Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Bernardino da Siena

Date rapide

Oggi: 20 maggio

Ieri: 19 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera AmalfitanaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera AmalfitanaiLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel

Tu sei qui: SezioniStoria e Storie

D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiFrai Forma augura a tutti i lettori de Il Vescovado una serena e Santa Pasqua con il sistema di epilazione laser permanente e indoloreGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Storia e Storie

<<<...141516171819202122232425262728...>>>

La saggezza di un popolo (17)

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), lunedì 9 dicembre 2013 12:39:12

Ultimo aggiornamento lunedì 9 dicembre 2013 12:39:12

La saggezza di un popolo (17)

di Antonio Schiavo - Se uno ci pensa, nel nostro parlare e tra i nostri modi di dire c'è qualche stranezza, cha fa sorridere. Se, ad esempio, un ravellese dice: "è gghiuto ‘a parte de vascio" vuol significare che qualcuno sta partendo per Amalfi o Maiori. Ci si aspetterebbe, quindi, che se dicesse "se n'è gghiuto a parte de coppa" sempre quel qualcuno si appresti ad andare a Tramonti o ad Agerola. E invece no, si parla...

Il Presepe nella Costa d'Amalfi

Scritto da Giuseppe Gargano (Redazione), domenica 8 dicembre 2013 10:07:11

Ultimo aggiornamento domenica 8 dicembre 2013 10:07:11

Il Presepe nella Costa d'Amalfi

di Giuseppe Gargano - La tradizione del presepe nella Costa d'Amalfi risale al Medioevo. In quel tempo la raffigurazione della nascita di Cristo era riservata all'arte pittorica dell'affresco. Così nel 1110 fu realizzato un ciclo cristologico nella cappella mediana del monastero orientale di S. Maria de Olearia nella giurisdizione di Maiori. Si tratta della rivitazione cronologica relativa all'avvento del Messia. Naturalmente...

Una festa dell’Immacolata nella Ravello dell’Ottocento

Scritto da Salvatore Amato (redazione), sabato 7 dicembre 2013 17:43:39

Ultimo aggiornamento domenica 8 dicembre 2013 10:23:05

Una festa dell’Immacolata nella Ravello dell’Ottocento

di Salvatore Amato - A seguito della definizione del Dogma dell'Immacolato Concepimento di Maria Vergine, sancito da Papa Pio IX l'8 dicembre 1854 con la Costituzione Apostolica "Ineffabilis Deus", in molti centri del Regno delle Due Sicilie si tennero solenni celebrazioni a perenne ricordo dell'evento. A Ravello la festa si tenne a febbraio del 1855, come testimonia una relazione, probabilmente inviata all'Intendente...

Il culto di San Nicola a Ravello

Scritto da (Redazione), venerdì 6 dicembre 2013 09:23:45

Ultimo aggiornamento venerdì 6 dicembre 2013 09:23:45

Il culto di San Nicola a Ravello

di Luigi Buonocore - L'Archivio Vescovile di Ravello conserva preziose testimonianze che attestano la presenza di chiese elevate in onore di San Nicola da Myra sull'intero territorio dell'antica diocesi. I riferimenti documentari sono molto frequenti fino al secolo XVII quando, in un clima di generale degrado, questi edifici, assimilabili a cappelle gentilizie o a piccole chiese dal carattere spiccatamente rurale, subiscono...

Quando Luigi Cicalese riconsegnò un pezzo del pulpito al Duomo

Scritto da Antonio Ferrara (redazione), lunedì 2 dicembre 2013 17:29:41

Ultimo aggiornamento lunedì 2 dicembre 2013 18:14:44

Quando Luigi Cicalese riconsegnò un pezzo del pulpito al Duomo

Di Antonio Ferrara* - L'archivio storico del Comune di Ravello, che è in fase di riordino, è una fonte inesauribile sia di informazioni relative alla vita amministrativa e politica ma anche di notizie di carattere civile, di piccoli e grandi eventi quotidiani. Nei giorni scorsi è venuta alla luce una cartella contenenti notizie relative ad un pezzo di marmo mosaicato del pulpito di Nicola di Bartolomeo da Foggia, riconsegnato...

Andrea, il santo degli Amalfitani

Scritto da Sigismondo Nastri (Redazione), sabato 30 novembre 2013 11:25:31

Ultimo aggiornamento martedì 29 novembre 2016 12:11:20

Andrea, il santo degli Amalfitani

di Sigismondo Nastri Andrea, nato a Bethsaida, fratello di Pietro, è definito "l'apostolo dei Greci". La sua predicazione, come quella degli altri discepoli di Gesù Cristo, prese il via dopo la Pentecoste e si rivolse alla Scizia, la regione posta fra il Danubio e il Don. Fu così che il pescatore di Galilea, definito il "Protocleto" (primo chiamato), diventò "pescatore di uomini". «Dopo essere restato con Gesù e aver...

La storia delle vigne in Costa d'Amalfi

Scritto da (Redazione), giovedì 28 novembre 2013 14:23:09

Ultimo aggiornamento giovedì 28 novembre 2013 14:23:09

La storia delle vigne in Costa d'Amalfi

di Giuseppe Gargano - Introdotta sulle alture collinari e i ripidi pendii amalfitani dai romani già nel I secolo dell'impero e prima dell'eruzione pliniana del Vesuvio, come dimostra il calco di un ceppo coperto dalle pomici ottenuto dall'archeologo Domenico Camardo presso la villa di Polvica di Tramonti, la vite era presente praticamente dappertutto nei secoli dell'Alto Medioevo: certamente in tutte le località del territorio...

Sant’Andrea e la Manna, straordinarie storie di fede /VIDEO

Scritto da (Redazione), giovedì 28 novembre 2013 13:49:31

Ultimo aggiornamento martedì 29 novembre 2016 12:07:52

Sant’Andrea e la Manna, straordinarie storie di fede /VIDEO

di Giuseppe Gargano L'agiografia insegna che a numerosi Santi sono spesso associati segni, miracoli o strani fenomeni, la cui spiegazione scientifica è allo stato inesistente. Il nostro Apostolo Andrea è collegato ad un avvenimento che si verifica sin dall'epoca del suo tradizionale martirio a Patrasso in maniera assolutamente aperiodica. Si tratta della comparsa improvvisa e senza periodicità di un liquido al quale fu...

Svelati i misteri di Amalfi sommersa

Scritto da (Redazione), domenica 24 novembre 2013 18:32:45

Ultimo aggiornamento domenica 24 novembre 2013 18:32:45

Svelati i misteri di Amalfi sommersa

"Reperti subacquei e storia della navigazione mediterranea" è stato il titolo della conferenza-dibattito organizzata venerdì 22 novembre scorso presso gli antichi Arsenali della Repubblica di Amalfi dal Centro di Cultura e Storia Amalfitana. Alla presenza di un folto pubblico, composto da tre classi dell'Istituto Statale d'Istruzione Superiore "Marini-Gioia" di Amalfi, di studiosi e di appassionati, sono intervenuti Matthew...

Il terremoto, 33 anni fa

Scritto da (Redazione), sabato 23 novembre 2013 10:01:13

Ultimo aggiornamento sabato 23 novembre 2013 10:03:07

Il terremoto, 33 anni fa

di Emiliano Amato - Erano le 19 e 34 del 23 di novembre 1980 quando la terra tremò. Una forte scossa di magnitudo 6,9 sulla scala Richter, della durata di circa 60 secondi, colpì le provincie di Avellino, Potenza e Salerno. L'entità drammatica del sisma non venne valutata subito; i primi telegiornali parlarono di una "scossa di terremoto in Campania" dato che l'interruzione totale delle telecomunicazioni aveva impedito...

Maltempo: scatta allerta Meteo a Salerno, domani le scuole della città restano chiuse

Scritto da (Redazione), venerdì 22 novembre 2013 17:18:58

Ultimo aggiornamento venerdì 22 novembre 2013 17:18:58

Maltempo: scatta allerta Meteo a Salerno, domani le scuole della città restano chiuse

Emergenza maltempo in tutta la Regione dove a termine di una tregua da questa notte piove incessantemente su tutta la Campania con rovesci temporaleschi che stanno interessando anche il territorio salernitano. Situazioni critiche si registrano soprattutto a Sud della Provincia di Salerno dove il "Testene" ad Agropoli torna a far paura. Dal Comune cilentano fanno sapere che "la situazione è sotto controllo e viene mantenuto...

Scala, 66 anni fa lo schianto dell'aereo svedese sul monte Carro

Scritto da (Redazione), lunedì 18 novembre 2013 10:27:27

Ultimo aggiornamento lunedì 18 novembre 2013 10:30:20

Scala, 66 anni fa lo schianto dell'aereo svedese sul monte Carro

Era il 18 di novembre del 1947. La seconda guerra mondiale si era conclusa da circa due anni ma in quella sera buia e tempestosa d'autunno, un forte boato scosse la quiete di Scala. A causa di una fittissima nebbia mista a pioggia, un velivolo dell'Aeronautica Svedese si schiantò sul monte Carro, una cima dei Monti Lattari. A bordo dell'aeromobile c'erano ventuno giovani ufficiali scandinavi oltre ai quattro componenti...

L'Abbazia di San Trifone nella storia di Ravello [VIDEO]

Scritto da Salvatore Amato (Redazione), sabato 9 novembre 2013 08:38:58

Ultimo aggiornamento domenica 11 novembre 2018 15:11:52

L'Abbazia di San Trifone nella storia di Ravello [VIDEO]

di Salvatore Amato La comunità parrocchiale di S. Maria del Lacco celebra la festa dei SS. Trifone e Martino, l'uno titolare dell'antica chiesa del cenobio dedicato alla SS. Vergine Maria e ai Santi Trifone e Biagio e l'altro della chiesa omonima, attualmente cappella cimiteriale. E' da qualche anno che il locale comitato per i festeggiamenti ha voluto ricordare la memoria liturgica dei santi attraverso la processione...

"Nuje simmo serie…appartenimmo à morte” /VIDEO

Scritto da (Redazione), sabato 2 novembre 2013 08:49:51

Ultimo aggiornamento sabato 2 novembre 2013 08:50:02

"Nuje simmo serie…appartenimmo à morte” /VIDEO

Oggi, 2 novembre, giorno della commemorazione dei Defunti, proponiamo ai nostri lettori "'A Livella", celebre poesia del principe Antonio De Curtis "Totò". Chi di noi non l'ha apprezzata per poi innamorarsene? Un vero capolavoro della letteratura napoletana del secolo scorso, sia per il contenuto di particolare profondità, sia per la semplicità di colloquio dei protagonisti. Il tema di fondo dell'intera poesia è quello...

La pizza nel giorno dei morti

Nel giorno della commemorazione dei Defunti era consuetudine cucinare i semplici impasti di grano, con la sola aggiunta di salsa di pomodoro, olio, aglio, origano e magari acciughe, ma senza alcun condimento di carne

Scritto da (Redazione), sabato 2 novembre 2013 08:45:21

Ultimo aggiornamento sabato 2 novembre 2013 08:45:21

La pizza nel giorno dei morti

Anche quest'anno si rinnova il tradizionale rito delle visite al Cimitero in occasione del 2 novembre, giornata dedicata alla Commemorazione dei Defunti. Questo pomeriggio, alle 16, presso la Chiesa di San Martino, la consueta Messa commemorativa sarà seguita dalla benedizione delle tombe. In questo giorno particolare tutti noi ci "fermiamo", rivolgendo il nostro pensiero a chi non c'è più. Al cimitero di Ravello, memoria...

Maggio 1938: quell'indimenticabile sfida tennistica Italia-Francia a Ravello /FOTO

Scritto da Bonaventura Fraulo (Redazione), martedì 29 ottobre 2013 11:59:39

Ultimo aggiornamento martedì 29 ottobre 2013 16:16:24

Maggio 1938: quell'indimenticabile sfida tennistica Italia-Francia a Ravello /FOTO

di Bonaventura Fraulo - Fu un vero e proprio evento quella storica sfida tra le rappresentative tennistiche nazionali di Italia e Francia che si disputò sul campo da tennis di Ravello nel maggio del 1938. Quel gioiellino inaugurato cinque anni prima e utilizzato da facoltosi clienti degli alberghi e qualche ravellese elitario come i fratelli Vuilleumier, era stato scelto per una gara amichevole tra i big del tennis dell'epoca,...

I casi della vita

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), martedì 29 ottobre 2013 08:12:06

Ultimo aggiornamento martedì 29 ottobre 2013 08:12:06

I casi della vita

di Antonio Schiavo - Quando uno dice: i casi della vita! La prendo alla lontana:come già mi sembra di avervi detto in una precedente occasione, l'uragano Katrina a mia moglie le fa un baffo. Se lei decide di fare pulizia e di disfarsi delle cianfrusaglie (come apoditticamente le definisce) che, con cura, ho nascosto giù in garage, non ci sono Santi. Il tornado spazza via tutto quello che trova sul suo passaggio. Durante...

Buon compleanno “Tennis”!

Scritto da Gerardo Sorrentino (Redazione), martedì 29 ottobre 2013 08:05:49

Ultimo aggiornamento martedì 29 ottobre 2013 08:05:49

Buon compleanno “Tennis”!

di Gerardo Sorrentino - Sono stato una persona fortunata; quando ero appena in prima elementare, mio padre, oltre ad essere sindaco di Ravello, era soprattutto socio del "Tennis Club Ravello", faceva parte del Direttivo, era fra i protagonisti dell'attività sportiva a Ravello. È stato così che ho cominciato subito a frequentare i corsi di preparazione al gioco del tennis, a partecipare ai tornei locali, poi a quelli della...

Il campo da tennis, la storia dello sport ravellese

Scritto da Salvatore Sorrentino (Redazione), martedì 29 ottobre 2013 08:00:59

Ultimo aggiornamento martedì 29 ottobre 2013 08:36:42

Il campo da tennis, la storia dello sport ravellese

di Salvatore Sorrentino - Quando è stato costruito il Campo da Tennis a Ravello, io non ero nemmeno in mente Dei. I miei ricordi d'infanzia cominciano nel 1941, allorché avevo tre anni e alcuni mesi: dormivo in una cesta, in Piazza Vescovado, mentre i miei genitori cercavano di sbarcare il lunario, rivendendo un po' di frutta e verdura, comprata a Minori e trasportata a spalla a Ravello. Perché è nato il tennis a Ravello,...

Ravello: 80 anni fa l’inaugurazione del campo da Tennis, tra i primi del Sud Italia

Scritto da Salvatore Amato (redazione), martedì 29 ottobre 2013 07:46:18

Ultimo aggiornamento martedì 29 ottobre 2013 08:42:45

Ravello: 80 anni fa l’inaugurazione del campo da Tennis, tra i primi del Sud Italia

di Salvatore Amato - Alla fine degli anni Venti, il Partito Nazionale Fascista, proseguendo nell'opera di propaganda sportiva, cominciata con l'intento di provvedere all'educazione fisica della gioventù italiana, decise di far costruire gradualmente, in tutti i Comuni d'Italia, un campo sportivo che, pur rispondendo alle moderne esigenze dello sport, fosse stato di facile e poco costosa attuazione pratica. Nell'opera...

<<<...141516171819202122232425262728...>>>