Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Bernardino da Siena

Date rapide

Oggi: 20 maggio

Ieri: 19 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il portale online della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

EGEA l'energia che ti fa sentire a casa, da oggi in Costiera AmalfitanaAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiPasticceria Artigianale Gambardella, a Minori in Costiera Amalfitana, tutto il gusto e la dolcezza della tradizioneGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneSupermarket e Supermercati Netto, la convenienza a portata di clickAutenthic Amalficoast il blog sulla Costiera AmalfitanaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàConnectivia, l'internet provider in fibra della Costiera AmalfitanaPasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi - Unica sede a Minori in via Roma, 80 - non esistono sedi storiche

Tu sei qui: SezioniStoria e Storie

Amalfi Charter, prenota la tua escursione via mare in Costiera AmalfitanaFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiEdil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaIl Limone IGP Costa d'Amalfi Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto

Storia e Storie

<<<...101112131415161718192021222324>>>

Scala 'esalta' il suo Crocifisso, tra fede e leggenda

Scritto da (redazionelda), domenica 13 settembre 2015 20:36:44

Ultimo aggiornamento domenica 13 settembre 2015 20:36:44

Scala 'esalta' il suo Crocifisso, tra fede e leggenda

di Alfonsina Amato La festività dell'Esaltazione della Croce che la Chiesa oggi celebra, ricorda il ritrovamento della Croce di Gesù da parte di Sant'Elena e avvenuto il 14 settembre del 320 d.C. La comunità scalese venera da molti secoli nella Cripta del Duomo di San Lorenzo il "Crocifisso", al quale vengono sovente rivolte le preghiere e le suppliche di tutti i fedeli della Costiera Amalfitana. Il complesso ligneo in...

L'11 settembre, quattordici anni fa. Scala non dimentica

Scritto da (redazionelda), venerdì 11 settembre 2015 07:52:26

Ultimo aggiornamento venerdì 11 settembre 2015 09:53:42

L'11 settembre, quattordici anni fa. Scala non dimentica

Sono trascorsi quattordici anni dal tragico evento terroristico che ha colpito al cuore l'America, ma i nervi sono scoperti e la carne ancora sanguina nella ferita che ha cambiato il volto del mondo. L'ultima vittima, poche settimane fa, è stata Marcy Borders, la giovane soprannominata "Lady Dust" perché fotografata ricoperta di cenere subito dopo il crollo di una delle torri del World Trade Center. È morta di tumore...

Atrani 2010, per non dimenticare

Scritto da (redazionelda), mercoledì 9 settembre 2015 10:26:18

Ultimo aggiornamento mercoledì 9 settembre 2015 10:33:02

Atrani 2010, per non dimenticare

Mario Amodio, corrispondente de "Il Mattino", fu il primo cronista a giungere ad Atrani quel maledetto pomeriggio del 9 settembre 2010. Noi, dalla redazione di Ravello, ci tenevamo in contatto con lui e con i soccorritori per raccontare, in tempo reale, la drammaticità di quei momenti, per poi raggiungere Atrani in serata. «E' uno scenario apocalittico»: queste le prime parole di Mario, che da giornalista di razza, raccontò...

Capodanno Bizantino, l'evento in cui rivive l'opulenza medievale di Amalfi

Scritto da (redazionelda), martedì 1 settembre 2015 08:47:00

Ultimo aggiornamento domenica 1 settembre 2019 12:06:50

Capodanno Bizantino, l'evento in cui rivive l'opulenza medievale di Amalfi

L'evento storico-culturale del Capodanno Bizantino è stato ideato dal medievalista amalfitano Giuseppe Gargano agli inizi degli anni Ottanta del secolo scorso. Il progetto originario prevedeva la rievocazione dell'inizio dell'anno fiscale e giuridico nei territori dell'impero d'Oriente, quelli direttamente dipendenti dal basileus e le così dette "autonomie periferiche", tra le quali vi era anche Amalfi. Questo "capodanno...

Quarant’anni fa con Giorgio Amendola a Ravello

Scritto da (redazionelda), giovedì 27 agosto 2015 12:43:59

Ultimo aggiornamento venerdì 28 agosto 2015 18:58:36

Quarant’anni fa con Giorgio Amendola a Ravello

di Bruno Mansi* Ho tra le mani la foto dell'incontro con Giorgio Amendola di quarant'anni fa (circa) a Ravello. Non avevo più rivisto questa foto da allora. Da quando Bonaventura Vuilleumier, segretario della sezione PC di Ravello, l'aveva fatta stampare, incorniciare (un piccolo ristello bianco con un righetto rosso) e data a tutti i compagni. Me ne aveva riparlato qualche tempo fa Alfonso Marsico, dopo averla vista,...

Ravello: trova cane abbandonato per strada, giovane fiorentina lo adotta

Scritto da (redazionelda), lunedì 24 agosto 2015 19:43:03

Ultimo aggiornamento lunedì 24 agosto 2015 19:56:31

Ravello: trova cane abbandonato per strada, giovane fiorentina lo adotta

«La civiltà di un popolo si misura dal modo in cui tratta gli animali» (Mahatma Gandhi). È una storia di straordinaria umanità e sensibilità quella che raccontiamo da Ravello. Maria Vittoria, una giovane fiorentina di rientro dalle sue vacanze in Costiera con un'amica, sulla strada provinciale 1 Ravello-Chiunzi si imbatte in un cagnolino di razza meticcia, smarrito, confuso, affamato, impaurito, ma soprattutto abbandonato,...

San Massimiliano Kolbe a Ravello nell'estate del 1919

Scritto da (redazionelda), venerdì 14 agosto 2015 10:07:49

Ultimo aggiornamento lunedì 14 agosto 2017 09:44:32

San Massimiliano Kolbe a Ravello nell'estate del 1919

di Salvatore Amato Oggi la Chiesa fa memoria di San Massimiliano Kolbe, un grande martire del XX secolo, ucciso dalla violenza nazista nel Lager di Auschwitz il 14 agosto 1941, che ha frequentato Ravello nell'estate del 1919. Una presenza breve, ma intensa, che lo portò, dal 4 giugno all'8 luglio, nella città del suo confratello e amico, Antonio Mansi, altra luminosa figura del Francescanesimo d'inizio secolo, con il...

Tramonti, storia e curiosità sulla rievocazione del 'Privilegium' di Re Ferrante

Scritto da (redazionelda), venerdì 17 luglio 2015 11:49:51

Ultimo aggiornamento venerdì 17 luglio 2015 12:20:52

Tramonti, storia e curiosità sulla rievocazione del 'Privilegium' di Re Ferrante

La rievocazione storica del "Privilegium", concesso da re Ferrante d'Aragona alla Terra di Tramonti nell'Anno del Signore 1461 si sviluppa in due momenti: un evento storico accertato e l'aggiudicazione del Palio Città di Tramonti (evento aggiuntivo). L'evento storico Il Corteo Storico rievoca la devozione dei Tramontani alla Casa Reale d'Aragona nel secolo XV. Tramonti ha inteso rivisitare la sua storia e specialmente...

7 luglio 1915: sommergibile austriaco affonda l'incrociatore Amalfi

Scritto da (redazionelda), domenica 5 luglio 2015 17:07:21

Ultimo aggiornamento martedì 6 luglio 2021 12:55:08

7 luglio 1915: sommergibile austriaco affonda l'incrociatore Amalfi

Uno degli eventi cruciali del primo conflitto bellico è certamente la battaglia di Gallipoli dell'estate 1915. Come ci ricorda il Giornale d'Italia diretto da Francesco Storace, in un interessante articolo a firma di Emma Moriconi che riproponiamo ai nostri lettori, esattamente cento anni fa, il 5 luglio, i britannici riportavano la vittoria a Gully Ravine, pur non riuscendo a rompere il fronte ottomano. La battaglia...

‘O trave de fuoco a mare

Scritto da (redazionelda), martedì 23 giugno 2015 17:24:58

Ultimo aggiornamento mercoledì 23 giugno 2021 16:29:21

‘O trave de fuoco a mare

di Antonio Schiavo Se qualcuno ci avesse chiesto, un bel po' di anni fa, chi fosse per noi San Giovanni Battista, noi gli avremmo risposto: "il Patrono dei piccoli bagnanti". Eh sì, perché, anche se non con le escursioni di oggi, giugno poteva essere pure sahariano ma, fino al 24, secondo il diktat delle nostre mamme, Castiglione era per noi, off limits. "Deve scendere ‘o trave de fuoco a mare" asserivano apoditticamente...

Il nostro Sant'Antonio

Scritto da Antonio Schiavo (redazionelda), venerdì 12 giugno 2015 22:33:25

Ultimo aggiornamento domenica 13 giugno 2021 05:31:42

Il nostro Sant'Antonio

di Antonio Schiavo "Prometti 50 lire a Sant'Antonio, vedrai che ti farà ritrovare il giocatore che hai perduto!". Ed effettivamente, mentre ti domandavi, scettico, dov'era l'affare se tutta la bustina di calciatori costava 10 lire e tu dovevi investire cinque volte tanto, la figurina "miracolosamente" ricompariva in una tasca o in un cassetto che pure avevi rovistato fino ad un minuto prima. Non sembri blasfemo, ma per...

Amalfi, storia di una potenza marinara

Scritto da Giuseppe Gargano (redazionelda), domenica 7 giugno 2015 11:30:27

Ultimo aggiornamento sabato 1 giugno 2019 11:01:19

Amalfi, storia di una potenza marinara

di Giuseppe Gargano Amalfi nasce, dal punto di vista urbano, come castrum bizantino tra il 568 e il 591 lungo i confini meridionali del giovane ducato di Napoli e in funzione anti-longobarda. Forse sin dal V secolo esisteva un villaggio chiamato Amalfia, il cui toponimo derivava dalla gens romana imperiale Amarfia, residente a Benevento, la quale avrebbe edificato una villa nel sito dove poi sarebbe sorta la città marinara....

2 giugno 1946: a Ravello fu plebiscito monarchico

Scritto da Salvatore Amato (redazionelda), martedì 2 giugno 2015 14:38:13

Ultimo aggiornamento domenica 2 giugno 2019 08:16:20

2 giugno 1946: a Ravello fu plebiscito monarchico

di Salvatore Amato Sembrerebbe quasi una nota stonata, nel giorno in cui la Nazione celebra l'anniversario del referendum per la scelta della forma istituzionale dello Stato, che sancì la nascita della Repubblica Italiana, riportare i dati che riguardano la scelta fatta dai cittadini di Ravello quel 2 giugno di 69 anni fa, giorno in cui si votò anche per l'Assemblea Costituente. Già, perché il popolo ravellese si espresse...

Uomini e no

Scritto da Antonio Schiavo (admin), giovedì 28 maggio 2015 15:49:08

Ultimo aggiornamento lunedì 8 giugno 2015 16:08:55

Uomini e no

di Antonio Schiavo Risistemando un po' di documenti che avevo lasciato in una cartella sulla scrivania è riemersa la copia di un vecchio verbale ricevuto qualche tempo fa. Si tratta del verbale della costituzione in Ravello della Sezione del Movimento Sociale Italiano. Era il 28 luglio del 1947. Era l'Italia del dopoguerra: in alcune zone del territorio si versava ancora il sangue dei vinti, la maggioranza dei nostri...

26 maggio 1880: a Villa Rufolo Wagner scopre il “Magico Giardino di Klingsor”

Scritto da Luigi Buonocore (redazionelda), martedì 26 maggio 2015 08:20:13

Ultimo aggiornamento sabato 27 maggio 2017 07:49:55

26 maggio 1880: a Villa Rufolo Wagner scopre il “Magico Giardino di Klingsor”

di Luigi Buonocore "Entrammo nella vecchia Ravello; nella solitudine di queste rocce ci trovammo improvvisamente di fronte ad una città moresca con torri e case ornate da fantastici arabeschi. Qui ci sono solo alberi, rocce e, più in basso, in una lontananza di sogno, il mare, talvolta rosso come porpora". Così Ferdinand Gregorovius, nel 1872, descriveva una città dai nobili natali, ricca di vestigia del passato che,...

L'Ascensione e la tradizione di lavare il viso con petali di rosa

Scritto da (redazionelda), sabato 16 maggio 2015 16:12:29

Ultimo aggiornamento domenica 17 maggio 2015 10:56:58

L'Ascensione e la tradizione di lavare il viso con petali di rosa

Domani, domenica 17 maggio, la chiesa celebra l'Ascensione di Gesù al cielo, una solennità che cade quaranta giorni dopo la Pasqua e che riveste una notevole importanza nella liturgia Cattolica, segnando la fine del soggiorno terreno di Gesù. La tradizione vuole la che sera della vigilia dell'Ascensione venga lasciato sul davanzale delle finestre, per tutta la notte, un bacile d'acqua cosparso in superficie da petali...

Il Sangue di San Pantaleone, il dono più prezioso per Ravello

Scritto da (redazionelda), sabato 16 maggio 2015 12:18:21

Ultimo aggiornamento sabato 16 maggio 2015 12:18:21

Il Sangue di San Pantaleone, il dono più prezioso per Ravello

Domenica 17 maggio la comunità religiosa di Ravello festeggia la traslazione dell'ampolla contenente il sangue del nostro Santo Patrono, più comunemente riconosciuta come "San Pantaleone di maggio". Questa solennità ecclesiastica, che si celebra nella terza domenica di maggio, vuole ricordare il trasferimento dell'importante reliquia dall'antico altare alla cappella costruita in onore del martire, avvenuta nel 1695 per...

Ravello: Le origini della Festa di 'San Pantaleone di Maggio'

Scritto da (redazionelda), venerdì 15 maggio 2015 13:28:55

Ultimo aggiornamento sabato 14 maggio 2016 11:58:26

Ravello: Le origini della Festa di 'San Pantaleone di Maggio'

di Salvatore Amato Anche quest'anno, nella terza Domenica del mese di maggio, la Città e la Comunità Ecclesiale di Ravello celebreranno il ricordo della Traslazione della reliquia del sangue di San Pantaleone dalla ‘Fenestrella', il luogo situato sull'altare maggiore della Cattedrale ove era conservata dai secoli centrali del Medioevo, alla ‘nuova' Cappella, i cui lavori cominciarono agli inizi del 1632, come voto offerto...

Ieri, trent'anni fa

Scritto da Antonio Schiavo (redazionelda), venerdì 8 maggio 2015 17:42:49

Ultimo aggiornamento venerdì 8 maggio 2015 17:42:49

Ieri, trent'anni fa

di Antonio Schiavo* Madonna come passa il tempo! Sembra ieri e invece son trascorsi trent'anni. Due ragazzi di Ravello, occhi umidi e gonfi di lacrime represse, perché non è bello farsi vedere così da chi ti vuole bene, affrontano la curva sopra Sambuco evitando di voltarsi indietro. Il sole è alto sulla costa, eppure è fredda la strada che va verso il Valico. Sono i primi di maggio ma sembra novembre perché il freddo...

Il culto di San Marco evangelista in Costiera Amalfitana

Scritto da Luigi Reale (redazionelda), sabato 25 aprile 2015 10:03:54

Ultimo aggiornamento sabato 25 aprile 2015 22:25:20

Il culto di San Marco evangelista in Costiera Amalfitana

San Marco sarebbe nato a Cirene, capitale della Cirenaica (l'attuale Libia), probabilmente all'inizio dell'era volgare, sotto l'impero di Ottaviano Augusto. Marco si presenta con doppio nome: Giovanni, di tradizione ebraica, e Marco, di antichissima tradizione romana riportabile a Marte, il dio della guerra. La discreta agiatezza economica dei genitori, Paolo e Maria, gli permette lo studio dell'ebraico, greco e latino,...

<<<...101112131415161718192021222324>>>

Il Vescovado - Il portale online della Costa d'Amalfi

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.