Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Giovanni da Cap.

Date rapide

Oggi: 23 ottobre

Ieri: 22 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniSanità"Sanità perduta e ritrovata" la gioia di Ulisse Di Palma

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Sanità

"Sanità perduta e ritrovata", la gioia di Ulisse Di Palma

Scritto da (Redazione), giovedì 17 marzo 2011 12:28:16

Ultimo aggiornamento domenica 20 marzo 2011 08:38:11

Riceviamo e pubblichiamo messaggio integrale di Salvatore Ulisse Di Palma, candidato sindaco del movimento "Ravello nel Cuore", all'indomani della firma del decreto che sancisce l'accorpamento del plesso sanitario di Catiglione all'Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno.

In primavera sbocciano i fiori, il sole bacia e riscalda ogni cosa e di luce tutto risplende.
E, alle porte della prossima primavera la Costiera Amalfitana riceve dalla Regione Campania il piu' bel dono che potesse desiderare: "l'accorpamento del Presidio Ospedaliero Costa d'Amalfi all'Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno".
Un Sogno diventato realta'!

Grazie On. Stefano Caldoro - Governatore della Regione Campania - che hai creduto nelle indicazioni che Ti sono giunte dalla Provincia di Salerno, dai Sindaci della Costa d'Amalfi , dall'Ordine dei Medici e Chirurghi di Salerno, dal Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno, dal Comitato pro-Sanità presieduto dall'amico Franco Lanzieri e dai tanti amici, uno in particolare, ormai pienamente integrato nella Divina come proprio figlio l'On. Prof. Renato Brunetta - Ministro della Funzione Pubblica e dell'Innovazione ; tutti hanno contribuito, a vario titolo, affinchè il sogno si realizzasse.

Un Grazie particolare mi sento di esternarlo al Presidente della Provincia di Salerno , perché è stato uno dei primi a credere nella realizzazione di questo progetto.

La scelta di non accorpare il Presidio Ospedaliero Costa d'Amalfi al Ruggi di Salerno avrebbe mortificato le legittime aspettative dei cittadini tutti del comprensorio e dei numerosi turisti, sancendo di fatto, l'abbandono della Regione Campania di una delle terre piu' belle al mondo.

Il Presidio sanitario di Ravello ha rappresentato e rappresenta una sceltà di civiltà, tesa a sanare le necessità, drammaticamente vissute dagli indigeni e dalle migliaia di turisti che, quotidianamente visitano e permangono nei luoghi, vanto non solo della Regione Campania, ma del mondo intero.

Una struttura sanitaria di "Eccellenza" in Costa d'Amalfi è importante per tanti motivi, per l'unicità della conformazione oro-geografica del territorio, per la difficile viabilità, per la vocazione turistica di qualità, principale risorsa economica che avrebbe subito un grave danno dalla mancanza di sicurezza sanitaria, considerata dai tour operator mondiali un limite insormontabile.

Ma questa operazione mirabile è ancora più importante dal punto di vista storico.
Ravello, infatti ebbe il primo Ospedale laico per i poveri nell'anno 1170 mentre Salerno ebbe il primo Ospedale laico nell'anno 1183, ambedue sulla scia del lavoro svolto dal Beato Fra' Gerardo Sasso, monaco, medico, benedettino, Scalese di origine, Priore del primo Ospedale eretto alle porte del Santo Sepolcro di Gerusalemme, fondatore dell'Ordine Ospedaliero San Giovanni di Gerusalemme, oggi Cavalieri di Malta.

Questo dato storico risulta estremamente importante perché, logisticamente, l'Università di Medicina e Chirurgia di Salerno potrebbe "sfruttare" il lustro della Costa d'Amalfi, con le sue prestigiose strutture alberghiere ed il capolavoro architettonico dell'Auditorium Oscar Niemeyer di Ravello per attività medico-scientifiche e congressuali.
Grazie, Grazie On. Stefano Caldoro per aver creduto con tutti noi, anche con i più semplici che non hanno voce, ma hanno sperato che quel sogno tanto agognato ed atteso potesse diventare realtà, come è successo e, guarda caso, in primavera quando tutto sboccia e profuma.

La mia modesta voce non ha avuto né poteva averla la rilevanza delle figure istituzionalizzate, a cui peraltro il ragionamento era demandato, ma sicuramente, nel coro avrà avuto un ruolo di raccordo e di presenza fissa e attiva.

Non c'è enfasi né trionfalismo né autocelebrazione, ma l'intimo soddisfacimento di una conquista dovuta e necessaria.

Tra l'altro il coro composito porta il contributo di amministratori, operatori sanitari e popolazione.

Godiamoci questa lieta novella ed in concomitanza dei 150 anni dell' Unità d'Italia festeggiamo tutti insieme.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Sanità

Avellino: scambio di neonati in clinica, mamme a casa con le figlie sbagliate

Scambio di neonati in una nota clinica di Avellino. È accaduto a due donne che avevano partorito nello stesso giorno, il 9 ottobre scorso, e per poco non è divenuto definitivo. Le madri infatti avevano portato già le bambine a casa. Due giorni dopo, però, una delle donne ha notato che il numero posto...

In Campania troppi parti cesarei, i controlli della Regione

In relazione al problema dell'eccesso di parti cesarei primari, la Regione Campania ha deciso di «procedere alla revoca degli accreditamenti per le strutture che si discostano in maniera abnorme dalla media nazionale e regionale». E' quanto si legge in una nota. «A tal fine è partita stamattina l'attività...

Amalfi: alla Guardia Medica ripristinati ambulatori di cardiologia, diabetologia ed endocrinologia

Sono stati ripristinati, presso il servizio di continuità assistenziale (Guardia Medica) di via Casamare ad Amalfi, gli ambulatori di cardiologia, diabetologia ed endocrinologia. A darne notizia il sindaco di Amalfi Daniele Milano che a mezzo facebook ringrazia il direttore del Distretto 63 dell'Asl,...

Sovraffollamento al Ruggi, la denuncia di un papà: «Volevano dimettere mia moglie prima del bambino»

La chiusura dei reparti di Ginecologia negli ospedali di Cava de‘ Tirreni e Mercato San Severino porta al sovraffollamento dell'unico reparto di Ginecologia dell'azienda ospedaliera "Ruggi d'Aragona". Secondo quanto riporta lacittàdisalerno, ieri un neopapà, residente a Cava con la famiglia, ha protestato...

Idro-ambulanza, servizio terminato: bilancio di un'attività indispensabile in Costa d'Amalfi

È terminato ieri, 31 agosto, il servizio idro-ambulanza effettuato da Croce Rossa Italiana - Costa Amalfitana in convenzione con l'ASL Salerno, iniziato soltanto il 1° agosto scorso. Numerosi sono stati gli interventi effettuati che si sono conclusi positivamente ad eccezione, purtroppo, proprio ieri,...