennistiche nazionali di Italia e Francia che si disputò sul campo da tennis di Ravello nel maggio del 1938. Quel gioiellino inaugurato cinque anni prima e utilizzato da facoltosi clienti degli alberghi e qualche ravellese elitario come i fratelli Vuilleumier, era stato scelto per una gara amichevole tra i big del tennis dell'epoca,...

I casi della vita

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), martedì 29 ottobre 2013 08:12:06

Ultimo aggiornamento martedì 29 ottobre 2013 08:12:06

I casi della vita

di Antonio Schiavo - Quando uno dice: i casi della vita! La prendo alla lontana:come già mi sembra di avervi detto in una precedente occasione, l'uragano Katrina a mia moglie le fa un baffo. Se lei decide di fare pulizia e di disfarsi delle cianfrusaglie (come apoditticamente le definisce) che, con cura, ho nascosto giù in garage, non ci sono Santi. Il tornado spazza via tutto quello che trova sul suo passaggio. Durante...

Buon compleanno “Tennis”!

Scritto da Gerardo Sorrentino (Redazione), martedì 29 ottobre 2013 08:05:49

Ultimo aggiornamento martedì 29 ottobre 2013 08:05:49

Buon compleanno “Tennis”!

di Gerardo Sorrentino - Sono stato una persona fortunata; quando ero appena in prima elementare, mio padre, oltre ad essere sindaco di Ravello, era soprattutto socio del "Tennis Club Ravello", faceva parte del Direttivo, era fra i protagonisti dell'attività sportiva a Ravello. È stato così che ho cominciato subito a frequentare i corsi di preparazione al gioco del tennis, a partecipare ai tornei locali, poi a quelli della...

Il campo da tennis, la storia dello sport ravellese

Scritto da Salvatore Sorrentino (Redazione), martedì 29 ottobre 2013 08:00:59

Ultimo aggiornamento martedì 29 ottobre 2013 08:36:42

Il campo da tennis, la storia dello sport ravellese

di Salvatore Sorrentino - Quando è stato costruito il Campo da Tennis a Ravello, io non ero nemmeno in mente Dei. I miei ricordi d'infanzia cominciano nel 1941, allorché avevo tre anni e alcuni mesi: dormivo in una cesta, in Piazza Vescovado, mentre i miei genitori cercavano di sbarcare il lunario, rivendendo un po' di frutta e verdura, comprata a Minori e trasportata a spalla a Ravello. Perché è nato il tennis a Ravello,...

Ravello: 80 anni fa l’inaugurazione del campo da Tennis, tra i primi del Sud Italia

Scritto da Salvatore Amato (redazione), martedì 29 ottobre 2013 07:46:18

Ultimo aggiornamento martedì 29 ottobre 2013 08:42:45

Ravello: 80 anni fa l’inaugurazione del campo da Tennis, tra i primi del Sud Italia

di Salvatore Amato - Alla fine degli anni Venti, il Partito Nazionale Fascista, proseguendo nell'opera di propaganda sportiva, cominciata con l'intento di provvedere all'educazione fisica della gioventù italiana, decise di far costruire gradualmente, in tutti i Comuni d'Italia, un campo sportivo che, pur rispondendo alle moderne esigenze dello sport, fosse stato di facile e poco costosa attuazione pratica. Nell'opera...

Cetara ricorda vittime nubifragio del 1910

Scritto da (Redazione), domenica 27 ottobre 2013 10:12:57

Ultimo aggiornamento domenica 27 ottobre 2013 10:12:57

Cetara ricorda vittime nubifragio del 1910

Nella notte tra il 23 e il 24 ottobre del 1910 un terribile nubifragio si abbatté su Cetara provocando morte e distruzione. Alla fine si contarono ben 113 vittime. A suffragare la gravità dell'evento, evidenze documentali attestano che il Re d'Italia, Vittorio Emanuele III, effettuò una visita sui luoghi della sciagura. L'evento catastrofico di Cetara, poco noto al grande pubblico, segnò tragicamente la storia del piccolo...

25 0ttobre 1954: la tragedia dell'alluvione di Maiori /VIDEO

Scritto da Sigismondo nastri (Redazione), venerdì 25 ottobre 2013 09:37:18

Ultimo aggiornamento venerdì 25 ottobre 2013 09:38:40

25 0ttobre 1954: la tragedia dell'alluvione di Maiori /VIDEO

di Sigismondo Nastri - Quella mattina del 25 ottobre 1954, giovane (e inesperto) corrispondente di provincia, mi trovai catapultato sul luogo che mostrava, più che altrove, almeno per ciò che riguarda la Costiera, i segni della tragedia consumatasi nel cuore della notte. La sera precedente ero stato ad assistere a una movimentata seduta del consiglio comunale ad Amalfi, protrattasi fino a ora tarda. Pioveva a dirotto....

La saggezza di un Popolo (16)

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), giovedì 24 ottobre 2013 17:13:15

Ultimo aggiornamento giovedì 24 ottobre 2013 17:13:15

La saggezza di un Popolo (16)

di Antonio Schiavo - Il Direttore de Il Vescovado, con due sms, mi ha ricordato che c'era un impegno da rispettare con gli affezionati lettori di questa rubrica. Attraverso il telefonino mi ha trasmesso due proverbi locali che hanno contribuito a riempire la bisaccia, invero un po' esangue, di questa puntata. Avevo un po' di provviste da parte, raccolte dal nostro ultimo appuntamento, che mi consentono di proseguire sulla...

Lorenzo D'Amalfi, matematico e astrologo dell'XI secolo

Scritto da Giuseppe Gargano (Redazione), sabato 5 ottobre 2013 07:50:16

Ultimo aggiornamento sabato 5 ottobre 2013 07:50:16

Lorenzo D'Amalfi, matematico e astrologo dell'XI secolo

Di Giuseppe Gargano - L'antichità classica trasmise al Medioevo lo studio del quadrivio, tramite Boezio. Gregorio Magno, in particolare, considerava l'astronomia come una scienza dal significato mistico. Di astronomia si interessavano i laici della Spagna visigotica. Nel mondo anglosassone Beda "il Venerabile" elaborò alcune opere che ebbero una grande diffusione nel Medioevo. Alla corte di Carlo Magno operarono grandi...

Il borgo Monte e SS Angeli Custodi. Identità e tradizione da salvaguardare

Scritto da Matteo Cobalto (Redazione), giovedì 3 ottobre 2013 16:41:59

Ultimo aggiornamento giovedì 3 ottobre 2013 16:41:59

Il borgo Monte e SS Angeli Custodi. Identità e tradizione da salvaguardare

di Matteo Cobalto - Un piccolo agglomerato di abitazioni arroccate ai piedi della collina, riconoscibile in una borgata con la propria "corte" comune sovrastata dalla chiesetta dei SS angeli Custodi. Il borgo "Monte" è un suggestivo angolo "nascosto" della cittadina che andrebbe di sicuro valorizzato. Intanto è straordinario l'impegno con il quale la sua piccola comunità tiene in vita tradizioni e identità esprimendo...

La devozione per i Santi Cosma e Damiano di Ravello: una straordinaria storia di fede

Scritto da Salvatore Amato (Redazione), giovedì 26 settembre 2013 09:02:06

Ultimo aggiornamento giovedì 26 settembre 2013 23:25:13

La devozione per i Santi Cosma e Damiano di Ravello: una straordinaria storia di fede

di Salvatore Amato - La devozione per i Santi Cosma e Damiano di Ravello, attestata dalla fine del medioevo e per tutta l'età moderna nella documentazione canonica, privata e letteraria, raggiunge un grande sviluppo nel corso dell'Ottocento. Lo testimoniano, fra gli altri, alcuni scrittori del tempo i quali, dopo essersi cimentati nella descrizione dell'antica chiesa, non mancano di ricordare al lettore la speciale venerazione...

L'alba a San Cosma

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), martedì 24 settembre 2013 10:13:10

Ultimo aggiornamento giovedì 26 settembre 2013 23:26:58

L'alba a San Cosma

di Antonio Schiavo - Spesso faceva già freddo, quasi un anticipo d'inverno. Altre volte l'estate non ne voleva sapere di farsi da parte. Sveglia molto presto: bisognava andare alla prima messa! Assonnati ci trascinavamo giù per le scale mentre in lontananza, da qualche parte, si avvertiva una melodia popolare, semplice , piena di fede: "Nuje jamme de chillu Santone....". Dopo villa Barluzzi, il miracolo si ripeteva: girato...

Un vero e proprio pezzo di storia scoperto durante i lavori di ristrutturazione di una casa

Agerola: ritrovata in un solaio copia de Il Messaggero del 1899

Scritto da (Redazione), lunedì 23 settembre 2013 18:57:46

Ultimo aggiornamento lunedì 23 settembre 2013 18:57:46

Agerola: ritrovata in un solaio copia de Il Messaggero del 1899

Ad Agerola una copia de Il Messaggero datata 4 febbraio 1899. A darne notizia è lo stesso giornale romano dal suo sito web. La scoperta è stata del signor Alfonso Fusco che, durante la ristrutturazione di una casa, ha rinvenuto la pagina del noto quotidiano vecchia di oltre un secolo nel rivestimento di un solaio in legno. Per quanto rovinata, essa è ancora in buono stato ed alcuni articoli sono ben leggibili. Fra gli...

Il culto medievale di Sant’Eustachio in Costa d’Amalfi

Scritto da Salvatore Amato (redazione), venerdì 20 settembre 2013 07:45:25

Ultimo aggiornamento sabato 21 settembre 2013 09:09:56

Il culto medievale di Sant’Eustachio in Costa d’Amalfi

di Salvatore Amato - Nel giorno in cui la Chiesa fa memoria del martire Eustachio, 20 settembre, mi pare opportuno affidare alle colonne di questa testata il testo di una breve comunicazione, dedicata al culto medievale di Sant'Eustachio in Costa d'Amalfi, letta nel gennaio scorso nella chiesa di Sant'Eustachio di Montoro Superiore, in occasione della presentazione del volume degli Atti dei Convegni ravellesi "San Nicola...

<<<...151617181920212223242526272829...>>>