Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Anastasia martire

Date rapide

Oggi: 15 aprile

Ieri: 14 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Gambardella Pasticceria e Liquorificio artigianale, a Minori in Costiera Amalfitana i dolci della tradizioneEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia Internet da 9 euro al mese con tablet a 40,80 euro. Voucher 500 euro bonus digitaleGenea Consorzio Superbonus 110%, Ristrutturazioni, Lavori edili, Partner, Risparmio energetico, OttimizzazioneContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureMielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazioneVendita prodotti alimentari, Supermercati Maiori, Supermarket Amalficoast, Offerte Costiera Amalfitana, prodotti per la casa, gastronomia, ViniLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De Riso

Tu sei qui: SezioniSalerno e ProvinciaUnisaOrienta, venerdì 15 ospite Ciro Caravano dei Neri per Caso

Edil Bove Marrazzo, lavori pubblici, edilizia privata, interventi tecnici, Ristrutturazioni, Consolidamenti, Costiera Amalfitana, TramontiMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalFrai Form a Ravello il centro di medicina estetica Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 indolore di ultima generazione in Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiLIRA TV e il protagonista sei tu. La TV di Salerno e ProvinciaTerra di Limoni - il limoncello della Costa d'AmalfiGenea Consorzio, Super Bonus 110 percento, lavori di ristrutturazione, efficientamento energetico, Credito d'impostaHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoIl Limone IGP Costa d'Amalfi Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletano

Salerno e Provincia

UnisaOrienta, venerdì 15 ospite Ciro Caravano dei Neri per Caso

Scritto da (redazioneip), giovedì 15 febbraio 2018 15:02:52

Ultimo aggiornamento giovedì 15 febbraio 2018 15:02:52

Gran finale dedicato alla musica. Ciro Caravano dei Neri per Caso domani mattina (venerdì 16 febbraio), alle 12, nel Teatro di Ateneo premierà i vincitori del contest dedicato ai giovani musicisti delle scuole superiori che hanno partecipato alla 14esima edizione di UnisaOrienta.

Un gran finale all'insegna della musica domani per l'evento dedicato all'orientamento degli studenti degli istituti d'istruzione superiore, promosso ogni anno dal Centro d'Ateneo per l'Orientamento e il Tutorato (Caot) dell'Università di Salerno in collaborazione con i sedici Dipartimenti dell'Ateneo. Ancora una volta ad inaugurare la giornata sono stati gli studenti: oggi il campus di Fisciano ha accolto altre 1300 future matricole giunte da Sant'Angelo dei Lombardi, Avellino, Scafati, Roccapiemonte, Castel San Giorgio, Nocera Inferiore, Teggiano, Mercato San Severino, Montecorvino Pugliano, Maiori, San Giuseppe Vesuviano, Castellammare di Stabia, Benevento, Montesarchio, Palma Campania e Potenza.

Ad aprire l'incontro è stato Aurelio Tommasetti, il Rettore dell'Università di Salerno: «L'ospite di oggi è Matteo Casale, persona che interpreta meglio di tutti lo spirito del nostro ateneo. Da sempre in magistratura, per molti anni ai vertici e poi la scelta di fare un pezzo di strada con la nostra Università. È una persona che con determinazione, umiltà e competenza sovrintende a tutta una serie di processi delicatissimi: 2400 dipendenti, 40mila studenti. Capirete quanto può essere complicato. Per noi il rapporto tra università e scuola è decisivo. Molti dei mali di questo paese sono dovuti alla scarsa considerazione che si ha del mondo della scuola, invece è straordinariamente importante. UnisaOrienta è dunque strategica perché vi fa vivere un'esperienza, un frammento di che cosa è la nostra realtà. Siamo il primo ateneo del centro sud per ricerca e qualità ed è entrato prepotentemente nelle classifiche internazionali».

Matteo Casale, Capo di Gabinetto del Rettore dell'Università degli Studi di Salerno e già presidente della Corte di Appello di Salerno, nel ripercorrere la sua carriera ha rimarcato il valore aggiunto dell'ateneo salernitano: «Magistrato in pensione, mi sono dedicato con piacere all'Università. Da giovane sono stato cultore della materia. Poi dopo anni in magistratura sono tornato volentieri. Questa manifestazione mi riempie di gioia. L'esperienza all'Università mi da' la possibilità di essere testimone di una cosa importante: qui si bruciano le tappe grazie alla trasparenza ed alla legalità applicata». Prendendo a prestito le parole del procuratore Lembo, intervenuto ieri mattina ad UnisaOrienta, Casale ha chiuso il suo intervento ribadendo che «la cultura è il vero unico margine alla criminalità».

Con la professoressa Rosalba Normando, delegata del Rettore all'Orientamento degli studenti hanno accolto le future matricole il direttore del Dipartimento di Scienze Politiche Sociali e della Comunicazione, il professor Annibale Elia,e la professoressa Rita Patrizia Aquino, direttore del Dipartimento di Farmacia. Elia ha detto: «Il rettore ha ricordato che la nostra Università si basa sulla ricerca. I professori studiano e sperimentano innovazione. Università significa essere al passo con i tempi, precorrere i tempi, sperimentare le novità che qualcuno giovane, magari, già intravede. Per sperimentare significa avere un atteggiamento una curiosità, una forza che permette a voi di essere gli imprenditori di voi stessi, i padroni di un progetto di vita. Noi dobbiamo darvi la possibilità di essere i protagonisti dell'innovazione. Potrete seguire le ultime tecnologie della comunicazione e potrete capire come si può fare un giornalismo legato al web ma anche scoprire ed apprendere le nuove metodologie della politica».

Nel suo intervento in Aula Magna, il direttore del Dipartimento di Scienze Umane Filosofiche e della Formazione, la professoressa Aquinoha illustrato le caratteristiche e le potenzialità del percorso di studio. «Da noi si studiano i farmaci, le malattie che possono essere curate da questi farmaci, gli alimenti e le relazioni tra alimentazione e benessere. All'interno del dipartimento c'è il corso di laurea in Agraria che consente di studiare le tecnologie al servizio dell'agricoltura, la genetica al servizio dell'agricoltura. Oggi respiriamo un bel clima di festa; vi voglio raccomandare due cose: passione e competenza».

UnisaOrienta può essere seguita sulle pagine social. Domani il racconto live su Instagram e Facebook con la diretta dal Teatro di Ateneo.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Vescovado!

Scegli il tuo contributo con

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android

Galleria Fotografica

rank:

Salerno e Provincia

Scandalo all'Università di Salerno: esami in cambio di fumetti da collezione: 2 arrestati e 40 indagati

Attestavano esami mai conseguiti anche in cambio - come titola il quotidiano "Le Cronache" - di fumetti da collezione. Scandalo all'Università degli Studi di Salerno: nei guai sono finite 42 persone nell' ambito di una indagine su false attestazioni di esami universitari ed irregolarità nell' iscrizione...

Prefettura Salerno. Violazioni Codice della Strada: stop presentazione a mano dei ricorsi

La Prefettura di Salerno, a partire dal 1° aprile 2021, non consentirà più agli utenti la presentazione a mano dei ricorsi avverso le contestazioni delle violazioni al Codice della Strada - che all'articolo 203 prevede la possibilità di presentarlo direttamente al Prefetto a mezzo raccomandata a. r....

Nocera Inferiore, studenti del liceo "N. Sensale" incontrano team Nasa

Martedì 30 marzo gli studenti del liceo scientifico "Nicola Sensale" di Nocera Inferiore incontreranno un team della Nasa, l'agenzia governativa civile responsabile del programma spaziale e della ricerca aerospaziale degli Stati Uniti d'America. All'incontro parteciperanno Anna Vastola (NASA LSP Deputy...

Le curiosità dantesche dell’Archivio di Stato di Salerno

Elio Lodolini, nella Storia dell'Archivistica Italiana, ha scritto: «A partire dalla seconda metà del XIX e nei primi decenni del XX secolo, da Cesare Guasti in poi, fu ripetuta dagli archivisti ed applicata a se stessi, quasi come un vanto, il verso dantesco: "...come quei che va di notte, che porta...

Villetta abusiva sulla spiaggia di Casal Velino. Soprintendenza: «Va abbattuta»

Un villetta in riva al mare è il sogno di tutti. E i sogni vanno realizzati. Non come ha fatto il proprietario della struttura edificata sulla spiaggia di Casal Velino, nel paesaggio incontaminato del Cilento. Proprio sotto l'antica Torre di Velia si erge un edificio abusivo, di dubbio gusto, che si...