Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 minuti fa S. Alessio confessore

Date rapide

Oggi: 17 luglio

Ieri: 16 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado - Il giornale della Costa d'Amalfi
Direttore responsabile: Emiliano Amato

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaGeljada Costiera Amalfitana - Apertura stagione 2018 giovedì 8 febbraio - Il festival del gelato artigianale a MaioriRistorante Giardiniello Cucina mediterranea gourmet in Costiera Amalfitana a MinoriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelParcheggio San Lorenzo Ravello, Scala, Costiera Amalfitana, Servizio Navetta gratuito per Ravello, Parcheggio Custodito e videosorvegliatoSupermercati Netto Maiori - METTI “MI PIACE” E SFOGLIA IL VOLANTINO ONLINE - le offerte della settimana - i migliori supermercati della Costa d'Amalfi - La convenienza da noi è di casaPalazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniSalerno e ProvinciaSalerno: sabato 21 un convegno sui progressi della Chirurgia dalla Scuola Medica Salernitana ad oggi

Frai Form è il centro benessere per la cura della bellezza del tuo corpo, a Ravello epilazione laser permanente e indoloreD'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiMarilù Moda Positano, acquista on line i capi esclusivi made in CostadAmalfiGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiHotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera AmalfitanaVilla Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazionePorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoRistorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955Pasticceria di eccellenza in Costa d'Amalfi, Pansa pasticceri dal 1830 in Costiera Amalfitana, Dolci tipici della Costa Amalfitana, Specialità Gastronomiche Amalfitane in Piazza Duomo ad AmalfiMetti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOKAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaI Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by ConnectiviaIl Limone IGP Costa d'Amalfi

Salerno e Provincia

Salerno: sabato 21 un convegno sui progressi della Chirurgia dalla Scuola Medica Salernitana ad oggi

La Scuola Medica Salernitana ha avuto l’indiscutibile merito storico di sottrarre la Chirurgia al degrado di mestiere per stregoni o rozzi praticanti, innalzandola al rango di arte e scienza

Scritto da (ranews), mercoledì 18 aprile 2018 15:52:08

Ultimo aggiornamento mercoledì 18 aprile 2018 15:52:08

"La Chirurgia... Dalla Scuola Medica Salernitana agli attuali traguardi". È questo il tema di un'intensa giornata di studio, confronto e dibattito in programma sabato 21 aprile (ore 9) presso la Sala conferenze dell'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Salerno, in via Santi Martiri Salernitani 31, su iniziativa dello stesso Ordine, in collaborazione con l'Azienda Ospedaliero Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona, l'Università degli Studi di Salerno, l'Unità Operativa Complessa di Chirurgia d'urgenza e delle urgenze differite dell'Azienda ospedaliera.

Il programma prevede una parte introduttiva e due sessioni di lavoro. Nella parte introduttiva, dopo i saluti del presidente dell'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Salerno, Giovanni D'Angelo; interverranno Giuseppe Luongo, Direttore generale dell'Azienda ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona; Mario Capunzo, Direttore del Dipartimento di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria dell'Università degli Studi di Salerno; Bruno Ravera, Presidente del Centro Studi Eutopia; nonché il Rettore dell'Ateneo salernitano, Aurelio Tommasetti.

La prima delle due sessioni di discussione, moderata dal dottore Pasquale Ardimento e dal professore Vincenzo Pilone, sarà introdotta da una lectio magistralis del professore Gennaro Rispoli sul tema "Magistri et Cerusici". A seguire quattro relazioni: "Le frontiere della Chirurgia salernitana", svolta dal dottore Giuseppe Lauriello; "La chirurgia di emergenza nel Medioevo", tenuta dal dottore Giuseppe De Nicola; "La Scuola Medica Salernitana: i Chirurghi", del dottore Giuseppe Ferrantino; "Aspetti della terapia medico - chirurgica attraverso i Maestri del Corpus della Scuola Medica Salernitana", del dottor Arturo Armone Caruso.

La seconda sessione sarà moderata dai professori Ettore Cassandro e Alessandro Puzziello e sarà articolata su cinque interventi. Tre di essi getteranno un ponte tra le tecniche chirurgiche che furono messe a punto dalla Scuola Medica e le moderne modalità di intervento: "Dalla trapanazione del cranio alla NeuroNavigazione", del professor Giorgio Iaconetta; "Dalla circolazione extracorporea al bypass aorto-coronarico mininvasivo", del dottor Severino Iesu: "Dal Regimen Sanitatis all'attuale Ortopedia", del dottor Andrea Sinno. Le ultime due relazioni inquadreranno altrettanti aspetti fondamentali delle professioni sanitarie, stabilendo importanti paralleli con il passato. Sarà così per "La responsabilità professionale. Dal passato al futuro", sulla quale relazionerà il professore Antonello Crisci, ma anche per "La farmacologia nella Scuola Medica Salernitana: tradizione e modernità", tema dell'intervento della dottoressa Simona Pisanti. In conclusione della seconda sessione, il dottore Bruno Ravera presenterà il volume "La Scuola Medica Salernitana e la sua Chirurgia", scritto dal dottor Giuseppe Lauriello.

La Scuola Medica Salernitana ha avuto l'indiscutibile merito storico di sottrarre la Chirurgia al degrado di mestiere per stregoni o rozzi praticanti, innalzandola al rango di arte e scienza grazie a Maestri come Ruggiero di Frugardo e Rolando di Parma, la cui opera fece scuola negli anni bui del Medioevo. Essi trattarono della manualità operatoria nell'alveo della medicina supportata da precisi principi dottrinari e dettami tecnici di alta professionalità.

Alcuni dei metodi di Ruggiero sono ancora usati dalla chirurgia moderna: per esempio, nell'intervento di ernia si utilizza quella che è chiamata "posizione di Trendelenburg" o "posizione anti-shock", in cui si fa sdraiare il paziente con i piedi più in alto rispetto alla testa; ma anche il metodo che il grande medico medievale indica per suturare l'intestino è quello che viene usato nelle moderne sale operatorie. Anche se tecniche e pratiche sono oggi largamente superate, la Scuola Medica Salernitana si caratterizzò per uno straordinario spirito d'innovazione, che di fatto anticipava il futuro.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Salerno e Provincia

San Mauro la Bruca, presentata la guida storica e artistica della sua chiesa parrocchiale [FOTO-VIDEO]

A San Mauro la Bruca, comune cilentano di poco meno di 600 anime, ricco di fascino e operoso, è stata presentata la guida storica e artistica della sua chiesa parrocchiale. Alla conferenza, moderata da Carmen de Cocinis, hanno partecipato il vice sindaco di San Mauro la Bruca, Fiorentino Bizzoco, il...

Pagani: sindaco Gambino verso la decadenza. Arriva la nota della Prefettura

Nelle prime ore di questa mattina è arrivata al Comune di Pagani la lettera con cui la Prefettura dichiara decaduto il neo eletto sindaco Alberico Gambino. A questo punto resta da capire quale sarà il futuro della città. Tra i possibili scenari il Commissariamento del Comune. Nella nota della Prefettura...

A Battipaglia il 15° memorial "Giovanni Caressa", l’Anffas ricorda il suo fondatore

Domenica 23 giugno, presso il Sunrise Accesible Resort di Battipaglia (via Litoranea 39, loc. Spineta), si svolgerà la quindicesima edizione del "Memorial Giovanni Caressa" dedicato all'indimenticabile fondatore dell'Associazione, oggi Fondazione Salernum Anffas, che da oltre cinquant'anni si occupa...

Teatro e sociale: l'attore e regista Antonello De Rosa dirige 12 detenuti dell’Icatt di Eboli in “De Pretore Vincenzo”

La cultura ed in modo particolare il teatro per una opportunità di riscatto. Tutto questo ha preso forma, venerdì sera, presso l'Icatt di Eboli. In scena 12 detenuti in "De Pretore Vincenzo" di Eduardo De Filippo attraverso il certosino operato del LAB ICarte Teatro Terapia: ideato e promosso dall'avvocato...

Trasporto pubblico, consegnati a Salerno 52 nuovi bus [FOTO]

Sono stati consegnati stamani i nuovi autobus destinati alle aziende di trasporto pubblico che operano in Campania. La cerimonia si è svolta alle 9 e 30 a Salerno, sul piazzale antistante lo stadio "Arechi", lato tribuna dove hanno fatto bella mostra i 52 autobus Iveco Crossway da 12 metri, dalla livrea...