Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Ireneo martire

Date rapide

Oggi: 15 dicembre

Ieri: 14 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Vescovado Costiera Amalfitana

Il giornale della Costa d'Amalfi

Il Vescovado
Direttore responsabile: Emiliano Amato

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Il Gelato a Maiori: Geljada gelateria artigianale in Costa d'Amalfi, il gelato a Maiori è Geljada, Yogurt e gelati artigianali, Lungomare di Maiori Costiera Amalfitana

Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone I super mercati Netto di Maiori augurano a tutti i lettori de Il Vescovado Auguri di buon Natale e di Felice anno Nuovo. Consulta le nostre offerte natalizie Frai Form a Ravello il centro estetico del Dottor Franco Lanzieri - Epilazione Definitiva Laser 808 di ultima generazione in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniSalerno e ProvinciaSalerno: fondi a finte onlus manette per funzionari provinciali. Cirielli:"Vicende di gestione PD"

Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Hotel Marina Riviera Amalfi - Charming Luxury Hotel in Costiera Amalfitana Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Ristorante Il Giardiniello Costa d'Amalfi a Minori dal 1955 Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Metti “MI PIACE” ai Supermercati NETTO e resta aggiornato sulle OFFERTE FACEBOOK Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore I Nuovi profili a banda ultra larga per le attività turistiche powered by Connectivia Assogiornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" Villa Minuta Scala Costa di Amalfi, Villa con piscina in Costiera Amalfitana Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Ristorante Incrocio Montegrappa, Pizzeria in centro a Bologna, Cucina tipica Emiliana Il Limone IGP Costa d'Amalfi Sapori mediterranei, enoteca, alimentari, Ravello, Costa di Amalfi Il Vangelo della Domenica. Ravello e le sue Chiese: Ravello, storia, matrimoni religiosi in Costiera Amalfitana, Religiosità in Costa d'Amalfi, Comunità Cristiana a Ravello Costa di Amalfi

Salerno e Provincia

Salerno: fondi a finte onlus, manette per funzionari provinciali. Cirielli:"Vicende di gestione PD"

Scritto da (Redazione), giovedì 1 marzo 2012 11:09:26

Ultimo aggiornamento sabato 3 marzo 2012 12:20:13

Il Nucleo PT della Guardia di Finanza di Salerno ha dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Salerno su richiesta di questa Procura della Repubblica nei confronti di 5 soggetti per l'ipotesi di reato di peculato aggravato e continuato.

Tra di essi figurano due pubblici ufficiali tuttora in servizio presso l'ente provincia e tre soggetti privati beneficiari delle erogazioni di denaro pubblico. Sono state eseguite, inoltre, perquisizioni a carico dei 21 indagati (8 pp.uu. attualmente in servizio presso l'ente - tra cui due dirigenti -, 5 dipendenti della Provincia attualmente in pensione e 8 soggetti privati) sia presso i domicili privati che presso gli uffici della Provincia.

In particolare, le complesse ed articolate indagini delegate da questa Procura hanno consentito di acquisire un solido quadro probatorio in ordine all'esistenza di un meccanismo criminoso finalizzato all'appropriazione di denaro pubblico dalle casse dell'ente provinciale di Salerno.

«Sebbene l'operazione della Guardia di Finanza riguardi vicende legate alla precedente amministrazione del Pd, la nostra posizione, come sempre, è garantista, e allo stesso tempo, di pieno sostegno e fiducia nell'operato della Magistratura e delle Forze dell'Ordine».

Così ilpresidente della Provincia di Salerno, on. Edmondo Cirielli, commentando l'operazione della Guardia di Finanza.

Più nel dettaglio, le attività investigative hanno evidenziato che la condotta tenuta da dirigenti del Settore Presidenza e del Settore Finanziario dell'ente ha consentito l'erogazione, negli anni dal 2005 al 2009 di contributi a fondo perduto, allo stato quantificati in circa un milione di euro, in favore di privati e di O.N.L.U.S., per pseudo progetti ed iniziative, in realtà mai avvenuti.

Le risultanze dell'attività investigativa possono essere così sintetizzate:

- sono state disposte erogazioni in favore di associazioni ONLUS inesistenti (sprovviste di partita IVA) ovvero di associazioni di fatto inoperanti e create ad hoc per percepire contributi pubblici. Peraltro, le associazioni beneficiarie della gran parte dei contributi erogati sono risultate collegate, anche attraverso vincoli di parentela, a pubblici ufficiali in servizio presso l'ente provinciale di Salerno;

- le iniziative finanziate risultano non essere mai state realizzate, ovvero realizzate in minima parte;

- nel corso delle indagini non è stata rinvenuta la gran parte degli atti pubblici prodotti per l'erogazione dei contributi, né la documentazione giustificativa delle spese sostenute per la realizzazione delle iniziative finanziate dall'ente;

- sono state riscontrate gravi e reiterate violazioni alle norme poste a presidio della spesa pubblica e alle procedure contabili, tra cui l'utilizzo di impegni di spesa fittizi e/o perenti, di capitolo di bilancio assegnati ad altri settori dell'ente e stanziati per spese di tutt'altra natura.

In estrema sintesi, la procedura contabile adottata dai funzionari del Settore finanziario dell'ente, ha consentito di "rastrellare" risorse pubbliche, poi erogate illecitamente in favore degli indagati: infatti, si è attinto sistematicamente a capitoli di bilancio non di pertinenza della Settore Presidenza, bensì, nella disponibilità di altri settori dell'ente e destinati a finanziare spese di altra natura.

I soggetti destinatari della misura cautelare sono:
- Vittorio Aliberti: all'epoca dei fatti Funzionario del Settore Staff della Presidenza dell'ente (attualmente addetto al Settore assistenza al Consiglio e Relazione Istituzionali). Consigliere in carica al Comune di Bracigliano (SA);
- Giovanna Musumeci: Funzionario del Settore Finanziario dell'Ente, nella sua qualità di Responsabile contabile del Servizio Presidenza;
- Mario Bisogno: dipendente di "Poste Italiane s.p.a.", nonché ex coniuge della MUSUMECI Giovanna;
- Pamela De Leo: quale rappresentante della O.N.L.U.S. Associazione Arcobaleno, di fatto inesistente;
- Sabina Primaverile: quale rappresentante legale della O.N.L.U.S. Centro Studi Universitari e della società Consulenza Globale di Primaverile Sabina.

Contestualmente, con apposito decreto di sequestro preventivo emesso da questa Procura a carico dei 21 indagati, è stato disposto il sequestro di un ammontare di denaro corrispondente al profitto del reato, quantificato, allo stato, in euro un milione circa, nonché eseguito il sequestro - ex art. 12 sexies D.L. 306/1992 - dell'intero patrimonio di uno dei soggetti destinatari della misura restrittiva, essendo emersa una consistente sproporzione tra redditi dichiarati e patrimonio accumulato.

«Sebbene l'operazione della Guardia di Finanza riguardi vicende legate alla precedente amministrazione del Pd, la nostra posizione, come sempre, è garantista, e allo stesso tempo, di pieno sostegno e fiducia nell'operato della Magistratura e delle Forze dell'Ordine».

Così ilpresidente della Provincia di Salerno, on. Edmondo Cirielli, commentando l'operazione della Guardia di Finanza.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie del Vescovado, in tempo reale sul tuo smartphone, scarica la App!

Per dispositivi
Apple
Per dispositivi
Android
Per dispositivi
Windows

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Salerno e Provincia

Cilento, matrimoni al setaccio della Finanza: sposi giustifichino spese

Matrimoni con relativie spese per il locale, fotografo, fioraio, sarto, parrucchiere ecc., finiscono sotto la lente d'ingrandimento della Compagnia della Guardia di Finanza di Agropoli, coordinata dal capitano Ciro Sannino. Come riporta il sito web Stile.tv a numerose coppie convolate a nozze negli ultimi...

«Ayoub mi amava, non era un violento» parla la fidanzata del giovane suicida all'Università

«È stata la persona più importante della mia vita e vorrei che venisse ricordato come la persona meravigliosa che era». Ad affermarlo in una nota è Francesca Marotta, la fidanzata di Ayoub Namiri, il 21enne che si è suicidato giovedì scorso lanciandosi dal parcheggio multipiano dell'Ateneo di Salerno....

Picchia la fidanzata e si lancia nel vuoto: Namiri ucciso dal senso di colpa

Namiri Ayoub, 21 anni, originario di Casablanca e residente a Lacedonia, iscritto alla facoltà di Matematica dell'Università degli Studi di Salerno is è lanciato dal quinto livello del parcheggio multipiano dell'Ateneo. La tragedia dopo che il giovane aveva litigato violentemente con la fidanzata lanciandola...

Choc all'Università di Salerno: giovane perde la vita lanciandosi nel vuoto [FOTO]

Tragedia al Campus universitario di Fisciano: un giovane marocchino di 21 anni si è tolto la vita, con ogni probabilità lanciandosi nel vuoto dal parcheggio multipiano dell'Università di Salerno. Il fatto è accaduto poco dopo le 14: per il ragazzo non c'è stato nulla da fare nonostante il tempestivo...

Voragine nell'asfalto, tir "inghiottito" dalla strada

In tanti avevano pensato alla solita bufala divenuta virale sul web: in realtà è tutto vero quanto accaduto stamani a Scafati. In via Pertini un articolato è sprofondato in una grossa voragine apertasi nell'asfalto, come mostrato in queste foto da un cittadino di Scafati nel gruppo facebook ‘Sei di Scafati...