Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Contardo Ferrini

Date rapide

Oggi: 20 ottobre

Ieri: 19 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'Amalfi Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Festa della Castagna 2017 a Scala in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi Supermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casa

Tu sei qui: SezioniSanitàCastiglione con San Leonardo per Palumbo non c'è nulla da festeggiare

Tramonti, cade dall’albero durante raccolta olive: frattura alla colonna vertebrale per 57enne

A Maiori funzionari comunali della Costiera a lezione su decreto correttivo del codice dei contratti pubblici

Caffè e cioccolato di qualità da diverse latitudini: Pansa presenta "Terra" a Host 2017

Scala, sindaco Mansi da Tavecchio per definire inaugurazione nuovo stadio comunale [FOTO]

Tramonti: 22 ottobre il coro "Ave Stella Maris" di Maiori alla Festa organistica di Campinola

Salerno: 20-21 ottobre “Le Giornate della Scuola Medica Salernitana”

Ravello, Tribunale dà ragione ai residenti del parcheggio: schede nuovamente "aperte". Comune soccombe

Sciagura aerea Monte Carro, Scala si prepara a 70esimo anniversario. Sopralluogo di Aeronautica Italiana e Ambasciata Svedese [FOTO]

A Maiori con targhe e documenti falsi, due ucraini nei guai

Viaggio d'arte per i turisti giapponesi ad Amalfi: in gruppo dipingono in Piazza Municipio

Laurea da 110 e lode in Architettura per la maiorese Anna Zichinolfi

Scoperto B&B abusivo in pieno centro a Salerno, il blitz dei Vigili Urbani

Infarto per 42enne di Maiori, dopo prime cure a Castiglione trasferimento in eliambulanza a Salerno

"Qui dove il mare luccica", Sorrento omaggia Luciano Pavarotti. Suite all'hotel Vittoria aperta ai visitatori

Enel, 24 ottobre interruzione fornitura elettrica a Minori

Enel, 23 ottobre interruzione fornitura elettrica a Praiano

Svezia-Italia, Eddie Oliva fa il tifo per gli Azzurri: «Chiederò di cantare inno di Mameli in campo come nel ‘98»

Amalfi, Sindaco Milano nelle scuole avvia la campagna di ascolto sul territorio

Antonella Marchese, la bella consigliera di Furore stasera ospite in TV a RTC Quarta Rete

Amalfi: l’ultimo saluto ad Annamaria Cobalto, una “combattente”

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Sanità

Castiglione con San Leonardo, per Palumbo non c'è nulla da festeggiare

Scritto da (Redazione), lunedì 21 marzo 2011 08:27:18

Ultimo aggiornamento mercoledì 23 marzo 2011 08:02:39

Riceviamo e pubblichiamo lettera con la quale Pasquale Palumbo, ex vicepresidente del Consorzio di promozione turistica "Ravello Sense" analizza nel dettaglio il decreto regionale n. 49 che sancisce l'accorpamento del plesso ospedaliero di Castiglione all' A.O.U di Salerno.
Di seguito il testo integrale

L'euforia è contagiosa. Contagiosa a tal punto che può capitare di esultare solo perché trascinati dalla felicità collettiva senza capirne esattamente le ragioni.
L'euforia è spesso anche illogica tanto che qualche giorno dopo ci si può interrogare su cosa ci fosse di particolarmente coinvolgente da festeggiare o, addirittura, vergognarsi per essersi lasciati andare.

Ancora più spesso la sola percezione di un traguardo finalmente raggiunto fa leggere in modo a noi favorevole una dichiarazione, una frase, il cui contenuto ha un valore esattamente opposto. Non vorrei fosse il caso dell'ormai dichiarato ex ospedale di Castiglione di Ravello. Ex, perché nonostante la profusione di ringraziamenti ad amici, ministri e commissari, di dichiarazioni sul "io c'ero", forse in vista di una campagna elettorale ormai prossima, è un piccolo inciso nell'ultimo decreto del on. Caldoro del 16 Marzo (quello che per intenderci ha scatenato l'ondata di euforia) a sancire la definitiva cancellazione di Castiglione quale Presidio Ospedaliero e la sua declassazione a semplice struttura polifunzionale per la salute.

"Si dispone che il P.O.I. Castiglione di Ravello, come ridisegnato nel decreto 49, confluisca nell'A.O.U. Ruggi d'Aragona di Salerno, che presenta la maggiore prossimità geografica" è la frase che ha fatto tirare un sospiro di sollievo ad una intera collettività.

Ma quel "come ridisegnato nel decreto 49" contenuto nel passaggio saliente del decreto del 16 Marzo che riguarda il presidio di Castiglione non ha il valore di "come previsto" (che sembrerebbe farlo diventare una sezione staccata del San Leonardo) ma di "come dismesso e riconvertito" proprio come stabilito da quel decreto 49 contro cui ci si è in questi mesi tanto lottato.

Infatti il decreto n.49 del Commissario ad Acta, On. Stefano Caldoro, del 28 Settembre del 2010 per la "...dismissione/riconversione/riorganizzazione dei presidi non in grado di assicurare adeguati profili di efficienza e di efficacia" fotografava lo stato della struttura di Castiglione come un Ospedale dotato di 10 posti letto (3 in chirurgia generale, 2 in oculistica, 3 in ortopedia e traumatologia, 2 in terapia intensiva) e indicava in tre mesi il tempo per la dismissione con la disattivazione delle funzioni di ricovero e la riconversione una SPS (struttura polifunzionale per la salute) le cui funzioni dovevano essere individuate nel Piano Operativo Aziendale dell'ASL Salerno.

Il Piano Operativo, successivamente approvato con la delibera del 31 Gennaio 2011 del Commissario Straordinario dell'ASL Salerno, divenuta fra l'altro esecutiva lo scorso 4 Febbraio, ha stabilito che "entro 3 mesi dalla presente, come già indicato nel piano attuativo aziendale, il PO di Castiglione di Ravello viene dismesso come presidio ospedaliero e vengono disattivati i posti letto in essere e, in accordo con le indicazioni del decreto 49, viene convertito a PSP, che ospiterà una struttura di primo soccorso utilizzando le risorse dedicate già esistenti, nonché una guardia rianimatoria che verrà utilizzata per i trasferimenti dei pazienti critici e impiegata sul territorio in supporto ai medici SAUT e alle ambulanze non medicalizzate..." nonché la riduzione dell'orario di funzionamento del laboratorio di analisi ai soli giorni feriali e a 12 ore su 24 (invece delle attuali 24 ore su 24 per 7 giorni su 7) e la refertazione degli esami radiologici da effettuarsi non sul posto ma da un medico in servizio in un'altra struttura.

Con generale esultanza stiamo in questi giorni celebrando il nostro addio al Presidio Ospedaliero di Castiglione realizzata con un semplice passaggio: trasferimento della competenza dall'Ospedale di Cava de' Tirreni al Ruggi d'Aragona di Salerno comunque previo declassamento a semplice struttura polifunzionale come ribadito dall'ultimo decreto dell'onorevole Caldoro.
E' lecito domandarsi chi sia oggi il vincitore?

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Sanità

Avellino: scambio di neonati in clinica, mamme a casa con le figlie sbagliate

Scambio di neonati in una nota clinica di Avellino. È accaduto a due donne che avevano partorito nello stesso giorno, il 9 ottobre scorso, e per poco non è divenuto definitivo. Le madri infatti avevano portato già le bambine a casa. Due giorni dopo, però, una delle donne ha notato che il numero posto...

In Campania troppi parti cesarei, i controlli della Regione

In relazione al problema dell'eccesso di parti cesarei primari, la Regione Campania ha deciso di «procedere alla revoca degli accreditamenti per le strutture che si discostano in maniera abnorme dalla media nazionale e regionale». E' quanto si legge in una nota. «A tal fine è partita stamattina l'attività...

Amalfi: alla Guardia Medica ripristinati ambulatori di cardiologia, diabetologia ed endocrinologia

Sono stati ripristinati, presso il servizio di continuità assistenziale (Guardia Medica) di via Casamare ad Amalfi, gli ambulatori di cardiologia, diabetologia ed endocrinologia. A darne notizia il sindaco di Amalfi Daniele Milano che a mezzo facebook ringrazia il direttore del Distretto 63 dell'Asl,...

Sovraffollamento al Ruggi, la denuncia di un papà: «Volevano dimettere mia moglie prima del bambino»

La chiusura dei reparti di Ginecologia negli ospedali di Cava de‘ Tirreni e Mercato San Severino porta al sovraffollamento dell'unico reparto di Ginecologia dell'azienda ospedaliera "Ruggi d'Aragona". Secondo quanto riporta lacittàdisalerno, ieri un neopapà, residente a Cava con la famiglia, ha protestato...

Idro-ambulanza, servizio terminato: bilancio di un'attività indispensabile in Costa d'Amalfi

È terminato ieri, 31 agosto, il servizio idro-ambulanza effettuato da Croce Rossa Italiana - Costa Amalfitana in convenzione con l'ASL Salerno, iniziato soltanto il 1° agosto scorso. Numerosi sono stati gli interventi effettuati che si sono conclusi positivamente ad eccezione, purtroppo, proprio ieri,...