Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 58 minuti fa S. Fabio martire

Date rapide

Oggi: 11 maggio

Ieri: 10 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

La Salernitana torna in Serie A - BENTORNATA

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia Internet in fibra fino a 200MBit a 22,90 al mese Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureGambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniSanitàSanità costiera, Bottone dice no a trasferimento ambulatori

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

MielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazione

Sanità

Sanità costiera, Bottone dice no a trasferimento ambulatori

Scritto da Emiliano Amato (redazione), sabato 17 ottobre 2009 10:30:22

Ultimo aggiornamento sabato 17 ottobre 2009 10:30:22

Dopo la discutibilissima procedura di accorpamento del distretto sanitario della Costa d’Amalfi a quello di Cava dei Tirreni, per il quale la Provincia di Salerno ha ribadito la propria contrarietà sostenendo con forza la tesi dell’autonomia gestionale per una zona considerata "disagiata", sono iniziate "le grandi manovre" che tengono in allarme i cittadini e il personale sanitario preoccupati per un depotenziamento dei servizi finora erogati dal distretto.

Dopo il trasferimento del Saut, che ospita gli addetti del 118, dai locali di via Quasimodo ad Amalfi alla struttura di Castiglione, il direttore sanitario, dott.ssa Grazia Gentile, starebbe per avviare un’altra fase di accorpamento che, se attuata, penalizzerebbe non poco le utenze dei comuni di Amalfi e delle sue popolose frazioni, di Furore, Conca dei Marini, Praiano e Positano.

Le popolazioni di queste aree, ad esclusione del solo ambito Positano – Praiano per il quale rimane tuttora attivo il terzo Saut territoriale, che già rischiano di allontanarsi ulteriormente dal presidio di emergenza urgenza per effetto del trasferimento del 118 a Castiglione, saranno costrette ad andare incontro a nuovi e più problematici disagi se le disposizioni di accorpamento a Maiori e Castiglione delle attività specialistiche poliambulatoriali di Amalfi dovessero essere ratificate.

Pertanto, recependo le istanze dell’utenza e in particolare dei soggetti anziani, che per raggiungere una delle due località dovranno cambiare più di un mezzo pubblico, si chiede al commissario straordinario dell’Asl Salerno, dott. De Angelis, e al sub-commissario, dottor Di Munzio, di bloccare qualsiasi iniziativa, intrapresa o ancora in itinere, del direttore del distretto sanitario, dott.ssa Gentile, e di confrontarsi su tale problematica con i cittadini e le rappresentanze istituzionali, compresa quella provinciale che è espressione del territorio.

"La Costiera Amalfitana merita rispetto – attacca il consigliere provinciale del Nuovo Psi, Matteo Bottonee non solo perché considerato territorio "disagiato" a causa delle sue particolari caratteristiche orografiche e morfologiche. Per troppi anni, questa zona, si è vista calpestare le esigenze socio-sanitarie, anche minime, e per questo pretenderà l’efficacia e l’efficienza dei servizi residui. Già non si è tenuto conto in fase di accorpamento dei distretti, che la Costa d’Amalfi, nel solo periodo estivo, supera abbondantemente i 50.000 abitanti, parametro questo che avrebbe consigliato il mantenimento dell’autonomia gestionale così come previsto dal comma 16 della L.R. n.16 del 28/11/2008. Con lo spostamento a Castiglione del presidio del 118, la direzione sanitaria non ha tenuto conto dell’allontanamento dal territorio di pertinenza del servizio di emergenza urgenza collocato in posizione strategica perché più vicino ai territori di Conca e di Furore. Ora, con una disposizione priva di motivazione si intende depauperare la struttura di Amalfi centro, senza tenere in debita considerazione che l’utenza afferente agli ambulatori di Oculistica, Endocrinologia e Cardiologia, è costituita soprattutto da soggetti anziani provenienti dalla zona Ovest della Costiera che si servono, il più delle volte, dei mezzi pubblici per raggiungere Amalfi".

Il consigliere provinciale Matteo Bottone, particolarmente sensibile a queste problematiche aggiunge: "Qualora gli ambulatori fossero realmente ubicati altrove, dove peraltro sono già presenti le stesse figure specialistiche, queste persone sarebbero costrette, loro malgrado, a cambiare più di un mezzo pubblico con conseguenti disagi soprattutto durante il periodo estivo. Questo genere d’iniziative che interessano la comunità intera della Costiera Amalfitana, andrebbero preventivamente e civilmente concordate con le amministrazioni locali. Pertanto, pur rimanendo a disposizione per un costruttivo confronto, si chiede l’immediata sospensione dell’eventuale provvedimento da adottare".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Sanità

Castiglione, 200 vaccini in 7 ore: riparte bene l'hub della Costa d'Amalfi

Come ampiamente annunciato, ha riaperto questo pomeriggio, alle 14.00, il centro vaccinale al Presidio Ospedaliero Costa d'Amalfi. Fino alle 21.00 sono state inoculare ben 200 dosi del siero Pfizer ad altrettante persone rientranti nella categoria dei fragili. Tre i box vaccinali allestiti, tredici le...

Cetara, allestito il nuovo punto vaccinale. Apertura lunedì 10 maggio [FOTO]

Verrà inaugurato il prossimo lunedì 10 maggio, a Cetara, il Punto Vaccinale di Popolazione allestito nei locali della palestra del plesso scolastico, un notevole traguardo che è stato possibile grazie al lavoro incessante e all'azione perseverante dell'Amministrazione comunale, presso gli organi preposti...

Covid, Amalfi: al via vaccinazioni per comparto turistico. Le modalità

Dopo Minori e Ravello anche il Comune di Amalfi ha annunciato l’avvio della campagna di vaccinazioni anti-Covid per tutti gli operatori direttamente o indirettamente coinvolti in attività turistiche o comunque a contatto con il pubblico in territorio a spiccata offerta turistica. E’ possibile registrarsi...

Anche Ravello si prepara a vaccinare lavoratori del turismo. Ecco le categorie interessate

Su disposizione dell'Asl Salerno è in fase di avvio la campagna di vaccinazioni anti SARS-COV-2 per tutti gli operatori direttamente o indirettamente coinvolti in attività turistiche o comunque a contatto con il pubblico in territorio a spiccata offerta turistica Dopo Minori, anche il Comune di Ravello...

Centro vaccinale all'Ospedale Costa d'Amalfi per fragili e lavoratori del turismo: si comincia lunedì 10 maggio

Riapertura del centro vaccinale al Presidio Ospedaliero Costa d'Amalfi: arriva l'ufficialità. Come annunciato, dopo il successo della profilassi vaccinale contro il virus SARS Cov-2 agli ultra-ottantenni residenti in Costa d'Amalfi, l'Azienda Ospedaliera e Universitaria "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona"...