Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniStoria e Storie

Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Storia e Storie

<<<...111213141516171819202122232425...>>>

Brigante se more

Pietro 'e Lia, l'irriducibile brigante di Scala

Scritto da (Redazione), domenica 9 novembre 2014 12:25:57

Ultimo aggiornamento domenica 3 dicembre 2017 12:24:11

Pietro 'e Lia, l'irriducibile brigante di Scala

Il brigantaggio post risorgimentale iniziato nel 1860 storicamente si è concluso alla fine del 1865, anche se rigurgiti si ebbero fino al 1871. Giuseppe Miozzi, però, nel volume "I carabinieri nella repressione del brigantaggio - ed. Funghi-1923-Firenze", divide quel periodo in due parti: "[...] fino al 1863 il brigantaggio politico, quello di delinquenza ordinaria fino al 1870". Il brigantaggio successivo all'Unità d'Italia...

La costruzione del Cimitero di Ravello (1817-1839)

Scritto da Salvatore Amato (Redazione), domenica 2 novembre 2014 09:51:01

Ultimo aggiornamento lunedì 2 novembre 2015 15:04:33

La costruzione del Cimitero di Ravello (1817-1839)

di Salvatore Amato - Il fondo "Intendenza" dell'Archivio di Stato di Salerno, fonte preziosissima per la storia dei comuni della Provincia durante il periodo francese e borbonico, contiene una "serie" inerente alla costruzione dei "Camposanti" in tutto il territorio salernitano, le cui premesse normative sono riconducibili all'editto napoleonico di Saint Cloud del 1804, esteso al Regno d'Italia il 5 settembre 1806. Nella...

La pizza nel giorno dei morti

Scritto da (Redazione), domenica 2 novembre 2014 09:43:44

Ultimo aggiornamento domenica 2 novembre 2014 09:54:45

La pizza nel giorno dei morti

Anche quest'anno si rinnova il tradizionale rito delle visite al Cimitero in occasione del 2 novembre, giornata dedicata alla Commemorazione dei Defunti. Questo pomeriggio, presso la Chiesa di San Martino di Ravello, la consueta Messa commemorativa sarà seguita dalla benedizione delle tombe. In questo giorno particolare tutti noi ci "fermiamo", rivolgendo il nostro pensiero a chi non c'è più. Al cimitero di Ravello, memoria...

25 0ttobre 1954: la tragedia dell'alluvione di Maiori /VIDEO

Scritto da Sigismondo Nastri (Redazione), venerdì 24 ottobre 2014 09:25:10

Ultimo aggiornamento venerdì 24 ottobre 2014 09:27:30

25 0ttobre 1954: la tragedia dell'alluvione di Maiori /VIDEO

di Sigismondo Nastri - Quella mattina del 25 ottobre 1954, giovane (e inesperto) corrispondente di provincia, mi trovai catapultato sul luogo che mostrava, più che altrove, almeno per ciò che riguarda la Costiera, i segni della tragedia consumatasi nel cuore della notte. La sera precedente ero stato ad assistere a una movimentata seduta del consiglio comunale ad Amalfi, protrattasi fino a ora tarda. Pioveva a dirotto....

Ravello. Nicola D'Agostino: una vita per la Patria, il lavoro e la famiglia

Scritto da (Redazione), lunedì 13 ottobre 2014 06:43:39

Ultimo aggiornamento lunedì 13 ottobre 2014 06:43:39

Ravello. Nicola D'Agostino: una vita per la Patria, il lavoro e la famiglia

Pubblichiamo una testimonianza della vita di Nicola D'Agostino, uno degli ultimi ravellesi reduci della seconda guerra mondiale scomparso ieri all'età di 92 anni. La firma dell'articolo, pubblicato nel gennaio del 2012 su "La Scuola in...forma", l'organo di informazione della scuola di Ravello, e' a firma della giovanissima Vittoria Mandaro, nipote di D'Agostino. Di seguito il testo. Durante le vacanze natalizie sono...

Ciao Compagno

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), sabato 11 ottobre 2014 13:02:44

Ultimo aggiornamento sabato 11 ottobre 2014 17:16:18

Ciao Compagno

di Antonio Schiavo - Un'era geologica fa esistevano i partiti e le elezioni, le sezioni e le Federazioni, i comunisti, i missini e i democristiani. Una volta c'erano i camerati e i compagni e c'erano le lotte aspre ma civili, i confronti duri ma intellettualmente onesti. I volantini e le bacheche domenicali,i manifesti attaccati con la colla di farina, la corsa alla prenotazione dei comizi, "Sole che sorgi" e "Bandiera...

San Francesco e la sua presenza in Costa d'Amalfi

Nel XIII secolo il poverello d'Assisi fondò in Costa d'Amalfi ben due conventi: quello di Capo di Croce in Amalfi (oggi hotel Luna), e il Convento di Ravello

Scritto da (Redazione), sabato 4 ottobre 2014 08:19:06

Ultimo aggiornamento sabato 4 ottobre 2014 08:21:13

San Francesco e la sua presenza in Costa d'Amalfi

Oggi, 4 ottobre, la Chiesa celebra la memoria liturgica di San Francesco d'Assisi, Patrono d'Italia. Quest'anno la festività assume un significato speciale grazl'ala alla storica visita di Papa Francesule sultomba ma è nei luoghi del Poverello di Assisi. La prima volta in assoluto di Bergoglio nella Città serafica, colui che da Pontefice ha certo di chiamarsi semplicemente Francesco. Anche in Costa d'Amalfi San Francesco...

I luoghi di culto della Longobardìa Minor dedicati all’Arcangelo Michele

I luoghi di culto dedicati all'Arcangelo Michele erano per la maggior parte presenti presso o dentro castelli e fortificazioni, presso o dentro grotte, antri o anfratti naturali

Scritto da Giuseppe Gargano (ranews), lunedì 29 settembre 2014 06:36:34

Ultimo aggiornamento sabato 29 settembre 2018 12:04:00

I luoghi di culto della Longobardìa Minor dedicati all’Arcangelo Michele

di Giuseppe Gargano La Longobardìa Minor era, nell'Alto Medioevo, una vasta area dell'Italia meridionale, composta dai territori occupati dai longobardi sin dal VI-VII secolo: si trattava di buona parte della Campania, di alcune terre della Calabria e della Puglia. Esisteva, poi, anche il Thema di Longobardìa, che corrispondeva sostanzialmente ai territori rimasti sotto il controllo diretto o indiretto di Bisanzio. In...

Lontani... Ma vicini

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), domenica 21 settembre 2014 12:40:54

Ultimo aggiornamento domenica 21 settembre 2014 12:44:42

Lontani... Ma vicini

di Antonio Schiavo - Stasera migliaia di occhi scruteranno la linea che separa Ravello dal mare in attesa che si ripeta lo spettacolo ineguagliabile dei fuochi a Torello in onore dell'Addolorata. Per chi è lontano, basteranno le immagini che i social diffonderanno o le foto che whatsapp veicolerà sugli smartphone di ultima generazione? Forse sì o forse costituiranno lo scenario tecnologicamente perfetto per riandare indietro...

Culto medievale di Sant’Eustachio in Costa d’Amalfi

Scritto da (Redazione), sabato 20 settembre 2014 10:49:17

Ultimo aggiornamento sabato 20 settembre 2014 10:49:17

Culto medievale di Sant’Eustachio in Costa d’Amalfi

di Salvatore Amato - In occasione della memoria di Sant'Eustachio, celebrata fin dalla tarda antichità nella Chiesa di rito greco e latino al 20 settembre, ci pare doveroso tracciare a grandi linee le principali testimonianze di culto medievali riferite alla Costa d'Amalfi. Le origini degli insediamenti sul territorio costiero e in particolare di Amalfi, tradotte nella leggenda e nel mito a cominciare dal Chronicon Salernitanum...

Il culto dell'Addolorata di Torello

Scritto da Salvatore Amato (Redazione), sabato 20 settembre 2014 09:22:35

Ultimo aggiornamento domenica 24 aprile 2016 09:29:17

Il culto dell'Addolorata di Torello

di Salvatore Amato - L'identità religiosa dell'antico casale di Torello si riconosce nella venerazione tributata alla Beata Vergine Addolorata. La diffusione del culto avvenne nel corso del XVIII secolo, nel periodo in cui era parroco della chiesa di San Michele Arcangelo Don Lorenzo Risi, tesoriere del Capitolo della Cattedrale di Ravello, che nel 1759 fece realizzare la statua argentea di San Pantaleone, ancora oggi...

San Gennaro alla "conceria", storia e memoria di una cappella rurale

Scritto da Salvatore Amato (Redazione), venerdì 19 settembre 2014 09:58:27

Ultimo aggiornamento lunedì 19 settembre 2016 07:10:01

San Gennaro alla "conceria", storia e memoria di una cappella rurale

di Salvatore Amato C'è una zona apparentemente recondita della nostra città, non lontana dalla chiesa di S. Michele Arcangelo di Torello. L'area in questione è conosciuta dal volgo con il nome di "conceria" per la presenza di un'attività manifatturiera da ricondursi al corso dell'Ottocento e ad una famiglia ivi dimorante. Alla sommità di un antico complesso abitativo e lavorativo, ostruito all'ingresso da alcune piante,...

21 settembre, si 'riaccende' la magia dei fuochi di Torello, fra tradizione, innovazione e arte / VIDEO

Scritto da Luigi Buonocore (Redazione), giovedì 18 settembre 2014 13:43:34

Ultimo aggiornamento giovedì 18 settembre 2014 18:29:10

21 settembre, si 'riaccende' la magia dei fuochi di Torello, fra tradizione, innovazione e arte / VIDEO

di Luigi Buonocore - Lo spettacolo pirotecnico di Torello, che sarà offerto domenica 21 settembre (ore 21,00) a chiusura dei festeggiamenti in onore della Madonna Addolorata, si inserisce nel solco dei tradizionali "incendi", scenografie di fuoco probabilmente eseguite per la prima volta a Napoli nel corso del XVII secolo. Nella capitale partenopea, infatti, fino al 1647, durante la festa della Madonna del Carmine, Piazza...

Andrea Mansi, il marinaio di Ravello trucidato dalla furia nazista /FOTO e VIDEO

Scritto da Andrea Mansi (Redazione), venerdì 12 settembre 2014 09:05:50

Ultimo aggiornamento venerdì 12 settembre 2014 09:08:30

Andrea Mansi, il marinaio di Ravello trucidato dalla furia nazista /FOTO e VIDEO

di Emiliano Amato - Era l'alba del 12 settembre 1943. Un giovane marinaio di leva di Ravello, Andrea Mansi, classe 1919, faceva ritorno a Napoli, dove prestava servizio presso l'ospedale militare di Fuorigrotta, dopo una licenza breve. Prima di lasciare Ravello, quel giovane, dalla profonda devozione verso la Madonna, si incaricò di suonare a distesa le campane della chiesa parrocchiale del Lacco, il suo rione, nel giorno...

L'11 settembre, tredici anni fa

Scritto da (Redazione), giovedì 11 settembre 2014 10:06:46

Ultimo aggiornamento giovedì 11 settembre 2014 10:06:46

L'11 settembre, tredici anni fa

Sono passati tredici anni dal tragico evento terroristico che ha colpito al cuore l'America, ma i nervi sono scoperti e la carne ancora sanguina nella ferita che ha cambiato il volto del mondo. La mattina dell'11 settembre del 2001 quattro aerei di linea sono dirottati e lanciati, da un gruppo di terroristi in maggioranza sauditi, contro emblemi del potere americano. Tre raggiungono il bersaglio, un quarto si sbriciola...

La saggezza di un Popolo (21)

Scritto da Antonio Schiavo (Redazione), mercoledì 10 settembre 2014 13:02:53

Ultimo aggiornamento mercoledì 10 settembre 2014 20:20:59

La saggezza di un Popolo (21)

di Antonio Schiavo - Ci voleva proprio! Una full immersion fatta di casa, di volti amici, odori e sapori domestici, parole in libertà. Tre settimane a Ravello mi hanno regalato un gruzzolo di perle di saggezza che mi consentono di proseguire nel progetto di condivisione con i lettori de Il Vescovado della nostra memoria collettiva. Molti mi hanno incrociato per strada per un suggerimento (su tutti Adriana Casanova), altri...

Quattro anni fa l'alluvione ad Atrani

Scritto da (Redazione), martedì 9 settembre 2014 09:04:00

Ultimo aggiornamento martedì 9 settembre 2014 09:04:00

Quattro anni fa l'alluvione ad Atrani

Mario Amodio, corrispondente de "Il Mattino", fu il primo cronista a giungere ad Atrani quel maledetto pomeriggio del 9 settembre 2010. Noi, dalla redazione di Ravello, ci tenevamo in contatto con lui e con i soccorritori per raccontare, in tempo reale, la drammaticità di quei momenti, per poi raggiungere Atrani in serata. «E' uno scenario apocalittico»: queste le prime parole di Mario, che da giornalista di razza, raccontò...

8 settembre 1943: l'armistizio corto e lo sbarco degli alleati a Maiori

Scritto da Emiliano Amato (Redazione), lunedì 8 settembre 2014 09:59:41

Ultimo aggiornamento lunedì 8 settembre 2014 09:59:57

8 settembre 1943: l'armistizio corto e lo sbarco degli alleati a Maiori

di Emiliano Amato - Il governo italiano, riconosciuta l'impossibilità di continuare l'impari lotta contro la soverchiante potenza avversaria, nell'intento di risparmiare ulteriori e più gravisciagure alla Nazione, ha chiesto un armistizio al generale Eisenhower, comandante in capo delle forze alleate anglo-americane. La richiesta è stata accolta.Conseguentemente, ogni atto di ostilità contro le forze anglo-americane deve...

Capodanno Bizantino, l'evento in cui rivive l'opulenza medievale di Amalfi

Scritto da (Redazione), lunedì 1 settembre 2014 15:45:35

Ultimo aggiornamento lunedì 1 settembre 2014 15:52:53

Capodanno Bizantino, l'evento in cui rivive l'opulenza medievale di Amalfi

L'evento storico-culturale del Capodanno Bizantino è stato ideato dal medievalista amalfitano Giuseppe Gargano agli inizi degli anni '80 del secolo scorso. Il progetto originario prevedeva la rievocazione dell'inizio dell'anno fiscale e giuridico nei territori dell'impero d'Oriente, quelli direttamente dipendenti dal basileus e le così dette "autonomie periferiche", tra le quali vi era anche Amalfi. Questo "capodanno...

24 agosto 1135: Ravellesi sconfiggono i Pisani ma cadono due anni dopo

Scritto da Emiliano Amato (Redazione), domenica 24 agosto 2014 11:10:06

Ultimo aggiornamento domenica 24 agosto 2014 19:21:21

24 agosto 1135: Ravellesi sconfiggono i Pisani ma cadono due anni dopo

di Emiliano Amato - Il giorno di Natale del 1130, nel Duomo di Palermo, Ruggero II, fratello di Roberto il Guiscardo, si fece proclamare re di Sicilia «Rex Italiae et Siciliae» dall'antipapa Anacleto. I 'bellicosi' Amalfitani riconobbero da subito la sua autorità ma pretesero di mantenere una certa autonomia, cioè di governarsi ed esercitare la giustizia con leggi proprie. All'indomani dell'annessione delle città al nuovo...

<<<...111213141516171819202122232425...>>>